saw: legacy regia di Michael Spierig, Peter Spierig Usa, Canada 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

saw: legacy (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SAW: LEGACY

Titolo Originale: JIGSAW

RegiaMichael Spierig, Peter Spierig

InterpretiLaura Vandervoort, Tobin Bell, Callum Keith Rennie, Hannah Emily Anderson, Matt Passmore

Durata: h 1.31
NazionalitàUsa, Canada 2017
Generehorror
Al cinema nell'Ottobre 2017

•  Altri film di Michael Spierig
•  Altri film di Peter Spierig

Trama del film Saw: legacy

Il titolo, Saw: Legacy, rivela un piccolo indizio sulla trama dell'ottavo capitolo della saga dell'Enigmista. La sanguinaria ereditÓ di John Kramer (Tobin Bell), malato terminale e aspirante suicida, preda infine di una lucida follia omicida, viene raccolta da un assassino sconosciuto che miete vittime in cittÓ. Uno scenario raccapricciante inaugura il nuovo "gioco" mortale: i corpi dilaniati sparsi per le strade recano sulle ferite inferte la firma del famigerato Jigsaw. Ma il killer che per anni si Ŕ divertito a testare l'istinto di sopravvivenza di uomini e donne reputati indegni di vivere, Ŕ morto ormai da tempo. L'unica spiegazione possibile Ŕ che abbia trasmesso a un sadico apprendista l'angosciante gusto dell'inganno, della sfida e del tranello.

Film collegati a SAW: LEGACY

 •  SAW - L'ENIGMISTA, 2005
 •  SAW 2 - LA SOLUZIONE DELL'ENIGMA, 2006
 •  SAW 3, 2007
 •  SAW IV, 2008
 •  SAW V, 2008
 •  SAW VI, 2010
 •  SAW 3D, 2010

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,07 / 10 (27 voti)6,07Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Saw: legacy, 27 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  28/06/2019 11:43:30
   5½ / 10
Un capitolo di cui non si sentiva affatto il bisogno,salvato solo in parte dalla regia dei fratelli Spierig che riescono a gestire piuttosto bene le sequenze gore.
Per il resto la storia nel suo sviluppo appare troppo prevedibile,presentando dei colpi di scene piuttosto inverosimili.
Sempre un piacere rivedere Tobin Bell nel ruolo che l'ha reso celebre,però bisogna anche dire che sarebbe l'ora di finirla,la saga di Saw personalmente mi ha stancato già da diversi capitoli.

AMERICANFREE  @  05/06/2019 12:02:11
   7 / 10
Davvero ben fatto questo ottavo capitolo della saga, ho apprezzato molto la seconda parte e il finale a sorpresa. Promosso

Attila 2  @  26/02/2019 18:46:27
   6½ / 10
Questa saga e' come John Kramer,o Jigsaw,che dir si voglia.Dato per defunto nel terzo capitolo e poi creduto vivo o riesumato tramite "flashback" , porte temporali, e sviluppi di trame che sembrano nel presente invece si svolgono su piu' piani temporali e a ddistanza di anni.Il fatto e' che ormai,tutti i possibili schemi e le ipotetiche situazioni sono ormai state utilizzate.Questo capitolo non aggiunge niente alla storia.Ricorda molto il terzo e il quarto quando

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER bella trovata per uno che non ha visto gli altri film e puo' dire "che incredibile colpo di scena".Ma uno che ha visto tutti i film della saga non puo' che dire "ma ancora"? Quindi perche' 6,5 ? Perche' comunque il film,basato,come tutti gli altri sui vari "giochi di morte" con gente che deve sacrificare pezzi di se stesso per salvare gli altri , quelli si che sono sempre nuovi e ben studiati e quindiu qualcosa da vedere c'e' sempre.Poi anche perche' ormai i film di Saw ,basta che scrivano quel nome e la gente va a vederlo,non importa se non si vde nulla di nuovo , e' come andare ad un concerto a vedere il proprio cantante preferito.Si conoscono a memoria tutte le canzoni che fara',ma ci si va proprio per sentirle e vedere lui.In questo caso il "cantante" e' Jigsaw,si va a vedere il suo concerto con i nuovi "pezzi" e qualche "grande classico" perche' anche quelli fa sempre piacere rivederli.Come la ragazza del film che era una sua fan al punto di avere i suoi macchinari in casa come oggettio di collezione e culto.Jigsaw trascende la treama e lo sviluppo della storia.Jigsaw e' come Jason Voorhess di "venerdi 13" Michael Myers di "Halloween" o Frddie Kruger di Nightmare.Sono iconer del cinema horror che quando tornano in tournee' nei cinema faranno sempre il pienone

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/02/2019 09.44.38
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  17/02/2019 16:28:06
   6½ / 10
Mi è abbastanza piaciuto, anche se ormai è sempre, più o meno, la stessa storia. Non annoia e scorre abbastanza bene. E' uno di quei film da guardare senza impegno e senza grosse aspettative. un mezzo punto in più perché il finale è stato un bel colpo di scena!!!

Jolly Roger  @  08/01/2019 00:47:43
   6½ / 10
La saga di SAW sembrava chiusa al settimo capitolo e, forse, sarebbe stato giusto che così fosse. Ma potevano davvero abbandonare una saga così redditizia?
Ovviamente no!
Perciò, ecco spuntare un ulteriore ottavo capitolo di questa saga, presunta defunta e con un protagonista anch'egli presunto defunto, ma, di nuovo, riesumato. E massimamente operativo.

La saga, a mio parere, era un po' degenerata, capitolo dopo capitolo, sotto l'aspetto della credibilità, soprattutto per le torture che mostrava, sempre più ingegnose e astruse e di conseguenza sempre meno credibili – nonché sotto il punto di vista della storia, che, a furia di aprire parentesi su parentesi, aggiungere protagonisti e aiutanti vari, anelli su anelli in questa catena di torture, era ormai diventata un castello gigantesco che si reggeva su un equilibrio sempre più precario…ma comunque sostenibile, perché si reggeva su fondamenta tutto sommato resistenti: quelle della coerenza.
Sì, tutti gli episodi, dal primo al settimo, pur sfondando la sfera del possibile, sono dannatamente coerenti. Non si può eccepire nulla su questo: nessun episodio contraddice i precedenti e tutti si incastrano alla perfezione.

E' proprio sotto il profilo della coerenza con la saga che il nuovo capitolo crea una crepa in un vaso articolato e perfetto, facendolo andare in cocci. Questo episodio pretende di camminare parallelamente a tutti i capitoli precedenti, senza intersecarsi con essi…evitando, quindi, già a monte il problema di doversi necessariamente incastrare con gli altri, in quanto, appunto, concepito per essere solo parallelo ad essi e non consequenziale, né collegato, agli altri.
Ma proprio questa soluzione di parallelismo è, in realtà, ben lungi dall'essere una soluzione, diventando invece essa stessa il problema: la possibilità che tali eventi siano paralleli agli altri e disgiunti da essi è così altamente improbabile da diventare impossibile. Il cerchio (già enorme) degli eventi della saga era già stato chiuso nel modo più coerente possibile dal capitolo settimo, col Dottor Gordon.
Non si può aprire l'ennesima parentesi quadra di una parentesi quadra di un cerchio già chiuso. Diventa insostenibile ed è proprio questo a porsi in contraddizione con l'impianto degli eventi precedenti.
In ciò sono d'accordissimo con il commento precedente di Slipknot.
Dove invece non sono d'accordo è che questo film, tutto sommato, funziona bene. Il livello generale è più alto degli ultimi due capitoli, sia per trama che per tensione. Bella l'idea dei livelli temporali.
Davvero soddisfacente vedere nuovamente all'opera JigSaw, quello vero.

Nel complesso, mi sento di dare un buon voto.
Anche perché questo episodio segna un passaggio di livello, una specie di ascensione, del personaggio JigSaw. Il primo capitolo è stato un capolavoro. Poi, SAW si è trasformato in una specie di serie di film concatenati, come le puntate di una serie tv.
Ora, JigSaw è definitivamente un personaggio del cinema horror. A tutti gli effetti, è come un Jason Voorhees, o un Leatherface. Basta la sua presenza a fare il film, non è nemmeno più obbligato ad essere coerente col passato ;-) un po' come Leatherface, appunto (infatti, in tutta la saga di Non Aprite Quella Porta, tra seguiti, prequel e sequel e remake eccetera, di coerente nel complesso c'è ben poco).
JigSaw è l'icona assoluta del torture porn, e penso che nei prossimi anni lo vedremo ancora abbastanza spesso, seppur in storie che mal si innesteranno sulle precedenti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  14/11/2018 00:21:21
   6 / 10
Dopo anni di silenzio torna l'enigmista con il triciclo pronto a mietere nuove vittime con i suoi giochetti. Ed è sicuramente la cosa piu' interessante scoprire quale sara' la prossima tortura...
Non manca suspense, ne un po' di gore. E tra passato e presente, tra copycat e originali si arriva al classico colpo di scena, ben confezionato anche in questo episodio.
Non un film da buttare anche se certamente non originale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  25/09/2018 18:43:11
   4½ / 10
SPOILER PRESENTI

Visto il risultato finale non c'era motivo di riesumare la saga se non quello di spillare qualche altro soldino ai fans della serie, del resto l'obiettivo del cinema (se non in sporadici casi) è quello di fare cassa è poco importa se il settimo capitolo era una conclusione più degna di quella messa in scena da questo "Saw: Legacy". Altri capitoli ci potevano stare, ma a patto di avere buone idee mentre qui è evidente che le idee proprio non c'erano e quello che ne viene fuori è l'episodio più brutto della serie.
Le trappole innanzitutto. Uno dei maggiori punti di forza della saga è rappresentato dalle diavolerie messe in piedi da Jigsaw, la curiosità di vedere i marchingegni di morte dell'enigmista era probabilmente ciò che più di tutto portava la gente a vedere ogni nuovo capitolo. Ebbene, in "Legacy" le trappole sono una delusione, si salvano a malapena quella specie di spirale gigante (ma poi era veramente possibile superare quella prova?) e la museruola con i raggi laser (anche se troppo fantascientifica forse). Vogliamo parlare del silos del grano da cui cadono le lame?
In secondo luogo la credibilità. Ok, anche gli altri capitoli non erano credibili ma rimanevano all'interno di una certa sfera del possibile, in questo caso il confine viene invece superato. Ad esempio la scelta del dottore come nuovo Jigsaw non sembra coerente con la storyline tracciata nei precedenti film; senza parlare poi di come questo venga scelto da Kramer: riassunto in poche parole il nonnino lo mette nel gioco, il dottore non supera la sua prova, il nonnino subito si pente (perchè quello di doc non era stato un errore voluto? Mi sembra che durante la saga di persone uccise per motivi "veniali" ce ne siano state in abbondanza) e ne fa il suo erede. A me sembra totalmente assurdo. Non sta in piedi neanche il modo in cui è costruito il "gioco", faccio un esempio: ad un certo punto c'è quella trappola a forma di spirale gigante pensata appositamente per il ragazzo di colore che aveva venduto la moto; ma se costui fosse morto durante la prima prova? Che senso avrebbe avuto questa trappola? Ovviamente nessuno. Un po' va bene la licenza cinematografica però mi sembra che qui si vada oltre. Altra questione che lascia profondamente basiti è il come venga sostituito il cadavere di John Kramer con quello dell'altro tizio, il tutto avviene apparentemente in poche ore e senza che ci siano testimoni o che venga lasciata la minima traccia nel cimitero. Di punti di domanda così ce ne sono a bizzeffe.
Come punto positivo ci metto sicuramente la presenza di Tobin Bell e lo svolgersi degli eventi su due piani temporali così lontani tra loro. Sempre bella la colonna sonora. Va anche detto che la pellicola non scade mai nel ridicolo totale come avevano invece fatto capitoli di altre saghe anche più blasonate come "Halloween" o "Nightmare", ma mantiene sempre quel minimo sindacale di dignità. Tutto sommato non mi sento di sconsigliarne totalmente la visione a chi (e solo a chi) ha amato in toto la saga.

camifilm  @  09/06/2018 23:16:16
   6 / 10
Intrattiene perché è Saw.
Ma non spaventa. Non incuriosisce
Storiella con del sangue

BlueBlaster  @  30/04/2018 18:46:41
   6 / 10
I film di questa serie (dal secondo in poi ovviamente) sono sempre delle baraccate con sceneggiatori costretti ad arrampicarsi sugli specchi per cercare una continuità ed una plausibilità che comunque non riescono mai a trovare completamente.
Lo scopo di visionare questi filmetti ormai è quello di passare il tempo facendosi sorprendere dalle trappole e dai giochi che si inventano...in questo caso le storie dei personaggi sono di poco conto e i metodi di morte non molto "simpatici".
Comunque sia il film mi ha intrattenuto nel complesso e qualche colpo di scena non mi è dispiaciuto.

Sbrillo  @  26/04/2018 02:07:41
   5½ / 10
da fan della saga, un film che mi lascia sostanzialmente indifferente... c'era davvero bisogno, dopo 7 anni dall'uscita del 7 capitolo, riaprire la questione?? registicamente parlando, il film non è malvagio...ma faccio davvero fatica a capire i motivi di tale scelta...ok la mera operazione commerciale, ma a tutto, prima o poi, ci dovrebbe essere una fine!! da fan continuerò a vederli, ma le idee originali, credo si siano esaurite da un bel pò!

Slipknot  @  01/04/2018 20:58:32
   5 / 10
COMMENTO CON SPOILER

Premetto che considero "Saw" come una delle migliori saghe horror, (probabilmente la mia preferita) che sicuramente (e soprattutto) dal primo capitolo uscito nel 2004 aveva saputo smuovere il panorama dell'orrore che ormai da diversi anni brancolava nel buio per quanto concerne le idee e le sequenze in pellicola. 

Detto questo, quando uscì il trailer di questo Legacy, mi volevo dire con tutto me stesso "che bello, esce un nuovo Saw" ma sentivo allo stesso tempo di dover andare con i piedi di piombo. La saga aveva già detto parecchio, e anzi, l'ultimo capitolo uscì piuttosto acciaccato, più per la realizzazione che per l'idea (bella, ma molto predetta tra i fan all'epoca, ma non divaghiamo). Ma poi, diciamolo, la saga era finita da non molti anni, con una sorta di cerchio che si era chiuso, e a meno che non ti presenti con un'idea coi cosiddetti è meglio lasciar perdere, e magari presentarsi fra più anni con un bel reboot o remake del primo leggendario capitolo. Ma niente, dovevano riaprire il franchise ad cazium. Quando vidi il suddetto trailer di "Legacy" le mie speranze andarono totalmente a farsi benedire. Fotografia e ambientazione lucente e pulita, non la buia sporca degli altri; trappole a caso (le armi che cascano insieme al grano non si possono vedere) e per finire delle belle battute americane. Perfetto. Insomma mi metto il cuore in pace e mi dico di vederlo più avanti a tempo perso, cosa che ho fatto. Ma com'è questo Legacy allora, una volta visto nella sua interezza?

Non bello. Non bruttissimo, ma dal trailer ci avevo preso in TUTTO: è un TENTARE di fare un Saw. Diciamo la verità, vogliono a tutti i costi rimandare agli altri capitoli, ma questo non c'entra nulla, è una versione da film del venerdì sera spensierato creata a tavolino per fare soldi usando il nome (altrimenti non mi capacito come Wan e il trio di produttori originali abbiano accettato questa pellicola) fatto uscire ad halloween e visibilmente con poco budget, pochi fronzoli...(si vede che hanno voluto risparmiare...) Come detto prima, fotografia e ambienti lucenti e puliti; scene di polizia approssimative (punto forte dei precedenti); trappole anch'esse proposte in maniera svogliata, (sto tutt'altro che chiedendo arnesi da ingegneria spaziale, ma anzi...), triggers delle stesse fin troppo casuali; la "protagonista" che già dai primi momenti è super saccente; molto altro di piuttosto improbabile, approssimativo, svogliato... e pensare che a un certo punto, prima dell'uscita, quindi mesi dopo il pessimo trailer le mie speranze si erano riaccese perché tra fan si ipotizzava che dietro il ritorno delle trappole di Jigsaw ci fosse una sorta di setta, UN CULTO, (locandina The CULT of Jigsaw, e persone pitturate come il burattino) quindi più persone dietro tutto... mi sembrava una buona idea, che potesse avere MOLTO potenziale... e invece niente, solo accennato con Eleanor, il resto gettato tutto al vento. Perchè?
La spiegazione finale di tutto l'ho trovata PARECCHIO improbabile, soprattutto perchè ci troviamo di fronte a un cast del tutto nuovo...e quindi smonta, coccia contro gran parte della storia originale (e non siamo in un remake!). Figure come GORDON, HOFFMAN, AMANDA, IL PRIMO CAPITOLO, a sto punto TUTTA LA SAGA perdono di significato con l'ingresso del medico killer PRIMA DI TUTTA LA STORIA. Per carità, tramite voli pindarici riesci a incastrare ma io trovo assurdo un personaggio come questo, che sia stato a fianco di Kramer prima della diabolica ma semplice stanza del dottor Gordon, prima dei vari passaggi del testimone; qui secondo questa nuova logica Kramer progettava già trappole assurde e complicate... Perchè avrebbe dovuto inserire il suddetto medico nel gioco e SUBITO dopo PENTIRSI perchè si rende conto che il suo scambiare le targhette è stato un errore UMANO!...Per poi fargli costruire insieme le trappole...BHO. E poi dove sarebbe finito negli anni successivi? SPARITO. 10 anni dopo lui vorrebbe ricreare lo stesso gioco per VEDERE se è IN GRADO di ricreare un gioco come quello di Kramer? Tutto il casino per poi non lasciare scelta al poliziotto? Ho avuto la sensazione che abbiano voluto creare a tutti i costi la bomba finale ma l'effetto non è stato positivo...io tutto questo lo trovo assurdo.

Potrebbe essere un filo più sensato, e per sensato intendo che JIGSAW (Legacy) si connetta a SAW3D spiegando che i mascherati da maiali che hanno drogato Hoffman non erano altro che Logan e Eleanor... Seguaci di GORDON, vero unico NUOVO ENIGMISTA; e a Kramer servisse qualcuno (Logan) che lavorasse nell'ombra; però comunque, sono perplesso...staremo a vedere. Al momento quanto visto effettivamente in Legacy è quello che c'è in bilancia, questo giudico.

Devo comunque ammettere che la trovata del "cambio" temporale e il "trick" dei corpi sono stati più che piacevoli. Rivedere John ha fatto un certo effetto, con tutte le domande annesse riguardo alla suo essere vivo.

Le musiche di Crouser sono sempre fantastiche, ma solo all'inizio e alla fine, in mezzo se ne sente la mancanza.

Insomma, da GRANDE fan della serie ne sono uscito deluso, COMUNQUE intrattenuto e ammetto che riappassionarmi alla serie (ovvero pensare a possibili collegamenti, sequel, etc.) è sempre fantastico (per questo mezzo voto in più); ma il dispiacere per questa realizzazione è MOLTO, non regge il confronto neanche con i più azzoppati tra "primi" 7, magari lo riguarderò, magari lo rivaluterò, ma penso che certe pecche tecniche siano comunque oggettive. Mi auguro che ci saranno altri Saw, ma di altro spessore.

jason13  @  01/03/2018 18:40:29
   5½ / 10
Sinceramente mi ha stancato, a differenza di altri non mi ha sorpreso per nulla e non ha aggiunto niente di nuovo anzi le scene gore sono diminuite ed alcuni "giochetti" sono abbastanza banali. Consigliato solo per i veri amanti della serie.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  01/03/2018 16:30:54
   5½ / 10
Un po' meglio di alcuni capitoli precedenti. Ambientazione discreta. Ritmo sostenuto. Attori al minimo della sufficienza. Finale che non mi ha convinta del tutto. Tra il 5 e il 6.

maxi82  @  26/02/2018 16:48:27
   6½ / 10
ho apprezzato molto il fatto che si basa più sulla trama che sulle trappole e voler fare splatter a go go...colpi di scena ci sono ed è un pregio....un Po meno ho apprezzato i modi di voler tirare fuori il finale...ci si arrampica si miscuglia un Po tutto tra passato e presente ed è quasi improbabile o grottesco il coinvolgimento del film!!! fosse stato uno dei sequel lo avrei bocciato...ma per essere un ottavo film le idee non sono mancate

Cinquantenne  @  18/02/2018 05:26:18
   10 / 10
Grandioso film con un finale spettacolare. Pieno di colpi di scena. E ogni scena poi ragionando ha un senso. Molti deficienti non hanno capito manco la storia e insultano il film ma in realtà è un grande capolavoro e un mitico ritorno della saga più grandiosa di tutti i tempi. L'unico film che riesce a farti venire l'adrenalina a mille e esaltarti come un pazzo per tutto il tempo facendoti sudare le sette camice per l'emozione e l'ansia che sale! Aspetto il seguito e spero che ne fanno altri 100!!!! Ci sono ancora tante cose da chiarire.

the saint  @  09/02/2018 11:30:33
   4 / 10
eeee bastaaaaaaa!!! tutti uguali

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/02/2018 22:08:44
   5½ / 10
Il motivo per cui hanno resuscitato questo franchise dopo parecchi anni mi è ignoto e francamente non è che me ne importi tanto e se non fosse per la presenza indubbiamente carismatica di Tobin Bell, non varrebbe nemmeno la pena di vederlo. I fratelli Spierig hanno fatto di meglio (vedere Predestination o Daybreakers), ma la loro regia comunque non è male. Forse è stato fatto per saggiare il terreno per eventuali nuovi capitoli. Personalmente mi ha lasciato indifferente.

topsecret  @  15/01/2018 14:34:45
   6 / 10
Ennesimo capitolo della saga infinita di SAW.
Discreta l'ambientazione, così pure il fattore gore, cast che svolge il proprio compito e ritmo narrativo senza cedimenti. L'unica cosa che non mi ha pienamente soddisfatto è il finale, tanto ricercato quanto troppo carico per sorprendere il pubblico, finisce per non convincere in ogni sua parte.
Tutto sommato, questo LEGACY è migliore di tanti altri suoi predecessori e merita una visione e una sufficienza abbastanza agevole.

CyberDave  @  15/01/2018 10:30:27
   7 / 10
Una graditissima sorpresa questo ultimo capitolo dell'enigmista, sinceramente pensavo (e penso) che questa saga abbia già dato tutto, però da grande fan non ho potuto fare a meno di guardare anche questo ottavo capitolo.
Che dire, gestito davvero bene, si parte col solito gioco con le vittime ignare dl perché stia succedendo a loro e si finisce con l'intrecciare la storia di Kramer.
Questa è sicuramentew la parte meglio riuscita, un'ottima idea per proseguire la storia evitando buffonate o forzature.
Sempre belle le parti puramente horror del film, non mancano neanche i momenti di tensione quando le vittime devono prendere le loro decisioni.
Sicuramente migliore degli ultimi capitoli.

paolo__r  @  05/01/2018 20:30:59
   5½ / 10
Mediocre, dimenticabile e riuscito solo parzialmente, ma, nonostante questo - pur detestando io "Saw" - non mi sento di bocciarlo nel modo categorico con cui ho bocciato gli altri.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR niko  @  26/12/2017 12:12:22
   7 / 10
Dopo una serie di prodotti mediocri dove l'elemento caratterizzante era il succo di pomodoro finalmente una pellicola che si fa seguire con attenzione virata più al thriller.

pak7  @  13/11/2017 19:28:40
   5½ / 10
Esperimento per me riuscito a metà e quindi non sufficiente. Un ritmo incalzante ed anche divertente, un plot molto ben costruito ma poi? L'abuso di scene splatter devo ammettere che mi ha un pò infastidito, non perchè non sia abituato, ma perchè, da parte del regista, c'è stata quasi una ricerca quasi viscerale del sangue.
E per un film come Saw, è naturalmente una concezione errata.

Wilding  @  02/11/2017 20:55:11
   7 / 10
Nulla aggiunge nulla toglie alla famosa saga dell'Enigmista. La trama mi sembra un pò sconclusionata ma nell'insieme una pellicola che si lascia seguire bene e affascina sempre.

Veppe96  @  02/11/2017 10:25:16
   6½ / 10
Il cambio di regia è decisamente imponente questa volta. Non che avessi chissà quali aspettative, ma ci sono stati parecchi ingredienti inaspettati.
Prima di tutto, più che un Horror (o Torture-porn Horror o Splatter, in qualunque modo vogliate chiamare questo sottogenere dei film dell'orrore), si ha l'impressione di essere davanti ad un Thriller. Ritmo narrativo incalzante e ben studiato, con parecchi colpi di scena. Filo logico e temporale particolare, ma vincente. Inoltre l'ambientazione del vecchio Granaio è affascinante.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Sono presenti numerosi richiami ai titoli precedenti e in particolare al primissimo!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Che dire..purtroppo c'è una gran nota dolente: LE TRAPPOLE. Ca**o si tratta di Saw. Okay che era un Cramer alle prime armi, ma se vuoi revitalizzare il genere non puoi propormi un fucile, due siringhe, due corde e due lame. Inoltre l'unica trappola più particolare (il vortice rosso) è veramente mal fatta. Non si capisce come il povero malcapitato venga ridotto a modi buccia d'arancia. Qua, non ci siamo proprio. Pochissimo sangue. Poca tortura. Poca cattiveria.

Narrativamente parlando, probabilmente è il migliore di tutti i Saw (okay, togliamo il primo che è un Capolavoro moderno).
Per quanto riguarda l'essere un film horror (torture-porn/splatter): il peggiore.

Non me lo sarei mai aspettato. Ma in realtà è stata una sorpresa che ho gradito, soprattutto a posteriori. Ha ridato tono a qualcosa che era definitivamente morto.
Il seguito però dovrebbe darci esattamente quello che cerchiamo in un film del genere, altrimenti, trama buona o meno, sarò costretto a bocciarlo.
Saw: Legacy; diverso, ma promosso.

Mildhouse  @  01/11/2017 13:23:59
   6½ / 10
Ho decisamente gradito l'impostazione narrativa del film, mentre mi trovo a condannare alcune scelte forzate, volte semplicemente ad accumulare l' incredulitá del pubbico

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
C'é poi sparsa qua e la qualche "assurdità" che però rientra nello stile della saga di Saw

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER dove il realismo é spesso messo a dura prova. Da vedere senza troppe pretese, di certo non annoia.

lucasssss  @  01/11/2017 08:30:13
   4 / 10
In disaccordo con il precedente commento, film senza nessuna novitÓ, dopo tanti anni dall'ultimo saw ci si aspettava qualche cosina in pi¨, nulla di tutto questo, trappole banali, poche e fatte male
Mi aspettavo moooooooolto di pi¨
che delusione!!!!!!!



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gemellino86  @  31/10/2017 18:45:19
   7 / 10
Decisamente un passo in avanti rispetto agli ultimi quattro episodi. Un ritorno di Jigsaw in grande stile. E poi c'è la bella Laura Vandervoort. Buono lo splatter. Consigliato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
47 meters down: uncageda mano disarmataalla corte di ruth - rgbamerican animalsannabelle 3aquaslasharrivederci professorebaby gang (2019)beautiful boy (2018)birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibring the soul: the moviecarmen y lolachristo - walking on waterclimax (2018)
 NEW
crawl - intrappolatidaitonadi tutti i colori
 NEW
diamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfiore gemellogodzilla ii - king of the monstersgoldstonehotel artemisi morti non muoionoil flauto magico di piazza vittorioil grande salto
 NEW
in fabricjuliet, naked
 NEW
kinla bambola assassina (2019)la mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda mail'angelo del criminelucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmidsommar - il villaggio dei dannatinevermindpallottole in liberta'passpartu': operazione doppiozeropets 2: vita da animalipolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarealmsred sea divingrestiamo amicirocketmanselfieserenity (2019)shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensoledadspider-man: far from hometesnotathe boy 2the deepthe elevatorthe mirror and the rascal
 NEW
the nest (il nido)the quake - il terremoto del secoloti presento patricktoy story 4una famiglia al tappetovita segreta di maria capasso
 NEW
wake up - il risvegliowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marex-men: dark phoenix

990842 commenti su 41757 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net