al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Gli ultimi 20

media film 7,00 (6 commenti)THE PROMISED LAND

Signor Wolf @ oggi alle 06:18:23
   7 / 10

media film 9,00 (1 commenti)LA ZONA D'INTERESSE

neverhood @ oggi alle 00:20:45
   9 / 10

media film 6,00 (1 commenti)ROMEO E' GIULIETTA (2024)

werther @ 22/02/2024 22:27:42
   6 / 10

media film 7,06 (35 commenti)C'E' ANCORA DOMANI

werther @ 22/02/2024 22:21:23
   8 / 10

media film 6,00 (1 commenti)EVIL - STAGIONE 3

topsecret @ 22/02/2024 22:20:29
   6 / 10

media film 5,17 (6 commenti)THE MARVELS

werther @ 22/02/2024 22:06:12
   5 / 10

media film 4,50 (2 commenti)FEAR THE NIGHT

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt @ 22/02/2024 21:28:51
   4½ / 10

media film 6,00 (1 commenti)DIVINITY

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt @ 22/02/2024 21:27:07
   6 / 10

media film 4,25 (2 commenti)FINESTKIND

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt @ 22/02/2024 21:26:30
   4 / 10

media film 7,44 (175 commenti)LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT

VincVega @ 22/02/2024 20:34:10
   8 / 10

media film 6,90 (263 commenti)THE ROAD

Jumpy @ 22/02/2024 19:41:41
   6½ / 10

media film 7,29 (7 commenti)ATLANTIC CITY, U.S.A.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR emans @ 22/02/2024 18:40:20
   7 / 10

media film 6,36 (18 commenti)RENFIELD

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR emans @ 22/02/2024 18:26:27
   6½ / 10

media film 6,05 (10 commenti)TRANSFORMERS - IL RISVEGLIO

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR emans @ 22/02/2024 18:23:21
   4½ / 10

media film 5,83 (6 commenti)MAESTRO (2023)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR emans @ 22/02/2024 18:16:48
   5½ / 10

media film 6,70 (10 commenti)IL TERRORE VIENE DALLA PIOGGIA

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR emans @ 22/02/2024 18:09:19
   5 / 10

media film 5,75 (2 commenti)EL VERDUGO

daniele64 @ 22/02/2024 16:44:24
   6½ / 10
Locandina del film EL VERDUGOUn rapinatore meticcio ed uno sceriffo di colore al suo inseguimento si trovano coinvolti nella rivoluzione zapatista .... Questa pellicola del 1968 sembra un nostrano Tortilla Western ma in realtà è una produzione americana solo girata nei familiari paesaggi desertici dell' Almeria spagnola . Il regista statunitense Tom Gries adotta comunque uno stile palesemente debitore del western italiano , non lesinando l' azione , la violenza ed una pur lieve coloritura politica . Il titolo italiano fa riferimento al soprannome ( Il boia ) del villain , un sanguinario generale dell' esercito , impegnato nel genocidio degli indiani Yaquis , mentre il titolo originale ( " 100 rifles " ) allude alle armi che il mezzosangue ha comperato per i pellirossa con i proventi della rapina . Il film può vantare un adeguato sfondo storico ed una certa abbondanza di mezzi , con l' immancabile automobile del capataz e l' inevitabile treno militare , che viene fatto persino deragliare ! Il ritmo si mantiene sempre piuttosto alto e le numerose scene di inseguimenti e di furiosi combattimenti sono ben girate . Il cast è ricco ed adeguato : i due protagonisti maschili , Jim Brown e Burt Reynolds sono i prototipi del macho ma stranamente non competeranno per le procaci grazie della co-protagonista femminile , una Raquel Welch ( improbabilissima india ! ) all' apice della sensualità che , pur non spogliandosi mai davvero , riesce a far fermare un treno solo facendosi la doccia lungo i binari ! All' epoca fece scalpore una scena d' amore tra lei e Brown perchè pare fosse la prima girata tra un uomo di colore ed una donna bianca . Sembra però che sul set i due non andassero troppo d' accordo e che la Welch invidiasse a Brown il cachet più alto del suo . L' antagonista è l' elegante argentino Lorenzo Lamas , un passato da romantico latin lover ma qui spietato massacratore di indios . Attorno a loro ruota come un avvoltoio la figura da grifagno burattinaio di Dan O' Herlihy , rappresentante degli interessi economici americani in zona . Nel contorno , un occhio esperto può riconoscere il futuro divo delle soap operas Eric Braeden ed i caratteristi spagnoli Aldo Sambrell e Josè Manuel Martin , oltre alla sfortunatissima Soledad Miranda , che ci mostra quello che la Welch ha preferito negarci ... E' senz' altro un film molto meno brutto di quello che alcuni dicono e , al netto di qualche evidente ingenuità ( i federales sono una manica di gonzi ! ) , per me si merita un' ampia sufficienza . Diciamo che complessivamente vale 6,5 .

media film 7,52 (59 commenti)NON ESSERE CATTIVO

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR williamdollace @ 22/02/2024 14:23:42
   8 / 10
Locandina del film NON ESSERE CATTIVOÈ Ostia, sono gli anni Novanta, una periferia che ingoia e risputa, neorealista il cinema oppure vero, e basta, quello di Caligari, scomparso prima della distribuzione di questo film. Due amici, due fratelli, il degrado di una provincia litoranea, costruita sull'abuso edilizio e gli espedienti alla giornata, fra eroina e slot, tv fittizie e Aids, ed è tutto vero, storia documentata. Il cinema di Caligari è nei tramonti sfocati, nelle auto che non partono, nelle rapine finite male, nelle torsioni della macchina da presa o nella sua calibrata fissazione immobile, nella dignità di una cena di un manovale. Tutto cade a pezzi, resta la dignità senza concessioni, in un contesto che fagocita ogni tentativo di esistenza se non in un sistema perverso e fatale.

[non essere cattivo, claudio caligari, italia, 2015, periferia d'imperi. 8/10]

Malato da tempo, a 67 anni Caligari muore appena terminato il montaggio. L'attore e amico Mastandrea lo ha ricordato così: «(Senza) parole. 'Muoio come uno *******. E ho fatto solo due film'. Se n'è uscito così, ad un semaforo rosso di viale dell'Oceano Atlantico circa un anno fa. Stavamo andando insieme a parlare con un amico oncologo in ospedale. La risposta ce l'avevo pronta ma l'ho lasciato godere di questa sua epica attitudine alle frasi epiche che accompagneranno per sempre tutti quelli che lo hanno conosciuto. Ho aspettato il verde in un altrettanto epico silenzio (sono molti anni che era stato operato alle corde vocali). Ripartendo ho detto 'c'è gente che ne ha fatti trenta ed è molto più ******* di te'. Il suono leggero della sua risata soffocata mi ha suggerito il suo darmi ragione, confermato dall'annuire ripetuto della sua testa grande. Di gente ******* Claudio se ne intendeva, ne ha conosciuta tanta, e tanta ne ha liquidata con quel metro di giudizio. ******* è una parola che detta da lui aveva un altro significato. Più potente. Più profondo. Il nord 'di lago' da cui proveniva deve avergli dato una dimensione molto particolare nello scegliere le parole e nella forza con cui scagliarle. E le parole che gli mancavano da parecchio tempo è sempre riuscito a fartele sentire anche se arrivavano scariche di suono. La grandezza di un uomo così viene anche da questo. Dal poter fare a meno delle armi convenzionali che servono per vivere la vita e dal continuare a battagliare con ogni mezzo mosso solo dalla voglia di esserci e di fare della propria vita una vita. Il suo lavoro ne è l'esempio unico, assoluto. Non ha mai smesso di fare film Claudio. Ne ha girati tre ma ne ha scritti, fatti e visti almeno il triplo. Questo deve accadere ad un regista che vede sfumare i propri progetti per motivi enormi o a causa di persone piccolissime. Pensare, scrivere, vedere, riscrivere, ripensare, vedere ancora fino alla morte del progetto e, nonostante questo, continuare a vederlo finito, il proprio film. Così ha fatto anche lui. Noi che abbiamo avuto il privilegio di lavorarci questo lo sappiamo bene. Ogni film non fatto da Claudio, Claudio lo ha fatto eccome. Come ha fatto il suo terzo e ultimo. Con l'amore e la cattiveria che la malattia gli imponeva. Con la dolcezza di chi riconosce la magia del cinema e delle persone che lo fanno. Con la ******* intelligenza di chi urlava il diritto al cinema da conoscere e da poter fare. Con un winchester immaginario sotto l'impermeabile a ricordare che Ford e Sam Peckinpah erano lì con lui anche se stavamo all'idroscalo di Fiumicino anzi, soprattutto per quello. Era pieno di roba e di gente Claudio. Il suo Martino in un angolo della testa. PPP sempre a portata di citazione. I suoi 'ultimi' da raccontare, facendoli volare dal basso dei sondaggi sui quotidiani, all'alto del livello drammaturgico in un copione e poi sul set. Il suo cinema è stato e sarà sempre politico. Non ha mai smesso di esserlo neanche quando non veniva materialmente realizzato. Bastava parlarne. Guardarlo mentre sceglieva il ritmo del respiro giusto per pronunciare la frase epica di turno. Ha sempre conosciuto i film che ha fatto. Li ha mangiati, bevuti, e vomitati prima di farli diventare un film. È stato forse l'ultimo intellettuale vecchie maniere. Con la capacità di sporcare la propria anima e la propria intelligenza del nucleo essenziale di quello che si apprestava a raccontare. Per Claudio 'ideologia' non è mai stata una brutta parola. Lo ha spinto a non fare mai un passo indietro e gli ha permesso di difendere quello che faceva con una forza che non ho mai visto in vita mia. E gli ha consentito anche di lottare con il male costringendolo ai supplementari più di una volta. Claudio ha perso ai rigori, che si sappia questo. E ai rigori non è mai una sconfitta reale. A tutti noi che lo abbiamo accompagnato nell'ultimo sogno realizzato è bastato questo. Onorarlo nel lavoro che più ha amato, maledicendo la sua ostinazione, ammirandone la tenacia, il coraggio e la passione. Ridendo alle sue battute crudeli. Commossi davanti alla sua commozione dell'aver iniziato e finito il suo nuovo e ultimo film.»

media film 6,29 (14 commenti)FIDANZATA IN AFFITTO

pernice89 @ 22/02/2024 14:15:18
   7½ / 10

media film 7,00 (3 commenti)PERMETTE? ROCCO PAPALEO

topsecret @ 22/02/2024 13:59:41
   6½ / 10
Carica altri 20 commenti
Caricamento in corso...

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bank
 NEW
bob marley: one lovebuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vince
 NEW
city hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicinielf me
 NEW
emma e il giaguaro neroeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposo
 NEW
in the land of saints and sinnerskriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitanti
 NEW
la zona d'interessel'anima in pacele avventure del piccolo nicolas
 NEW
le seduzionimadame web
 NEW
martedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)
 NEW
night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeper
 NEW
the cage - nella gabbiathe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giappone
 NEW
volarewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1047822 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net