x-men - giorni di un futuro passato regia di Bryan Singer USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

x-men - giorni di un futuro passato (2014)

 Trailer Trailer X-MEN - GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film X-MEN - GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

Titolo Originale: X-MEN: DAYS OF FUTURE PAST

RegiaBryan Singer

InterpretiJennifer Lawrence, Michael Fassbender, James McAvoy, Jason Flemyng, Ian McKellen, Patrick Stewart, Nicholas Hoult, Hugh Jackman, Anna Paquin, Ellen Page, Peter Dinklage, Halle Berry, James Marsden, BooBoo Stewart, Evan Peters, Shawn Ashmore, Lucas Till

Durata: h 1.44
NazionalitàUSA 2014
Genereazione
Al cinema nel Maggio 2014

•  Altri film di Bryan Singer

Trama del film X-men - giorni di un futuro passato

Gli X-Men dovranno combattere una battaglia per la sopravvivenza della specie attraverso due periodi storici. Gli amati personaggi della trilogia originale "X-Men" uniranno le forze con i loro stessi pi¨ giovani di "X-Men: First Class," in un'epica battaglia per cambiare il passato e salvare il nostro futuro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,83 / 10 (75 voti)7,83Grafico
Voto Recensore:   7,50 / 10  7,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su X-men - giorni di un futuro passato, 75 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex real  @  22/07/2014 15:47:18
   5 / 10
Un titolo che nasconde tutte le insidie di una nuova coniugazione (futuro passato che si aggiunge a futuro semplice e futuro anteriore che, a questo punto, mi sento di suggerire ai produttori come nuovi titoli della saga per i prossimi capitoli), qualche scena di involontaria comicità che sembra presa direttamente da recenti parodie ( il personaggio di Mistica da bambina non si regge proprio, con quella pettinatura da Barbie scolorita), Wolverine/ Hugh Jackman (gonfio di steroidi come una zampogna) che - poveraccio- è costretto a camminare per tutto il film con le braccia ben distanziate dai fianchi, per far vedere a tutti che si è fatto il fisico... e poi c'è l'immancabile andirivieni spazio-temporale. Accidenti, che acrobazie ti compie sta sceneggiatura!!!
Mancano solo i nani da circo...ah già i produttori hanno pensato anche a quello.
Be' alla fine è come scendere dalle montagne russe: puoi fare finta di esserti divertito oppure arrenderti a quella persistente sensazione di vomito.

Luca401  @  21/07/2014 01:16:52
   8 / 10
Decisamente piu' bello degli altri,effetti speciali da 10

conte3103  @  18/07/2014 15:12:54
   7 / 10
si può vedere...come sempre ottimi effetti speciali

luis 98  @  13/07/2014 21:06:03
   8½ / 10
Sicuramente uno dei migliori della saga ... Che si stava perdendo ma questo capitolo conclusivo salva la baracca con effetti speciali e personaggi molto più carismatici e
trama ottima però vi sconsiglio di vederlo se non avete visto i precedenti perché altrimenti vi sembrerà una gran confusione.
Trama 9
Attori 8
Effetti speciali 8

Ps cast eccezionale

LucaT  @  07/07/2014 09:34:34
   5 / 10
i primi 3 film erano ok ma i restanti e questo non sono da sufficenza.

3 risposte al commento
Ultima risposta 12/07/2014 23.13.37
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  06/07/2014 19:51:04
   7½ / 10
Mah, sicuramente è un buon film della Marvel, ma non ci ho visto questo capolavoro che ci hanno visto in tanti (i voti dall'8 in su mi sembrano esagerati anche se rispetto il gusto altrui). Ci sono dei buoni effetti speciali, qualche scena di azione, la trama non è male, ma non l'ho trovato tanto entusiasmante (bello sì, ma non tanto da farmi gridare al quasi capolavoro). Forse come super eroi gli X- men non sono i miei preferiti, forse non mi hanno conquistata, ma io non l'ho trovato tutto questo spettacolo (anche se qualche bella scena di azione c'è). Probabilmente è un problema mio, (di solito mi piacciono i film sui super eroi), ma secondo me si poteva fare di meglio (forse avevo troppe aspettative, cmq alla fine mi è piaciuto se no non gli davo 7 e mezzo). Devo ancora vedermi i primi film di questa saga, ma non trovo mai la motivazione per vederli, (io guardo un film se mi ispira). Questo l'ho guardato per la media alta. Vabbè, alla fine un buon film ma si poteva fare meglio.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ps: Wolverine si conferma il leader del gruppo!!!

Pps: Michael Fassbender grande attore!

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/07/2014 20.59.48
Visualizza / Rispondi al commento
werther  @  03/07/2014 08:14:54
   7 / 10
Capitolo interessante, la sceneggiatura è originale anche se per un po si fa fatica a collocarlo cronologicamente, gli effetti speciali sono ottimi e non eccedono. Coinvolge più nella prima parte perdendo di intensità nel finale, rimane comunque un buon film.

m@ssý  @  02/07/2014 23:47:50
   7 / 10
Forse dalla media dei voti e dalla critica mi aspettavo di più..la prima parte molto interessante ma poi piano piano si va un po a perdere e mischiarsi con gli altri x men da cui prende il nome il titolo..tutto fumo e poco arrosto..godibile si può vedere e coinvolge ma manca il salto di qualità rispetto al precedente che è sicuramente
migliore

Rogi The Lion  @  01/07/2014 01:06:23
   6½ / 10
Ho trovato questo X-Men il peggiore anche se 6 e mezzo è buono per un blockbuster, Io non mi aspettavo niente di eccezionale ma un film godibile e che rispettasse l'attesa.... È stato così solo per la prima parte del film dopo si sprofonda in un abisso di effetti speciali senza senso e un montaggio obrobrioso... i siparietti comici ci stavano ma nella seconda parte li hanno levati, il patos c'era ma nella seconda parte non più... Bryan Singer è meglio vhe ti vai a rivedere X-Men 2.

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/07/2014 13.48.40
Visualizza / Rispondi al commento
Dante12  @  28/06/2014 20:27:24
   8 / 10
Ho portato a forza con me un amica che odiava il genere... ora sta andando alla ricerca dei precedenti episodi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/07/2014 21.25.01
Visualizza / Rispondi al commento
Giglio_Smart  @  25/06/2014 11:40:22
   10 / 10
Veramente meraviglioso, spero che nei sequel continueranno a utilizzare tutti e due i gruppi di attori.

Fassbender tra qualche anno sarà un sicuro premio oscar

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/07/2014 22.05.27
Visualizza / Rispondi al commento
kenpegawillzac  @  19/06/2014 19:15:29
   7½ / 10
Uno dei migliori della saga.
Coraggiosa e ben riuscita l'idea di ambientarlo in un epoca dove magneto & company sono giovani!

bullet  @  19/06/2014 12:22:47
   7 / 10
L'ennesimo capitolo della saga si lascia vedere, con una buona trama che districandosi agevolmente tra passato e presente non ha quasi mai cadute di ritmo. Ovviamente il personaggio Wolverine rimane il perno centrale di tutta la pellicola. Qui Jackman, in gran forma con un'esplosione fisico-steroidea da urlo, esegue diligentemente il compitino assegnatogli. Per il resto niente da segnalare, se non che ormai il rischio maggiore sia di non aver quasi più niente da dire, visto che la saga si protrae da anni. Quindi per i prossimi scontati capitoli il pericolo noia è concreto.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  16/06/2014 09:39:23
   7½ / 10
Non male. La mano di Singer si vede, ma come per gli altri girati con la sua firma nel finale lascia un po' a desiderare nel finale.
Impossibile non notare forti richiami a Matrix, ma nel complesso è un bel film.

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/06/2014 17.03.58
Visualizza / Rispondi al commento
Atomico  @  14/06/2014 22:37:47
   8½ / 10
Il voto reale è 8.45 qui approssimato a 8.5 per ovvi motivi.

Il film è molto bello sul piano emotivo per via di nemici potentissimi e della difficoltà dei protagonisti di venire a patti con sé stessi e a superare i propri rancori.

Il tutto è condito da splendidi effetti speciali e quindi immagini ad alto impatto visivo.

Ci sono due punti della trama che non convincono, ma li lascio agli spoiler :




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/07/2014 09.32.32
Visualizza / Rispondi al commento
ragefast  @  12/06/2014 00:58:25
   8 / 10
Davvero un ottimo film, forse il migliore sulla saga degli X-Men. La trama è avvincente e beneficia di alcune ottime trovate


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

se poi consideriamo che si tratta del settimo film sugli X-Men, non era davvero facile superare gli altri. Bello e cupo il prologo, il restante svolgimento è davvero intrigante e non senza sorprese. Una missione più che una guerra tra presente e passato, il che non lo rende un action movie puro. Non mancano comunque le scene adrenaliniche come quelle nel finale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Vivamente consigliato.

PS:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 21/06/2014 17.47.04
Visualizza / Rispondi al commento
NutriaDanzante  @  11/06/2014 09:52:03
   7½ / 10
Premesso che personalmente non amo i film tratti dalla Marvel e supereroi vari, devo dire che questo X MEN mi è piaciuto. E' scorrevole, belli gli effetti ed interessante la storia. La mia principale attrazione era Jennifer Lawrence, per me ineguagliabile come sempre!
Sono uscito dal cinema soddisfatto!

_Hollow_  @  09/06/2014 14:01:41
   7 / 10
Come al solito parecchio banale tecnicamente, tra l'altro quando cerca di far ridere non ce la fa e diventa solo squallido (v. primi momenti di Logan nel passato).
Gli X-men (ma in generale proprio gli attori) "appartenenti al passato" proprio non convincono ... per non dire che sono pessimi. L'unico a salvarsi è Quicksilver (bella la scena nella cucina del Pentagono, in slow-mo con "Time in a bottle" ad accompagnarla).
Le controparti del presente/futuro sono tutt'altra cosa ... riferendomi ovviamente soprattutto a Stewart/McKellen.
In ogni caso, nonostante i tanti difetti, rimane un buon film d'azione, che introduce tanti nuovi personaggi probabilmente in vista del "colpaccio" con X-men Apocalypse (a proposito, aspetatte la fine dei titoli di coda).
Il problema è che, da quel che ho capito, il seguito sarà ambientato negli anni '80 ... quindi immagino con gli attori giovani. Ci sarà da rivedere recitare due tizi col carisma di un ornitorinco.

ubuu  @  08/06/2014 20:07:06
   10 / 10
Come film "super-eroistico" raggiunge la perfezione. Non ho mai considerato gli X-men dei supereroi comunque, e mai come in questo film la cosa è evidente.
La regia è perfetta, al cinema è una goduria assoluta. Chi se lo vede in streaming non sa cosa si perde.
Colonna sonora super, il tema di X2 ritorna, ma anche quello di magneto presente in first class. "Join me" mette i brividi e commuove, consiglio oltre al film anche di acquistarsi la soundtrack, imperdibile!

Dompi  @  08/06/2014 15:33:03
   1½ / 10
Media dell'otto? Oh ma stiamo scherzando qui??
Riscrivo qui:
Questo film come tutta la saga sugli X-men fa schifo e ribrezzo. Parlando di questo ultimo film:
Il film si apre con una sequenza iniziale è disordinata e incasinata a dir poco. E questo già ti fa capire come sarà l'andazzo del film.
Il personaggio di Pietro, in pratica un mutante immortale, che negli altri film non è mai comparso, all'improvviso appare per avere il pretesto di salvare Magneto dalla prigione. La scena dove ferma i proiettili al rallentatore è orribilmente trash.
Il personaggio del mutante blu, Bestia è inutile come il suo potere, caratterizzazione zero, quando parla non dice nulla. L'inutilità fatta persona.

Sempre i soliti siparietti comici della Marvel (spoiler) la scena dove Wolverine si sveglia e uccide A CASO gli uomini che entrano giusto per far vedere che è un duro, Charles che domanda a Wolverine ti sei fatto d'acido? Cioè qui si sconfina davvero nel trash.

Il personaggio di Charles in pratica è stato trattato come un povero drogato con i capelli alla Lennon che non fa altro che lamentarsi. Ma Charles non era morto in Conflitto Finale? Ah no, scusa mi dicono che ha trasferito la sua COSCIENZA, maremma la sua coscienza in quella del fratello gemello. E io come minchia faccio a sapere queste cose? Il film dovrebbe esplicare il tutto, non sono io che devo andarmi a leggere i fumetti per scoprire come diavolo sono andate le cose.
Ah poi mi sono spaccato dalle risate quando hanno tirato in ballo il discorso su Kennedy ahahahaahshauasuhasur, ridicolissimo.

Concludendo, ci sono incongruenze assurde, inconcepibili e innegabili rispetto ai film precedenti che sono state camuffate in modo bruttissimo e ridicolo da Singer per avere il pretesto e la facoltà di fare altri film in futuro. E questo è davvero ripugnante. L'unica cosa per cui dovrebbe essere lodato Singer nella sua carriera è stato produrre la serie di Dr. House. Il resto è nulla.
Aggiungoche il doppiaggio di Ellen Page e di Peter Dinklage fa schifo.

23 risposte al commento
Ultima risposta 15/07/2014 21.49.13
Visualizza / Rispondi al commento
paride_86  @  07/06/2014 04:09:38
   7 / 10
Ormai i film degli X-Men sono per il 90% azione e per il 10% metafora sul diverso, tralasciando il bellissimo "X-Men - L'inizio".
In ogni caso rimane pur sempre intrattenimento di ottima qualità e, come se non bastasse, questo episodio vanta la più bella scena al ralenti che io abbia mai visto.

mikeP92  @  06/06/2014 02:38:17
   8½ / 10
Il miglior X-Men e di sicuro uno dei migliori tra i film sui supereroi. La trama é perfetta, mai scontata, mai noiosa, mantiene sempre alta l'attenzione ed é piena di colpi di scena, ognuno dei personaggi é ottimamente caratterizzato, gli effetti speciali sono buoni e gli attori tutti in parte.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bartolocastelaz  @  06/06/2014 00:54:20
   10 / 10
"Tutti questi anni passati a combatterci Charles"


(e io spero ce ne siano ancora tanti altri, ma solo se i prossimi film saranno belli almeno la metà di questo: angosciante, esaltante, commovente)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  05/06/2014 19:06:56
   7 / 10
Certamente un buon film sui supereroi mutanti, però mi aspettavo qualcosina di più vista l'esaltazione generale di critica e pubblico. Ma al di là di aspettative deluse o meno "Giorni di un Futuro Passato" saprà far felici i tanti amanti di cinecomic sparsi nel mondo infatti oltre a non mancare l'azione abbiamo una storia di buon livello (del resto il fumetto è probabilmente il più famoso tra tutti quelli aventi protagonisti gli x-men) e un cast di tutto rispetto. Per farla breve siamo di fronte ad un bel film, ma non così bello come mi aspettavo e la corona di miglior film sui mutanti rimane "First Class".

P.S. Magneto è sempre stato il migliore degli x-men, da quando è interpretato da Fassbender lo è ancora di più.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  05/06/2014 01:23:53
   7½ / 10
Prodotto marvel interessante e ben confezionato, a dir la verità una sorpresa inaspettata.
Ottimi gli effetti speciali, la fotografia ed il futuro "distopico" che risente comunque dei soliti clichè alla Matrix, equilibrium e dark city.
Molto bene Hugh jackman, oramai lui è WOlverine anche nella vita reale, lo interpreta in modo naturale e convincente senza mai sfigurare.
Passabile la Lawrence, poco espressiva e pure un pochino svogliata, ma salvata in corner dall'innegabile magnetismo che permea la sinuosa figura di Mystica.
Non bene secondo me Dinklage, ma non per cause sue, dato che il suo handicap su pellicola lo può rendere un personaggio di altissimo livello, sempre che la storia e la sceneggiatura lo regga.
Non è un caso che il Tyrion Lannister coinvolto nei giochi di potere del trono sia di tutt'altra pasta, oltre a godere di un doppiaggio più puntuale ed efficace.
Per il resto Singer riesce a gestire con dovizia e precisione due piani temporali, senza condurre il film a castronerie logiche e regalando anche alcuni momenti interessanti.
Ancora una volta viene trasposto il solito tema degli x-man: integrarsi ed imparare a farsi accettare, seppur diversi, oppure reagire con violenza ai sorprusi quotidiani che i mutanti devono subire?
è interessante notare che i numerosi effetti speciali potevano rendere il film una confezione vuota, ma l'idea del viaggio temporale è vincente, forse rivaluta l'intera costruzione dell'universo degli x-man (quindi di ogni film).
Semplicemente mostruoso Quicksilver, che nel pochissimo tempo a disposizione ruba la scena a tutti, e aggiungerei anche meritatamente.
Purtroppo abbasso un pò il voto per alcune cose date per scontate e che secondo me meritavano maggior accuratezza.
In ogn

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 12/06/2014 00.44.07
Visualizza / Rispondi al commento
Light-Alex  @  05/06/2014 00:29:20
   8 / 10
Attesissimo nuovo capitolo della saga degli xmen. Non delude. Spettacolare, coinvolgente, corale. Bello sia per chi ha seguito tutta la saga che anche per un neofita (ne ho sentiti diversi che hanno visto questo capitolo pur non avendo visto gli ultimi tre episodi, compresi gli spin off su wolwerine, e mi hanno tutti confermato che il film resta comprensibilissimo). In ogni caso credo che per godere appieno del film la visione di tutti i capitoli precedenti sia consigliata. Il film è pieno di riferimenti agli episodi passati; riferimenti che chiaramente chi è appassionato di questo filone apprezza particolarmente perché pongono questo capitolo come anello comunicante tra la prima trilogia e gli ultimi film.
Effetti speciali molto buoni ed interpreti che sono quelli noti, gli ingressi "giovani" di Xavier, di Magneto e degli altri si confermano all'altezza ma avevano già convinto in "XMen l'Inizio".

Qualche critica. Per gli amanti della serie sarà apparso evidente che sono state pastrocchiate un po' di cose, o quanto meno non sono state spiegate. Spero che nei seguiti si aggiustino questi aspetti. Primo: Kitty non ha mai avuto il potere di mandare indietro nel tempo le coscienze (forse lo sviluppa nel tempo? Non ci viene spiegato). Secondo: Xavier è stato ucciso da Jeane in XMen-conflitto finale. Si era forse intuito nella scena post titoli di coda che potesse aver trasferito la sua coscienza in un altro corpo. Ma esattamente quindi cosa è successo? Come fa ad essere lì?
Altra piccola critica Magneto senior, che è un personaggio spettacolare, fa poco più che un cameo. Idem Tempesta. Speriamo di vederli più presenti nel seguito.

Comunque resta questa una delle saghe super eroi meglio riuscite di tutte. I film sono sempre a loro modo epici. I protagonisti sono ricchi di sfaccettature sia caratterialmente che esteriormente con i loro poteri. La storia è molto potente, perché in fondo parla dei diversi, dell'accettazione del prossimo e di sé stessi. Un messaggio delicato, che Bryan Singer tra i registi è stato il più bravo a cogliere e ad unire all'azione. La saga degli XMen non mi ha mai deluso (forse poco convinto solo gli spin off su Wolverine).

cimpy  @  04/06/2014 17:19:55
   9½ / 10
Praticamente un capolavoro. Non ho ancora visto the dark knight, che molti dicono sia il top nel genere, ma per il momento tra tutti i film super-eroistici che ho visto nessuno si avvicina minimamente a questo DOFP. Altri X-men sono molto belli, ma questo è epico.

Chi non lo vede al cinema si perde davvero tantissimo, anche l'occhio vuole la sua parte.

Gualty  @  04/06/2014 15:09:42
   6½ / 10
Film riuscito nonostante troppa retorica e fin troppa fiducia nella nostalgia dei vecchi attori.
Scorre piacevolmente e affascina come sempre gli appassionati della saga, ma non decolla mai veramente né osa rischiare il tutto per tutto con un taglio stilistico innovativo : ricalca i vademecum del genere e lo fa da buon mestierante.
Sempre molto dubbioso sulle scelte dei salti temporali, qui spiegati piuttosto bene e originalmente anche se... si ha sempre l'impressione che qualcosa non torni.

Lynx_Member  @  04/06/2014 12:46:29
   9 / 10
Che goduria!!! Che goduria questo ultimo appuntamento con X-Men, in netta risalita rispetto lo spinoff su Wolverine che non mi ha convinto.

Clamercury  @  03/06/2014 22:23:21
   7½ / 10
Buon film d'intrattenimento: ottimi effetti speciali, trama accattivante e cast di tutto rispetto. Ma nonostante questi aspetti positivi la pellicola non convince e non coinvolge fino in fondo.
Purtroppo in più punti si ha la sgradevole sensazione di vedere un film già visto: la somiglianza con i suoi predecessori se da un lato lascia spiazzati da l'altro scoraggia facendo riflettere sul fatto che ancora nel 2014 questo filone ancora non abbia subito nessuna svolta. L'appartenere ad una saga non giustifica la forgiatura delle sue parti su uno stesso stampo.
Sono dell'idea agli X-Men servirebbe una ventata d'aria fresca, una scelta stilistica diversa, un'impronta nuova, qualcosa che possa ridare fascino a questi fantastici supereroi che hanno ancora tanto da dare sul grande schermo ma che stavolta non hanno brillato.

Jumpy  @  03/06/2014 14:52:08
   7 / 10
Indubbiamente la regia di Bryan Singer conferisce agli X-Men maggiore spessore ed un fascino particolare... ma condivido le perplessità quando qualcuno grida al capolavoro... anche nella fantascienza, i capolavori sono tutt'altri :)
Questo X-Men, ad ogni modo, a me sembra l'unico del filone in grado di competere, per trama accattivante e sfaccettatura dei personaggi, col primo del 2000.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ci son alcune incongruenze e aspetti "dati per scontati" e che posson mandar in confusione chi non segue anche il fumetto.
Il 3D, gli effetti speciali e alcune scene già da cineteca, ad ogni modo, compensano questi aspetti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR HollywoodUndead  @  03/06/2014 13:56:24
   7½ / 10
TheLegend  @  02/06/2014 16:08:51
   6½ / 10
Prodotto ben riuscito ma che secondo me state esaltando un pò troppo.

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/06/2014 19.30.25
Visualizza / Rispondi al commento
Giovans91  @  02/06/2014 15:05:51
   9 / 10
Questo nuovo capitolo degli X-men è il miglior film della saga e anche il migliore di tutti i film sui supereroi, compresi sia quelli della Marvel Comics che della DC Comics. L'unico e vero film che può competere con "Il cavaliere oscuro" di Christopher Nolan.
Una storia rivoluzionaria, intelligente, coinvolgente e geniale, con una trama cervellotica che gioca su diversi piani temporali in maniera perfetta!
La migliore squadra degli X-Men mai assemblata combatte una guerra in due epoche diverse per la sopravvivenza della specie.
Gli amatissimi personaggi della trilogia originale di X-Men, uniscono le loro forze con le loro versioni più giovani del passato, che abbiamo visto in "X-Men: L'inizio", con l'obiettivo di modificare un importante evento storico, combattendo una battaglia epica in grado di salvare il nostro futuro.
Come è successo in "Watchmen" di Zack Snyder, anche in "X-MEN: GIORNI DI UN FUTURO PASSATO", il presidente Nixon ha un ruolo determinante nella trama. Un decennio fondamentale per gli USA, in cui è accaduto molto, ma qualcosa è andato storto, menti brillanti hanno cambiato il mondo ma anche l'odio sociale e razziale è cresciuto.

Dopo la bella trilogia, i due film su Wolverine e un prequel brillante diretto da Matthew Vaughn, "X-Men - L'inizio", capito che ha rilanciato l'intera saga, vediamo ora il gran ritorno in cabina di regia di Bryan Singer ("X-men" e "X-men 2"), che a distanza di 11 anni dal suo ultimo film dedicato agli X-men, ritorna ad occuparsi di persona del franchise sui mutanti Marvel, portando sul grande schermo l'impossibile in possibile! Ha creato un film potente e superiore a qualsiasi altra pellicola che sia stata mai fatta finora! Una regia curata, sicura e attenta.
Bryan Singer prova grande amore e affettività verso il mondo degli X-men, mondo che lui stesso ha lanciato dai fumetti al cinema, con il loro primo film dedicato, nel 2000. Perché dico questo? Perché non mi sono mai emozionato così tanto difronte a una pellicola d'azione. La delicatezza e la maestria di Singer che ci mette nel raccontare tutta l'intera vicenda, ha reso questa pellicola unica e indimenticabile. Una visione nuova, originale, spettacolare e sorprendente. Splendido!

Il 3D è impeccabile, la colonna sonora e il sonoro sono stratosferici e coinvolgenti, la CGI è pura arte digitale, il meglio da un punto di vista spettacolare. Immagini di assoluta bellezza e di potenza visiva!
Scene visive epocali e da pelle d'oca, come la sequenza dell'evasione di Magneto dal carcere sotto il Pentagono, fino alla sequenza a rallenty di Quicksilver (la miglior scena di tutto il film), l'attacco delle sentinelle agli x-men del futuro (sequenza che mi ha commosso e impressionato tantissimo), lo scontro iniziale e l'innalzamento dello stadio ad opera di Magneto, ma come queste scene ci sono molte moltissime altre bellissime sequenze, una dietro l'altra! Veramente da brividi!
Un cast stellare e mai così perfetto: Hugh Jackman, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, James McAvoy, Ian McKellen, Patrick Stewart, Ellen Page, Peter Dinklage, James Marsden e Halle Berry. Tutti straordinari, nessuno escluso. Grazie soprattutto al regista, che ha saputo gestirli e dare il giusto spessore a tutti i numerosi personaggi, anche a coloro che hanno piccoli ruoli. Il personaggio di Magneto interpretato da Michael Fassbender e quello di Wolverine da Hugh Jackman, (che per la prima volta sembra farsi da parte. Wolverine è infatti protagonista, ma rispetto al passato non ruba la scena) sono quelli che mi sono piaciuti di più. I migliori!

Questo film mi ha conquistato, come mai nessun'altro film del genere prima, mi ha pienamente soddisfatto in tutti i settori. Un vero capolavoro, farà la storia del genere action e non solo. Unico ed emozionante.
Bryan Singer è un genio. Grazie!

scoopy-doo  @  02/06/2014 11:42:38
   10 / 10
STUPENDO

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/07/2014 23.19.22
Visualizza / Rispondi al commento
Buba Smith  @  02/06/2014 00:51:39
   4 / 10

Basito, davvero basito. Ero assolutamente convinto di trovare la media più bassa di tutta la serie degli x-men, eppure mi sono ritrovato davanti il capitolo con la media più alta.

Io l'ho trovato pessimo davvero. Genere: azione. Ma dove?? Noioso come la morte, non sanno davvero più cosa inventarsi. Sempre le solite scene, ma con pochissima azione.

Io lo sconsiglio assolutamente.

Larry Filmaiolo  @  01/06/2014 09:49:45
   7½ / 10
finalmente un filmone coi controc.azzi sugli x men. come quando mi esalatavo davanti a x men conflitto finale, ma con più consapevolezza, nella specie d'essere davanti a un film che regge dannatamente bene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

LaCalamita  @  01/06/2014 04:26:26
   6½ / 10
Il film certamente si lascia seguire, per il genere è certamente un prodotto riuscito, complice anche la trama che incuriosisce e il cast bombatissimo

minoidepsp  @  31/05/2014 23:08:54
   8 / 10
Merita. Ottimi effetti, qualche debolezza nella storia (i salti temporali sono sempre materia delicata), ma le due ore filano via che è un piacere.

Ultimo_U  @  31/05/2014 20:33:24
   9½ / 10
Primo film che commento. Per me è un capolavoro assoluto, e non solo del cinema basato sui fumetti.

Riscontro un unico piccolo (grande) difetto che alla fine è una cosa che si riscontra sempre quando si incentrano le storie sui viaggi nel tempo, metto sotto spoiler

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Siccome però senza questo difetto il film non si poteva realizzare, do solo mezzo punto in meno della perfezione.

3 risposte al commento
Ultima risposta 01/06/2014 20.39.23
Visualizza / Rispondi al commento
senseiken  @  31/05/2014 20:07:19
   8 / 10
Il film é eccellente, maturo. Non aggiungo altro a quanto di positivo giá scritto da altri.

MA


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 31/05/2014 21.30.11
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Atmosferico  @  31/05/2014 18:43:03
   10 / 10
capolavoro assoluto nella sfera cinefumetti!!

Strix  @  31/05/2014 03:43:11
   10 / 10
Non pensavo che dopo i primi 2 x-men, si potesse fare di meglio. Eppure è così. Questi eroi hanno ancora tanto da dire, merito anche della miriade di meravigliosi archi narrativi ad essi dedicati. Non aggiungo nulla ai commenti precedenti, semplicemente questo film è completo, c'è dramma, azione, ironia, angoscia...dà il giusto spazio a tutti i personaggi, la sceneggiatura è fantastica. Spero solo che nel sequel spieghino come

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

piripippi  @  30/05/2014 23:41:29
   8 / 10
il film è magnifico, si contraddice sul anacronismo temporale che fa si che questo film sia un po forzato nella trama. non dovevano fare l'ultimo ( e pessimo )episodio . per il resto è molto bello, trama costruita bene , ottima sceneggiatura e grandissimi effetti. il film è imperdibile

spider637  @  30/05/2014 20:38:59
   8 / 10
molto bello......da non perdere..

john doe83  @  30/05/2014 15:41:09
   8 / 10
Film più maturo come era già successo per "x-men l'inizio", coinvolgente la trama e sempre ottimi ovviamente gli effetti speciali.

wuwazz  @  30/05/2014 12:08:10
   8 / 10
In generale, con la saga di X-men è stato fatto un casino pazzesco. Avevano iniziato benino con X-men, avevano fatto meglio col seguito, il 3 era veramente pessimo: una sboronata ricolma di effetti speciali e STRAMEGA COLPI DI SCENA (?) buttata lì per far più botteghino possibile e chiudere la saga con la TRILOGIA (all'epoca la TRILOGIA era vista come la cosa più **** del mondo, poi è stata clamorosamente superata dall'etica--- vado avanti finchè porto soldi in cassa). Comunque , fondamentalmente X-Men 3 era stato fatto solo per far vedere Magneto che sposta il ponte,. Una bella scena, per carità, però che orrore il resto... Con Xavier e Jeane che si affrontano tipo puntata di Dragon Ball GT è una delle scene più pietose della storia del cinema).
Allora, chiusa la TRILOGIA, vabbè, bona, spin-off del personaggio più riuscito (una roba tutto sommato decorosa, che erano riusciti tutto sommato ad incastrare in qualche modo con gli altri film - già all'epoca però si vedeva che avevano rinunciato a fare le cose precise precise a livello di concept globale).
Poi LE ORIGINI, perchè nel frattempo era venuta la moda dei prequel, newquel ecc. Molto molto bene. Finalmente. oltre a buone sequenze si sceglie di puntare sulla drammaticità, di far leva sui personaggi, e non sulle scene d'azione.

Poi vabbè, l'IMMORTALE. Non malissimo come dicono tutti, solo non ci hanno creduto fino in fondo, è venuta una roba a metà che non sapeva di molto... Ma è la storia del samurai gigante e della (veramente pessima) scena di combattimento/ azione finale tra il buono e il cattivo che non funziona. Lì doveva volare tutto. E invece no.
Scenetta finale buttata lì, alla LOST, quando ancora non avevano idea di cosa fare dopo, ma già la produzione aveva intuito (Avengers e la storia della mega-saga aveva insegnato un'importantissima lezione ed aveva rivoluzionato profondamente definitivamente il mondo del cinema e lo sviluppo dei progetti) l'importanza del TO BE CONTINUED, e che si doveva andare avanti, perchè finchè un progetto non ha la media da pomodoro spiaccicato (scusa la metafora filmscoop, però ci sta bene), tutto sommato perchè non andare avanti, se di materiale ce n'è ancora tanto?

Per fortuna che col tempo, dopo un inizio in cui il film sul super eroe non era preso seriamente dalle case di produzione (vedi daredevil, catwoman, i batman dopo tim burton, ma anche il primo x-Men, se vogliamo...) si è capito che è veramente uno spreco buttare via un buon soggetto, soprattutto se le idee esistono già - quintali di carta - i fans esistono già, e l'unica cosa da fare è sviluppare una storia un minimo degna, mettere qua e là qualche scena d'azione **** e far si che il pubblico si affezioni al personaggio.

Se poi c'è anche una trama avvincente ed accattivante, che punti anche sul lato drammatico-umano dei personaggi, allora il successo è assicurato.

Arriviamo a X-Men giorni di un futuro passato.
Questo film ci sta troppo dentro. Ha tutto.
Storia avvincente: check; Jennifer Lawrence: check; scena d'azione da antologia: stra-check

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER; wolverine: check; viaggi nel tempo: check; da grandi poteri derivano grandi responsabilità: check; lato umano: check; scene drammatiche: check; musica bella: check.

L'unica cosa è che non torna praticamente quasi un c@zzo con gli altri film ella saga. Non fraintendiamo, la mancanza di coerenza è una cosa GRAVISSIMA per me, soprattutto se molti particolari possono essere spiegati (veramente) con due parole, ma non viene spiegato nulla perchè boh.... probabilmente allo sceneggiatore stava fatica mettere due battute-stronz@te lì in croce

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Sono *******te, ma i particolari contano. Alla gente poi non gliene frega niente se è una strac@gata, ma un minimo di spiegazione secondo me la maggior parte della gente, la pretende.

Ma visto com'è riuscito bene questo film, perdoniamo le incongruenze, e speriamo che il prossimo passo sia nel senso giusto, e che non si faccia una sboronata colossale per far cassa.

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/06/2014 14.06.14
Visualizza / Rispondi al commento
massimo3  @  29/05/2014 22:13:21
   10 / 10
Tutta la filmografia x-men mi è piaciuta, con alti (x2) e bassi (wolverine2)... ma questo sta su un altro pianeta, concordo con chi ha dato voti altissimi!

Molta meno ironia rispetto al passato (le scene dove si ride ci sono comunque) ma che bella trama! Il fumetto è stato modificato, come sempre a favore di wolverine, ma alla fine va benissimo così.

Penso che un film come questo sia irripetibile, so già che apocalypse non riuscirà mai a essere bello come questo, perchè questo è fenomenale!

dagon  @  29/05/2014 20:23:01
   7 / 10
Non c'è niente da fare, come gestisce x-men Singer è troppo superiore agli altri registi. Se nel complesso queste vicende di super eroi cominciano a sembrare troppo ripetititve e troppo simili una all'altra, va anche detto che il regista presenta ancora delle soluzioni visive intriganti, affascinanti e particolari. Il limite di tutti questi film sta diventando il fatto che gli effetti speciali stupiscono sempre meno per cui si cerca di sopperire mettendo il più carne possibile al fuoco, spesso gratuitamente. Peraltro continuo a non amare la computer grafica: tra le varie cose non riesce in alcun modo a rendere la gravità, per cui robottoni da svariate tonnellate come le sentinelle non danno mai la sensazione di essere pesanti, ma si muovono sempre con una innaturale leggerezza. Aridateme ed-209 del primo robocop con la sua meravigliosa stop-motion.
Anche la scena iniziale che rimanda un po' a Terminator non ha un oncia della potenza dell attacco di Terminator 2.
Alla fine in film è focalizzato sui nuovi x-men (che poi sono i più vecchi... vabbè quelli di Fassbender) ed i vecchi (che poi sono i più "recenti"... vabbè quelli di Stewart) sono relegati a pochi minuti, giusto per fare più "assemble" aggratise. Wolverine fa da trait d'union tra passato e presente (futuro... ooofff).
A sorpresa Quicksilver steals the show... il che fa ben sperare per avengers 2.

TheGame  @  29/05/2014 19:56:39
   6 / 10
Pietro sarà veloce come la luce, ma anche Singer sfreccia rapido quando gli conviene pur di far quadrare il cerchio e sventare i malefici piani di Brunetta con Fassbender a fare il bello e cattivo tempo, reggendo da solo la simpatica baracca.

Charlie88  @  29/05/2014 16:02:18
   8 / 10
Bel film, che scorre, senza troppi intoppi, bei personaggi e molto consigliato agli amanti dei film Marvel e dei film in genere.

lollon  @  29/05/2014 15:19:30
   10 / 10
Il più bel film tratto da un fumetto di sempre

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kanon1981  @  29/05/2014 13:12:32
   8½ / 10
Il migliore della saga sugli X-men.
Combina bene sia il giovane team sia il vecchio team.
Trama lineare nonostante i salti temporali.
Michael Fassbender si conferma un grandissimo Magneto!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ely87  @  29/05/2014 12:02:24
   8 / 10
X gli amanti degli x-men...questo film può solo che gasarvi....bello bello bello!!!

alesfaer  @  28/05/2014 23:30:42
   8½ / 10
uno dei migliori film sugli xmen

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/05/2014 11.53.49
Visualizza / Rispondi al commento
pernice89  @  28/05/2014 20:52:40
   7½ / 10
Premetto che non sono mai andata pazza per i film sui supereroi, sono andata a vederlo spinta dal mio ragazzo. Ma il film l'ho trovato piacevole, con una buona dose di tensione, che da un po' una svolta ai film precedenti. Il cast inoltre comprende diversi attori che mi piacciono: Hugh Jackman come sempre bravissimo nel ruolo di Wolverine, che gli si adatta a pennello; James McAvoy, che ben interpreta un giovane controverso Xavier; e infine Jennifer Lawrence, brava e poliedrica.

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/05/2014 11.52.09
Visualizza / Rispondi al commento
CyberDave  @  28/05/2014 14:56:35
   8 / 10
Grandissima conferma dopo X-Men l'inizio, questa saga si conferma nettamente superiore a quella degli inizi del millennio.
L'idea di mandare Logan indietro nel tempo per impedire che vengano costruite le sentinelle che distruggeranno i mutanti è molto bella.
Più che altro ha dato di modo di cancellare in pratica tutti gli altri film fatti finora e ripartire da zero.
Rivedere Xavier e Magneto giovani è molto interessante, poi il solito grande apporto di wolverine fa il resto.
Ora bisogna attendere un paio d'anni per il successivo dato che abbiamo capito che non è finita qui questa nuova saga.
Tanta tanta azione, tanta carne al fuoco per quanto riguarda la storia e tante scene suggestive,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Le scene futuristiche mischiate a quelle del passato sono molto suggestive e ben curate, effetti speciali giusti e non abusati e un finale molto bello.
Nulla da dire, un film perfetto che prosegue alla grande quanto iniziato con il primo film del 2011.
Staremo a vedere come decideranno di proseguire.
Come citato ormai da tutti un plauso va alla scena al rallenty con Pietro protagonista che, si spera, verrà utilizzato molto di più nel prossimo film.
Guardatelo assolutamente.

clubdelmariachi  @  28/05/2014 12:18:27
   8 / 10
Il ritorno di Singer segna un netto miglioramento rispetto a First class. Bel film corale e cinvolgente. Nel suo genere nn gli manca niente , tranne forse un pizzico d humour in piu.
Cmq gran bel cinecomic, consigliato!!
Ovvio dirvi d aspettare fino a dopo i titoli d coda.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  28/05/2014 08:15:55
   8 / 10
Direi che ha tutte le carte in regola questo film sui supereroi: personaggi rodati e popolari, una storia divertente, attori in gran forma. Intrattiene, diverte e non stanca grazie alla regia di Singer che non fa sentire la sua durata. Certo, le strizzatine d'occhio sono un po'troppe (e alcune inutili), e, nonostante la soluzione del reboot serva a rimettere tutto a posto, la continuity salta più di una volta. Ma resta un fumettone e come tale funziona perfettamente.

Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  28/05/2014 00:48:07
   7½ / 10
Un rientro in grande stile.
Il perfetto continuo dell'inizio degli X-Men,una buona operazione messa in piedi per reclutare le vecchie guardie.
Singer ancora all'attivo nel genere supereroistico dopo il graditissimo Superman Returns,ci guida in una storia passata alterata da eventi scatenati dai mutanti.In pratica gli anni 70' come non li avevamo mai visti.
Poche sbirciatine in un futuro distutto dalle Sentinelle,ruoli che potevano essere più esposti e approfonditi.
La parte da leone la ottengono il trio McAvoy,Fassbender e Lawrence,caratteristi di rilievo padroni degli avvenimenti centrali del film.

Il ritmo è altalenante,ma l'equilibrio si avverte se stiamo a giudicare le più che promosse prestazioni attoriali,le poche ma ben strutturate scene d'azione(Quicksilver qui è stato il top),un climax finale degno di essere incorniciato tanto è montato ingegnosamente,e una fotografia che si adatta senza problemi alle due differenti linee temporali propostoci.

Il Lannister non ha voluto esagerare,ha centellinato la sua presenza scenica per dare più spazio ai protagonisti mutanti.Peccato,lo volevo in azione in questo capitolo più che mai.

Un plauso inoltre all'inaspettatamente comprensibile,iniettata di fresco humor,e colonna portante nelle fasi drammatiche sceneggiatura di Simon Kinberg(suoi i copioni dei dimenticabili Jumper,Mr&Mrs.Smith,XXX 2 e Una Spia Non Basta).Un voto spetta a lui,te lo sei guadagnato.

X-Men:Giorni Di Un Futuro Passato.
Ma non è ancora finita.Abbiamo Apocalisse che ci farà il cul.o a strisce...almeno,lo spero.

Saluti dal vostro tnx di fiducia.

wallace'89  @  27/05/2014 15:19:28
   7 / 10
Torna Bryan Singer e i fan accolgono con entusiasmo questa rentrée in grande stile al franchise "mutante" dopo diversi episodi più opachi o poco riusciti, con l'eccezione del bel prequel "L'inizio".
Le premesse quindi sono più che buone, si pesca tra l'altro da una delle storie più amate dei cicli narrativi degli uomini X, con tanto di proiezione futura distopica e climax drammatico alle stelle. La guerra tra umani e mutanti tanto annunciata e temuta nei precedenti episodi è infine scoppiata con esiti disastrosi, mietitura di vittime, polvere e tanta desolazione.
Il che si presta come ottimo escamotage per utilizzare un viaggio nel tempo (nel cinema si può) e tornare a scrivere la storia, non solo quella narrativa del mondo raccontato, ma anche quella cinematografica dei mutanti sullo schermo e correre ai ripari. Così, vecchi e nuovi protagonisti si ritrovano assemblati con il regista con cui tutto è cominciato, e il mood e il tono è concitato, partecipato ed elegiaco.
In definitiva, come si è già detto da più parti con un certo consenso critico e di pubblico, il film è complessivamente riuscito, avvincente e dinamico.
Però...

...la storia, fondamentalmente, non si muove di una cippa (anzi, per forza di cose retrocede...), le situazioni e i temi sono stati già più che affrontati, e lo stesso concetto/ escamotage di poter riscrivere quanto detto dagli stessi creatori, da un lato rende conto della stessa estetica intrinseca del seriale, con il ritorno all'identico, all'immutato a partire da una situazione originaria, dall'altro frustra il sistema di attese di uno spettatore che voglia una qualche evoluzione o risoluzione della saga (che così, saga non è già più, ma serials come le sue storie a fumetti di provenienza).
Se da un lato è divertente assistere alle soluzioni e agli schemi narrativi già consolidati, conosciuti e ripetuti, che costruiscono qui uno dei migliori intrecci, si perde un po' di vista il patto finzionale con lo spettatore, che vacilla ed è frenato laddove la realtà (produttiva) irrompe sullo schermo e ci fa fare poi i conti sul reale senso e scopo di questo film: far dimenticare X3 e il passaggio di testimone dal regista Singer a Rattner, e il suo film poco benvoluto dai fan della saga.
E allora qualcosa si sfalda nella coerenza testuale,nonostante gli sforzi compiuti di costruire una credibile continuity dai realizzatori, ma anche nelle stesse possibilità di un "creder vero" delle vicende narrate, senza poter così compiersi quell'emozione finale richiesta dalla partecipazione delle vicende dei personaggi a cui ci si è affezionati.

Comunque sia, il film, come episodio più a meno a sè, funziona, diverte e convince nei suoi 110 min. di durata, con una bella contestualizzazione anni '70, in cui cambiano fotografia e tecniche di ripresa.
Mi piace l'idea che negli ultimi due film si sia rivisitato un diverso periodo della recente storia americana, con i suoi scenari socio-politici, che sono poi gli stessi in cui il fumetto (e il suo significato) è nato ed è un bel modo per omaggiarlo alla radice. Spero che proseguiranno adesso, vista la struttura aperta a nuove incursioni narrative, su questa via raccontando via via un po' di passato. Dopo la crisi missilistica di Cuba, il Vietnam e l'uccisione dei Kennedy (benché invero un po' gettata lì...), sarà la volta dello scandalo Watergate? L'ascesa del potere e delle politiche neoliberiste, con un cowboy-attore come presidente americano?

In ogni caso più avvincente il passato che il futuro, convenzionalmente rappresentato nel film, che segna questa tendenza attuale (vd American Hustle) un po' vintage e nostalgica del recente Cinema americano.
Ci piace. E se logica ultra seriale deve essere, allora al prossimo episodio, dove si spera di rivedere la migliore new-entry e rivelazione della pellicola: il giovane mutante scavezzacollo Peter/ Quicksilver.

LuckyL¨  @  27/05/2014 14:43:03
   9 / 10
Veramente bello questo nuovo capitolo su cui devo essere sincero ero un pò scettico,ma su cui fortunatamente mi sono dovuto ricredere.
Fantastico vedere tanti personaggi i quali hanno tutti una loro importanza nella storia,senza che nessuno venga messo in ombra facendo solo comparsa...
I personaggi del passato semplicemente fantastici e alcune scene sono a dir poco eccezzionali

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il cast è stellare,a dir poco fantastici James McAvoy nel ruolo del giovane professore e Jennifer Lawrence in quello di Raven.
Un film da gustare dal primo all'ultimo minuto!!
Per quanto concerne la scena al termine dei titoli di coda (cosa che onestamente sta stufando e da fastidio!!) riguarda il nuovo film in uscita nel 2016,quindi sentitevi liberi di uscire!!;)

Lory_noir  @  26/05/2014 23:36:55
   7 / 10
Piacevole e divertente capitolo della saga, anche se la seconda parte non mi ha fatto impazzire e ci sono delle incongruenze notevoli.

Albe  @  26/05/2014 11:22:33
   8 / 10
Ho trovato bellissima esteticamente e potentissima come concetto tutta la parte del futuro, e la prima scena di combattimento è a dir poco mozzafiato.... Ma in generale la prima parte del film con il reallineamento storico, l'evasione, Quicksilver, e gli sprazzi di ucronia secondo me è davvero notevole.

Peccato per la parte centrale che segue un po' tutti i clichè dei film sugli x men: ben fatta, ma sempre un po' la solita minestra. (Per quanto io ami il personaggio di Mystica e Jennifer Lawrence la sua parte l'ho trovata un po' ridondante e indigesta).

L'ultima mezz'ora bella per tanti versi, leggermente deludente per altri, ma il finale con la risoluzione del paradosso temporale mi ha soddisfatto molto, seppur mi aspettassi un'ultima scena più incisiva.

Per me il film è buono, il migliore degli x men, di poco sopra al secondo - sempre di Singer.

Elmatty  @  26/05/2014 09:41:30
   8 / 10
Il ritorno di Bryan Singer alla regia degli x-men non ha fatto altro che bene ed infatti ne è uscito il film più bello della saga assieme a "x-men. L'inizio".
Rispetto ai suoi predecessori il film risulta più maturo, più tragico, più consapevole del fatto che la saga doveva avere una svolta significativa per riuscire ad ottenere ancora un significativo interesse da parte del pubblico, ormai abituato a film Marvel degli ultimi anni di target adolescenziale.
La prova degli attori risulta perfetta, d'altronde molti di loro hanno a che fare con il personaggio che rappresenta da quasi 15 anni quindi gli viene quasi naturale interpretare nuovamente i supereroi della saga.
Il più azzeccato risulta James McAvoy nel ruolo di Xavier giovane dove riesce a dare delle sfumature azzeccate dove Stewart non lasciava traspirare niente.
Gli altri personaggi hanno il giusto spazio nel corso della pellicola, una cosa non facile da ottenere visto che si tratta di una pellicola corale.
Neanche a dirlo Wolverine ha un ruolo determinante nello svolgimento degli eventi rappresentato come sempre da un grandissimo Hugh Jackman, anche se il suo personaggio ha un po' poco del suo consueto umorismo rispetto alle altre pellicole segno, come ho già detto prima, di un nuovo modo di affrontare i film sugli x-men.
Altra novità: qui il nemico non risulta nemmeno troppo definito:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Diversi colpi di scena alimentano ancora di più la tensione fino ad un finale un po' scontato ma comunque non privo del sentimento della sorpresa.
Un film sugli x-men diverso rispetto agli altri che riporta le pellicole Marvel ad un target più adulto, senza essere scontato oppure troppo prevedibile.
Consigliato.
Una cosa non ho capito il significato: la ormai tradizionale scena dopo i titolo di coda:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 26/05/2014 18.08.31
Visualizza / Rispondi al commento
sepho  @  26/05/2014 01:52:36
   8 / 10
Torna Bryan Singer a dirigere gli X-men e lo si capisce dai titoli di apertura del film.
Ottima sceneggiatura per questo sequel di "First Class" che si riallaccia anche alla timeline originale, andando a rigettare delle ottime basi per il futuro della saga.

Bravissimi tutti gli attori e regia oculata nelle scene d'azione.

Yawgmoth  @  25/05/2014 19:48:35
   8 / 10
principalmente i protagonisti sono gli attori di x-men first class e wolverine,gli altri purtroppo hanno un ruolo molto molto marginale,il film risulta comunque godibile sotto tutti i punti di vista.sicuramente uno dei migliori ma non il migliore tra quelli fin ora usciti... da vedere

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/05/2014 23.50.04
Visualizza / Rispondi al commento
jiko  @  25/05/2014 15:51:31
   8 / 10
Gli X-men incontrano Terminator e Matrix Reloaded, verrebbe da dire alla fine del film, per commentarlo in estrema sintesi, alla ricerca di qualche accostamento cinematografico. I riferimenti e le involontarie citazioni si sprecano e l'atmosfera richiama le ben note saghe cinematografiche. Non che che sia un difetto, anzi. Il risultato finale è comunque sorprendente, un film visivamente spettacolare ed esaltante, una storia coinvolgente senza mai una caduta di ritmo. Da vedere.

Edredone  @  25/05/2014 00:56:24
   7 / 10
Consigliato agli appassionati del genere

gemellino86  @  24/05/2014 18:55:17
   8½ / 10
Molto bello. Il migliore della saga insieme al 5. Viene lasciato molto spazio ai personaggi e la storia è decisamente interessante. Non mancano ironia e grandi effetti speciali. Lawrence è grandiosa nella parte di Raven.

TreAsterischi  @  24/05/2014 15:15:44
   8 / 10
Dei numerosi film degli X-men ho sempre amato X-men 2: era il più corale di tutti, in cui ogni Mutante aveva il suo spazio e le scene memorabili si sprecavano.

Qui, finalmente, torniamo a quelle vette: Singer è nuovamente alla regia e riesce a realizzare un film coerente, conciso e corale (CCC :D)

Il vero protagonista non è Wolverine, ma il giovane Xavier, McAvoy è davvero una bomba in questo film!

Il film è nostalgico, drammatico, action e divertente in modo perfettamente equilibrato: non eccede mai e contiene alcune scene iconiche davvero uniche:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

uplifting  @  24/05/2014 01:14:39
   9½ / 10
Filmone. Non scrivo su filmscoop da anni ma questo days of future past mi ha rimesso la voglia di mettere un voto.

Non era facile fare un film effettivamente corale con un cast così numeroso e con attori così importanti. Synger ci è praticamente riuscito. Ovviamente è impossibile aspettarsi lo stesso spazio per tutti, infatti alcuni personaggi hanno per forza di cose meno minutaggio.

La parte del futuro è incredibilmente angosciante, da brividi. Nel passato si svolgono la maggior parte dei fatti e lì c'è "divertimento", anche se i momenti di tensione sono comunque numerosi. Sicuramente siamo di fronte al film più maturo tra tutti i vari x-men, e con ogni probabilità è anche il migliore. Se ogni film sugli x-men ha avuto sempre alla fine una media del 7, questo potrebbe salire a 8. Io però gli do un meritato 9+.

Andatelo a vedere! Impossibile non farsi prendere, al cinema anche nei momenti di silenzio totale non volava una mosca, segno che le persone erano tutte prese dalla visione. Il magistrale iinizio ti scaraventa nella pellicola e fino alla fine ci rimani incollato. Naturalmente per apprezzarlo a pieno bisogna aver visto i precedenti film, ma credo che me lo sarei goduto anche senza saper nulla di tutto l'universo x-men.

Mi è piaciuto da morire il finale:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Unica cosa lasciata in sospeso:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bellissima anche la parte con:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Per quanto riguarda la (brevissima) scena dopo i (lunghissimi) titoli di coda direi che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La cosa che più mi spiace è l'invecchiamento degli attori. Sono passati ormai quasi 15 anni dal primo x-men, una eternità. Direi che a parte un ulteriore film, non sarà possibile proseguire per sopraggiunti limiti di età, non solo dei più anziani...

ps: occhio al commento sotto al mio che è pieno di spoiler!

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/05/2014 01.44.32
Visualizza / Rispondi al commento
Manticora  @  23/05/2014 22:24:57
   8 / 10
Probabilmente assieme a First class il miglior film sugli X-men. Brian Singer riesce ad imbroccare la storia perfetta, finalmente! I primi x-me diretti dal regista newyorchese mancano di profondità, a parte Logan, Xavier, Magneto e Ciclope gli altri personaggi erano comprimari, alcuni delineati malissimo, vedi Colosso, qui invece tutti i personaggi hanno il loro peso, in un modo o nell'altro, altro tassello importante è che la sceneggiatura di Simon Kimberg non perde tempo con le solite infarciture romantiche e i triangoli amorosi, accenna solo all'attrazione che sia xavier che Magneto provano per Mistica. Lo stesso personaggio di Mistica è centrale nello sviluppo della trama, perfino Logan in confronto ha uno spazio più di contorno. Essendo immortale il suo ruolo è di raccordo, ma Hugh Jakman sembra un vecchio saggio che ha ritrovato l'equilibrio, il quale fà da guida a Xavier. Gli attori si sono dimostrati tutti all'altezza, Jakman ancora una volta la fà da padrone, ma non è il solo, Ian McEllan ePatrik Stewart sono inossidabili, ma sono le loro controparti giovani che fanno la differenza, un James McAvoy chiuso in se stesso, drogato e impaurito, senza poteri telepatici, mentre Fasbender-magneto è rinchiuso in una prigione di cemento, Logan deve unirli, attorno al destino di cui è portatore Mistica, una Jennifer Lawerence magnetica e iconica.Nicholas Hoult è di nuovo Hank Mcoy, Bestia, presenza fondamentale per le sue capacità tecniche, il gruppo ha la possibilità di usare le capacità poi di un mutante che ha catalizzato subito la mia simpatia, anche se lo vedremo presto in avengers:Age of Ultron, il Quicksilver immaginato da Singer è perfettamente al passo con la sua epoca, e non mancherà di stupirvi, tralaltro Pietro Maxinoff ha un bel caratterino!
Poi ci sono le sentinelle, e il paradosso temporale, a cui Ellen Page-Kitty Pride dovrà dare tutto il suo apporto, per questo il suo è il ruolo più ingrato. Inoltre Peter Dinclage ovvero Bolivar Trask è un genio tecnologico che cela molte sorprese, ma non è consapevole della distruzione che porterà...
Alla fine il film non è così scontato, e porta ad un finale che ha il pregio, di reinventare la continuity temporale dell'universo dei mutanti, in cui c'è spazio per tutti, ancora una volta, un ricominciare da capo che almeno per me è sintomo di qualcosa di nuovo, e potenzialmente migliore. Merito certo della sceneggiatura di Simon Kimberg, ma il merito è tutto del fumetto originale di Chris Claremont, di 30 anni fà. effetti speciali buoni, musiche di Otman in sintonia con la storia, più cupa e violenta. In definitiva un film dà vedere, e soprattutto se aspettate la fine dei LUNGHI titoli di coda, potrete dare un occhiata ad APOCALISSE, anche sè è propio un rapidissimo sguardo!

darkscrol  @  23/05/2014 17:19:42
   9½ / 10
eccezionale e mi raccomando non lasciate la sala fino a quando tutti e dico tutti i titoli di coda saranno finiti perché c'è una scena molto importante.

Tauron  @  23/05/2014 12:45:57
   8½ / 10
Adesso ci siamo!bello,finalmente un film sugli X Men con una sceneggiatura decente e non banale, ottimo cast che nonostante la grande presenza di eroi sono stati anche approfonditi decentemente in questo quinto capitolo,forse il più interessante della saga,gli effetti speciali passano in secondo piano rispetto alla storia e direi..era ora!
Per gli amanti del genere è imperdibile.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
1303 - 3d
 NEW T
22 jump street
 T
3 days to kill
 T
365 paolo fresu, il tempo di un viaggio
 T
adhd - rush hourana arabia
 NEW T
anarchia - la notte del giudizio
 T
babysittingblue ruin
 T
bologna 2 agosto... i giorni della collera
 T
cam girlcan't stand losing you
 T
carta bianca
 T
controra - house of shadows
 T
dom hemingway
 T
e fu sera e fu mattina
 HOT T
edge of tomorrow - senza domani
 T
era meglio domani
 T
femen - l'ucraina e' in venditafrances ha
 T
gabrielle - un amore fuori dal coro
 T
gebo e l'ombra
 T
ghost movie 2 - questa volta e' guerra
 T
giraffada
 HOT T
godzilla (2014)
 T
goool!
 T
grace di monacoi muppet 2
 T
il magico mondo di oz
 T
in ordine di sparizione
 T
incompresa
 T
insieme per forza (2014)
 T
instructions not included
 T
jersey boys
 T
la gelosia
 T
la madre (2014)
 R T
la pioggia che non cade
 T
la ricostruzione
 T
le cose belle
 T
le meraviglie
 T
le origini del male
 T
le week-end
 T
l'estate sta finendo
 T
mademoiselle c
 T
mai cosi' vicini
 NEW T
maicol jecson
 HOT T
maleficent
 T
maps to the stars
 T
non dico altroonly lovers left alive
 T
padre vostro
 T
pane e burlesque
 T
paranormal stories
 T
per nessuna buona ragione
 T
pinuccio lovero - yes i can
 T
piu' buio di mezzanottepoliziotto in prova
 T
quel che sapeva maisie
 T
ragazze a mano armata
 T
resistenza naturalerio 2096 - una storia d'amore e furia
 T
rompicapo a new york
 T
sogni di gloria
 T
song of silence
 T
st@lkerstories we tellsurrounded
 HOT R T
synecdoche, new york
 T
the best man holiday
 T
the big wedding
 T
the congress
 T
the dark side of the sun (2011)
 T
the gambler
 T
thermae romae
 T
transformers 4 - l'era dell'estinzione
 T
tutta colpa del vulcano
 T
tutte contro lui - the other womantutte le storie di piera
 T
un amore senza fine
 T
un insolito naufrago nell'inquieto mare d'oriente
 T
walesa: uomo di speranza
 T
we are the best!
 HOT R T
x-men - giorni di un futuro passato

868588 commenti su 30884 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless