il piccolo principe (2015) regia di Mark Osborne Francia 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il piccolo principe (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film IL PICCOLO PRINCIPE (2015)

Titolo Originale: LE PETIT PRINCE

RegiaMark Osborne

InterpretiAndré Dussollier, Florence Foresti, Vincent Cassel, Marion Cotillard, Guillaume Gallienne, Laurent Lafitte, Vincent Lindon, Clara Poincaré, Andrea Santamaría, Paul Rudd, Benicio del Toro, Rachel McAdams, James Franco, Marion Cotillard, Paul Rudd, Mackenzie Foy, Paul Giamatti, Jeff Bridges, Ricky Gervais, Bud Cort, Albert Brooks, Jacquie Barnbrook, Marcel Bridges, Jeffy Branion

Durata: h 1.48
NazionalitàFrancia 2015
Genereanimazione
Al cinema nel Gennaio 2016

•  Altri film di Mark Osborne

Trama del film Il piccolo principe (2015)

Un vecchio ed eccentrico aviatore e la sua nuova vicina di casa: una bambina molto matura trasferitasi nel quartiere insieme alla madre. Attraverso le pagine del diario dell'aviatore e i suoi disegni, la bambina scopre come molto tempo prima l'aviatore fosse precipitato in un deserto e avesse incontrato il Piccolo Principe, un enigmatico ragazzino giunto da un altro pianeta. Le esperienze dell'aviatore e il racconto dei viaggi del Piccolo Principe in altri mondi contribuiscono a creare un legame tra l'aviatore e la bambina. Affronteranno insieme una straordinaria avventura, alla fine della quale la bambina avrà imparato ad usare la sua immaginazione e a ritrovare la sua infanzia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,15 / 10 (31 voti)7,15Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il piccolo principe (2015), 31 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento Daniela Puledra  @  05/02/2016 01:51:09
   9½ / 10
Bellissimo film d'animazione per grandi e per piccini ispirato al famoso libro magico adattato ai giorni nostri

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Paolo70  @  01/02/2016 10:06:40
   7½ / 10
Film di animazione ben fatto. Ricco di fantasia e d'immaginazione. Significativo sia per i grandi che per i piccoli (consiglio da 6 anni in su). Da vedere.

marcogiannelli  @  30/01/2016 20:27:29
   5½ / 10
viene usato il romanzo solo perché fa da sfondo e si va a modificare la storia, la si usa per un film d'animazione a cui dare del discreto è anche un complimento
si salvano lo stile quasi cartaceo delle parti del racconto vero e proprio e l'essere un cartone non per bambini con un buon simbolismo/morale
per il resto la storia originale è tutt'altra roba

Fratuck89  @  26/01/2016 12:38:49
   6 / 10
niente di straordinario, quando un film non mi stupisce ne in negativo ne in positivo non so mai cosa dire, tendo a scordarmelo in fretta. Personalmente non mi emoziona e non mi trasporta lontano come dovrebbe fare, film d'animazione a mio avviso inadatto a un pubblico di bambini, che faticherebbero a comprenderlo.
Carina la contrapposizione tra il vecchio e la sua baracca, e il grigiore della società che lo circonda.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  25/01/2016 02:53:32
   6 / 10
Malgrado sia poetico e, a tratti, commovente non raggiunge il cuore come lo scritto. Il film è carino, certamente non per bambini, a tratti noioso e ridondante. Sicuramente la sufficienza la merita, ma mi aspettavo molto di più. Il libretto, che riesce a penetrarti nell'anima, è piccolo piccolo, breve ed intenso, poco più di un centinaio di pagine - compresi i disegni dello stesso autore.
Il film si perde in mille rivoli inutili, tralasciando parti fondamentali, personaggi e riflessioni.
Del resto è obiettivamente molto difficile metterlo su celluloide, doveva essere un po' "gonfiato". Non c'è la fantasia dell'infanzia, è solo sfiorata. 6 - -

Insomma, sono un po' delusa. Inviterei chi non l'avesse ancora fatto a leggere il libro.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 27/01/2016 00.28.32
Visualizza / Rispondi al commento
ValeGo  @  22/01/2016 11:12:44
   8 / 10
Ho apprezzato che il libro sia stato inserito in una storia diversa, operazione che lo ha contestualizzato in modo intelligente e originale. Il film è commovente. Una riflessione su quanto sia importante mantenere il contatto con il bambino che c'è in noi, su come sia fondamentale non scordarsi, talvolta, di tornare un po' bambini, guardando il mondo con quell'incanto e stupore che troppo spesso, da adulti, perdiamo.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  19/01/2016 15:33:25
   6 / 10
Infantile e didascalico laddove pretenderebbe di rivelare le solite grandi verità di Saint-Exupery. Più che dimenticabile.

PS: imbarazzante il doppiaggio italiano, pura occasione di far sfilare voci di tizi famosi senza motivo. Unico gigante Battiston nei panni dell'uomo d'affari.

romrom  @  18/01/2016 09:35:25
   7 / 10
CARTONE ORIGINALE, POETICO, VALE IL PREZZO DEL BIGLIETTO.

massy1979  @  15/01/2016 17:43:10
   6 / 10
Ben realizzato ma a tratti pesante assolutamente non da bambini Finale commovente

gemellino86  @  14/01/2016 21:58:39
   7½ / 10
Bel film se si considera che è solo ispirato al libro. Ho apprezzato l'impegno del regista di inserire nuovi personaggi. Non adatto a bambini molto piccoli. Consigliato.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  14/01/2016 19:03:11
   6½ / 10
Premesso che non ho letto il libro di Hermann Hesse, che ho già messo in pole position tra quelli "da leggere" visto che in molti me ne hanno parlato bene, devo dire che questo film, bello dal lato realizzativo, non mi ha esaltato. Sono d'accordo con il commento precedente al mio, ovvero che è quasi impossibile non voler bene e apprezzare questo film, personaggi compresi, ma in alcuni punti è forse troppo razionale e "distaccato".

2 risposte al commento
Ultima risposta 15/01/2016 13.15.27
Visualizza / Rispondi al commento
david briar  @  12/01/2016 05:58:41
   6½ / 10
Mark Osborne reinterpreta a modo suo uno dei libri d'infanzia più famosi al mondo, comprendendone appieno lo spirito, eppure peccando in un'eccessiva razionalizzazione di certe citazioni, in una seconda parte un po' più debole. Non so se chi non abbia letto il libro possa davvero cogliere la tenerezza di spirito e sentimento dell'opera letteraria che viene rielaborata qui, perché è palesemente molto più adatta ad essere letta come esperienza personale piuttosto che vista o parlata, seppur riscritta all'interno di un nuovo contesto(anche gli audio libri presenti in alcune edizioni non è che funzionassero tanto). Eppure, è impossibile non apprezzare una certa sensibilità dei realizzatori in alcuni tocchi, come il pupazzo della volpe o tutta la parte sul racconto vero e proprio del principe fatta in stop-motion, decisamente il mezzo più adatto a raccontare una storia del genere. Anche il modo in cui il discorso sui grandi viene ridiscusso presenta ottime idee visive e sonore(la sveglia che suona in continuazione), seppur quantitativamente limitate, e alternate ad altre più convenzionali e prevedibili.
Nonostante non sempre risulti efficace e in definitiva non pienamente riuscito nei suoi obiettivi primari, è difficile non voler bene al film di Mark Osborne. Se anche solo uno dei bambini o degli adulti che l'hanno visto saranno stimolati dal film a leggere il libro, nel suo piccolo avrà reso il mondo un posto migliore. Di questi tempi, mica poco..

antoeboli  @  12/01/2016 00:05:32
   8 / 10
Visto ''il piccolo principe'' : consigliatissimo a chi ha voglia di qualcosa di diverso dal solito duo Dreamworks-Pixar . Un film di animazione che raccoglie il libro di Antoine de Saint-Exupéry e sulla base della storia , la vuole romanzare riuscendoci benissimo .
Tecnicamente il fim è stupendo , e l alternarsi dei vari stili di animazione e disegno , da quello in CGI , a quello in disegno pastelloso , fino alle animazioni in quella che credo sia ....stop motion, danno una raffinatezza e deliziosità all'intero prodotto .
Bellissimi i personaggi , carismatici al punto giusto e le musiche azzeccatissime , seppur buona parte francesi .
il film ha un insieme di metafore che danno insegnamenti ai più piccoli , ma allo stesso tempo è un buonissimo svago vederlo anche per chi è più adulto .
L' unico difetto a parer mio che ho trovato è nel doppiaggio in italiano , il voler inserire A.Siani come voce di un poliziotto random, che anche se fa una sorta di cameo la sua voce e cadenza rovina per qualche minuto la magia del film .
Davvero toccante il finale per uno sensibile come me .

wuwazz  @  10/01/2016 22:54:38
   5½ / 10
Lo sforzo c'è ed è apprezzabile. Molto bella l'animazione simil-cartoonata.

Ma a dir la verità ho trovato questo Piccolo principe alquanto... noiosetto.

Non è un problema di plot, e nemmeno di realizzazione (ad altissimi livelli).

E' proprio una questione che fare un film capace di mettere adulti e piccini allo stesso livello è un'arte che solo la pixar (NB: non la Disney-Pixar, la PIXAR) padroneggia alla perfezione.

Infine, il piccolo principe risulta troppo macchinoso per un bambino, e troppo poco audace e insipido per gli adulti.

Quello che rimane alla fine è l'impressione di aver visto un film che aveva le carte in regola per essere molto buono, ma che infine non ha saputo mantenere le pro(/e)messe: farti tornare bambino per una serata

laky  @  10/01/2016 11:54:35
   10 / 10
Un 10 si dà non tanto a un film perfetto (che non esiste), ma a un film che sai già che ti rimarrà dentro per sempre perchè è riuscito a rievocare emozioni donandone altrettante. Emozionante, onirico, innovativo, educativo, ironico; da non perdere.

saffanu  @  09/01/2016 23:09:27
   8 / 10
Film per adulti (meglio se accompagnati dai loro figli)
terapeutico, c'è questa bambina troppo matura che ti prende per mano e insieme a lei si percorre un viaggio a ritroso per ritornare un po' bambini, confesso di non aver compreso alla perfezione il sottotesto, però mi sono lasciato trasportare nel finale onirico e in cambio ho avuto sensazioni molto positive.

PeterPan  @  09/01/2016 19:00:24
   10 / 10
è molto bello per i bambini 10 e per gli adulti 5

Jumpy  @  09/01/2016 00:37:33
   6½ / 10
Condivido le perplessità degli altri.
All'inizio sembra una intrigante trasposizione del libro, inserendola in modo accattivante come storia nella storia.
In realtà i 2 episodi fondamentali e più famosi del libro (la rosa e la volpe) vengono giusto accennati.
Il contrasto tra il mondo dei bambini e degli adulti era uno spunto interessante che forse poteva essere sfruttato meglio.
Complessivamente il film tiene bene per un'oretta, finisce del grottesco e quasi nonsense per l'ultima parte, quando realtà e fantasia si fondono, secondo me, in un modo poco felice.

TreAsterischi  @  08/01/2016 23:01:14
   5½ / 10
Film mediocre e trasposto davvero maluccio anche se l'idea alla base era intrigante (il vecchio aviatore che racconta alla bambina la storia del Piccolo Principe raffigurata tramite la stop-motion)
La cosa pessima è che hanno cercato di razionalizzare la trama che... ma anche no!
Cioè, il concetto è "l'essenziale è invisibile agli occhi", ma il film è pieno di roba superflua e una "trama" in cui l'Uomo d'Affari è il cattivo (why? Oo")
La Volpe e la Rosa hanno giusto dei cammei...
Tanto per dire quanto gli autori abbiano capito l'essenza del libro >_>

Tra l'altro tutta la parte di trama razionalizzata (e insisto, inessenziale!) è forzatamente inserita per rendere la fiaba più adatta ai bambini... e questo è il paradosso maggiore!

Anche la questione del boa che ha ingoiato un elefante, ma sembra un cappello è lasciata lì come semplice strizzata d'occhio per il lettore tra il pubblico, il resto degli spettatori si attaccano... =_=

Insisto, l'unico che poteva trasporre una libro così immenso e poetico nella sua semplicità è Miyazaki, il resto è noia...

alesfaer  @  08/01/2016 16:08:38
   7½ / 10
molto bello e commovente. forse la parte finale si trascina troppo in action non-sense

ilmioparere  @  08/01/2016 15:47:54
   6½ / 10
Contestualizziamo:
Vado con la mia ragazza all'UCI, 8 sale su 12 danno Che Cozzalone, il QI medio della fauna che affolla la struttura è paragonabile a quello di una triglia.

E la cosa già mi indispone.

Nell'epoca e nella società delle libere scelte c'è poco da scegliere: vada per il Piccolo Principe. Sala gremita. Buon Segno? No. E' gremita di parte di quella stessa fauna che non ha trovato posto tra le pur capientissime braccia del devastatore di ogni record di incassi.

E la cosa mi indispone sommamente.

Il Piccolo Principe. Dunque. Non conosco minimamente la favola, o storiella, che dir si voglia, se non qualche sparuto stralcio.
E' realizzato in maniera impeccabile, i modelli 3D sono espressivi e perfettamente empatici.
Al 20' già dormo profondamente e saporitamente adagiato sul capiente seno della mia metà.
Ogni tanto apro gli occhi e mi guardo intorno.
Nel buio la numerosissima plebe che stipa la sala non proferisce parola che sia uno. Non una battuta, non una parola, non un suono. Anzi, forse un suono si. In effetti, molti russano come un rinoceronte malese bronchitico.
Osservo meglio.
Gli occhi sono chiusi, il Piccolo Principe si dibatte sullo schermo volenteroso di attenzioni che non riceverà mai; desideroso di specchiarsi nei nostri occhi, lo fa solo nelle nostre opache palpebre drammaticamente serrate.
E così, placidamente guidati in quasi 2 ore di estatico riposo, ci svegliamo tutti al sopraggiungere dei titoli di coda, facendo immediatamente partire uno scrosciante applauso che suggella la nostra riconoscenza nei riguardi del Piccolo Principe per il sereno e ristoratore riposo concessoci.
Fuori la sala incrociamo la tumultuosa orda barbarica in uscita carica delle meraviglie attoriali offerte dal Guru del Tavoliere.

E' un incontro drammatico.

Noi placidamente ammansiti, con la palpebra ancora a tre quarti e lo sbadiglio ribaldo, loro più chiassosi di un corteo FIOM.

Ho iniziato a studiare il linguaggio delle triglie.
Non si sa mai, in futuro

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/02/2016 01.00.48
Visualizza / Rispondi al commento
BrundleFly  @  07/01/2016 11:18:14
   8 / 10
Adattamento efficace del celebre racconto per bambini.
Le animazioni e i disegni - soprattutto quelli della favola - sono davvero bellissimi e il film è in grado di far emozionare sia adulti che più piccoli.
Ottimo modo per inaugurare la "stagione cinematografica 2016".

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  07/01/2016 00:33:33
   8 / 10
Puo' lasciare interdetti gli appassionati del classico letterario visto che e' un liberissimo adattamento, ma e' uno splendido film d'animazione...il rigore stilistico si unisce a una sensibilita' in stato di grazia che, grazie a trovate visive fantastiche e a un'immensa conoscenza morale anche della storia originaria raggiunge dei grandi livelli artistici. Forse un tantino macchinoso verso l'epilogo, ma così ricco di umanita' da farsi capire a pochi, a quelli che hanno la coscienza che muove i meccanismi del cuore

Wilding  @  06/01/2016 19:39:08
   6 / 10
Appena sufficiente... per il bellissimo e notissimo romanzo da cui è tratto, la trasposizione cinematografica del quale certo semplice non è, per la semplicità e la dolcezza con cui tocca temi importanti e sensibili; ma poi è lento, ingarbugliato, e diventa quasi per un pubblico adulto lasciando i più piccoli annoiati... e se un film d'animazione, almeno a tratti, annoia grandi e piccini... mi aspettavo di più...

faluggi  @  06/01/2016 17:32:13
   3 / 10
I francesi tornassero a fare I Puffi invece di emulare gli americani, che già fan ****** di loro. Ok allora l'animazione, quella VERA, abbiamo capito la sanno fare solo giapponesi, e qualche volta gli italiani, usando ovviamente l'animazione tradizionale.

Solito filmetto in CGI con lo stile pixeriano (purtroppo). Qualche minima risatina la strappa, ma per il resto è un filmaccio creato ad arte per far soldi e la qualità non è di casa.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 10/01/2016 22.37.14
Visualizza / Rispondi al commento
ilgiusto  @  06/01/2016 13:48:22
   8 / 10
Davvero molto bello e realizzato benissimo.

Giovans91  @  06/01/2016 13:18:05
   7 / 10
Presentato prima al festival di Cannes e, mesi dopo, alla Festa del Cinema di Roma. Il regista Mark Osborne, attraverso due tecniche diverse di animazione (CGI e stop motion), porta sul grande schermo un libro poetico conosciuto ed amato in tutto il mondo, attraverso gli occhi di una bambina. Mettendo in contrapposizione due mondi, quello freddo e rigido degli adulti e quello caldo e fantastico dei bambini.
Il piccolo Principe è un film delicato e nostalgico, perfetto anche per un pubblico adulto, ma alcune le avrei volute ancora più commoventi ed emozionanti. Buono anche il dippiaggio in italiano, nonostante le voci originali fossero di attori come: Rachel McAdams, James Franco, Marion Cotillard, Jeff Bridges e Benicio del Toro!

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/01/2016 14.23.28
Visualizza / Rispondi al commento
pak7  @  05/01/2016 17:42:37
   9 / 10
Stupendo.
La storia è adatta più ad un pubblico adulto che a dei bambini, le citazioni dal libro fanno emozionare davvero, i disegni sono qualcosa di eccezionale, specialmente quelli che raccontano la storia del Principe.
Pellicola che strizza l'occhio nella parte centrale ai più piccoli, come è giusto che sia (ed è infatti quella che ho apprezzato meno), ma che rimane eccezionale perchè regala momenti di pura emozione. A tal proposito, i doppiatori hanno fatto un buon lavoro, compresa la Cortellesi, che vista nel contesto della mamma un pò troppo "fissata" fa un buon lavoro.

sossio92  @  05/01/2016 00:18:33
   7 / 10
Mi aspettavo meglio , ma tutto sommato un buon film , fedele (anche se manca qualcosina) , e originale l'epilogo ''post libro'' , da vedere in due fasi della propria vita secondo me , sia in età infantile , e sia da adulto per cogliere ciò che non si è colto da bambino .

éowyn_3  @  04/01/2016 15:39:28
   7½ / 10
nel complesso un buon film, ma poteva essere migliore. Ho apprezzato tantissimo le parti in stop motion che narrano la storia del piccolo principe, ma queste sequenze sono poche e brevi: peccato, erano azzeccate visivamente e toccanti, mi han fatto sognare e mi portano a regalare mezzo voto abbondante. Per il resto avrei tralasciato completamente la parte finale, così action, che non aggiunge niente a mio avviso, e avrei mantenuto i toni delicati e poetici della prima metà.

viola71  @  01/01/2016 21:35:55
   8½ / 10
Film delicato, che ben evidenzia la dicotomia fra la standardizzazione della vita degli adulti e l'immaginazione della vita dei bambini... la volontà di pianificare che si oppone alla fantasia e alla libertà tipica dei bambini. Bel film. Ottimo stop motion. Tema più da adulti che da bambini.
Preparate i fazzoletti. Alla fine forse vi chiederete se esiste ancora un bambino in voi, perchè "il problema non è diventare grandi, ma dimenticare".

Cristiano

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
007 spectre11 donne a parigi
 T
1981: indagine a new yorka bigger splashalvin superstar: nessuno ci puo' fermareassolobabbo natale non viene da nordbelle e sebastien - l'avventura continuacarolchiamatemi francesco - il papa della genteclub life
 HOT
creed - nato per combatteredaddy's home
 R
dio esiste e vive a bruxellesdoraemon il film: nobita e gli eroi dello spaziofantasticherie di un passeggiatore solitariofrancofoniafrannygarm wars: l'ultimo druidoheart of the sea - le origini di moby dickhunger games: il canto della rivolta parte 2i spit on your grave 3:vengeance is mineil figlio di saulil gesto delle maniil labirinto del silenzioil mago - l'incredibile vita di orson wellesil paese dove gli alberi volanoil piccolo principe (2015)
 HOT
il ponte delle spieil professor cenerentoloil sapore del successoil viaggio di arloil viaggio di normin fondo al boscoiqbal: bambini senza paurairrational man
 T
joy (2015)
 T
krampus - natale non e' sempre natalela corrispondenzala felicita' e' un sistema complessola grande scommessala isla minimala quinta onda
 T
l'abbiamo fatta grossalacrime di san lorenzole ricette della signora tokuleone nel basilicolittle sisterloro chi?
 NEW
l'ultima parola - la vera storia di dalton trumbomacbeth (2016)masha e orso: amici per sempre
 NEW
milionarimiss julie (2015)mon roi - il mio re
 NEW
mozes, il pesce e la colombamr. holmes - il mistero del caso irrisoltonatale all'improvvisonatale col bossne' giulietta ne' romeoorgoglio e pregiudizio e zombieperfect day (2015)
 NEW T
perfetti sconosciutipiccoli brividipoint break (2016)
 R
quel fantastico peggior anno della mia vita
 HOT
quo vado?regressionremember
 HOT
revenant - redivivose mi lasci non valeseconda primaverasherlock - l'abominevole sposa
 NEW
single ma non troppo - unitevi alla festa
 HOT
star wars: il risveglio della forza
 HOT
steve jobsstorie di cavalli e di uominithe eichmann show
 NEW
the end of the tourthe forest (2016)
 HOT
the hateful eight
 R
the look of silencethe pills: sempre meglio che lavorarethe vatican tapes
 HOT T
the visitthis changes everythingti guardoun posto sicurouna volta nella vitauncageduno per tuttivacanze ai caraibi - il film di natalewacken 3d
 NEW T
zoolander 2

926631 commenti su 34421 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net