kingsman: secret service regia di Matthew Vaughn Gran Bretagna, USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

kingsman: secret service (2015)

 Trailer Trailer KINGSMAN: SECRET SERVICE

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film KINGSMAN: SECRET SERVICE

Titolo Originale: KINGSMAN: THE SECRET SERVICE

RegiaMatthew Vaughn

InterpretiTaron Egerton, Colin Firth, Samuel L. Jackson, Michael Caine, Mark Strong, Sofia Boutella, Sophie Cookson, Jack Davenport, Mark Hamill, Geoff Bell, Samantha Zoe Womack, Tom Prior, Jaymes Butler, Corey Johnson, Neve Gachev, Hanna Alstr÷m, Bj°rn Floberg

Durata: h 2.10
NazionalitàGran Bretagna, USA 2015
Genereazione
Al cinema nel Febbraio 2015

•  Altri film di Matthew Vaughn

Trama del film Kingsman: secret service

Tratto dall'omonimo fumetto di Mark Millar, Ŕ la storia di un'organizzazione super segreta britannica che recluta e forma spie. L'agente Harry Hart (Colin Firth) inserisce nel programma di formazione il giovane Eggsy (Taron Egerton), un ragazzo rude ma di grandi potenzialitÓ, figlio di un suo amico morto anni prima durante una missione. Insieme dovranno impedire al geniale Richard Valentine (Samuel L. Jackson) di portare a termine il suo folle compito di "salvare" il mondo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,43 / 10 (20 voti)7,43Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Kingsman: secret service, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

antani  @  24/03/2015 18:57:17
   8 / 10
Un film ingegnoso e mai scontato con degli interpreti che lo rendono speciale.
Consigliatissimo!

Liak  @  18/03/2015 18:42:42
   8 / 10
Geniale. Fino ad ora non avevo mai visto una spy story che fosse al tempo stesso sia pieno d'azione che interessante.

Giovans91  @  17/03/2015 11:45:19
   8 / 10
Dal regista di 'Kick-Ass' e 'X-Men First Class', una spy story che richiama con ironia tutta british certi film action-mistery con lo stile accurato, di tendenza alla James Bond.
A metà tra lo splatter di Tarantino e l'ironia di 'Kick-Ass', 'Kingsman - Secret Service' è una spy comedy che azzarda e prende in giro, con riferimenti e citazioni, il mondo dello spionaggio.
Il regista è Matthew Vaughn si diverte e i colpi di scena sono assicurati per due ore. Il cast è ottimo: Colin Firth incarna perfettamente il gentleman inglese, calmo e quieto. Il giovane attore Taron Egerton è molto bravo e simpatico, interpreta un ragazzo sgarbato, con una vita da piccolo teppista che non ha nessuna intenzione di cambiare. Samuel L. Jackson invece calza perfettamente nel ruolo del cattivone di turno.
In 'Kingsman' sono evidenti i tratti fumettistici tipici, soprattutto nelle bellissime scene di lotta intense, che come sottofondo ci sono simpatiche sinfonie.
Un film che sa tenere lo spettatore incollato allo schermo fino alla fine. Spassosissimo!

BlueBlaster  @  17/03/2015 02:01:17
   7½ / 10
Dopo la dissacrante rilettura del genere "supereroi" Matthew Vaughn si cimenta con un classico del Cinema britannico quale era, ed è, il thriller-spionaggio...la sua beffarda rivisitazione di 007 centra in pieno il bersaglio regalando azione ed ironia ben miscelate che rendono il film un cocktail adatto ad ogni palato (mi sta venendo voglia di un Martini).
Le somiglianze con "Kick-Ass" sono molteplici ad iniziare dalla presenza di sequenze pulp, che a loro volta strizzano l'occhio al Cinema di genere inglese tipico di Ritchie (impossibile non torni alla mente "Sherlock Holmes" nelle scene al rallenty), per passare poi ad una sceneggiatura originale ed intelligente ed infine ad una colonna sonora ottima e divertente...il film si apre (e che sequenza ragazzi) sulle note dei Dire Straits e poi con Lynyrd Skynyrd-Free bird nella scatenata scena del massacro in chiesa!
Cast ottimo con Colin Firth perfetto nel ruolo dell'agente gentleman micidiale, l'onnipresente Samuel L. Jackson è un villain grottesco quanto basta che sa divertire anche grazie ad un difetto di pronuncia (a tal proposito ottimo il doppiaggio italiano in toto), l'esordiente Taron Egerton funziona bene come tutti i giovani comprimari.
Come detto la sceneggiatura è molto buona con dei colpi di genio anche se ci sono delle ovvie assurdità ma non è questo il tipo di film dove ci si può mettere a sindacare su questo aspetto visto che i temi tosti sono affrontati in modo sarcastico...la sim che controlla la mente è una chiara critica alla società iperconnessa, stupenda la frase che spiega come l'umanità sia un virus.
C'è un poco di tutto nella pellicola: il corso di agenti speciali, gadget e diavolerie carie, molta azione e sangue (ritorno a menzionare la cattivissima sequenza in chiesa), location straordinarie, buoni effetti speciali e sopratutto il dolcissimo CARLINO J.B. :)
Ottima la regia di Matthew Vaughn e tutti gli aspetti tecnici di alto livello (plauso a scenografie e costumi,probabilmente c'è l'Adidas come sponsor qui dietro oltre che McDonald) ...una commedia action con le palle che ha sorpreso un pò tutti, se vi è piaciuto "Kick-Ass" di certo questo film non vi deluderà (età consigliata 18-50, lo dico perché in sala c'erano dei settantenni un pò sbigottiti).
Consigliatissimo

4 risposte al commento
Ultima risposta 18/03/2015 01.41.16
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  15/03/2015 15:04:29
   7½ / 10
Se ho preso la decisione di vedere questo "Kingsman" è solo perchè nutro una certa simpatia,e perchè no,una certa stima per Matthew Vaughn; l'ho sempre reputato un regista molto capace tra tutti quelli che ultimamente sfornano blockbuster e cinecomics...probabilmente l'unico che sia riuscito a soddisfarmi nelle riprese,nelle sceneggiature e nel ritmo dei suoi film(poi l'alternativa sarebbe stata "Cenerentola" di Branagh,ma sinceramente non mi attirava proprio).

"Kingsman" è un grosso fumettone che si ispira alle storie di spionaggio britannico stile "James Bond",con la differenza che quest'ultimi,per quanto anch'essi esasperati,sono comunque più seriosi e meno "supereroistici"; qui non si parla di un film propriamente per tutti,ma sempre maggiormente indirizzato ad un pubblico più adolescenziale.
Questo tuttavia,se lo si conosce a priori,non è da considerarsi un difetto del film,anzi nel suo genere Matthew Vaughn è riuscito a confezionare un prodotto che a modo suo riesce ad intrattenere splendidamente regalando discrete scene d'azione funzionali ed uno script tutto sommato intrigante e divertente.
A pellicola conclusa devo confessarvi che non l'ho reputato una delle sue opere migliori; altri prodotti come il primo "Kick ass" o "X-men -l'inizio" si dimostravano superiori secondo me,però riesce sempre a discostarsi dalla stramaggioranza di cinecomics molto più insipidi o pieni di effetti speciali e poca sostanza; elemento non da poco.
C'è da dire che alcune scene,nonostante il film si presenti sin da subito come una grossa spacconata,non sono propriamente digeribili,mostrando delle volte di non saper mantenere il giusto equilibrio stilistico di cui vuole vantarsi e facendo uscire saltuariamente l'acqua dal bicchiere(vedi la scena della retromarcia con il bolide o lo scontro finale con "Lady piedi taglienti".....tutte parti che fanno storcere il naso e farebbero venire la voglia di tirare le orecchie a Vaughn dicendogli:"...e mo qui stai oltrepassando il limite....ridimensionati..."....
Va bhè,comunque la pellicola risulta divertente e abbastanza brillante....se si vuole passare un paio d'ore all'insegna degli agenti segreti in simbiosi con il concetto del gruppo di super eroi funziona anche discretamente....e chissà....forse dopo un pò di tempo potrebbe anche ritornare la voglia di vederselo nuovamente....
Giudicarlo non è semplice; se dovessi pensare a chi non digerisce molto queste tipologie di pellicole,tanto gettonate e prodotte oggi,dovrei contenermi un pò,ma nella sua struttura narrativa,nelle scene d'azione,nella fotografia e nel fattore intrattenimento il film funziona discretamente.....ma parliamo di un fumetto,non di un film di James Bond.....e questa è una cosa da tenere sempre in considerazione; crea una certa differenza.....quasi lo si potrebbe definire un film che gioca con le esagerazioni di quei film pompandole ancora di più e attualizzandole ai canoni supereroistici di oggi....
La fortuna?...che Matthew Vaughn ci sa fare in queste cose......

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento LukeMC67  @  11/03/2015 10:18:03
   8 / 10
Intrattenimento puro, ma di altissima qualità visiva e contenutistica.
No, non è Tarantino: anche se il regista del Tennessee è ampiamente citato ("Kill Bill vol. 1 e 2"), in questo film manca tutta l'ironica autoreferenzialità del Nostro e ad essa si sostituiscono un sarcasmo, uno humour e una seriosità molto "british". Inoltre la sceneggiatura è decisamente più "classica" e anch'essa gronda sarcasmo e humour nero, come ad esempio nella battuta finale di Valentine.
Citazionista fino all'inverosimile (oltre all'evidente "Matrix" e a molti videogiochi "spara-spara" -magnifici i titoli di testa-, c'è Burton, Kubrick, Lyne, Dolan -per l'uso diegetico/extradiegetico della musica nella stessa sequenza-, persino Von Trier, ma soprattutto Cronenberg che viene citato continuamente: dai suoi cortometraggi d'esordio a "Rabid" e "Spider" passando per "Videodrome", "ExiStenZ" e soprattutto "Scanners"), dietro l'apparente patina blackbuster di divertimento scanzonato ma sempre rigorosamente eccessivo, cela una scorrettezza politica che ha rari equivalenti in giro. Infatti, se la confezione è decisamente americana, lo script e il sotteso che porta con sé è altrettanto decisamente europeo.
Dotato di sequenze da antologia (ne segnalo almeno tre: la cena esclusiva che Valentine fa servire al ricco Kingsman, fatta di pietanze del McDonald accompagnate da improbabili vini pregiatissimi, l'esplosione delle teste al Pentagono, mix perfetto di "Stranamore" e "Scanners" in salsa burtoniana con sottofondo musicale kubrickian-dolaniano e il massacro nella chiesa fondamentalista cristiana che sembra ammiccare persino ad Abel Ferrara: solo questa sequenza vale il biglietto dell'intero film, guardare per credere), tanto eccessivo e straripante quanto ultrarealistico e distopico (il mondo si salva, ma solo in parte), ha un sottofinale davvero ultrascorretto.
Gli abbasso di mezzo punto la valutazione perché il finale vero riporta un minimo di correttezza formale e contenutistica (il mercato statunitense andava ammiccato, il sottofinale era troppo europeo!) e poi perché la versione italiana ha inevitabilmente perso molti giochi di parole, riferimenti e soprattutto non ha potuto/saputo restituire tutta la diversità di livello linguistico dei diversi tipi di inglese usati (dal black slang statunitense al british oxfordiano passando per l'inglese popolare dei sobborghi londinesi), attenuando così la carica sarcastica del classismo denunciato e irriso nel film.
Goduria per i cinefili, divertimento assicurato per gli altri. Di sicuro non è un fimletto per bambini.

Norgoth  @  10/03/2015 22:35:25
   8 / 10
Tratto anch'esso da un fumetto, Secret Service è il classico film pubblicizzato in maniera limitata ma che meriterebbe molta più visibilità.
Divertentissimo, scorrevole, con ottimi attori e un'ottima storia raccontata con un certo sarcasmo. Cosa volere di più dal cinema d'intrattenimento?
Una gradita sorpresa.

julius422  @  09/03/2015 01:45:29
   8 / 10
ottimo film, un mix di tutto...azione, ironia esagerazione, 007 vecchi e moderni.. il risultato è molto gradevole.....e poi...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

anthony  @  05/03/2015 09:57:13
   7½ / 10
Un mega-boiatone divertentissimo, al cardiopalma e finto-violento; il film, dietro la patina dell'iper-boiatona, è assai più pungente e politicamente scorretto di quanto non si pensi...la rivalsa "plebaica" contro il 'Ceto Medio SemiKolto' che si respira in questa pellicola è devastante e ben assestata..e tra l'altro, per una volta, non è ne Washington ne un supereroe prescelto dalla White House a salvare il mondo.
Per il resto che dire: esagerato, divertente, iper-funambolico e dissacrante...una buona regia, degli attori in vera forma (Samuel L. Jackson strepitoso) e un'ottima miscela di effetti speciali, scenici, sonori. Nulla di originale sia ben inteso!..ma avercene di pellicole 'non originali' del genere!

Federico  @  05/03/2015 09:55:53
   5½ / 10
discreta cag.ata, all'inizio sembra promettere qualcosa di buono poi diventa tutto un'esagerazione perfino fastidiosa. Fa il verso a 007 ma dell'ironia di bond non c'è traccia

CineMaster  @  04/03/2015 22:02:44
   9 / 10
Una mattina mi sveglio e decido di andare a vedere un film, il pomeriggio, arrivato al cinema, mi fiondo su questo Kingsman, senza vedere né trailer né altro.
Inizia il film e un qualcosa mi prende...e da quando ho visto la prima scena di combattimento ho detto:"Wow".
Tutte e dico,TUTTE le scene di combattimento e di spara spara sono girate MAGNIFICAMENTE, un lavoro davvero eccellente, rallenty un po' ovunque, schivate alla matrix, quel retrogusto di ritorno ai vecchi film di spionaggio, insomma, sono rimasto colpito da un po' tutto del comparto tecnico.
I personaggi sono stupendi, il protagonista é un figo della ******* con gli occhiali e lo smoking, il suo ""capo"" é molto caratteristico, e difensivo, il cattivone e la sua assistente sono stati FANTASTICI (apparte la "s" moscia del cattivone che avvolte ridicolizzava la sua mente malata).
La trama é il punto dolente di questo film, inizialmente ti prende, poi tuttavia, comincia a cadere nel ridicolo, non voglio spoilerare nulla, ma alcune scene sono mozzafiato, altre scendono talmente tanto nel ridicolo da sembrare parte di una parodia, ci sono scene fantastiche in cui ti mettono l'ansia addosso(quella del paracadute e quella del treno).

Comunque mi sento di mettere un bel 9, perché voglio sperare si riprenda in un seguito, anche se dubito.

ValeGo  @  02/03/2015 11:50:43
   6½ / 10
Andare a vedere questo film con l'ida di trovare un tentativo di imitazione di James Bond non è corretto. Ci sono diversi riferimenti a "quei bei vecchi film che ci piacciono tanto" e poi però viene sempre aggiunto "ma questo non è quel tipo di film". Si dichiara volontariamente che si tratta di un'altra cosa, più ironica, più scherzosa, più divertente (alcune scene sono al limite del grottesco) ma comunque piena di azione e con una trama tutto sommato carina (il riferimento al pericolo di un controllo teconlogico della popolazione attraverso gli smartphones non è buttata lì a caso). Non amo molto il genere ma l'ho trovato davvero spassoso.

gaino  @  02/03/2015 10:10:52
   4 / 10
Visto e dimenticato.

Paradox  @  02/03/2015 09:45:27
   8 / 10
I "puritani" del classico James Bond forse storceranno il naso, invece io ho trovato Kingsman divertente e ben realizzato, in stile american action piuttosto che old english. Un Colin Firth che non ti aspetti in questo ruolo e un Samuel Jackson... strano! Un bravo anche al ragazzino Taron Egerton che non conoscevo ma che ha ben svolto il compito assegnatogli. Promosso....

luis 98  @  01/03/2015 03:43:57
   9 / 10
Geniale..mi aspetto che molto presto abbia minimo la media dell'otto...
Storia originale divertente e fresca,si fa seguire senza mai annoiare fino ai titoli di coda...anche se avrei aggiunto ancora piu scene di combattimento(veramente epiche)

Cast azzeccato...colin firth non mi fa impazzire di solito ma devo dire che qua se la cava alla grande.

Da guardare assolutamente...quest'anno è iniziato bene

Manticora  @  28/02/2015 17:28:58
   8 / 10
Vaughn rinnova il sodalizio con Mark Milar e si cimenta con Secret Service, ed il risultato non può che essere notevole. Dopo Kick Ass il genere superhero non è stato più lo stesso, lo stesso dicasi con Kingsman, James Bond viene sfrontatamente irriso, basti pensare alle battute tra Valantine e Galad sui vecchi film, ma Waughn dà spazio al repertorio del genere,costruendo scene d'azione da antologia, esagerando il giusto e puntando ad un alto tasso di violenza,non fine a se stessa. I dialoghi sono brillanti, e il cast anche: Colin Firth svetta su tutti, ma anche Mark Strong non è da meno,Taron Egerton è una sorpresa,Mark Hamill sinceramente irriconoscibile nei panni del primo ministro svedese. Poi Samuel Jakson follemente convincente. Il tutto miscelato con un montaggio dinamico, in cui Waughn omagia The Raid di Gareth Evans, e non a caso. L'ambientazione e lo stile british sono anch'essi ben congegniati, ma il bello che tutto questo il bravo regista inglese lo ottiene con APPENA 80 milioni di dollari, ed è un pregio da non sottovalutare, Josh Whedon potrebbe imparare qualcosa....
Per il resto il film si muove su canoni inversi, ma non troppo, in cui però la morale è fondamentale, e alcuni colpi di scena non sono così scontati,buona colonna sonora, e finale alla SCANNERS che colpisce per la genialità con cui il regista inglese ha aggirato la censura.
"sono i modi a fare la persona,allora volete continuare a parlare o siete pronti a combattere?"

rox special  @  28/02/2015 09:59:59
   7½ / 10
Nuovamente alla ribalta la coppia Mark Millar e Matthew Vaughn, che dopo quella genialata di Kick ass riportano al cinema una nuova montagna russa di adrenalina, humor nero, violenza iperbolica e personaggi fottutamente sopra le righe (dove su tutti spicca un esilarante Samuel Jackson nei panni di un Villain geniale). E proprio come Kick ass passava al frullatore tutti i film sui supereroi, prendendone in giro gli stereotipi, Kingsman fa lo stesso con tutta la schiera degli spy movie.

Secret Service è inanzitutto un film divertito e divertente, nonché un ottimo esempio di come con un budget non esagerato si può realizzare un quasi perfetto cinecomics, quasi da fare invidia ai fratelloni della Marvel, spesso realizzati con budget stellari ma senza nemmeno un briciolo di carisma.
Tutta la pellicola è un gusto per l'eccesso, a partire dai titoli di testa fino ad arrivare a piccole chicche come le teste esplosive da far quasi invidia al Dottor Stranamore, le citazioni a tutta la cultura Pop, cene a base di McDonald e varie tamarrate e battute al vetriolo che non scrivo per non rovinare la visione.

Fra pugni, calci e combattimenti (fra tutti da segnalare l'ottima sequenza, volutamente blasfema, della parrocchia che tanto deve a quel filmetto d'azione che è the raid) il film scorre abbastanza velocemente, spiazzando, stordendo e divertendo lo spettatore. Purtroppo non riesce a raggiungere la scanzonata genialità di Kick ass ed è un prodotto troppo lungo, spesso troppo forzato nel suo voler divertire a tutti costi. Lo strabordante quantitativo di eccessi alla lunga rischia quasi di diventare indigesto.
Tutti peccatucci che in parte lo penalizzano abbassandone il voto, ma resta il fatto che Kingsman vale comunque il prezzo del biglietto e che rimane ad oggi uno dei migliori cinecomics sul mercato, per certi versi addirittura superiore al fumetto da cui è tratto.

Miky85  @  28/02/2015 01:07:52
   8½ / 10
Inaspettatamente, si rivela come uno dei cinefumetti più riusciti degli ultimi anni, ricco com'è di gustose interpretazioni, divertenti rimandi ai fumetti ma anche alle più celebri saghe action-spy, tanta azione e un racconto di formazione che funziona e intrattiene. Si tratta di un'opera in grado di appassionare anche chi solitamente non ama i cinecomics, essendo più vicina a un coloratissimo (e acido) Bond-movie che ai supereroi, ma conquisterà anche gli aficionados del fumetto, che per una volta non si sentiranno "traditi" nelle loro aspettative, trovando, piuttosto che la 'solita' involuzione semplicistica e baraccona, un'evoluzione del concetto alla base della miniserie originale.

Wilding  @  26/02/2015 16:03:53
   8 / 10
007 cambia pelle! Si evolve, appassiona, si segue con piacere...

The Cellular  @  26/02/2015 09:37:13
   4 / 10
Brutta copia di 007, il vecchio james bond rimane una spanna sopra a tutti gli imitatori che vogliono impovvisarsi agenti segreti.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
advanced style - le signore dello stileameluk
 T
automata
 T
bekas
 HOT R T
birdman
 T
black or white
 NEW
black sea
 T
blackhat
 T
cenerentola (2015)
 T
chi e' senza colpaci devo pensare
 HOT T
cinquanta sfumature di grigio
 NEW
citizenfourdancing with mariademonicdigging up the marrowdragonheart 3: the sorcerer's curse
 NEW
echoes
 HOT T
fast and furious 7
 NEW
figlio di nessuno
 T
fino a qui tutto bene
 T
focus - niente e' come sembra
 T
foxcatcher - una storia americana
 T
french connection
 T
ho ucciso napoleone
 T
home - a casa
 T
humandroid
 T
i wanna be the testimonial - voglio essere il testimonialil padre
 T
il segreto del suo volto
 T
il settimo figlio
 T
insurgent
 T
into the woods
 T
io sono mateusz
 T
jupiter - il destino dell'universo
 T
kingsman: secret servicela dolce arte di esistere
 T
la famiglia belierla piramide
 T
la prima volta di mia figlia
 T
la scelta (2015)la scomparsa di eleanor rigby: leila scomparsa di eleanor rigby: lorola scomparsa di eleanor rigby: lui
 T
la solita commedia - inferno
 T
la terra dei santil'amore non perdonalatin lover
 R T
le leggi del desiderio
 NEW
le vacanze del piccolo nicolas
 T
leoni
 T
lettere di uno sconosciuto
 T
life itself
 T
l'ultimo lupo
 T
lupin iii vs detective conan: the movie
 T
ma che bella sorpresamaraviglioso boccaccio
 NEW
mia madre
 T
mortdecai
 T
motel (2015)
 T
mune - il guardiano della luna
 T
n-capace
 T
nessuno si salva da solonightlight
 T
noi e la giulia
 T
non c'e' 2 senza te
 T
non sposate le mie figlie!
 T
onde roadooops! ho perso l'arca...
 T
patriapokemon il film - diancie e il bozzolo della distruzionequalcosa di noi
 T
queen rock montreal
 T
romeo & juliet (2013)se dio vuole
 T
second chance
 T
selma - la strada per la liberta'
 T
senza lucio
 T
shaun - vita da pecora: il film
 T
soldato semplice
 T
spongebob - fuori dall'acqua
 T
suite francese
 T
superfast & superfurious - solo party originali
 T
taken 3 - l'ora della verita'
 T
tempo instabile con probabili schiarite
 NEW
the fighters - addestramento di vita
 NEW
the gambler (2015)
 R T
the icemanthe lazarus effect
 T
the repairman
 T
the search
 T
third person
 T
timbuktu
 T
triangle (2015)
 T
un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza
 T
una nuova amica
 NEW
unfriendeduno, anzi duevergine giurata
 T
vizio di forma
 NEW
wenn aus dem himmel... quando dal cielo
 T
whiplashwhite god
 T
wildwyrmwood

899106 commenti su 32888 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless