io ballo da sola regia di Bernardo Bertolucci Italia, Gran Bretagna 1996
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

io ballo da sola (1996)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IO BALLO DA SOLA

Titolo Originale: STEALING BEAUTY

RegiaBernardo Bertolucci

InterpretiLiv Tyler, Jeremy Irons, Jean Marais, SinÚad Cusack, Stefania Sandrelli, Francesco Siciliano, Joseph Fiennes, Ignazio Oliva, Rachel Weisz

Durata: h 1.53
NazionalitàItalia, Gran Bretagna 1996
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 1996

•  Altri film di Bernardo Bertolucci

Trama del film Io ballo da sola

Dopo il suicidio della madre, Lucy, una diciannovenne americana, viene mandata in vacanza in Toscana a casa del padre e di una coppia di amici. Nella splendida villa sulle colline senesi ci sono anche una giornalista italiana, un mercante d'arte e un drammaturgo inglese malato terminale. Da questo soggiorno Sarah si aspetta di ritrovare un ragazzo conosciuto anni prima, ma soprattutto di scoprire l'identitÓ del vero padre e chiarire la personalitÓ della madre. La presenza della ragazza catalizza le emozioni degli ospiti della villa, spenti e decadenti. Lei stessa si troverÓ cambiata, nel corpo e nei sentimenti, alla fine della vacanza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,45 / 10 (50 voti)6,45Grafico
Voto Recensore:   9,00 / 10  9,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Io ballo da sola, 50 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  04/08/2018 17:00:22
   7 / 10
Non il miglior Bertolucci, che qui sembra un po' riciclare sé stesso, ma comunque un film delicato e nostalgico, visivamente ottimo. Sublime Liv Tyler, che con la sua bellezza crea un campo di gravitazione attorno a cui ruota tutto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  17/05/2018 17:54:27
   7 / 10
Un piacere per gli occhi, un film che sembra diretto da un ventenne più che da un maestro del cinema con alle spalle scandali e premi e kolossal.
Peccato che soffra di spersonalizzazione, come anche Piccolo Buddha: una sorta di Bertolucci all'acqua di rose, o meglio alla coca-cola, dove lo splendido paesaggio toscano diventa visto da due occhi stranieri, non italiani. Forse è giusto così, forse per la delicatezza con cui è tratteggiato il romanzo di formazione della protagonista è la chiave stilistica adatta per renderlo un'opera genuina. Sta di fatto che resta un minore di cui resta davvero poco, se non l'impatto visivo che continua ancora oggi a oltre 20 anni di distanza ad ispirare film coevi e magari anche più riusciti (Call me by your name).

Dompi  @  20/01/2014 16:21:49
   9½ / 10
Che maestro Bertolucci!
Liv Tyler stupenda *-*
Insieme a "The Dreamers" questo film è uno dei pochissimi per quanto mi riguarda che terminata la visione dopo qualche giorno ti vien voglia di riguardartelo, è stranissimo ma è così.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  15/05/2012 00:13:55
   5½ / 10
Bella Liv Tyler (ma Rachel Weisz lo è molto di più) e bella la toscana e pure bella la colonna sonora. Poco bello però il film, che sa di fintissimo per gran parte della sua durata, con un sacco di inutili personaggi che sembrano preda di Bacco o di Ade, a seconda del momento. L'Italia come luogo dove ci si gratta al sole scrivendo poesie, trascinati dalla lussuria che permea ogni cosa. Qualche momento si salva, sembrando più onesto, ma nel complesso il fastidio resta.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  03/01/2012 23:24:22
   4 / 10
Che ********! La bellezza di Liv Tyler è inversamente proporzionale alla bellezza del film. Tutto gira sulla verginità della ragazza. Wow, che coinvolgimento. Piatto, nullo, sembra che Bertolucci non avesse niente di meglio da fare. Perché lui è bravo nella regia. Ma le sue sceneggiature valgono meno di zero.

tobbie  @  08/12/2011 19:45:18
   7½ / 10
Buon film che pecca nella prima parte artificiosa e nel finale scontato. Tecnica di regia ottima, fotografia che poteva dare di più e prove degli attori secondari rivedibilI.

kako  @  02/09/2011 22:25:31
   5 / 10
colpiscono la bellezza di Liv Tyler, la bravura di Jeremy Irons, la fotografia del paesaggio toscano, ma la trama è davvero troppo piatta e inconsistente per poter dire che questo Io Ballo da Sola sia un film degno di nota

Bathory  @  03/01/2011 19:22:47
   6 / 10
Come molti dei film di Bertolucci è un film che trasuda borghesia da ogni poro, anche se qui per tematiche, paesaggi e personaggi siamo quasi ai massimi storici.

Tuttavia Io ballo da sola è un film a suo modo affascinante, supportato da una tanto bella quanto brava Liv Tyler e un eccelso Jeremy Irons, il problema è che la noia subentra quanto mai presto quindi alla fine risulta un film tutto sommato passabile e dimenticabile.

SKULLL  @  14/10/2010 00:03:49
   5 / 10
Come già detto, tanto fumo niente arrosto. Occasione sprecata.

Lory_noir  @  14/09/2010 18:05:27
   5 / 10
Mi è sembrato tanto fumo e niente arrosto. Non mi ha lasciato niente se non qualche sbadiglio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR jem.  @  14/07/2010 00:34:27
   7½ / 10
Un film dolce e delicato.
Liv è particolarmente adatta a recitare il ruolo della ragazzina che si appresta a crescere diventando una donna, vivendo tutte le paure e li insicurezze del caso, iniziando ad avere rapporti con l'altro sesso. Tutto questo viene descritto con il panorama della bellissima campagna toscana, e senza mai cadere nel volagare.

paride_86  @  26/04/2010 03:37:10
   6½ / 10
Intelligente commedia sull'educazione sentimentale e la maturità, girato nelle splendide campagne toscane.
Nonostante gli interessanti ritratti dei personaggi è un film che non mi ha lasciato granché.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  27/02/2010 18:58:37
   7 / 10
Molto belli i paesaggi, molto bella soprattuto Liv Tyler, film che mi è piaciuto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  29/01/2010 14:25:16
   6 / 10
Sostanzialmente non ho mai amato Bertolucci come regista, ma ammetto che in alcuni lavori l'ho trovato interessante. Anche qui lo vediamo esporre i suoi temi più cari stavolta catapultati nel mondo adolescenziale con una Liv Tyler altalenante come protagonista. Caratterizzazione dei personaggi molto bizarra e maldestra ma sempre efficace ma le uniche due cose del film che funzionano sono proprio Liv Tyler e la splendida fotografia delle campagne toscane.

carrie  @  02/02/2009 19:41:31
   8 / 10
Un bellissimo film.
Sicuramente non è adatto a tutti perchè è lento e non è di massa.
Ma è davvero bello quello che ti trasmette.
Non so dirvi cos'è ma durante la visione del film ho avuto una serie di bellissime sensazioni. Forse ci si rispecchia nella protagonista, si rivivono le emozioni adolescenziali o semplicemente ci si lascia travolgere dalle campagne toscane in un turbinio di colori tutti italiani, fatto sta che mi ha molto sopreso questo film.
Bellissime regia e fotografia.
Bravi tutti gli attori, brava e bellissima Liv Tyler, semplice, così pura e sensuale allo stesso tempo.
Bellissimo.

3 risposte al commento
Ultima risposta 03/02/2009 13.19.23
Visualizza / Rispondi al commento
ZazieDeLaFalais  @  15/01/2009 14:29:43
   6 / 10
mi ha delusa...pensavo che mi avrebbe coinvolta come un romanzo della sagan invece mi sn ritrovata spettatrice di un film lento che non si sa dove voglia parare...non centra il bersaglio anche se notevoli rimangono fotografia e paesaggi...tanto fumo bohemien ma poca sostanza poetica...

topsecret  @  12/12/2008 12:15:22
   6 / 10
Un film apprezzabile da punto di vista narrativo, della fotografia, delle ambientazioni e per la bellezza della giovane protagonista, ma non per il ritmo e il coinvolgimento, a mio parere. Un film che non mi è piaciuto tantissimo, ma che comunque non mi sento di bocciare in toto.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  10/12/2008 17:12:36
   6 / 10
Se non fosse per la fotografia e la bellssima Liv Tyler a cui non serve essere brava per riempire lo schermo sarebbe un film mediocre.

Il film in sostanza non ti lascia praticamente niente
e mii sorprende che il regista sia Bertolucci.

Invia una mail all'autore del commento f_calderini  @  19/10/2008 14:35:16
   7½ / 10
Lei Bellissima e bravissima. Paesaggi Incantevoli. Trama psicologica ed impegnata.

xxxgabryxxx0840  @  12/10/2008 19:55:23
   7 / 10
Considerato il peggiore di Bertolucci, non credo sia una pellicola da buttare, anzi.

DarkRareMirko  @  08/09/2008 00:04:23
   8 / 10
Film in cui spicca l'eccellente caratterizzazione e messa a fuoco dei personaggi e la formidabile fotografia.


La ricerca sessuale esploitativa e un poco gratuita è parte integrante della cinematografia di Bertolucci (trova uno dei suo massimi in The Dreamers, o anche in Novecento per dire), quindi non la si deve criticare poi tanto: o la si ama o la si odia.
In questo singolo caso, sotto questo aspetto Strealing Beauty non è poi così esuberante e dimostrativo a dire il vero, eccezion fatta per qualche corpo nudo.
Attori uno meglio dell'altro (per fortuna è sempre rpesente la Sandrelli, una delle più belle e brave attrici di sempre; la Tyler è inoltre indicatissima per la parte di protagonista) per un film che tratta in modo fine e poetico null'altro che la prima esperienza sessuale di una donna.
I temi trattai nei film di Bertolucci son triti, è vero, ma evidentemente è il modo di trattarli che fà la differenza.
Quello di Bertolucci è, senza mezzi termini, incredibilmnte abile e poetico.


Consigliato.

diamanta  @  12/04/2008 15:39:51
   4 / 10
Io a dirvela tutta questo film non l'ho capito...la trama scivola via confusa, i personaggi sembrano lì per caso, bellissimi paesaggi senza dubbio, ma il film si accentra tutto sulla perdita della verginita' della protagonista...Sono rimasta veramente delusa...

SOFI  @  19/02/2008 16:34:33
   7½ / 10
Particolare e intrigante il film avanza disteso negli ameni paesaggi toscani a voce bassa,sussurrando la sua complessa trama intessuta su più personaggi senza mai rasentare il ridondante o il patetico,ma sempre tenendosi morbidamente adagiato alle lievi sfumature. Indimenticabile la scena della festa dove la protagonista lascia scivolar fuori la propria gelosia in ammiccanti atteggiamenti e in un probabile colpo di testa che fortunatamene si risolve nel nulla, mentre la Sandrelli evade ubriaca dagli schemi dell'età atterrando tra i cespugli col giovane corteggiatore. Una brillante,spontanea,ironica,enigmatica,sognatrice stralunata Liv Tyler centra in pieno il suo personaggio insaporendo la corale storia : un difficile pastiche di carne e sensibilità.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  29/12/2007 18:00:28
   5 / 10
Volevo dargli sei, ma Jelly mi ha fatto girare con i suoi giudizi ai film di Bertolucci.
Pensiamo a un Bertolucci che da 30 anni ci propone sempre quegli ingredienti e pensiamo a come sia riuscito a far fortuna.
Prima della Rivoluzione fa ******, ma apriva molte porte all'epoca e si notava già come questo ragazzo sapesse usare il mezzo cinematografico.
Arriva la botta, il capolavoro: "Ultimo Tango a Parigi" che coniuga uno stile personale, molto greco ed erotico con un esistenzialismo antonioniano a dir poco squisito. Il film ancora oggi non fa storcere il naso, anzi è ancora attualissimo e sullo schermi giravano artisti veri come Brando e la Schneider non...
Poi si sposta sulle filosofie orientali e qui fa successo perchè quando la gente non capisce un ***** di quello che vede, legge, sente subito grida al capolavoro. quindi "Little Buddha" e "L'ultimo Imperatore", grandi film lo consacrano uno dei registi più avanti e spendaccione del panorama cinematografico italiano.
Approda alla ricostruzione storica, sfoderando un capolavoro pieno di difetti, ma lo stesso un capolavoro. "Novecento" è imponente e anche se retorico, poetico come non mai.
Ma "Io Ballo da Sola" è il tripudio del kitch, la fiera del cattivo gusto, lo scempio della Toscana che, anche se fotografata da dio e musicata bene, non regge il radioattivo contatto con l'estraneità dei protagonisti e il tatto da elefante del regista. Tutto è fuori luogo, la retorica regna, tutto è già visto, tutto è irrisolto e oscuro e solo la bellezza sublime (da non confondere con la bravura che non c'è) di Liv Tyler rendono il film un pò più piacevole.

6 risposte al commento
Ultima risposta 21/06/2008 20.13.10
Visualizza / Rispondi al commento
Da&Le'  @  12/11/2007 16:24:19
   6 / 10
Splendide ambientazioni nella nostra Toscana, godiamocele finchè qualche Berlusconoide non ci tira su qualche parcheggio o Centro Commerciale.

Questo film non mi è piaciuto... ma obbiettivamente non è un brutto film...

I personaggi sono la tipologia peggiore di italiani di maschi ridicolmente sbruffoni e tromba-mignxxxe e donne irriducibilmente ciattelle e maiale (vedi la scena col carabiniere).

Lei, attorno alla quale gira tutto il film, dopo che si costruisce tutto un certo contesto non fa altro che demolirlo con atteggiamenti contradditori e ridicoli

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  25/05/2007 00:02:05
   6½ / 10
Molto delicato e ben fatto sebbene pieno zeppo di luoghi comuni e se il regista è un Italiano la cosa lascia alquanto allibiti!!!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  05/03/2007 10:02:31
   5 / 10
a me questo film non è piaciuto!
la firma alla regia è importante e forse sono stato io a non essere coinvolto a questo giro di esistenze...film che ho guardato con piacere solo per la bellezza della tyler!per il resto mi ha annoiato...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  11/02/2007 12:46:28
   7½ / 10
Un film in cui tutti gli sguardi sono diretti sulla giovane Liv Tyler.

Semplice, elegante e molto sensuale.

sweetyy  @  21/01/2007 20:02:00
   5½ / 10
Un film dove non succede praticamente niente.
Scialbo ma comunque mai noioso!

ilaria!  @  01/12/2006 11:13:41
   7 / 10
particolare nel suo genere,ma Bertolucci non è riuscito ad appassionarmi come in altri film. Nell'interpretazione di Liv Tyler non trovo assolutamente nulla di particolare, è solo molto carina.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  19/08/2006 13:31:00
   6 / 10
Mi sembra eccessivo soffermarsi sui begli occhioni dell'adolescente torbida Lucy vs. Liv Tyler e decantare le lodi di questo ennesimo inno all'iniziazione-
Personalmente avrei una gran voglia di bruciare vivo Bertolucci: la solita borghesia annoiata, la solita liberalizzazione sessuale (del resto tardiva), i soliti corpi nudi esibiti come sublimazione accademica delle fantastiche valli maremmiane, il solito maledettismo incombente, il solito, terrificante, intellettualismo di quella tipologia di individui che, guardacaso, ha fatto piu' danni di altri alla società italiana e (forse) europea.
In definitiva, "io ballo da sola" lascia interdetti per il suo spiccato (voluto?) anacronismo.
La stessa incombente malattia del drammaturgo inglese (abusandone la direzione del Pygmalion in stile harmony) sembra voler rileggere tutta una serie di letteratura britannica o tedesca decadente e incontestabilmente retriva nel suo apparente "esistenzialismo".
Peccato, perchè strapiace la Toscana splendidamente fotografata, e in fondo nel rito delle "conoscenze dirette" avrebbe potuto osare qualcosa di piu'.
Unico elogio alla contemporaneità, la scena cult di Lucy che canta e balla (da sola) una famosa canzone delle Hole

4 risposte al commento
Ultima risposta 29/12/2007 17.48.48
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  28/06/2006 12:00:02
   7 / 10
Bel film, ma che comunque non è più ai livelli dei grandi capolavori di Bertolucci come "L'ultimo imperatore". Comunque una discreta produzione sentimentale con una Liv Tyler, incredibilmente brava e, sopratutto, incredibilmente bella.

14 risposte al commento
Ultima risposta 29/12/2007 20.24.28
Visualizza / Rispondi al commento
ely80  @  28/06/2006 10:40:04
   6 / 10
Bellissime ambientazioni per un film che poteva decisamente essere migliore. Non indimenticabile.

carlitos  @  23/05/2006 10:55:47
   7½ / 10
Film molto bello e intenso...tanto che sembra di sentire i profumi della toscana attraverso il video!!!Film non semplice e affascinante, incentrato sul tema della sessualità e della prima esperienza per la protagonista Tyler(brava ma soprattutto bellissima).

regista  @  19/04/2006 16:03:15
   10 / 10
un capolavoro assoluto del cinema irons è troppo brava la sandrelli anche e poi con una liv tyler davvero brava la regia ottima storia ottima e la durata poteva essere più lunga ma comunque bellissimo vedetelo

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/06/2006 19.48.00
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  06/02/2006 21:31:10
   9 / 10
Capolavoro assoluto.
Bertolucci dipinge un affresco raffinatissimo ed affascinante in cui raffigura un pugno di personaggi caratterizzati con assoluta maestria (bastano poche inquadrature, poche battute a delinearne tutte le spigolature di personaggi estremamente complessi, come quello interpretato da Jeremy Irons), con la splendida campagna toscana ed i suoi casolari assolati a fare da sfondo, sottolineati da una fotografia superba.
Eccellenti tutti gli attori, Irons in primis, ma ottima anche Liv Tyler, al suo esordio cinematografico.
Capisco che possa essere risultato noioso a molti, ma se ci lascia coinvolgere dalle trame intessute da Bertolucci il film cattura ed ammalia, e chiede di essere rivisto altre volte, per coglierne sfumature passate inosservate ad una prima visione.

Vedi recensione

3 risposte al commento
Ultima risposta 08/01/2008 16.31.47
Visualizza / Rispondi al commento
la mia opinione  @  06/11/2005 17:26:29
   6 / 10
Carino. Alcuni momenti visivi sono poesia, altri di contenuti abbastanza interessanti, altri ancora durante lo svoglimento un po noiosi.

KANE  @  19/09/2005 15:47:15
   7 / 10
tecnicamente ammirrevole pecca nella rama.
molto sinteticamente si può riassumere questo film di bertolucci che non tradisce la fama di grande regista, ma getta dei dubbi per la storia che ci racconta.
recitazione, fotografia e scenografia sono notevoli, ma la trama è abbastanza banale e a tratti povera e ripetitiva.
che dire... è cmq un film da vedere non solo per ammirare la bella tyler ma anche per vedere una toscata immortalata da una fotografia che ne esalta i colori e i paesaggi da sogno!

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  08/09/2005 16:10:28
   6 / 10
L'educazione sentimentale della giovane (e bellissima) protagonista è il tema attorno a cui si sviluppa tutto il film. Ma nonostante la bellissima fotografia, la regia certamente raffinata, una colonna sonora indimenticabile, l'omaggio all'arte e la maestosità della Toscana, non riesco ad apprezzare appieno questo Bertolucci che non decolla mai. Ben lontano da capolavori come Novecento e L'ultimo imperatore, il film rimane un divertissement del regista, a tratti perfino noioso.


4 risposte al commento
Ultima risposta 12/06/2006 15.26.40
Visualizza / Rispondi al commento
polbot  @  02/09/2005 09:16:37
   5 / 10
insomma...a parte Liv!

Myrea25  @  13/08/2005 18:58:34
   6 / 10
Niente di speciale, a tratti sembra itneressante ma non decolla mai.

Heyitsmeuthere  @  05/08/2005 11:23:07
   3 / 10
Film vuoto in tutto, attori, contenuti, regia e chi più ne ha più ne metta.
Ma possibile che Bertolucci si abbassi a fare queste cretinate?

penny85  @  22/06/2005 11:31:28
   6 / 10
pessimo film. spettacolare liv

fselci  @  27/04/2005 13:36:23
   10 / 10
...Lei da sola vale tutto...

Invia una mail all'autore del commento angel__  @  18/03/2005 18:40:03
   3 / 10
non ho parole per dire quant'è brutto sto film...noioso e insulso.

Krypto_06  @  25/01/2005 02:03:17
   5 / 10
mado e quant'è bona liv tyler...........

dragonfly  @  16/12/2004 19:14:04
   8 / 10
Un film letteralmente coinvolgente, leggermente patinato (aspetto che può sembrare commerciale), ma sicuramente all'altezza del miglior Bertolucci. Sullo sfondo c'è un'Italia ancora rurale e una splendida Toscana da cartolina. Buona prova dell'emergente Tyler, ma a sorprendermi è stato l'eccezionale Jeremy Irons.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  13/12/2004 00:55:48
   8 / 10
Un piccolo film dedicato ad una splendida attrice in erba.
Quasi un atto d'amore nostalgico per la freschezza della gioventù.
Gioiellino.

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/06/2006 00.50.27
Visualizza / Rispondi al commento
norah  @  12/12/2004 13:38:37
   6 / 10
Non mi ha per niente intusiasmato,a tratti noioso...cmq merita la sufficienza per le scene e la colonna sonora

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/12/2004 13.40.55
Visualizza / Rispondi al commento
liu_mi  @  12/12/2004 13:23:31
   7 / 10
Il titolo originale del film “Stealing Beauty” esprime meglio la vera essenza del film. La ricerca della bellezza nell’arte, nella poesia, nelle immagini bellissime della Toscana, nella vitalità della protagonista. È un film in cui si ricerca la leggerezza, ma assolutamente non superficiale.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea proposito di rosea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenattraverso i miei occhibabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatideep - un'avventura in fondo al maredelphinediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioermitage - il potere dell'artefellini fine maifiebre australfigli del setfinche' morte non ci separi (2019)fulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogloria mundigrazie a diogretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil criminaleil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil segreto della minierail signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesle ragazze di wall streetles chevaux voyageursl'eta' giovanelife as a b-movie: piero vivarellilight of my lifelingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'mademoisellemadre (2019)maleficent 2: signora del malemanta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremoffiemondo sexymosulmotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)parthenonpavarottipelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarise mi vuoi benesearching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognoterminator - destino oscurothanks!the burnt orange heresythe diverthe gallows act iithe great green wallthe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe king (2019)the kingmakerthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreun monde plus granduna canzone per mio padreverdictvicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkweathering with you - la ragazza del tempowomanyesterday (2019)you will die at 20yuli - danza e liberta'zerozerozero - stagione 1zumiriki

994151 commenti su 42355 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net