il lato positivo - silver linings playbook regia di David O. Russell Usa 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il lato positivo - silver linings playbook (2012)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL LATO POSITIVO - SILVER LININGS PLAYBOOK

Titolo Originale: SILVER LININGS PLAYBOOK

RegiaDavid O. Russell

InterpretiBradley Cooper, Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Jacki Weaver, Chris Tucker, Anupam Kher, John Ortiz, Shea Whigham, Julia Stiles, Paul Herman

Durata: h 2.02
NazionalitàUsa 2012
Generecommedia
Tratto dal libro "L'orlo argenteo delle nuvole" di Matthew Quick
Al cinema nel Marzo 2013

•  Altri film di David O. Russell

Trama del film Il lato positivo - silver linings playbook

Pat Peoples, ex insegnante di storia delle superiori, è stato appena dimesso da un istituto per malattie mentali e affidato alla custodia della madre. Pat si ostina a credere di essere stato in cura per pochi mesi e non per quattro anni e ha intenzione di riconciliarsi con l'ex moglie. Rifiutando di accettare l'idea che sia passato così tanto tempo e che la loro sia una separazione permanente, Pat trascorre i giorni nell'attesa febbrile della riconcicliazione cercando di diventare l'uomo che la moglie ha sempre desiderato, ma nel frattempo intreccia una relazione con una bella vicina di casa afflitta anch'essa da problemi mentali.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,22 / 10 (179 voti)7,22Grafico
Miglior attrice protagonista (Jennifer Lawrence)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior attrice protagonista (Jennifer Lawrence)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il lato positivo - silver linings playbook, 179 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

Chemako  @  06/01/2019 14:00:50
   7 / 10
Da vedere.... bravi gli attori...

jek93  @  13/06/2018 13:37:06
   8 / 10
Ottimo film: interessante la tematica trattata, ottime le recitazioni, molto buona la fotografia. Il tutto è costruito in modo opportuno e ordinato: probabilmente non è giusto gridare al capolavoro, ma si tratta, comunque, di un'ottima pellicola.

Filman  @  04/01/2018 02:05:44
   6½ / 10
Lo schieramento di macchiette irrealistiche in una lotta sui doveri familiari è sempre stato il chiodo fisso di David O. Russell da cui partire per provare a portare avanti una specie di commedia moderna non convenzionale, finché la sua mediazione con il grande pubblico non ha fatto che trasformare le sue storie improbabili fatte di esistenzialismi, in qualche modo, concreti in delle storielle sentimentali, divertenti e commoventi a livelli base. SILVER LININGS PLAYBOOK è riempito da figure buffe a volte irresistibili e a volte inconcepibili che accendono con la loro interazione, anche con loro stessi, l'unica scintilla di vitalità cinematografica del film.

7219415  @  24/11/2017 18:52:40
   5½ / 10
Scontato come una sconfitta in finale di Champions della Juventus...dopo 10 minuti di film si capiva perfettamente tutto quello che sarebbe successo fino alla fine.

yeah1980  @  04/07/2017 12:07:05
   8 / 10
Mi è piaciuto, non solo grazie alla Lawrence!

antoeboli  @  23/02/2017 15:33:06
   7 / 10
Film che dimostra un pò la mafia che gira nell academy .8 nomination per un film dove dominano solo gli attori , con una sceneggiatura che sa di gia visto per quello che accade nel corso delle due ore di film , e una regia senza fronzoli ma che non fa mai gridare al miracolo .
A parte l ottimo cast di se per se , e la statuetta che andava di diritto a una Lawrence in grande spolvero , in uno dei suoi ruoli forse più difficili fino ad ora;
Se consigliarlo ? se amate le storie d amore questo vi risulterà molto gradevole come film , anche se mi aspettavo giustamente qualcosa in più.

Thorondir  @  09/02/2017 23:43:06
   5 / 10
O. Russel il nulla che deve diventare il nuovo cocco dell'Academy. American Hustle è sulla falsariga di questo (solo poco meglio). Una commedia costruitissima, con delle scene deliranti (tutta la sequenza allo stadio è veramente roba brutta), personaggi fintissimi dentro una sceneggiatura altrettanto finta. Il tutto che va come deve andare, la martin gala, De Niro ridotto a fare l'ultras da salotto, il ballo, gli stacchi di montaggio grossolani. Boh, c'è troppa roba commerciale, poco cinema e tanto sentimentalismo forzato e fine a se stesso che si vede in decine e decine di film l'anno. Per me Il lato positivo è una delle tante commediole americane buoniste e che non hanno nulla da dire, ma che ha avuto la fortuna di avere i giusti nomi ad interpretarla.

Interista90  @  10/11/2016 12:25:01
   8 / 10
Gradevole commedia, che riesce a trattare in maniera spensierata e divertente una tematica che spesso spaventa eccessivamente le persone (che si mettono paura appena sentono parole che iniziano con "ps"). I due protagonisti sono afflitti, per motivi diversi, da disturbi psicologici. La trama nasce e si sviluppa intorno a questo tema. Forse la media è un pochino troppo alta, dato che ci sono tante altre commedie belle, che hanno una media voto appena sufficiente, a cui ho dato voti simili e positivi. Quindi consiglio vivamente la visione, aspettandosi di vedere un film molto bello, ma non un capolavoro, altrimenti si rischia di rimanere un pochino delusi. Buona la recitazione dei due protagonisti, che reggono quasi da soli l'intero film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  02/11/2016 19:58:47
   7 / 10
Drama/comedy, romantica alle giuste dosi, che trova la sua particolarità nella caratterizzazione dei atipici personaggi protagonisti e relative dinamiche, un pò più fuori dall'ordinario corteggiamento e quindi, di conseguenza, più interessanti (complici le ottime performance di Cooper e Lawrence).
Non ho poi riscontrato alcun eccesso di sentimentalismo nella seconda parte, fermo restando che dichiarazioni e dimostrazioni d'amore sono già di loro sdolcinato; visti soggetto e sceneggiatura, non vedo perchè avrebbe dovuto andare diversamente.

peppe87  @  14/10/2016 11:10:21
   6½ / 10
lupin 3  @  10/01/2016 12:43:58
   6½ / 10
Piacevole commedia da guardare senza troppe pretese.

Wilding  @  03/01/2016 12:22:38
   7½ / 10
Una commedia piacevolissima, intensa, temi interessanti, interpreti bravissimi.
Consigliato.

Norgoth  @  28/12/2015 23:11:19
   8½ / 10
Il Lato Positivo è un film eccezionale. Davvero bello, con due attori protagonisti sugli scudi e un De Niro che nonostante sia personaggio secondario risulta eccellente. La storia di per sé non sarebbe chissà cosa, ma è la maniera in cui è raccontata e la maniera in cui è girato il film che fa la differenza, oltre alla bravura degli attori. Mai mi capita di commuovermi di fronte ad un film del genere, ma questa volta...

lupin 3  @  16/12/2015 16:10:43
   6½ / 10
Piacevole commedia da guardare senza troppe pretese.

Invia una mail all'autore del commento Totius  @  19/10/2015 23:21:46
   8½ / 10
Bello bello bello. Sapete in motli ormai che faccio lo psicolgo e questo film è un bellissimo esempio di integrazione e fa capire benissimo la patologia psichiatrica e l'universo (non sempre classicamente "normale)" che vi gira intorno. Cosa è morrmale? e cosa patologico? E l'amore...dove sta???

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/07/2017 11.31.56
Visualizza / Rispondi al commento
Paolo70  @  02/10/2015 11:58:38
   7½ / 10
Commedia che scorre bene, una trama piacevole con i protagonisti che sono dei personaggi affetti da problemi psicologici. A volte drammatici a volte comici bravi i protagonisti. Ottime interpretazioni. Da vedere.

DarkRareMirko  @  02/10/2015 00:02:31
   8½ / 10
Un grande film con ottimi interpreti e mi dispiace vedere voti così contrastanti tra loro; Cooper a suo agio in tutti i registri, meritato il premio per la Lawrence (però, che fisichino...), ottimi anche i personaggi di contorno (Tucker, la Stiles, ecc.).

Molti temi (la pazzia, i rapporti familiari burrascosi, l'amore, ecc.) messi assieme bene e mostrati altrettanto bene, sino al proverbiale SPOILER; ammetto che una commedia drammatica così buona era da molto tempo che non la vedevo.

Probabilmente spessore viene dato dalla caratterizzazione dei due protagonisti, entrambi non a posto psicologicamente; c'è da dire che la sindrome bipolare può essere atroce, sia per chi la subisce direttamente, sia per gli altri.

Si riconfermano le dotate capacità registiche di Russell (Three kings, American hustle, ecc.); lo consiglio a tutti senza riserve.

Quasi ottimo e quasi sempre efficace.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

mainoz  @  07/09/2015 10:13:53
   6 / 10
Una mezza delusione..grandi aspettative e tanta pubblicita' non mantenute. De Niro con il freno a mano

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  11/07/2015 17:57:23
   7 / 10
Bel film sentimentale con due ottimi attori protagonisti.

eruyomè  @  06/05/2015 00:03:15
   4½ / 10
Con una media del genere avevo aspettative ben diverse.
Ho trovato tutto tremendamente fasullo e artificioso, all'inizio un minimo di interesse c'è, la situazione almeno è tratteggiata in modo abbastanza ironico..ma poi si scade sempre più nella banalità. Per non parlare del finale, innamoramento assolutamente posticcio e con zero credibilità a parte, è gestito davvero malino, o forse è semplicemente troppo melenso e zuccheroso e retorico.

Sulle interpretazioni non ci vedo davvero 'sto gran miracolo. Se la cavano benino tutti, ma picchi non ne ho visti mai, mi pare il minimo sindacale.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  31/03/2015 11:35:23
   6½ / 10
La commedia è scoppiettante fino a metà film, poi scivola un po' nell'ennesima riedizione di "Save the last dance" ed affini (con annessa autocitazione interna di Julia Stiles) con finale romanticone. Peccato perché lo humour strampalato della prima metà era carino, ed i dialoghi tra gli schizzati (e bravissimi) protagonisti sono molto divertenti.

Giovans91  @  17/03/2015 12:03:25
   7½ / 10
'Il lato positivo' di David O. Russel è un buon film sulla speranza e sull'ottimismo, nonostante tutto e tutti. Però, questo film stupisce più per le interpretazioni che per la regia del pur bravo David O. Russel: la Lawrence è magnetica e s'è ampiamente guadagnata il suo Oscar, Bradley Cooper è superlativo, rinchiuso nei panni di un caso umano complessato, e Robert De Niro in grande spolvero.
Non è il film del secolo, non aspettatevi un capolavoro colossale, però è uno dei pochi film che ha ancora qualcosa da dire e non è stato girato solo per il botteghino, è un film che si ricorda e si può, tranquillamente, apprezzare in famiglia o con gli amici.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  26/12/2014 11:52:24
   8 / 10
Interessante commedia, ben recitata e mai noiosa. Complimenti alla regia, alcune riprese sono davvero ben fatte. Premio questo film soprattutto per il finale ''a sorpresa'' (anche se io, francamente, me lo aspettavo), e per la bellezza del protagonista, un figo da cui non sono riuscito a staccare gli occhi nemmeno per un attimo :P

Federico  @  26/12/2014 10:03:57
   8½ / 10
splendidi protagonisti rendono splendido un film con una trama non originalissima e anche un po' banalotta... ma come non si fa a provare empatia con personaggi splendidamente in parte che farò fatica a dimenticare..

e poi, lo devo ammettere, mi sono innamorato di "Tiffany" sono solo per la bellezza e, ehm, il lato "b" ma anche per quella sana follia che adoro sempre quando incontro una donna così fuori dagli schemi.

ZanoDenis  @  17/11/2014 19:31:57
   7 / 10
Buon film tra il dramma e la commedia, tra gli ultimi lavori di Russell è quello che preferisco di meno però, la prima parte è ben sviluppata, coinvolgente, toccante, i personaggi sono ben delineati nella loro personalità e nella loro storia, gli attori recitano molto bene, forse De Niro un gradino sopra tutti, e riescono a caratterizzarli in modo ottimo, nella seconda parte, ma anche prima, si capisce dove si andrà a parare, d'altronde parliamo di una commedia americana, aimè, è un vero peccato, si poteva estrarre molto di più. E' comunque un buon prodotto eh, però vi è sempre una piccola delusione, mi ero illuso di qualcosa di migliore.

TheShadow91  @  10/11/2014 02:23:23
   8½ / 10
Visto tempo fa,lo commenterò per quel che ricordo. E' un altro di quei film dove si cerca di creare empatia tra lo spettatore ed il protagonista...uno che ha avuto i suoi problemi psicologici,ma che vuole a tutti costi reinserirsi nella società con tanta buona volontà; ma purtroppo il cruccio di voler ottenere il suo obiettivo non viene eliminato da psicoterapie,anche perchè darsi uno scopo nella vita,cercare di raggiungere una cosa che la si vuole ardentemente che sembra essere l'unica via per renderti felice....è davvero da considerarsi un sintomo di pazzia?Per la società paurosa e malpensate si...ed ecco di come il film rappresenta tutte le difficoltà nel reinserirsi. Questa difficoltà è rappresentata meglio soprattutto nelle splendide scene con i genitori del protagonista,sopratutto con un De Niro che da una splendida prova di recitazione,interpretando un padre che vuole aiutare il proprio figlio, ma che lo fa appunto come un padre che gli vuole bene,gli è amico, ma se sa che far abbandonare il sogno al proprio figlio possa fargli del bene,allora lo fa, creando inevitabili contrasti. Il personaggio della Lawrence va perfettamente a braccetto col protagonista e il discorso è più o meno similie..trova nella ninfomania non un piacere,ma un bisogno ossessivo di cercare ciò che vuole.Peccato solo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLory  @  29/09/2014 10:03:40
   6 / 10
Solito filmino che rappresenta una realtà falsa e in cui alla fine ogni cosa grazie al cielo va al suo posto e tutti vissero felici e contenti hurrà.
Che c'avrete visto di meraviglioso non si sa, sembra la rivisitazione di Dirty Dancing coi matti del mio quartiere che girano coi vinili 33 giri sotto braccio

crimal9436  @  22/09/2014 12:37:57
   7 / 10
Prima parte molto buona, seconda un po' troppo mielensa

Mp91  @  05/09/2014 23:20:35
   7 / 10
Ottimo film, mi era già piaciuto la prima volta e anche stavolta non mi ha deluso. La cosa che mi è piaciuta di più è il come è stato raccontato ed il percorso dei vari personaggi, niente viene lasciato al caso. Ottime prove interpretative di entrambi gli attori principali, con un punto in più, come confermato dall'oscar, a Jennifer Lawrence.
Il voto, non elevatissimo è dovuto al fatto che è si un buon film, che consiglio di vedere almeno una volta, ma non aspettetevi il capolavoro.

DanDan  @  18/08/2014 14:21:26
   6½ / 10
Questo film parte molto bene, ma successivamente si perde in un fin troppo ostinato buonismo e ottismo... Ma comunque da vedere senza troppe pretese.

davmus  @  15/08/2014 14:20:32
   7½ / 10
Non il "mio" genere di film....ma l'ho trovato comunque molto carino.

topsecret  @  21/07/2014 14:26:20
   8 / 10
Shakerando bene dramma, sentimento e parti di commedia si ottiene un buonissimo cocktail da gustare tutto d'un fiato. E in questo film di Russell tutto appare dosato nella misura giusta, coinvolgendo lo spettatore nel percorso di riabilitazione di un uomo che all'improvviso ha visto la sua vita andare in frantumi.
Perfette le interpretazioni, ottimi i dialoghi, sobria la regia e ritmo fluido sono tutti ingredienti di prima qualità che assicurano una visione accattivante, godibilissima e ottimamente realizzata.
L'happy end finale, per quanto prevedibile, impreziosisce la storia dando un tocco romantico e di speranza.
Excelsior.

sagara89  @  11/07/2014 11:12:47
   7½ / 10
bellissimo film..romantico e particolare

Goldust  @  07/07/2014 12:09:44
   6 / 10
ATTENZIONE SPOILER PRESENTI
Commedia romantica che si potrebbe dividere tranquillamente in due tronconi: il primo mette le carte in tavola descrivendo i tratti identificativi dei vari personaggi, è ben fatto ed anche abbastanza divertente; il secondo, in cui i nostri ricercano la serenità interiore mettendo a tacere le rispettive nevrosi, ha invece uno sviluppo scontato e poco accattivante, colpa di una sceneggiatura banale che non riesce mai a dare un sussulto d'interesse alla storia. Esempi? La lettera che Tiffany consegna a Pat, scritta al computer (!), non poteva che essere stata scritta da Tiffany stessa; e ancora la scommessa finale, talmente impari ed improbabile da DOVER essere forzatamente vinta dai Solitano in modo da poter confezionare il più classico ed accomodante degli happy ending.
Fa comunque piacere veder ritornare su buoni standard recitativi il buon vecchio De Niro; la Lawrence dal canto suo è brava, eppure l'Oscar come migliore attrice mi sembra uno sproposito!

Liak  @  26/06/2014 17:14:34
   8 / 10
Film magnifico. Da vedere.

francesca2014  @  30/04/2014 13:25:40
   9 / 10
media bassa per questo film a mio parere eccellente soprattutto per la tematica attuale trattata. Si sdrammatizza sull'essere affetto da una malattia mentale ( il male di questi ultimi tempi) . la trama è originale e mi è piaciuta molto la forma in cui la vita di questi due personaggi si intreccia riuscendo dopo tutto a trovare il lato positivo.
ottime performance degli attori.

Buba Smith  @  20/04/2014 20:17:41
   7 / 10
Sicuramente non si può dire che il film non sia originale. Non male davvero. Forse non mi ha fatto perdere la testa, però sicuramente positivo.

Preparatevi ad assistere ad un film totalmente fuori dal comune.

lafujiko  @  05/04/2014 22:47:33
   5 / 10
Noioso , mi aspettavo molto di più.

Uli81  @  02/04/2014 04:07:46
   9 / 10
Bel Film!!! Argomenti e tematiche attuali chenon si sviluppano in maniera troppo profonda ma in parecchie occasioni a parere mio,vengono marcati attraverso gli atteggiamenti e l'espressevità di Cooper e soprattutto della lawrence(gli sarà valso l'oscar?)lasciando al film un'aria più sobria da classica commedia.
Tanti sviluppi sono da leggere "tra le righe "tra cui l'esempio può essere da conoscenti a innamorati in un lampo.
Sempre a parere mio sti due non sono un granché matti nonostante tutto ,anzi vogliono essere due persone migliori e aiutandosi l'un l'altro non solo trovano la strada per uscire dai rispettivi problemi ma trovano l'amore.
Il finale non è comunque ne sbalorditivo né mieloso fa solo una sosta più lunga sui due concetti alla base dei due attori principali aggiungendo il tocco della presenza in più nella famiglia di "matti". Insieme ad about a boy e Walter mitty penso sia una delle commedie che abbia visto

terryone  @  28/03/2014 19:34:46
   10 / 10
Il film è la prova di come una sceneggiatura ben fatta e una coralità di attori straordinaria possano fare a meno di tutto il resto. Ottima anche la colonna sonora.

maitton  @  17/03/2014 13:33:41
   6½ / 10
commedia buona e bene interpretata. secondo me molto meglio questo di american hustle.

dkdk  @  15/03/2014 20:37:09
   7 / 10
La lawrence sta diventando un mostro di bravura ogni anno sempre di piu.
Se in piu ci metti un cooper in splendida forma (coppia molto ben assortita) e dulcis in fundo De niro, il risultato è garantito.
Bella storia che esce dalle solite commedie americane, profonda ma allo stesso tempo divertente, di sicuro mai banale
Bel film davvero

gemellino86  @  15/03/2014 20:28:56
   8 / 10
La prima parola che mi viene in mente per descrivere questo film è sorprendente. La seconda invece è particolare. Da notare un grande gruppo di attori e tra questi c'è anche De Niro. Jennifer Lawrence è bravissima, l'oscar è meritato. Bravo pure Cooper. Regia efficace e ottimi dialoghi. Da vedere.

Gualty  @  03/03/2014 02:05:33
   7½ / 10
Nonostante una prevedibile ricaduta classicamente romantica resta il tentativo, piuttosto riuscito, di dare una scossa al tipico script delle commedie commerciali. Ottimo il tuffo nelle manie e compulsioni che non affliggono solo chi viene schedato come pazzo. Ottima la sottigliezza con cui si palesano i pregiudizi, i difetti, le dita tese a dettar giudizio.
Brillante commedia fuori dalle righe ma non troppo, un augurio perchè anche il cinema da botteghino osi rischiare.

eletar  @  25/02/2014 10:00:11
   4½ / 10
personalmente non l'ho trovata così brillante.. Solitamente questo genere mi coinvolge, mi emoziona..invece è risultata lenta in alcuni punti e per nulla.originale. qualche spunto copiato da dirty dancing e l ' ammiratore segreto.. no non mi ha convinto ne mi ha lasciato niente

sharins  @  21/02/2014 17:09:10
   7 / 10
Commedia molto piacevole e poco convenzionale. Ottimo cast e buona interpretazione.
Promosso

Bono Vox  @  17/02/2014 20:02:21
   6½ / 10
Commedia e dramma si alternano in un piacevole film che insegna a pensare sempre in positivo e a lottare contro gli ostacoli della vita.

marcogiannelli  @  17/02/2014 12:51:41
   7 / 10
Che fantastica attrice la Lawrence! E che stradio*!
Il film era da 7 e mezzo nella prima parte e da 6 e mezzo nella seconda parte
Come già detto ottima la Lawrence ma bravissimo Bradley Cooper
Fa specie vedere De Niro (strepitoso nella prima parte) e Chris Tucker così defilati

markos  @  15/02/2014 17:47:31
   7 / 10
Ottimo Bradley Cooper, storia divertente basata su 2 squilibrati, a me personalmente mi è piaciuto molto anche il supe De Niro. Consigliato

calso  @  02/02/2014 20:46:49
   7½ / 10
La storia di questi due protagonisti un pò "squilibrati" è riuscitissima e coinvolge fin dall'inizio...l'interpretazione non solo della Lawrence ma anche di Cooper sono molto coinvolgenti, una commedia romantica delicata e dolce...da vedere

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  24/01/2014 15:31:31
   7 / 10
Russell furbescamente schiva, almeno fino al finalino, tutti i cliché della commedia sentimentale, ha un bel ritmo frenetico, scorrevolissima, nella prima parte si dimostra anche brillante per certi dialoghi così spigliati, sopra le righe ma ci sta, script palesemente al servizio del cast, è comunque senza i trionfalismi che hanno seguito l'uscita, una buona commedia un po sopra la media per quel che sforna Hollywood di solito che tende sempre più al demenziale, considerando che l'anno precedente 2 commedie pur simpatiche come 'Le amiche della sposa' e 'Crazy, Stupid, Love' hanno fatto incetta di encomi bé allora proporzionalmente questa ha quell'ottimo mix realistico di sentimento,risate,malattia condotto con calore dal regista per garantire un senso di soddisfazione alla fine. Non è scevro da qualche sviolinata un po banalotta come l'epilogo telefonato, ricerca la sofisticatezza delle commedie alleniane, quello più recente meno aforistico, la Lawrence credo che più che aver recitato abbia portato in scena se stessa, è esattamente così, schizzata, al Letterman le sue interviste sono ormai di culto per come si mette a proprio agio. Sicuramente altrettanti 'meriti' vanno ai Weinstein che senza una promozione del genere sarebbe passata in sordina.

Matteoxr6  @  10/01/2014 00:51:48
   6½ / 10
Parte benissimo, ma prosegue in maniera troppo scontata, colpi di scena compresi. Commedia carina, però.

pak7  @  07/01/2014 22:32:11
   8 / 10
Ho aspettato un attimo prima di commentare, sia per mancanza di tempo, sia perchè volevo rifletterci su.
Pellicola che ti mette di buon umore, che ti strappa un sorriso, che non è banale perchè tratta un argomento molto delicato come il bipolarismo, la mancanza e il ritrovamento di autostima, la ricerca di all'amore perduto e il rapporto con la famiglia. Il finale è un pò buonista, lo si capiva fin da subito come sarebbe andata a finire, ma avercene commedie intelligenti, così ben interpretate (oltre la Lawrence e Cooper c'è un ritrovato De Niro) e che comunque parlano di valori importanti.
Non un film da Oscar, ma il premio alla Lawrence è senz'altro meritato.

david briar  @  04/01/2014 19:04:01
   6½ / 10
"Il lato positivo" è una discreta commedia un po' migliore della media attuale(piuttosto scarsa)ma sopravvalutata ben oltre i suoi meriti.

Il problema è l'idea che vuole dare di trattare temi importanti e universali,e di dare un insegnamento.Viste le premesse le possibilità c'erano e alcune scene dell'inizio fanno ben sperare,ma è inutile dire che il realizzatore sceglie sempre la strada più facile e più banale,semplificando il tutto,e quindi i cosi detti "grandi temi" perdono valore e sono sfiorati solo in modo superficiale.Tutte le scelte sembrano fatte per piacere all'Academy e la profondità della storia ne risente parecchio,fino al finale più prevedibile che si potesse immaginare.

A parte questo,la pellicola comunque non è male,è piacevole e scorrevole,con qualche dialogo interessante e un ottimo cast.Cooper è bravo e la Lawrence anche di più,ma l'Oscar è un mezzo regalo,considerate le altre concorrenti,non credo abbia dato un'interpretazione così memorabile.Comunque i comprimari non sono da meno,funzionano tutti,da De Niro alla Weaver,passando per un Chris Tucker davvero simpatico.Russel li dirige benissimo e fa un lavoro efficace,anche se come già detto manca il coraggio.

In conclusione,è un film carino,rovinato dalla sua ruffianeria,poteva fare molto di più con tematiche simili.Occasione sprecata.Per una serata tranquilla..

charles  @  01/01/2014 21:27:04
   7 / 10
Ben interpretato e diretto, il film tratta - specialmente nella parte iniziale - diversi temi interessanti: il reinserimento e la convivenza con persone che soffrono di disturbi mentali, lo stalking, il difficile rapporto tra genitori ossessivi e figli adulti, le psicosi che possono insorgere a seguito di un tragico evento.
Se all'inizio tali argomenti sono affrontati alternando momenti di apprezzabile spessore (soprattutto psicologico) e di leggerezza, nella parte finale si scivola un po' troppo nel commerciale. Un vero peccato, ma nel complesso resta una buona pellicola.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  31/12/2013 11:52:53
   6½ / 10
Commedia americana atipica per una buonissima prima parte, poi si perde nei classici stilemi hollywoodiani e finisce tutto a tarallucci e vino. Peccato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  09/12/2013 13:24:17
   6½ / 10
La prima parte del film di David O. Russell è veramente coinvolgente e riesce a tenere lo spettatore attaccato allo schermo, peccato che si rovini nella seconda parte e nel finale troppo prevedibili e zuccherosi.
L'intero cast è ineccepibile e anche la caratterizzazione dei personaggi è approfondita.
Mi aspettavo qualcosa di più, comunque un film che merita una visione.

vale1984  @  25/11/2013 13:21:54
   7½ / 10
un film davvero particolare...molto bravi i protagonisti, nella prima parte soprattutto lui, poi anche lei...bello il finale. Un film toccante, tenero e che si basa sulle vite intrecciate di due persone che hanno perso "la bussola" e vedono il mondo con occhi diversi. Un film che mi ha stupito.

despise  @  11/11/2013 18:26:59
   7½ / 10
Prima metà veramente bellissima, un misto non banale di commedia e dramma... con Cooper e la Lawrence veramente simbiotici ... e non vedevo un De Niro così in forma da tempo!!!
Peccato per il finale così così,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
promosso, ma poteva essere un capolavoro

Xavier666  @  30/10/2013 17:27:16
   7½ / 10
Niente male questa commedia romantica, divertente e due protagonisti bravissimi, soprattutto lei.
Robert de Niro, beh, questo film ha quel tocco in più grazie e soprattutto a lui.

pernice89  @  26/09/2013 09:54:56
   8½ / 10
Se si considera il film come indipendente dal libro da cui è stato tratto, è sicuramente un buon prodotto. Il protagonista Pat è interpretato da un controverso Bradley Cooper, che l'ho visto molto adatto a questo ruolo. Solo lui e Tiffany (brava Jennifer Lawrence) dovrebbero essere i "pazzi" della situazione, ma a quanto pare tutta la famiglia di Pat è un po' fuori di testa. Trovo solo che il finale sia un po' troppo scontato e hollywoodiano, e che si è persa un po' di malinconia che veniva ricreata nel libro da cui è tratto, ma nel complesso è un film originale e simpatico, sicuramente consigliato.

Domius  @  25/09/2013 21:21:56
   9 / 10
Devo essere sincero nella prima parte del film volevo smettere di vederlo, poi mi sono autoconvinto a proseguire e ho avuto una sorpresa, una grande sorpresa, questo film è bellissimo, con dei personaggi forse in molte scene fastidiosi per le loro fragilità ma pur sempre grandi personaggi.

E' straordinario vedere Bradley Cooper in un'atmosfera malinconica e triste rispetto ad altri film come Una notte da leoni, dove dava tutt'altra immagine di sè.

Jennifer Lawrence magnifica, un GRANDISSIMO Robert De Niro.

Elmatty  @  15/09/2013 19:16:18
   9 / 10
Una piacevolissima sorpresa, non l'avevo visto al cinema e ho comprato il DVD a scatola chiusa.
Questo film mischia due generi: la commedia nel modo in cui è costruito e il drammatico per le tematiche che affronta.
Qui si presenta una famiglia con molti problemi psicologici, più una ragazza con il marito morto, senza mai scadere sul banale o il ridicolo, cosa molto difficile.
Il film risulta molto coinvolgente e lineare, senza mai annoiare e senza mai sconfinare nello scontato.
Il reparto attori è molto valido: Bradley Cooper si sta dimostrando un attore molto versatile e si sta scollando da dosso l'appellativo di attore usato solo per le commedie, Robert De Niro ci regala una delle sue interpretazioni più belle degli ultimi anni e per il resto...beh, Bob è Bob :), Jennifer Lawrence si dimostra molto brava ma l'Oscar, personalmente, risulta un po' esagerato (io l'avrei dato a Naomi Watts per The Impossible).
La regia di David O. Russell risulta molto azzeccata, sempre pronta a catturare le espressioni dei personaggi nei momenti giusti.
Consigliatissimo e presto leggerò il libro da cui è stato tratto per conoscere le differenze.

tereuno  @  03/09/2013 17:21:32
   9 / 10
Commedia agrodolce con un protagonista alle prese con uno dei malesseri del nostro tempo. Sceneggiatura diversa dal libro di Qatthew Quick, quel tanto da permettere al film di spumeggiare sulla scia dei bei ricordi da "screwball comedy"

Tuco ElPuerco  @  02/09/2013 14:11:40
   6½ / 10
Sinceramente mi aspettavo molto di meglio, sia da Jennifer Lawrence ( brava ma non cosi "aaaaah che fenomeno" come era stata dipinta), dalla sceneggiatura ( possibile che per gli americani l'unico modo per rimanere delusi in amore sia solo prendere le corna?l'amore ha 3 miliardi di sfaccettature diverse, sarebbe possibile sviluppare tante tematiche diverse.), dalla durata (un po' sfiancante) .
Non mi aspettavo nulla dall'attore protagonista chenon giudico neanche un attore,è semplicemente un Jennifer Aniston al maschile.....Carino, una volta ogni paio d'anni ne salta fuori una carina di queste commedie....nulla piu'.

PIERLUIGIT  @  01/09/2013 18:29:30
   6½ / 10
Non amo i finali fiabeschi,quegli epiloghi il cui sapore melenso creano iperattività al mio pancreas. Non ne sono particolarmente attratto poiché nella mia vita le uniche cose che sono riuscito ad apprendere mi sono state inculcate dall'amarezza per non aver potuto concludere positivamente qualcosa. Dai successi non sono mai riuscito a ricavarne niente di profondo e duraturo aldilà dell'effimera soddisfazione avidamente assaporata nell'immediato. Il finale de " Il lato positivo" e' come la telefonata, precedentemente concordata, a cui ti affretti ad andare a rispondere, scandendo ad ogni passo il suono delle parole -vado io.... e' per me!-. Nessuna sorpresa sull'identità dell'interlocutore, ma quel naturale e fisiologico desiderio di poterci semplicemente parlare. La cosa che più ho apprezzato in questo film e' la tridimensionalità della chimica rilasciata dai due protagonisti. Al cospetto degli asettici inganni imposti dal canonico occhialino 3d, in questa pellicola, ciò che fuoriesce dallo schermo e' qualcosa di più che due semplici corpi. E' un' aura che riesce a dar loro una forma geometricamente non decifrabile, una forma che fonde quelle che sono due individualità fisiche distinte, in un' unica e completa, entità astratta. Nel mio modo di vedere e vivere nel mondo, ho sviluppato la convinzione che i rapporti sentimentali tra gli esseri umani, di qualunque natura essi siano, sono regolati, non da una ponderata e introspettiva valutazione sull'individuo che abbiamo di fronte, ma bensì da una qualche incomprensibile forma di alchimia. La chimica ci avvicina o ci allontana dai nostri simili. Le sue scie si diramano inconsapevoli al nostro raziocinio ,ancora intento a razionalizzare su ciò che in realtà la chimica ha già deciso. Questo groviglio fatto di numeri e formule, altro non e' che il senso nascosto dei sentimenti così come noi riusciamo a percepirli poi nel reale. Ne' " Il lato positivo" i due protagonisti riescono, come mai prima d'ora, a trasmettere questa chimica,questa alchimia, simboli perfetti incastonati nella formula chimica di un sentimento come l'amore. Nel gioco della finzione cinematografica i due attori sono riusciti, almeno con il sottoscritto, a mostrare virtualmente l'equazione che attrae due esseri distinti sino ad inglobarne le essenze in un' unica entità;l'amore. Riguardo ai concetti espressi dalla pellicola, oltre al difficile intento di dare una giusta collocazione al termine "normale"( e qui potrei tranquillamente scriverci un libro) io credo che il regista volesse indurci a riflettere sulla casualità delle circostanze, più che sulla ricerca del positivo ad ogni costo, come invece si affanna a sottolineare un titolo ancora una volta inventato dalla distribuzione nostrana. Casualità intesa come impredibilita' delle nostre vite, moltitudini di situazioni che non possono essere relegate come avviene in un fantomatico libro di strategie sul football, quelle stesse strategie che il protagonista desidera trovare e padroneggiare per raggiungere il suo touch-down, come spesso, in modo logorroico, ricorderà a se stesso lungo il corso delle proprie disavventure. Insomma questo film non e' un inno all'immobilità, o all'abbandono del proprio io e dei propri sogni in balia dell'impeto delle onde del destino, ma un promemoria per tutti coloro che si illudono che il possedere una qualunque strategia possa condurre la propria esistenza là dove noi vorremmo.

"siamo viandanti bisognosi di una metà da raggiungere, che viaggiano accompagnati dalla sola certezza di un destino incerto...." t.p.

wuwazz  @  25/08/2013 12:54:50
   9 / 10
Un film bellissimo, eccellente sotto ogni punto di vista: registico, recitativo, narrativo e musicale. Parla di vita, la vita vera, drammatica e comica allo stesso tempo.
Inoltre è uno di quei film che, proprio nel momento in cui finisce, ti lascia con una indefinibile e piacevole sensazione di speranza, e un sorriso stampato da qualche parte dentro al cuore.

Willy Calvin  @  22/08/2013 15:37:09
   6 / 10
Credevo meglio in verità, rispetto a quanto se ne è parlato, e non trovo la storia così originale. Bravi gli interpreti, soprattutto Bladley Cooper , uno che buca lo schermo, che già dai tempi di Alias ero sicuro che avrebbe fatto strada... Trovo immeritato l'oscar per la Lawrence, pur essendo bravissima, ma ho preferito di gran lunga Naomi Watts di "the Impossible". L'avrei dato a Cooper invece, ma con Day Lewis era impossibile competere! Bravo anche De Niro. Comunque rimane un buon film, da vedere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

giovielory  @  01/08/2013 13:37:35
   8 / 10
volevo dare 7,5, ma do 8 perche e un film che oltre a far ridere, fa anche riflettere.
io pero piu che una commedia lo definirei una FAVOLA MODERNA, perche nella realta i pazzi, o i soggetti problematici, vengono messi da parte,isolati,perche non servono....insomma i pazzi nella realta difficilmente trovano una principessa.
pero questo film e da guardare con un altro occhio, l'occhio della speranza,la speranza che anche le persone con dei problemi, possano VIVERE FELICI e trovare la loro principessa...un giorno!
un film che consgilio a tutti di vedere...poi ce un robert de niro in gran spolvero, veramente eccezionale nella parte del padre superstizioso.

Tuonato  @  31/07/2013 12:43:49
   7½ / 10
Due spostati (eccellente la prova del duo Cooper/Lawrence) sotto terapia alla ricerca della felicità smarrita.
Si procede a strattoni, e la risata è sempre dietro l'angolo, guidati dagli sbalzi d'umore e dai pensieri strani dei protagonisti, isolati più o meno dall'intera comunità moralista che mostra apertamente tutta la paura per il diverso.
Commedia romantica "bipolare" dal ritmo sostenuto e dai dialoghi serrati, le due ore non pesano e scorrono che è un piacere.
Gran bella sorpresa. Gli americani allora ogni tanto una commedia la sanno ancora fare.

drobny85  @  27/07/2013 11:27:48
   7 / 10
Bradley Cooper -nei panni di Pat, un ex insegnante delle superiori in piena crisi emotiva- continua il suo percorso di crescita artistica, affiancato dalla già citata Jennifer Lawrence che offre invece una prova al limite della sufficienza. A difesa della brava attrice c'è da dire che suo ruolo era abbastanza cupo e complesso, interpretando Tiffany, una vedova dipendente dal sesso.
Come contorno -e che contorno- ai due attori protagonisti troviamo il sempre eterno Robert De Niro nelle vesti del padre di Pat, allibratore e tifoso degli Eagles, bandito dagli stadi per violenza e quindi incollato alla tv con i suoi consueti riti scaramantici. Una famiglia di matti, completata da un fratello a cui sembra riuscire tutto nella vita e una madre succube degli eventi.
Direte che non c'è mai limite al peggio, e invece è proprio qui che entra in gioco "Il lato positivo". Perchè c'è sempre un lato positivo nello sfogare la propria ira correndo avvolti da un sacco nero della spazzatura, c'è un lato positivo nel cercare di riconquistare la propria ex in tutti i modi, anche ballando e passando del tempo insieme a una ragazza affetta da vari problemi psichiatrici, c'è un lato positivo nell'impegnare ciecamente nel gioco d'azzardo tutti i propri beni materiali. Il lato positivo è credere di farcela, è innamorarsi di chi non ti saresti mai aspettato, perchè la vita non è mai come la vogliamo far apparire, ma in fondo, c'è sempre un lato positivo, basta avere in dote la lucidità nel riconoscerlo.

MonkeyIsland  @  02/07/2013 22:50:59
   6 / 10
Una mezza delusione.
Dall'America arrivava come una sorta di commedia del decennio e la nomination agli oscar della Lawrence mi hanno spinto a vederlo subito al cinema quando è uscito.
Allora, la trama è delle più semplici e francamente ci si può passare sopra, ma ci sono due cose che proprio non mi sono andate giù :

- la prima è la rappresentazione della pazzia del personaggio di Cooper ridicola, se vuoi rappresentare un pazzo fallo in modo che risulti tale allo spettatore cosa che il suo personaggio non è affatto visto che è sanissimo e l'unica cosa che fa allo spettatore è pena.
- secondo, l'interpretazione della Lawrence che ritengo un'attrice brava e molto promettente che qui è troppo sopra le righe e non credibile

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

De Niro nella parte del babbo superstizioso buono, ma storia che alla fine si conclude con il classico happy-ending da quattro soldi, e inoltre oscar alla Lawrence regalatissimo.

Insieme a Noi Siamo Infinito e Ted la più grossa delusione dell'anno.

Macs  @  29/06/2013 05:02:01
   6½ / 10
Parte male ma si riprende dopo la seconda metà. Mi è piaciuto molto il personaggio di Pat, il suo sviluppo nel corso della storia è eseguito molto bene. E poi io vivo proprio dove il film è ambientato... Abbasso di mezzo punto per il finale, il contenuto di saccarosio è un po' troppo alto per il mio sangue.

debaser  @  22/06/2013 20:23:03
   8 / 10
Bel film con una strepitosa Jennifer Lawrence che si conferma la migliore attrice della nuova generazione. Un oscar strameritato cosi' come merita una citazione ul' intero cast ben amalgamato ed in strepitosa forma.

sarci83  @  21/06/2013 01:49:42
   6½ / 10
oscar immeritato per la Lawrence.......... bellissima e anche molto brava come attrice......... ma le interpretazioni da oscar sono altre

eraserhead  @  19/06/2013 12:14:22
   8 / 10
Fatto molto bene, un po' ingenuo forse, ma da una commedia (americana poi) oggi molto più di così non ci si può aspettare. Bravissimi Cooper e Lawrence, contorno straordinario di De Niro.

werther  @  10/06/2013 21:51:58
   7 / 10
Una bella commedia, oltre a far riflettere sui comportamenti di tutti i giorni regala sorrisi e un pò di romanticismo. Ho apprezzato molto il voler mettere in luce nei dialoghi una schiettezza giustificata dallo squilibrio mentale di entrambi i protagonisti, un pizzico non guasterebbe nell'ipocrisia dilagante che a volte ci circonda.

guidox  @  09/06/2013 04:10:33
   7½ / 10
è divertente ed affronta un tema difficile con il piglio giusto, sdrammatizzando senza essere banale.
bravi gli attori, con un De Niro in netta ripresa.

Wolverine86  @  08/06/2013 09:43:35
   8 / 10
Bellissima commedia e bravissimi gli attori.

elmoro87  @  07/06/2013 20:56:11
   6½ / 10
Non male, strano come film ma molto bravo bradley cooper....

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a spasso con willya un metro da tea.n.i.m.a.after (2019)alexander mcqueen - il genio della moda
 NEW
alive in franceancora un giornoasterix e il segreto della pozione magicaattacco a mumbai - una vera storia di coraggio
 NEW
attenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
banglabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful thingsbene ma non benissimobentornato presidentebook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebutterfly (2019)cafarnaocaptain marvelcaptive stateche fare quando il mondo e' in fiamme?cocaine - la vera storia di white boy rickcyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodilili a parigidolceroma
 NEW
dolor y gloriadumbo (2019)ed e' subito serafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutogloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)highwaymen - l'ultima imboscatai figli del fiume gialloi fratelli sistersi villeggiantiil campione (2019)il carillonil coraggio della verita (2018)il corpo della sposail grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil professore e il pazzoil ragazzo che diventera' reil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familyjohn mcenroe - l'impero della perfezione
 NEW
john wick 3 - parabellumkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala conseguenzala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda voltala notte e' piccola per noi - director's cutla promessa dell'albal'alfabeto di peter greenawayle grand balle invisibilil'educazione di reyl'eroelikemebacklo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
mo' vi mento - lira di achillemomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnessun uomo e' un'isolanoinon ci resta che riderenon sono un assassinonon sposate le mie figlie 2normaloro verde - c'era una volta in colombiapet sematarypeterloopokemon detective pikachu
 NEW
quando eravamo fratelliquello che i social non dicono - the cleanersrabidrapiscimired joanricordi?sara e marti - il filmsarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casasharon tate: tra incubo e realta'shazam!sofiasolo cose bellestanlio e ollioted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the prodigy - il figlio del maletorna a casa, jimi!triple frontiertutte le mie nottitutti pazzi a tel avivtutto liscioun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causaun'altra vita - mug
 NEW
unfriended: dark webwonder park

987917 commenti su 41320 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net