ride (2018) regia di Valerio Mastandrea Italia 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ride (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film RIDE (2018)

Titolo Originale: RIDE

RegiaValerio Mastandrea

InterpretiChiara Martegiani, Renato Carpentieri, Stefano Dionisi, Milena Vukotic, Silvia Gallerano, Emanuel Bevilacqua, Milena Mancini, Giordano De Plano

Durata: h 1.35
NazionalitàItalia 2018
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 2018

•  Altri film di Valerio Mastandrea

Trama del film Ride (2018)

Se n'è andato Mauro Secondari, un giovane operaio caduto nella fabbrica in cui, da quelle parti, hanno transitato almeno tre generazioni. E da quando è successo Carolina, la sua compagna, è rimasta sola, con un figlio di dieci anni, e con una fatica immensa a sprofondare nella disperazione per la perdita dell'amore della sua vita. Perché non riesce a piangere? Perché non impazzisce dal dolore? Sono passati sette giorni ormai e per lei sembra non essere cambiato nulla. Nonostante gli sforzi, non riesce ad afferrare quello strazio giusto, sacrosanto e necessario a farla sentire una persona normale. Manca un giorno solo al funerale e tutti si aspetteranno una giovane vedova devastata. Carolina non può e non deve deludere nessuno, soprattutto se stessa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,60 / 10 (5 voti)4,60Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ride (2018), 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Mauro@Lanari  @  29/07/2021 09:59:30
   3½ / 10
Mastandrea ha dilapidato la propria carrier'attoriale gettandosi, con cocciuta generosità, in pasto a qualsiasi esordiente indie italiano. Per una mezza dozzina di film che hanno segnato la storia del nostro cinema degl'oltre ultimi 20 anni, una montagna di progetti che pretendevano di reggersi appoggiandosi esclusivamente a lui. Passato "dall'altra parte", inanella la lista completa degl'errori da debuttante: un "tinellismo" com'ormai non si vedeva più da lustri, sul set sempre due o max tre personaggi, qualche parola sbocconcellata e tanto troppo silenzio giusto per (non) evitare la retorica del lutto, una protagonista fotogenica e antipatica (la sua compagna nella vita vera), uno Stefano Dionisi che risuscita l'opera con la propria semplice presenza (una fanìa) per poi scomparire pure lui fra scene madri a ripetizione, una colonna sonora invadent'e ruffiana, una sceneggiatura sciatta (né sapida né amara, né politica né privata, con 3 generazioni sbrigativament'a confronto). Delicato? No, esiguo. Un pessimo primo passo falso, uno di quelli che ha già fatto chissà quante volte supportando decine di principianti volenterosi e irrisori.

Mauro Lanari

Manticora  @  05/07/2019 12:39:35
   6½ / 10
Non male, potrebbe essere migliore, mezzo punto in più per i personaggi, tra cui spiccano soprattutto i bambini. Purtroppo il film di Valerio Mastandrea manca di fascino, la storia incentrata sulla morte del figliol prodigo e del conseguente funerale ha senso, ma alla lunga si trascina in una disamina in cui la vedova, una Chiara Martegiani comunque in parte, riceve le visite prima di una ex-fidanzata del marito, poi degli amici, poi di una vicina( Milena Vukotic) che la trucca per farla essere bella, poi il fratello del morto, e infine

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il problema è semmai che alcuni personaggi non si incastrano nella storia, soprattutto il fratello, sembra l'elemento estraneo di rottura che arriva per una resa dei conti che non ci sarà mai con il padre. Mentre la moglie non riesce a piangere, non sente il dolore, dopo la morte improvvisa, e anche il figlio la accusa. Manca un minimo di approfondimento, forse il rapporto con il marito era in crisi? Tutto viene lasciato sullo sfondo, e il film ha una chiusura sociale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
ma senza verve, e come se rimanesse tutto sullo sfondo, se non ci fosse neanche una colonna sonora coinvolgente il film sarebbe più che dimenticabile, comunque speriamo che Mastandrea possa redimersi, lavorando a un altro film, più interessante, più riuscito e meglio congegnato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  30/03/2019 08:05:41
   4 / 10
Dispiace tantissimo per Mastrandrea , ma sto film è un polpettone pazzesco .
tre modi diversi di elaborare un lutto con l'unica cosa in comune di suscitare emozione nulle e finte . recitazioni statiche da telenovela , sceneggiatura che immagino sarà stata mezza pagina di A4..

Invia una mail all'autore del commento bleck  @  28/03/2019 18:20:14
   4 / 10
Mastandrea dovrebbe ritenersi già un miracolato (grazie a Maurizio Costanzo) di aver comunque sfondato nel cinema, anche se continua a ripetere sempre lo stesso personaggio monocorde. Non manca però di presunzione (ahiahiahiahi) ed eccolo ora davanti la macchina da presa con risultati davvero scadenti, finanziati, tra l'altro, dal contributo dello stato. Poveri soldi nostri potremmo dire. Opera davvero inconsistente.

gaffe  @  02/12/2018 15:27:07
   5 / 10
Prima opera alla regia di Mastandrea, sono andato a vederlo più che altro per curiosità, un mio amico nel film ha un piccolo ruolo, che dire, capisco che per un attore non è facile passare dietro la macchina da presa, ma il film mi ha lasciato un senso di incompiutezza molto forte, il finale e il funerale(che tra l altro manco si vedrà ), lasciano l amaro in bocca.
Peccato come storia poteva andare, buona l' ironia di fondo che non appesantisce il film e Stefano Dionisi nel ruolo del fratello cattivo, doveva essere sfruttato di più il suo personaggio.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bank
 NEW
bob marley: one lovebuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vince
 NEW
city hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicinielf me
 NEW
emma e il giaguaro neroeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposo
 NEW
in the land of saints and sinnerskriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitanti
 NEW
la zona d'interessel'anima in pacele avventure del piccolo nicolas
 NEW
le seduzionimadame web
 NEW
martedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)
 NEW
night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeper
 NEW
the cage - nella gabbiathe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giappone
 NEW
volarewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1047881 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net