pleasantville regia di Gary Ross USA 1998
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

pleasantville (1998)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film PLEASANTVILLE

Titolo Originale: PLEASANTVILLE

RegiaGary Ross

InterpretiJeff Daniels, J.T. Walsh, Joan Allen, William H. Macy, Tobey Maguire, Reese Witherspoon

Durata: h 2.04
NazionalitàUSA 1998
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 1998

•  Altri film di Gary Ross

Trama del film Pleasantville

A due adolescenti, fratello e sorella, di una tipica famiglia degli anni Novanta si rompe il televisore e sono quindi costretti a chiamare un tecnico. Ma il tecnico ha dei poteri magici e i due ragazzi finiscono all'interno della loro soap opera preferita "Pleasantiville", ambientata nella cittÓ omonima. Ai cittadini essi portano in dono la fantasia dell'imprevisto e la forza dell'amore.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,49 / 10 (57 voti)7,49Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Pleasantville, 57 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

dagon  @  17/12/2018 20:37:44
   8 / 10
Un film altamente metaforico, con diverse chiavi di lettura sia psicologiche che sociologiche. Le dinamiche umane nell'affrontare (o meno) le emozioni; la paura del diverso, del cambiamento, il preferire una realtà fatta di routine e di insoddisfazione (ma comunque tranquillizzante nel suo esser familiare) piuttosto che l'ignoto, pieno di possibilità ma anche di insidie. Elegantissimo da un punto di vista visivo e con una sceneggiatura veramente sottile e raffinata. un piccolo gioiello.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/03/2017 20:38:13
   8 / 10
Pleasentville mette in discussione e demolisce l'immaginario rassicurante degli anni cinquanta americani. Immaginario che il mezzo televisivo delimita in un orizzonte limitato ma dai contorni paradisiaci. Si tratta comunque di un mondo involuto, privo di stimoli e privo di una vera libertà perchè di fatto impedisce a chiunque di uscire dai binari e di svolgere sempre e solo un'unica funzione. Proprio questo orizzonte limitato, anche geograficamente, verrà ampliato a dismisura dall'arrivo di due giovani estranei che mettono in crisi tutti personaggi della serie. Il loro mondo è aldiqua dello schermo, non è certo un mondo perfetto però non conosce limiti. Il colore arricchisce le sfumature, ma anche le contraddizioni e l'intolleranza contro coloro che hanno spezzato un equilibrio. Nell'immaginario americano gli anni cinquanta sono considerati un'età dell'oro, ma Ross tira via quella patina di ipocrisia che circondava un'epoca sessuofoba, ignorante, poco aperta al cambiamento e quindi intollerante al diverso. Film un po' dimenticato ed è un peccato.

Testu  @  18/09/2014 00:56:47
   7½ / 10
Fusione tra il tema del vivere la vita e la visone della falsa famiglia perfetta di buona parte delle serie tv americane del 900, che ancora oggi, pur con linguaggio rinnovato, meno sorrisi comprensivi e più dispetti comici, è in grande considerazione. Leggere, amare, essere se stessi, l'imperfezione come bellezza, temi tutt'altro che nuovi oggi, ma ben trattati. Non un film eccezionale, ma una frecciatina intelligente, uno di quei prodotti che fa piacere rivedere.

Spera  @  31/03/2014 09:58:33
   6 / 10
Piacevole commedia contemporanea, stranamente americana, che riesce a coinvolgere quel minimo necessario per arrivare alla fine.
Interessante anche per la critica mossa alla società americana di quegli anni, ma che fa riflettere anche sull'evoluzione che ha subito e sulla società odierna, non esente da problemi e contraddizioni.
Un pò lungo per quello che racconta e il "decoupage" poteva sintetizzare maggiormente e centrare l'attenzione meno sul discorso "sesso" e più focalizzando i problemi reali della società di quei tempi fornendo un valido contrasto di argomentazioni che facessero emergere le grosse contraddizioni del nostro vivere comune.
Un pò buttato lì, per inseguire il pubblico delle commedie americane contemporanee, peccato.

StIwY  @  28/02/2014 11:53:40
   6 / 10
Un colpo mancato. Il film parte bene, è originale, ma diventa troppo prolisso nella seconda parte, oltre che ad un eccesso di sesso o riferimenti al sesso. Se fosse durato una ventina di minuti in meno sarebbe stato più efficace.

sossio92  @  22/12/2013 23:42:53
   7½ / 10
Originale , divertente , di buon gusto, piacevole , molto soft e per tutti , per passar 2 ore piacevoli :)

Oh Dae-su  @  14/11/2013 14:25:15
   6½ / 10
Storia parecchio fantasiosa per una commedia diversa dal solito.
Contesti puliti e a tratti inquietanti, che fanno da cornice ad un film piacevole e scorrevole.

-Uskebasi-  @  26/07/2013 00:39:19
   6½ / 10
Le emozioni colorano la vita.
Lo sviluppo non è all'altezza della grande idea. Si capisce dove voglia arrivare e che temi vuole toccare. Lo fa bene, ma con basi del genere poteva essere molto di più.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  28/04/2013 13:02:39
   8 / 10
Ross esordisce col botto, poi complice una magra carriera non ha più saputo rasentarlo. Il suo è un omaggio alla commedia b/n '30-'50, il ritratto dell'America di Eisenhower, l'Hollywood che simboleggiava le ipocrisie dell'America bigotta, la morale esondava, i costumi castigati, la castità, l'ambiente apparentemente sereno della famiglia disinfettato da ogni macchia nera, la confutazione della violenza e in questo catapulta 2 giovani del 2000 portatori di ribellione e cambiamento che si manifesta con il colore, l'evoluzione metaforica del progresso del cinema americano.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  04/02/2013 12:23:02
   7 / 10
Gary Ross firma una commedia abbastanza originale, delicata e molto piacevole.
Un cast davvero perfetto e citazioni di altri autori rendono il film ancora più interessante.
Un film che riesce a trasmettere un messaggio educativo in maniera non troppo retorica ed incisiva.
Consigliato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Zazzauser  @  07/01/2013 23:17:42
   8 / 10
Il '98 è stata una grande annata!
Una bella commedia drammatica che nasconde sotto un'apparenza diabetogena una misurata e divertente riflessione sociale e filosofica sul razzismo, sulla paura del diverso e del cambiamento, e sull'espressione del vero sentimento come unico elemento capace di dare colore ad una vita spenta da una griglia di inutili norme morali e ideologiche.
Gary Ross fa interagire il mondo della realtà e della finzione per intessere una romanzata critica alla Televisione, portavoce di un falso buonismo e promotrice di una condotta di vita regolata, programmata, soffocata da uno stupido e anacronistico perbenismo.
E' davvero quello il mondo che sogniamo, la realtà che vorremmo? Forse è meglio la Vita vera, con i suoi pericoli, le sue contraddizioni, i suoi rischi e le sue pazzie.
Lo stilema della realtà che buca lo schermo sconvolgendone le dinamiche non è certo nuova al cinema - facile il rimando a La Rosa Purpurea del Cairo di Allen (soprattutto nell'idea di una fascinazione, poi disillusa, nei confronti del mondo perfetto, idealizzato, arcadico delle sit-com degli anni '50), ma la delicatezza e la leggerezza con la quale il tutto viene affrontato è unica nel suo genere.
Forse un po' lento e ripetitivo in alcune sequenze, ma l'elegante resa visiva dei cromatismi b/n-colori ed un cast ottimo (bravi Maguire, la Witherspoon e persino Paul Walker in una delle sue prime apparizioni cinematografiche; ed eccellenti i veterani Macy, Daniels e soprattutto Joan Allen) fanno di questo film una vera chicca da non perdere.

kako  @  26/09/2012 11:45:25
   8 / 10
strabello, una critica alla chiusura mentale, alla paura del diverso e alla paura dei cambiamenti posta sotto forma di favola, in maniera leggera e scorrevole e veramente piacevole. Film molto riuscito, originale e scorrevolissimo con degli interpreti molto buoni.

Clint Eastwood  @  07/08/2012 21:20:46
   8 / 10
E' il Gary Ross che si ripeterà anche in SEABISCUIT dando ottimi risultati da bravo regista classico che coglie in pieno i valori di uno squisito cinema che volentieri si rivede. PLEASANTVILLE è qualcosa di magico, è un film che rimane dentro, un film che fa parte degli inossidabili senza tempo. Bellissimo.

BlueBlaster  @  07/08/2012 18:26:14
   6½ / 10
Una commedia piacevole...d'altri tempi

aztsn38  @  07/04/2012 01:19:59
   7 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  12/03/2012 15:17:42
   7½ / 10
Una bella e decisamente originale commedia con un ottimo cast (ho trovato davvero brillanti gli allora giovani Tobey Maguire e Reese Witherspoon).

ilgiova  @  08/01/2012 22:29:02
   8 / 10
Totalmente d'accordo col commento di "atticus" qualche riga sotto.
Davvero una splendida commedia, tanto riuscita quanto sottovalutata. Riesce a coniugare una incredibile allegoria della vita con due ore di divertimento e dolcezza.
Mai troppo buonista, mai troppo filosofica, realmente impeccabile sotto il punto di vista visivo e attoriale. Bello il finale aperto.
Magnifica, da rivedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  18/12/2011 00:30:36
   7 / 10
Deliziosa commedia di grande stile e originalità-
Tutto funziona molto bene peccato che si dilunghi eccessivamente sfruttando troppo il suo significato metaforico e rischiando di perdere la sua freschezza e leggerezza.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  11/10/2011 16:23:45
   7½ / 10
Un film veramente originale, divertente e simpatico. Ottimi anche gli attori, soprattutto Tobey Maguire e William H. Macy.
Ho apprezzato molto anche l'uso del bianco e nero , e del colore nel finale. CONSIGLIATO!!

guidox  @  31/05/2011 19:17:24
   7½ / 10
buona l'idea e perfetta la realizzazione, è una commedia che gratta più a fondo di quel che si possa pensare.
consigliato davvero.

camifilm  @  13/03/2011 18:26:28
   7 / 10
Commedia con una sua morale.
Simpatica, leggera, divertente e con un significato di fondo importante.
Bello.

Lory_noir  @  13/03/2011 18:20:06
   8 / 10
Pensavo fosse un film leggero e invece mi sono ritrovato a vedere un film molto profondo. Mi è piaciuto davvero tanto. Liberatorio.

Goldust  @  07/02/2011 10:39:26
   5½ / 10
Film sopravvalutato, a tratti noioso e infinatamante lungo. a fine visione qualcosa rimane, come la fotografia e gli effetti speciali veramente eccellenti, e soprattutto la prova di una misuratissima Joan Allen, unico personaggio degno di nota. Ma nel complesso il film, nonostante la confezione accattivante, è piuttosto freddino.

maitton  @  08/10/2010 18:19:43
   5½ / 10
non mi e'piaciuto. a parte l'idea di base, che potrebbe anche essere interessante, trovo il film molto banale.

Edredone  @  03/09/2010 11:18:42
   7 / 10
da vedere, divertente e ben fatto !!

Ciaby  @  21/05/2010 08:01:28
   6½ / 10
Carina l'idea. Un film che fa il suo compitino di commedia buonista weird senza strafare.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  21/05/2010 00:42:22
   7½ / 10
Buona commedia su di un tema già usato ma reso con grazia autorale

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  21/05/2010 00:32:32
   8 / 10
Dietro la patina di zucchero filato c'è di più! Una gustosissima e intelligente operazione nostalgia (filologicamente inappuntabile) sui primordi televisivi dell'America dei magici 'fifties', tra chewingum, razzismo e Etta James.
Un film che è stato troppo sottovalutato, confuso per uno stanco centone delle commedie adolescenziali del passato, ma in realtà portatore di ben altre suggestioni, una critica al mondo finto e perbenista della sit-com e un invito alla tolleranza e all'accettazione dell'altro tra i più eleganti e poetici che si siano mai visti sullo schermo negli ultimi anni.
Il bravo Gary Ross guarda a Sirk (l'aggressione attraverso la vetrina del bar viene da "Imitation of life") e a Woody Allen (tutto il paradosso realtà-finzione viene da "La rosa purpurea del Cairo", di cui riprende anche il protagonista maschile Jeff Daniels) riuscendo nel difficile compito di educare divertendo con garbo e raffinatezza.
Visivamente straordinario, con un superbo bilanciamento cromatico tra colore e bianco e nero.
Eccellente il cast di giovani ma superlativi i veterani Macy, Daniels e la dolce Joan Allen.
Un film da non perdere.

fabrisiello  @  18/03/2010 12:05:34
   6½ / 10
Film poco impegnativo che con la sua leggerezza riesce a farti svagare.

james  @  25/01/2010 20:11:08
   7½ / 10
è un film che sicuramente va visto dagli amanti del buon cinema

gandyovo  @  16/01/2010 15:54:19
   7½ / 10
originalissimo. da vedere.

leonida94  @  09/01/2010 15:33:07
   8½ / 10
Il voto oltre che ad essere meritato è largamente affettivo.
Da bambino mi aveva colpito molto e ne ho sempre avuto un buon ricordo.
Rivedendolo oggi sono riuscito a cogliere molti particolari ed emozioni che da fanciullo mi erano sfuggite.
Una piccola perla nonchè una dolce poesia diretta ed interpretata egregiamente.
Da rispolverare assolutamente visti i pochi voti che ha riscosso su questo sito.
Jeff Daniels da applausi !

FurFante9  @  27/07/2009 16:24:43
   7½ / 10
Si è rivelata una vera sorpresa.
Frizzante, simpatico e con un significato serio alla base. Consigliato!

funari  @  16/01/2009 09:24:38
   7½ / 10
bel film, non scontato e con un finale carino e che lascia pensare!
bella idea la trasformazione dei colori
bravi gli attori!
consilgio la di vederlo per fare due ore rilassati sul divano!

pinnazza  @  15/01/2009 15:52:15
   6½ / 10
Originale fiaba moderna.
Belli gli espedienti e il la loro realizzazione.
Leggero e simpatico.
Sette però sarebbe un po' troppo.

Invia una mail all'autore del commento Daniel91  @  06/01/2009 18:44:03
   8½ / 10
Film molto bello, trama diversa dalle altre con veramente molto da imparare. Bellissima tutta "l'arte" all'interno del film...
Finale un po' strano...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

lampard8  @  01/12/2008 20:18:38
   7½ / 10
Gran bel film, per nulla scontato, con una trama accattivante e originale e delle interpretazioni molto buone. L'idea di base è davvero geniale e anche se visto tanto tempo fa ne conservo un ottimo e nitido ricordo.

Lollo88  @  01/12/2008 18:30:57
   8 / 10
da vedere!non vi deluderà

topsecret  @  14/11/2008 18:52:55
   7 / 10
Un film originale, sapientemente diretto e ben interpretato che fa a pezzi il grigio conformismo anni '60 americano. Raccontato in maniera quasi fiabesco, è una coraggiosa commedia molto godibile ed interessante.

geižt  @  23/01/2008 17:44:47
   8 / 10
in maniera soft ma pungente, il film porta una forte critica contro la chiusura mentale di alcune società e contro gli integralismi.
Anche se con i limiti da "favoletta" si riesce a creare un bel discorso a favore della libertà di agire e contro chi non accetta i cambiamenti inevitabili della vita.

everyray  @  05/01/2008 21:04:23
   6½ / 10
film lento e pieno di buona volontà,ma non mi ha preso più di tanto
6(il mezzo voto è per gli effetti di colore!)

cinemamania  @  20/10/2007 09:10:23
   8 / 10
Film dove pensavo che all'inizio fosse una boiata, ma invece si è rivelato un'autentico capolavoro.

Kayo  @  13/10/2007 16:46:22
   7½ / 10
film davvero carino ke rappresenta quello ke tanti si saranno sognati in un momento o nell'altro x fuggire dalla realtà... entrare nel virtuale mondo del film o telefilm ke + ci piace... inoltre i protagonisti Tobey Maguire e Reese Witherspoon diventeranno poi attori di film di successo.

AKIRA KUROSAWA  @  10/06/2007 02:59:37
   7 / 10
l ho guardato a scuola e visto in compagnia è davvero bello , ben realizzato ,ma sopratutto è una citazione ai telefilm degli anni 40. bello l uso del bianco e nero e nel finale del colore

Marla_Singer  @  23/10/2006 14:28:54
   10 / 10
Una bella metafora.. A Pleasantville tutto va per il meglio, tutto scorre in maniera lineare, ma grigia. Per colorare la propria vita i cittadini hanno bisogno di conoscere i piaceri semplici che una rigida moralità ci tiene ad oscurare..

John Carpenter  @  03/10/2006 21:19:47
   7½ / 10
Interpreti bravissimi per un buon film!
L'avrò visto un paio di volte, e non mi è mai dispiciuto riguardarlo!
Belle le scene e l'effetto in bianco e nero che si colora con...
Giudizio buono!

+Russell+  @  12/09/2006 10:11:53
   8 / 10
Splendido.. una storia davvero fuori dagli schemi, molto originale e ben strutturata... Buona la prova dei due attori (allora emergenti)
Tobey Maguire e Reese Witherspoon. Ottimo, come al solito, Jeff Daniels.

Consigliata.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

AMERICANFREE  @  01/09/2006 21:36:17
   9 / 10
bellissimo film .........una favola surreale l'idea del film l'ho trovato molto bella ........ottimi attori. DA VEDERE

souldoubt85  @  26/06/2006 00:43:54
   7½ / 10
Bel film che tratta come può essere radicale lo sconvolgimento dovuto a nuove idee o modi di pensare.

Anch'io ricordo di averlo visto in tv una notte: e pure a me ha fatto una buona impressione.

alien1983  @  27/05/2006 00:33:47
   9 / 10
davvero molto carino come film con attori ke diventeranno star (maguire in spiderman e witherspoon premio oscar x walk the line) agli inizi

min¨  @  22/05/2006 13:23:29
   8½ / 10
l'ho visto ieri pomeriggio su canale 5...
Molto carino e fatto molto bene e bello anke il gioco dei colori...
Reese e Tobey sono veramente molto bravi e la trama è carina!!!!
Insomma...un film piacevolissimo e ke scorre che è una meraviglia!!!

lupin 3  @  05/05/2006 14:26:15
   8 / 10
All'inizio del film quando i due protagonisti entrano dentro pleasantville ero convinto di gurdare una commedia sempliciotta e stupida e banale, invece questo film si è rilevato una vera sorpresa, diciamo una sorta di Happy Days dove tutto è molto ben schematico e preciso, dove le giornate sono una routine, grazie ai due protagonisti finalmente pleasantville riesce ad uscire fuori da questa routine e tutto comincia a prendere colore, una buona favoletta che vale la pena vederla!
:)

Living Dead  @  27/04/2006 17:02:58
   8 / 10
pensavo fosse una cretinata invece si è rivelata una vera sorpresa.
Frizzante, simpatico, divertente e con un significato alla base. Consigliato!

edo88  @  26/04/2006 22:59:24
   8 / 10
Film magnifico.
Tutto...regia ambientazioni montaggio attori colore...COLORE! ^^
L'idea dello sceneggiatore è stata assolutamente ottima.
La storia è semplice, daccordo, ma si fa seguire con interesse e piacere nel suo sviluppo.
E questo grazie soprattutto agli attori!
A me piace tantissimo Tobey Maguire come attore più vicino alla mia generazione (ci siamo capiti...generazione non aver 30 :P). che in questa parte mi è sembrato adattissimo.
Reese Witherspoon è appena uscita vincitrice di un Oscar e non si può dire non dimostri la sua bravura pure qui.
Ma sicuramente anche entrambi i genitori, soprattutto la madre per me, sono due colonne portanti.
Una sceneggiatura carina e scritta bene, lineare insomma, e anche se alla fine, come già detto, è comunque semplice, ti prende perchè gioca sul mondo in bianco e nero e ci metti un pò ad abituarti al modo in cui seguire il film, quindi ti ci impegni ;) E' stato interessante conoscere i punti di vista di questo strambo mondo inventato.
Finale aperto.
Molto consigliato per due belle orette a qualsiasi ora del giorno: fa venire il buon umore.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/05/2006 13.25.57
Visualizza / Rispondi al commento
sweetyy  @  10/04/2006 15:16:21
   8 / 10
Lo definirei una favola! Da vedere rilassati su una poltona... :)

mago di segrate  @  05/02/2006 13:03:13
   7½ / 10
filmetto poco impegnativo,lo vidi alle 2 di notte e mi lasciò un ricordo positivo. ottima la scelta del bianco e nero

Hugolino  @  12/01/2006 17:00:05
   7½ / 10
Simpatico che non tocca argomenti importanti ma che mi ha lasciato un ricordo molto positivo!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051502 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net