il cammino della speranza regia di Pietro Germi Italia 1950
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il cammino della speranza (1950)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL CAMMINO DELLA SPERANZA

Titolo Originale: IL CAMMINO DELLA SPERANZA

RegiaPietro Germi

InterpretiSaro Arcidiacono, Saro Urzý, Elena Varzi, Raf Vallone, Franco Navarra

Durata: h 1.40
NazionalitàItalia 1950
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 1950

•  Altri film di Pietro Germi

Trama del film Il cammino della speranza

Rimasto senza lavoro, un gruppo di poveri siciliani parte verso nord nell'intento di raggiungere la Francia. Ma l'uomo che ha promesso loro, dietro compenso, di organizzare il loro espatrio clandestino, Ŕ in realtÓ un truffatore che li abbandona al loro destino ai piedi delle Alpi. I siciliani, per˛, non si arrendono e continuano il viaggio che diventa cosý una drammatica odissea.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,67 / 10 (12 voti)7,67Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il cammino della speranza, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  06/06/2020 19:51:50
   8 / 10
Altro buon film del grande Pietro Germi. Si parte dalla Sicilia(terra molto cara all'autore genovese che vi aveva ambientato in Nome della legge e vi ambienterà poi due capolavori come Divorzio all'italiana e Sedotta e abbandonata) per attraversare l'intera Italia


Senza lavoro dopo la chiusura della zolfatara, un gruppo di siciliani intraprende un difficile viaggio per emigrare clandestinamente in Francia.

Sembra attualissimo questo film(viene subito il parallelo tra i nostri migranti dell'epoca e quelli stranieri in cerca di fortuna nel nostro Paese oggi.

Buona la prova del cast siciliano(quasi tutti sconosciuti) e buona la prova di Raf Vallone doppiato da Mario Pisu. Bene anche Saro Urzì in un ruolo di un uomo privo di scrupoli.


Sceneggiato dal giovane Fellini con Germi e Pinelli.


Musiche di Carlo Rustichelli con la canzone Vitti ' na Crozza.


Premiato con l'Orso d'Argento al Festival di Berlino.


Partecipò anche al Festival di Cannes

Goldust  @  17/12/2018 15:15:31
   6½ / 10
E' il film di Germi più vicino alle tematiche del neoralismo ed è anche probabilmente quello più marcatamente drammatico, con il peregrinare disperato alla ricerca di fortuna del gruppetto siciliano. C'è un grande lavoro sugli sguardi e sui silenzi, sulle facce sporche e consumate che riescono bene a rappresentare la povertà di un popolo; eppure c'è troppo dramma, troppo pessimismo: la pellicola ovviamente ne risente, alternando momenti di buona potenza espressiva ad altri di scarso appeal e di nessun trasporto emotivo. Rivisto oggi poi dimostra tutti i suoi anni. Purtroppo.

pak7  @  13/02/2018 01:28:29
   6½ / 10
Il Germi che meno mi ha colpito, in quanto non si riesce a entrare in completa empatia con i protagonisti, non troppo caratterizzati.
Nonostante io riconosca la bontà della pellicola, nella sua filmografia c'è molto di meglio.

Dick  @  28/08/2016 19:04:18
   8 / 10
Intensa pellicola che racconta l' immigrazione italica tra le difficoltà del dopoguerra. Germi dirige evitando il didascalismo e non calcando sul patetismo, pur regalandoci momenti toccanti.
Riflessivo e attuale anche se ora i cosi detti "cammini della speranza" li fanno perlopiù le popolazioni nord-africane e mediorientali costretti ad affidarsi anche qui a vergognosi personaggi.
Primo conferimento internazionale per il regista, mi pare, che vinse l' orso d' argento a Berlino.

Oskarsson88  @  06/08/2015 00:24:13
   8 / 10
Neorealismo con facce realmente reali! Un viaggio in cui non tutti ce la faranno.. davvero coinvolgente, e un finale.. di speranza!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  23/07/2012 23:12:01
   8 / 10
In un villaggio di minatori viene chiusa l'unica fonte di guadagno del paese e i poveri ignoranti diventano disperati in cerca del "Sogno Americano" che si trova in Francia secondo le promesse di un millantatore!
In un periodo di crisi come questo il tema del film sembra attualissimo e colpisce al cuore con storie di grande semplicita' ma emozionanti...l'amore di un Padre vedovo che deve crescere tre figli piccoli,una coppia di novelli sposi che non ha ancora passato la prima notte di nozze o una coppia anziana che non sa dove posare il capo,il tutto condito dalle parole di "vitti na' crozza" che è anche l'unico momento del film dove i protagonisti ridono felici guardando con ottimismo al futuro!
Splendido dramma di Germi ancora attualissimo!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/02/2012 21:08:08
   8 / 10
Il cammino della speranza non è soltanto una storia di emigranti in cerca di un futuro migliore, ma soprattutto uno sguardo lucido sull'Italia di allora divisa tra estrema povertà e fame, il mondo alienante della metropoli romana e le apre lotte di classe trattegiate molto bene da Pietro Germi. Personaggi e contesto ambientale sono ben equilabrati e la scelta del road movie si è rivelata indovinata.

DarkRareMirko  @  06/07/2011 03:07:59
   9 / 10
Filmone di Germi sceneggiato in modo semplice e sincero dal grande Fellini.

Bravissimo Raf Vallone, forte e unita la struttura visivo/contenutistica, anche se, alla fine, da quanto il film è pesante, pesante in modo importante, paion essere passate 3 ore e non 90 minuti.

Ad ogni modo un mitico esempio di significativo neorealismo melodrammatico.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  14/09/2010 01:00:22
   8 / 10
Un magnifico affresco di una certa Italia, un film dotato di una fotografia straordinaria, una storia emozionante. Germi realizza il suo primo vero capolavoro avvalendosi di grandi collaboratori. La fisicità "proletaria" di Raf Vallone vale uno dei volti più splendenti del cinema del dopoguerra

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  09/01/2010 20:42:13
   8 / 10
Davvero bello, con Germi alla regia e Fellini alla sceneggiatura, quindi non è sicuramente roba da niente… bellissimo finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

LoSpaccone  @  08/09/2009 16:03:57
   6½ / 10
Un melodramma neorealista discontinuo che alterna momenti di un straordinaria verità e vigore ad altri pomposi e eccessivamente patetici. La prima parte è magnifica per la sincerità con cui Germi rappresenta la povertà di un paesello siciliano e dei personaggi che vi vivono, caratterizzati in maniera decisa ma senza eccessive coloriture. Se il film si fosse mantenuto per tutta la sua durata lungo questi binari molto probabilmente starei qui a parlarvi di uno dei capolavori del cinema italiano. Invece dal confuso episodio della stazione di Roma in poi il racconto abbandona l’asciuttezza iniziale e si perde in un melodramma ingenuo e ridondante, ricco di episodi troppo smaccatamente teatrali, fino ad un finale scandito addirittura da un retorico commento parlato. Comunque pur nella debolezza della seconda parte Germi riesce a regalare ancora qualche bella pagina dallo spiccato valore sociale come quella del confronto tra meridionali e settentrionali o quella successiva dello sciopero.

xanter  @  13/12/2008 16:18:55
   7½ / 10
E' un film che dovrebbero vede tutti, soprattutto i giovani, per capire che anche gli italiani nel secolo scorso cercavano di entrare illegalmente in un altro paese per trovare migliori condizioni di vita, spesso vendendo tutto quello che avevano a contrabbandieri senza scrupoli.
Come ha scritto Gian Antonio Stella nel suo libro "L'orda, quando gli albanesi eravamo noi".

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051502 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net