i dannati e gli eroi regia di John Ford USA 1960
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i dannati e gli eroi (1960)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film I DANNATI E GLI EROI

Titolo Originale: SERGEANT RUTLEDGE

RegiaJohn Ford

InterpretiJeffrey Hunter, Constance Towers, Woody Strode, Billie Burke

Durata: h 1.51
NazionalitàUSA 1960
Generewestern
Al cinema nell'Aprile 1960

•  Altri film di John Ford

Trama del film I dannati e gli eroi

Il tenente Cantrell difende in un processo il sergente Rutledge. Questi Ŕ un nero, accusato di aver ucciso il maggiore Dabney e sua figlia. Le apparenze sono contro l'accusato, ma Cantrell indaga e riesce a smontarle fino a far emergere i barlumi di una veritÓ diversa. Decisiva sarÓ la testimonianza del padre di un giovane ucciso dagli indiani: con un colpo di scena verrÓ smascherato il colpevole.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,22 / 10 (9 voti)7,22Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I dannati e gli eroi, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Italo Disco  @  11/09/2019 20:10:44
   9 / 10
Western antirazzista a flashback con delitto da risolvere e un processo da seguire. Mi è piaciuto di più questo che SOLDATI A CAVALLO anche se ovviamente dal punto di vista della storia sono diversi, Ford non rinuncia ai soliti tocchi "rosa" e ai suoi momenti buffi però qui s'intendono meglio con la narrazione e la vicenda è talmente cruda che smorzano onestamente la tensione. C'è un pò di tutto, attacchi indiani, atmosfere quasi horror come nell'incontro alla stazione fra il sergente Rutledge e Mary Beecher o quelle morbosamente cupe del ritrovamento del cadavere di Lucy Dabney; il colpo di scena finale poi è favorevolmente sconcertante, anche se qualcosa non torna. Originale la contrapposizione di Rutledge e di Tom Cantrell, il primo nero il secondo bianco e la quasi totale supremazia del primo rappresentato più forte, atletico, inteligente, carismatico con un incredibile senso dell'onore e dell'attaccamento alla divisa; mentre il secondo, classica faccia carina da bravo ragazzo americano, viene messo in continua inferiorità anche se poi tutto ritorna nella normalità. Chris Hubble mostra un ciuffo alla James Dean leggermente anacronistico per il Far-West. 47° posto in classifica nella stagione 1960/61.

daniele64  @  08/05/2013 10:48:43
   7 / 10
Il processo al primo sergente del 9° Cavalleria (i famosi buffalo soldiers di colore!) per uno scottante caso di omicidio a sfondo sessuale in un forte dell'Arizona,con gli ultimi fuochi delle guerre Apaches,sul magico sfondo della Monument Valley. E' il quadro di questo curioso western di J. Ford con protagonisti il divo mancato J. Hunter e lo statuario W. Strode. Naturalmente non mancano una fulminea storia d'amore ed il lieto fine di prammatica,con colpo di scena terminale abbastanza scontato. Non è certo il più noto film di Ford sulla US Cavalry,ma si lascia vedere con piacere,anche per l'evidente ed apprezzabile tesi antirazzista. Notevoli il monumentale sergente barbuto ed i siparietti comici in tribunale.
"Io non sono così.... io sono UN UOMO!!"

Goldust  @  10/09/2011 11:40:51
   7½ / 10
Interessante incrocio tra il western classico ed il genere giudiziario, una scommessa - vinta - per i tempi in cui è stato girato. Per la verità funziona più il secondo, con un primo tempo magnetico ed un finale convincente, e gran parte del merito va alla scelta di affidarsi ai flashback per ricostruire la storia ( tra l'altro da diversi punti di vista ). La parte centrale, che dovrebbe essere la più movimentata vista per la presenza degli indiani sembra invece la più stanca.
Il messaggio che passa sull'anti-razzismo visto al giorno d'oggi sembra inevitabilmente molto annacquato.
Attori principali bellini ma insipidi, molto bene l'imponente Strode ed il cast di contorno.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  16/08/2010 15:40:05
   7½ / 10
Dramma giudiziario ambientato nel west molto particolare perchè costruita a frammenti, che si uniranno solo nel finale( montaggio miracoloso ), girata con assoluta maestria ( Come al solito ) da un John Ford in stato di grazia perchè riesce a imprimere carattere e spessore ai personaggi che tra l'altro lo ripagano con un'ottima prova di recitazione. Non tra i più conosciuti ma sicuramente è un'ottima pellicola tutta da gustare.

topsecret  @  04/05/2010 18:58:34
   6½ / 10
Western abbastanza atipico, si discosta un poco dai classici stilemi del genere per presentare un suo schema di tipo processuale. Un lavoro forse non del tutto coinvolgente ma comunque fluido e degno di visione.

dobel  @  14/10/2009 14:36:51
   7½ / 10
John Ford è sempre John Ford. Questa non è sicuramente una delle sue opere maggiori, ma è comunque un ottimo film.
Per la prima volta viene affrontato il tema razziale da questo autore inserendolo come oggetto di processo nel vecchio west. Grande caratterizzazione dei personaggi e splendida la Monument Valley.
Quanto l'amava il vecchi Jack...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  13/05/2008 20:40:57
   7 / 10
A parte la presenza del bellissimo Jeffrey Hunter, il film non è tra i migliori di Ford ma si lascia vedere: strepitoso per la sua spettacolarità, un pò discutibile come tesi anti-razziale.
Ma che ne dite di Woody Strode? Imponente, carismatico, straordinario: davanti a lui tutti gli altri possono mangiare fango (compresi i fottuti cowboys visi pallidi): meriterebbe 10 solo per la performance di questo incredibile caratterista

Beefheart  @  13/04/2008 11:32:35
   5 / 10
Infelice incontro tra western e legal-movie. Attraverso una struttura narrativa a flash-back viene raccontato il razzismo che opprime e perseguita i colored nella terra e nel tempo dei cow-boy.
Come film non è niente di memorabile, tranne che per qualche spunto carino nel tratteggiare il profilo di alcuni personaggi, nei quali traspare chiaramente l'impronta del regista. Un pò semplicistico e banale, non riserva grandi sorprese. I dialoghi sono abbastanza modesti, così come l'interpretazione di gran parte del cast. Ho trovato parecchio forzata e poco convincente la scelta di sviluppare la storia attraverso i ricordi dei protagonisti, che la raccontano in un'aula di tribunale con svariati preamboli e particolari, "utili" solamente ai fini cinematografici ma che, in realtà, qualsiasi giudice avrebbe sollecitamente ignorato come ininfluenti ai fini processuali.
Purtroppo anche (e forse, soprattutto) il finale è goffo, affrettato e ridicolo. Sconsigliato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  12/04/2008 17:28:01
   8 / 10
dramma processuale intenso e diretto con la solita classe di Ford...tutti i tasselli del puzzle si vanno a completare nel finale che chiarisce tutti i misteri...l'ottimo montaggio,infatti,ti fa vivere la vicenda da diversi punti di vista!
film che emoziona dall'inizio alla fine e non annoia mai...ottimo lavoro

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannogarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo impero
 NEW
i dannatii delinquentii misteri del bar etoile
 NEW
if - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonosmay decembermemory (2023)
 NEW
metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)
 NEW
niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginario
 NEW
ritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibile
 NEW
superlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissementtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tutto
 NEW
una storia neravita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050650 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net