e' difficile essere un dio regia di Aleksey German Russia 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

e' difficile essere un dio (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film E' DIFFICILE ESSERE UN DIO

Titolo Originale: TRYDNO BYT BOGOM

RegiaAleksey German

InterpretiLeonid Yarmolnik, Dmitriy Vladimirov, Laura Lauri, Aleksandr Ilin, Yuriy Tsurilo

Durata: h 2.50
NazionalitàRussia 2013
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 2013

•  Altri film di Aleksey German

Trama del film E' difficile essere un dio

Rumata è uno scienziato inviato sul pianeta Arkanar per aiutare la sua civiltà nel processo evolutivo. Quel mondo è nel pieno dell'età medievale e, diviso tra il dover intervenire in qualche maniera e il non poter uccidere o compiere gesti troppo eclatanti, Rumata si sente come un Dio, incaricato di migliorare un popolo intero con tutte le difficoltà del caso. Esplorando, muovendosi e camminando di borgo in borgo lo scienziato tenterà di salvare gli intellettuali come risorsa per superare la fase medievale, ma l'impresa si rivelerà decisamente più ardua del previsto.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,75 / 10 (2 voti)8,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su E' difficile essere un dio, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Danae77  @  22/10/2015 12:08:28
   8½ / 10
Grigi e Neri, lo sfondo della terra, viaggio di approdo fuori dalla belle verte. Un nobile infiltrato, dio di scienza e liberazione. Fende l'aria dei cervelli annichiliti, delle menti illuminate, poveri schiavi violentati e soffocati. Battaglie contro i mulini a vento, nere come la realtà che si nasconde, fino alla scoperta, fino all'onta, lama che trafigge come l'ira massima di un antico Achille. Difficile essere un dio...ristretto per un solo popolo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  23/09/2014 15:16:12
   9 / 10
Per vedere Hard to be a god bisogna prendersi tutto il tempo necessario, non solo per la durata di tre ore, ma perchè è una visione molto impegnativa e destabilizzante che lascia veramente strascichi carichi di domande e riflessioni. German mette in mostra, ispirandosi al romanzo omonimo dei fratelli Strugackij (gli stessi di Picnic sul ciglio della strada da cui a sua volta è stato tratto lo Stalker di Tarkowskij), una Terra alternativa infognata in un eterno Medioevo che non ha conosciuto la bellezza del Rinascimento. Infognato è proprio il termine adatto perchè la bruttura umana è rappresentata in tutta la sua terribile opulenza nelle sua varie sfaccettature fatte di umori intestinali, sangue, cadaveri umani e di animali lasciati marcire. Meandri fangosi dove i corpi stessi sembrano estensioni di un tereno putrido ed improduttivo.
Don Rumata, il protagonista, assiste all'ecatombe di intellettuali e sapienti, impiccati in massa i cui corpi sono lasciati marcire alla gogna pubblica. Possiede o si presume che possieda ascendenze divine, vorrebbe cambiare il corso della Storia senza farlo in maniera diretta, ma non ci riesce. L'intervento diretto significa abbassarsi a quel livello bestiale a cui è ridotta la razza umana e facendolo perderebbe la sua aura divina.
La regia di German è estremamente ricercata, pochissimi campi lunghi e lunghi piani sequenza con la camera sempre a ridosso dei personaggi, tanto che immagine è sempre piena di particolari, nessuno spazio vuoto, un po' come vignette di Jacovitti tanto per rendere l'idea. Molto vicina all'azione da essere quasi parte integrante del racconto nei ripetuti ammiccamenti di attori e comparse verso l'obiettivo. Un invito o una provocazione a vedere e giudicare gli eventi.
Certo che il concetto di mattonata russa questa pellicola può essere sposato in pieno da molte persone, ma è un'opera estremamente stratificata e complessa che probabilmente una sola visione non basta. Forse questo è il suo pregio ma anche un limite. Sicuramente non è un film per tutti. Astenersi bimbominkia.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bank
 NEW
bob marley: one lovebuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vince
 NEW
city hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicinielf me
 NEW
emma e il giaguaro neroeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposo
 NEW
in the land of saints and sinnerskriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitanti
 NEW
la zona d'interessel'anima in pacele avventure del piccolo nicolas
 NEW
le seduzionimadame web
 NEW
martedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)
 NEW
night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeper
 NEW
the cage - nella gabbiathe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giappone
 NEW
volarewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1047881 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net