diario proibito di un collegio femminile regia di Anthony Balch Gran Bretagna 1973
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

diario proibito di un collegio femminile (1973)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film DIARIO PROIBITO DI UN COLLEGIO FEMMINILE

Titolo Originale: HORROR HOSPITAL

RegiaAnthony Balch

InterpretiRobin Askwith, Michael Gongh, Vanessa Shaw, Michael Gough, Ellen Pollock, Dennis Price, Kurt Christian, Barbara Wendy, Kenneth Benda, Martin Grace, Colin Skeaping, George Herbert, James Boris, Allan Hudson, Simon Lust, Skip Martin

Durata: h 1.30
NazionalitàGran Bretagna 1973
Generehorror
Al cinema nel Gennaio 1973

•  Altri film di Anthony Balch

Trama del film Diario proibito di un collegio femminile

La clinica del professor Christian Storm, specializzata nella terapia della psiche, promette a giovani introversi, facoltosi uomini d'affari caduti preda della nevrosi, signore annoiate dalla vita di tutti i giorni, un rinnovato equilibrio dello spirito e del corpo al termine di un breve soggiorno che ha il sapore di una vacanza ristoratrice. Per chi si arrovella inutilmente il cervello, la tentazione di provare Ŕ forte e neppure Jason Johns, il musicista pop reduce da una serie di insuccessi, sa resistervi. Giunto, per˛, in clinica, il giovanotto si accorge che qualcosa non va: i pazienti spariscono inspiegabilmente e i custodi, in tutto simili a guardie armate, impediscono a chiunque di allontanarsi. In realtÓ, il professor Storm Ŕ il primo che dovrebbe farsi curare: sadico e completamente folle, si dedica alla lobotomia e ad altri proibiti esperimenti sul cervello umano applicando gli insegnamenti di Pavlov per creare una schiera di obbedienti servitori, privi di volontÓ, pronti ad uccidere, a torturare o ad essere sacrificati.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,64 / 10 (7 voti)5,64Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Diario proibito di un collegio femminile, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

ferzbox  @  26/08/2016 19:17:16
   6½ / 10
Personalmente non mi è dispiaciuto questo horror di serie B; mi ha ricordato(come altri lavori del periodo) lo stile gotico dell'horror anni 60, ragion per cui non mi ha dato eccessivamente fastidio la trama classica del "Mad Doctor"....tanto all'epoca era frequente vedere le solite storielle classiche, anzi forse era proprio quello che piaceva(e che piace a me tutt'ora)....
Inoltre c'è da dire che l'atmosfera è piuttosto trucida, non esente da scene splatter esplicite che, anche se non troppo esagerate, riescono lo stesso a dare quel qualcosa di sanguinoso in più rispetto ai film orrorifici del decennio precedente.
Qualche ingenuità è presente, ma in fin dei conti il film mi ha divertito....a differenza di altri utenti non mi è saputo poi così deludente....gli anni 80 hanno mostrato porcherie molto, ma molto più indegne...e mica di poco; magari si fosse mantunuto questo criterio.....

alex94  @  17/04/2016 16:00:21
   5 / 10
Mah un vecchio horror di serie b che presenta veramente pochi spunti degni di nota.
La trama in se stessa già è poco originale,solito personaggio che se ne va in terapia per rilassarsi e si trova a doversela vedere con psicopatici assassini e compagnia bella,ma questo naturalmente non basta perché lo sceneggiatore si è seriamente impegnato per renderla il più assurda e confusa possibile.
Qualche riflessione pseudo hippy infilata quà e là a casaccio (insieme a dei dialoghi assolutamente esilaranti) ed ecco fatto il film.
Si va bhè.......... lasciando stare la trama devo comunque ammettere che la regia è tutt'altro che pessima,non brillerà,certo,ma si rivela abbastanza solida e riesce a sfruttare correttamente l'ambientazione (che non potrà non piacere all'amante del genere).
Discreta la fotografia,assolutamente scadente la recitazione.
Un filmetto che qualche risata la strappa,una visione gli si può concedere.

BlueBlaster  @  31/07/2014 02:40:33
   4½ / 10
Mi son fatto fregare dalle decenti recensioni...
E' un B-movie alquanto noioso ed invecchiato male, si salvano le interpretazioni e sopratutto l'alto tasso splatter-gore che per l'epoca era decisamente sopra la media (le decapitazioni iniziali mi hanno lasciato di stucco).
Tuttavia con il passare dei minuti ci si rende conto di trovarsi davanti alla solita pellicola di bassa qualità con qualche buona idea ma che non riesce a farsi apprezzare per via di un ritmo soporifero e di una realizzazione di basso profilo.
Titolo italiano orrido ed inappropriato.
Io lo eviterei come film ma se proprio volete vedere la storia dei B-movie...

gianfry  @  30/03/2011 16:20:28
   7 / 10
Chissà perchè la distribuzione italiana scelse il titolaccio "Diario Proibito di un Colleggio Femminile" che non c'entra un bel niente con questo sanguinoso e demenziale B-horror di genere anni '70 infarcito di umorismo nero: decapitazioni, scienziati pazzi, giovani automi e vasche di sangue! Mi ricordo comunque che ai tempi, in televisione, il film compariva con il suo titolo originale. Seconda ed ultima fatica del regista Anthony Balch dopo un sexploitation "Secrets of Sex".

BraineaterS  @  27/02/2011 23:09:00
   6½ / 10
Buon film, con un ottimo Michael Gough nella parte dello scienziato pazzo.
Il finale è abbastanza raccappricciante e

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Cannibal Bunny  @  09/10/2010 20:24:33
   5 / 10
Per tutti gli appassionati di B-MOVIE con mad doctor, hippie, motociclisti, zombie-lobotomizzati e sangue... li può ritrovare tutti qui.

P.S. Ma perché quel titolo? Cosa aveva HORROR HOSPITAL che non andava? E' come intitolare CANNIBAL HOLOCAUST: IN GIRO PER LA GIUNGLA CON TIMON E PUMBAA.

KOMMANDOARDITI  @  22/05/2010 14:38:38
   5 / 10
Ho sempre ammirato la sfacciataggine con la quale i distributori italiani degli anni '60 e '70 affibbiavano i titoli alle pellicole estere, cercando in ogni modo, anche il più malandrino, di solleticare i pruriti vouyeristici dello spettatore medio. Beh, questo qui è uno di quegli assurdi casi in cui si raggiungono davvero i vertici dell'inverosimiglianza più insensata ! Ci si creda o no, nel film di Anthony Balch non solo non c'è ombra alcuna di diari proibiti e di collegi femminili ma , udite udite, allargando il raggio, neanche di un qualsiasi straccio di diario pubblico o catapecchia di collegio misto in generale ! Tutt'altra è la trama...
Un cantautore hippy in crisi creativa, dovuta ad abuso di stupefacenti, si reca presso un istituto di cura immerso nella natura per disintossicarsi e ritrovare lucidità di ispirazione. In realtà finirà tra le amorevoli braccia del classico "mad doctor" che utilizza la sua clinica per condurre infami esperimenti di annullamento della volontà, lobotomizzando i poveri degenti.
Sgombriamo subito il campo da eventuali dubbi : DIARIO PROIBITO non è una perla rara ritrovata e sinceramente offre ben poco di memorabile. Vorrebbe essere un horror farsesco e scanzonato ma in realtà Balch mette su solo un film statico, lento e privo di originale verve, condito per di più da un humour nero di grana grossa altamente seccante. Le vicende si accartocciano e si ripetono per allungare ancor più il già insipido brodo raffreddato. Gli interpreti sono alquanto penosetti, soprattutto i due principali : un protagonista maschile di incredibile bruttezza (più adatto al ruolo di comparsa in opere come IL PIANETA DELLE SCIMMIE !) ed una "scream queen" irritante come poche (tranne naturalmente quando è nuda....). Michael Gough (il futuro Alfred del burtoniano BATMAN) recita volenterosamente la stereotipica parte dello scienziato neroguantato e paralitico mentre Dennis Price, attore tra i prediletti di Jesus Franco, dimostra un certo agio nelle vesti di un viscido ruffiano pederasta. Pochi pregi, questi, insufficienti a coprire le altre magagne presenti, come l'inadeguatezza dello score (più da fantascientifico anni '50 made in USA) e le improbabili decapitazioni con auto (SPOILER).
E pensare che il '73 era stato l'anno dei conterranei DON'T LOOK NOW e THE WICKER MAN......
DIARIO PROIBITO DI UN COLLEGIO FEMMINILE : un titolo, una standing ovation !!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'inganno
 NEW
furiosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glaciale
 NEW
girasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boy
 NEW
io e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonos
 NEW
marcello miomay decembermemory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissement
 NEW
ti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia nera
 NEW
vangelo secondo mariavita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050910 commenti su 50769 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net