il grande lebowski regia di Joel Coen USA 1998
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il grande lebowski (1998)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL GRANDE LEBOWSKI

Titolo Originale: THE BIG LEBOWSKI

RegiaJoel Coen

InterpretiJeff Bridges, John Goodman, Julianne Moore, Steve Buscemi, David Huddleston, Philip Seymour Hoffman, Sam Elliott

Durata: h 1.57
NazionalitàUSA 1998
Generecommedia
Al cinema nel Maggio 1998

•  Altri film di Joel Coen

Trama del film Il grande lebowski

Un ex hippy, viene assunto da un miliardario per consegnare nel luogo prescelto il riscatto per il rapimento della moglie. Ma dopo qualche incontro piccante con la figlia del suo datore di lavoro ed una partita di bowling, scoprirÓ che non c'Ú stato alcun rapimento.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,16 / 10 (409 voti)8,16Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il grande lebowski, 409 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
««Commenti Precedenti   Pagina di 6   Commenti Successivi »»

BraineaterS  @  19/03/2012 22:25:44
   7½ / 10
Divertente e delirante, tutto nasce da un tappeto e da un cognome in comune! Ottimi gli attori, su tutti John Goodman che ci è piaciuto veramente tanto! Un pazzo!
Ottimo..ehm..gusto nel vestire il Drugo..eh..ahahaha!

gemellino86  @  11/03/2012 09:49:06
   9½ / 10
Una cornice elegante e maestosa. Sono poche le commedie che riescono a catturare così l'attenzione come questa. Per una volta Joel dirige senza il fratello. Da notare un grande gruppo di attori.

Lawrence  @  26/02/2012 19:30:01
   8½ / 10
Un film sublime, recitato in maniera impeccabile, sceneggiatura geniale, ci si diverte per tutto il film, situazione grottesche esilaranti, non ci si annoia un momento. Pellicola che giustamente è diventata un cult, film da rivedere piu' volte.

Goldust  @  08/02/2012 11:50:21
   8 / 10
Come si fa a resistere a personaggi stralunati come l'indolente Drugo, l'allucinato reduce del Vietnam Walter Sobchak e lo stravagante giocatore di bowling Jesus Quintana? Come si fa? Semplice, non si può. La storia è niente più che un pretesto per permettere ai fratelli Coen di presentarci un campionario allucinante di varia umanità senza speranza. Beffardo e ironico, è senz'altro da considerare tra i cult del genere.

mainoz  @  04/02/2012 19:51:37
   8 / 10
Un cult..da vedere assolutamente! Mi dispiace solo non averlo visto prima...ma come ho fatto a perdermelo?

è di gan lunga il miglior film di Joel Coen (almeno tra quelli che ho visto)..il trio Bridges-Goodman-Buscemi è in stato di grazia...

"Ecco cosa succede quando cerchi di fottere chi non conosci!"

Crazymo  @  24/01/2012 12:46:43
   8 / 10
Gran commedia, geniale (Fratelli Coen una garanzia!) ben realizzata ed interpretata. Immortale!

ilgiova  @  08/01/2012 22:37:50
   8 / 10
Stravagante e geniale commedia, la migliore mai prodotta dai Cohen.
Due ore di vera arte surrealista, con un incredibile mix di personaggi strampalati e spassosi(molti dei quali saranno ripresi nei film successivi dei Cohen), che non sono altro che iperboliche allegorie della gente comune, interpretati da un cast azzeccatissimo(irresistibile Jeff Bridges). Forse esagerato tuffarsi in riflessioni filosofiche su questa pellicola, ma certamente lecito.
Da rivedere.

Bobby Peru  @  25/12/2011 21:49:51
   8 / 10
Non c'è un solo personaggio "normale". Quanto basta per renderlo indimenticabile... alla fine del film ti chiedi "ma che cavolo è successo in fin dei conti?" Eppure son volate due ore tra dialoghi scene e protagonisti surreali.
John goodman epico per quanto serva-fa ridere.

Ci sta tutto!

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  02/12/2011 15:49:21
   8 / 10
Ottima commedia dei Coen. Intelligente, divertente, con delle sequenze oniriche simpatiche ed un cast ottimo.
Più che la storia, comunque gradevole, sono i personaggi a colpire, un universo davvero stravagante.
Senz'altro un film da vedere.

Fratuck89  @  29/11/2011 02:01:53
   9½ / 10
impossibile non innamorarsi del protagonista, tutto ruota intorno a questa figura magistralmente costruita, il film è molto divertente ma sotto sotto concede anche momenti di riflessione. Jeff Bridges da oscar.

marimito  @  29/11/2011 00:22:20
   7 / 10
Il protagonista riesce a stemperare con la sua simpatia a rendere tutto leggero e concettualmente accettabile. Bravi tutti gli attori. Jeff Bridge in testa.

PignaSystem  @  14/11/2011 12:04:57
   7½ / 10
Commedia in classico stile Coen, diretta con tantissimo stile, interpretata benissimo, appassionante e divertente. un film cult e cool.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR alexava  @  07/11/2011 04:28:08
   7½ / 10
l'ironia meravigliosa dei Frateli Coen.
Caz.zo, ma quanto mi piace la gente che ha qualcosa da dire. Voglio dire, è pure sbagliato pensare che merita solo chi ha qualcosa di NUOVO da dire. Non è necessario che sia Nuovo. Il caso. Il grande tema ricorrente dei Coen. l'abbiamo visto in Non è paese per vecchi, rappresentato da una monetina.
Qua Palriamo sempre dello stesso. insomma, se il Drugo non avesse avuto uno schizzato per amico? e se non avesse avuto tappeti in casa?
Un film coraggioso con un attore semplicemente fantastico e grandioso.

Non il miglior coen, pensate gli altri!

whereIsMyMind  @  21/10/2011 02:24:05
   9 / 10
Jeff è semplicemente un eroe.
Commedia, noir surreale, grottesco, drammatico, "Il Grande Lebowski" coinvolge, fa sorridere e riflettere.
Un importante ruolo riveste anche la musica, quella dei Creedence Clearwater Revival, la pura essenza del rock. I due brani di "Cosmo's Factory" in riferimento uno alle atmosfere country e al tema del viaggio che rievocano l'immagine del cowboy (figura presente nel film), l'altro descrive l'ambiente e l'atmosfera dell' America post-vietnam, la denuncia di John Fogerty (cantante dei CCR) alla mania delle armi da fuoco, di come tante gente le possedeva legalmente e non, e di quanto era facile imbattersi in fanatici pericolosi (Walter).
Del resto "The Dude" condive a pieno gli ideali dei Creedence. Nessuna adesione a ideali rivoluzionari, nessuna trasgressione e accettazione delle tendenze contemporanee. Egli è puro, non drammatizza, accetta la vita come viene.

Willy9  @  14/09/2011 16:47:15
   9 / 10
E' un pò particolare, ma è ben fatto, da vedere!

Lory_noir  @  10/09/2011 15:50:16
   8 / 10
Veramente brillante questa commedia che va dal demenziale al surreale e diverte tanto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Egobrain  @  03/09/2011 01:37:45
   7½ / 10
Una commedia grottesca e surreale ad opera dei fratelli Coen,maestri nel dipingere lo stereotipo dell'americano medio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  22/08/2011 23:00:23
   7 / 10
Divertente e sorprendente commedia dei fratelli Coen. La storia è alquanto banale (e a tratti pure confusa), ma il tutto procede lo stesso a gonfie vele grazie alla fantastica recitazione di tutti gli attori (Bridges e Goodman in primis) e alla serie di personaggi indimenticabili a cui questi danno vita (a parte quello di Turturro, troppo sopra le righe).
Film simpatico con grandi momenti di incontenibile ilarità. Un pò sopravvalutato, ma merita.

baskettaro00  @  14/07/2011 22:24:02
   8 / 10
Ottima commedia diretta da Joel Coen, con grandi scelte registiche(i sogni di Lebowsky ad esempio, davvero geniali/originali)e toni grotteschi(i minuti finali)e dialoghi diventati ormai cult("stai per entrare in una valle di lacrime"), caratterizzata da personaggi stravaganti, tra cui spicca Walter, reduce dalla guerra nel Vietnam("se c'è una cosa che mi ha insegnato il Vietnam..").
Spassoso per tutta la sua durata, spiritoso e dalla trama originale, una lode particolare da fare alla sceneggiatura.
Chi cerca una commedia divertente, originale e risottolineo dagli ottimi dialoghi ha trovato ciò che cercava..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Matis  @  13/07/2011 21:10:21
   8½ / 10
Una commedia surreale quanto meravigliosa! I fratelli Coen sono proprio originali, fantasiosi...e qui uniscono un meraviglioso cast ad una storia piacevole, il tutto condito da dialoghi pungenti e divertentissimi.

Grande Jeff Bridges, ma...John Goodman li batte tutti!!!

VoglinaroZep  @  06/07/2011 12:49:12
   4½ / 10
Un film incredibilmente sopravvalutato secondo me. Non sono un fan dei film di Coen, ma il mio voto insufficiente non si basa su pregiudizi: semplicemente "il grande Lebowski" mi ha fatto schifo.

Un film che secondo me non ha alcun senso, non lascia nulla e con una sceneggiatura secondo me a tratti patetica.

Brutto brutto brutto film. Peccato perche' sono un fan di Bridges e comunque se c'e' una nota positiva di questo film e' che Bridges e' bravo nel suo ruolo...

Constantine  @  26/05/2011 18:14:49
   10 / 10
Stra-cult dei fratelli Coen. Vedere "Il Grande Lebowski" e come dare un occhiata all'interno di un circo, ma non alla sabbiosa pista piena di pubblico e lucine colorate, al dietro le quinte; dove clown e acrobati mostrano un volto diverso, a volte triste e disincantato e dallo houmor nero. Un cast assemblato ad arte marchia a fuoco il nome dei personaggi nella memoria degli spettatori, a spasso in situazioni nonsense al limite dell'assurdo. Tutto finisce sotto la lente (quella si nichilista) dei due cineasti americani, perfino la morte di un amico, un rapimento, la guerra in vietnam e coloro che ne sono tornati come reduci. La voce narrante, che poi sia reale o meno non è dato saperlo, di uno splendido cameo di Sam Elliot fa il resto. Non c'è un significato nascosto tra le righe, non c'è il lieto fine e nemmeno la tanto agognata e rassicurante morale. Drugo è uno tra tanti, e questo è un pezzetto della sua storia.

"Perciò ti chiarisco una cosa: non mi piace che tu vada in giro a importunare i nostri cittadini, col tuo cognome da mezza sega, con la tua faccia da mezza sega, con i tuoi modi da mezza sega, e non mi piaci tu, mezza sega. Sono stato abbastanza chiaro?"

"Oh bhè sai... La Vita... A volte sei tu che mangi l'orso, a volte invece è l'orso che mangia te."

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Zazzauser  @  12/05/2011 03:24:27
   6 / 10
Non so nemmeno cosa scrivere. Il che è tutto dire, data la mia abitudine di diventare prolisso nel commentare qualsiasi film che veda. Ma nel tentativo di trovare un minimo senso all'interno di questo vacuo poutpourri di situazioni e di personaggi fuori da ogni tentativo di catalogazione ho perso qualsiasi volontà di organizzare un giudizio critico su questo film.
E' uno di quei film che mi hanno lasciato lo stesso senso di vuoto ed indifferenza che mi lasciano i film di Tarantino. E uno di quelli che alla fine ti fanno pensare: "Ma tutto questo, a che scopo?"
Lo rivedrei mille volte come mai più, non ha importanza. E' come un libro dalla copertina meravigliosa pieno di pagine dai divertentissimi e fantasiosi nonsense.
Di sicuro so solo una cosa: che il Grande Lebowski è di gran lunga il film più sopravvalutato dei Coen, una coppia di registi fra i più originali e capaci degli ultimi vent'anni.

lukef  @  28/04/2011 12:50:30
   9 / 10
Assolutamente un cult. Da vedere se non altro per il senso dell'umorismo dei Coen che personalmente mi fa morire dal ridere. Questo film è pazzo da tutti i punti di vista, sia nelle tematiche, che nei dialoghi, che nella colonna sonora. Non me la sento di dare il massimo dei voti perché comunque i temi trattati non sono poi così toccanti come in altri capolavori della storia del cinema... ma in quanto a realizzazione e originalità delle idee siamo ai massimi assoluti.

kako  @  22/04/2011 14:25:19
   8½ / 10
i personaggi di questa pellicola sono fenomenali! è stato il primo film dei Coen che ho visto e mi hanno subito colpito per il loro stile sopra le righe, originale e anticonvenzionale.

maitton  @  18/04/2011 14:25:49
   8 / 10
commedia dai toni grotteschi, personaggi caratterizzati come meglio non si potrebbe. un vero e proprio cult. per mille motivi restera'un film indimenticabile, con scene memorabili.
grande bridges e grandissimo goodman.

barbuti75  @  18/04/2011 08:42:13
   9 / 10
Commedia noir firmata Coen permeata da atmosfere ludiche e surreali con protagonisti una banda di sbandati che si trovano ad avere a che fare con criminali più sbandati di loro.
Un gioiellino di rara potenza espressiva (vedasi la scena del sogno di Drugo, vero omaggio al cinema surrealista) condito da personaggi del quale è impossibile non innamorarsi. John Goodman superbo nella parte del reduce dal vietnam un po' paranoico e Jeff Bridges magnetico ad ogni inquadratura!
Ogni volta che lo si vede migliora e fa scoprire qualcosa di nuovo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  10/04/2011 18:28:14
   8 / 10
Un cult. Jeff Bridges dà vita ad un personaggio indimenticabile che, con il suo accappatoio e i suoi White Russian, gli resterà incollato addosso per il resto della carriera.

Elisha  @  05/04/2011 21:09:01
   8 / 10
Interpretazioni fantastiche e dialoghi memorabili.. CULT.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Tumassa84  @  27/03/2011 10:58:24
   8 / 10
Commedia folle e assurda molto divertente, sicuramente uno dei film più riuscitil nonché forse il più famoso, dei fratelli Coen. I vari personaggi al limite dell'impossibile sono uno più irresistibile dell'altro; e alla fine i Coen riescono a farsi beffe e a rendere ridicola pure la morte. Cult.

Roger  @  22/03/2011 10:21:21
   8 / 10
Bè che dire..un film di tutto rispetto; divertente e intelligente. Grandissima galleria di personaggi. Attori fantastici. Il Drugo è irresistibile.
I fratelli Coen non deludono!

ValeGo  @  14/03/2011 16:13:16
   6 / 10
I Coen non li reggo e questo film è l'ennesima delusione!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  12/03/2011 20:28:06
   8½ / 10
Commedia simile a un puzzle smontato la cui risoluzione finale è davvero poco importante. Splendidamente diretta e interpretata, con personaggi invariabilmente strambi, folli e surreali, Il grande Lebowski è destinato probabilmente a divenire un cult.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/03/2011 01.12.58
Visualizza / Rispondi al commento
butchcoolidge  @  04/03/2011 17:15:07
   10 / 10
Il mio film preferito. Cult!

alan  @  28/02/2011 11:50:42
   9 / 10
Elogio di un uomo che sa prendere la vita per come viene, senza gli isterismi e i complessi che ci trasciniamo faticosamente dietro giorno dopo giorno.
Straordinario gioiello della commedia cinematografica contemporanea, merito dei Coen che danno il loro meglio, e di Jeff Bridges, che non ruba la scena a tutti solo perché è affiancato da un John Goodman spassoso come non mai e da uno Steve Buscemi che completa alla perfezione un terzetto che è già nella storia.
Un film che dà un tono all'ambiente, non c'è che dire

Rockem  @  14/02/2011 18:54:45
   8½ / 10
Film cult, da vedere assolutamente e da gustare con la giusta mentalità, una birra fresca in mano e tanta voglia di riappacificarsi con il mondo...Eccelso Drugo, peace&love!

Gruppo COLLABORATORI julian  @  29/01/2011 17:20:06
   8 / 10
La storia di Drugo, raccontataci da un misterioso cowboy baffuto che facilmente si perde in chiacchiere, è una (tragi)commedia degli equivoci e della casualità, espressione completa di quell'entropia che domina il mondo e per la quale più si tenta di riordinare le cose e più queste assumono un profilo caotico.
Sotto questo aspetto, il film ha molti punti di contatto con L'uomo che non c'era (3 anni più tardi): lì un uomo mediocre dotato di profondità e ragione (anche troppa, per i gusti degli altri), qui dei campioni del fallimento. Il primo la vita se la lascia scivolare davanti, i secondi ne vengono travolti. In un mondo che tende a semplificare queste questioni, tutti appaiono, inesorabilmente e allo stesso modo, dei perdenti.
Ne Il grande Lebowski la sfilata di personaggi bizzarri e incapaci assume cmq un tono canzonatorio, che ci porta a sorridere di loro, quasi ad invidiare la loro concezione vacua della vita ("Vieni, andiamo al bowling").
Meravigliosamente pigro e rilassato Jeff Bridges, disposto a sacrificare la sua piccola bolla di tranquillità solo se qualcuno ci piscia sopra; più irruento John Goodman, forte della sua esperienza passata in Vietnam citata continuamente come morale di tutto, che, per la sua indole maggiormente portata al rischio e all'azione, determina la reazione domino che coinvolge il suo inerte amico;
infine Steve Buscemi, il personaggio che fa compassione, perchè riesce straordinariamente a rimanere in ombra anche tra i più mediocri, continuando per tutto il film a fare domande stupide per inserirsi nel discorso e ad essere ignorato o liquidato.
I Coen, al solito, dipingono il tutto con eccezionale naturalezza ed estro, riuscendo nella quasi impossibile impresa di riportare l'idiozia su pellicola, così come essa si manifesta nella realtà. Una chicca le parentesi oniriche, le quali, se per molti registi rappresentano un modo per indagare l'affascinante irrazionalità dell'uomo, qui costituiscono solo una conferma dell'idiozia del personaggio, perennemente incentrate sull'unica sua sicurezza di vita: il bowling.
Geniale anche il titolo: sta a noi decidere chi sia il vero "grande" di questa storia.
Bellissimo il finale.

felym  @  21/01/2011 20:52:42
   5 / 10
Film visto forse con troppe aspettative.. Molto simpatici i personaggi e alcuni dialoghi.. ilari alcune scene.. ma la trama non regge bene.. pensavo meglio.. Direi che consiglio la visione.. però questa media è ingiustificata.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Wally  @  17/01/2011 04:48:31
   7 / 10
Simpatico! Non mi ha colpito più di tanto! Qualche scena divertente... Una trama bella strutturata ma il punto forte più che la regia e tutto è la struttura dei personaggi... Il Drugo, Walter e Jesus sono dei tipi veramente interessanti! Peccato che potevano approfondire un pò di più la parte con Jesus (Turturro) ma vabbè!
Walter (Goodman) è davvero un pazzo! Senza lui questo film non avrebbe avuto motivo di esserci... Per me è stato il punto forte! Molto più di Bridges!

La scena delle ceneri è stupenda!!!

Il film nel contesto lo consiglio ma questa media dell 8 e mezzo proprio non la capisco!

FabiL¨  @  07/01/2011 18:21:44
   7½ / 10
Film simpatico e curioso.
Magnifica interpretazione di Jeff Bridges che calza perfettamente nel ruolo del protagonista e riesce con la sua pancetta, i suoi vestiti del caso e i sandali ad essere molto sexy (commento personale :D )!
Tenerissimo Buscemi nell'amico non considerato, ma odiosissimo lo schizofrenico John Goodman che non fa che combinare un casino dietro l'altro.
Ad ogni modo colto consigliato per una serata tranquilla e simpatica!

Tigrero91  @  04/01/2011 10:18:42
   7½ / 10
" stai per entrare in una valle di lacrime " gia` per questa frase vale il voto!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  04/01/2011 00:07:04
   7½ / 10
Forse il film manifesto dei fratelli Coen poiche incarna il modo di fare degli stralunati sceneggiatori e registi,i personaggi che vedremo in futuro sono quasi tutti delle caricature di questi protagonisti del "grande Lebowski"!
Uno script geniale dove non manca il classico humor nero dove a perire alla fine è sempre il piu' innocente...Ma "il grande Lebowski" parla anche di come si vive il ritorno dalla guerra,chi dal Vietnam e chi dalla Corea!
Strepitoso il cast dove spiccano Bridges e Goodman con dei personaggi che entrano nel nostro immaginario collettivo!
Giustamente cult!

Danyeluzzo  @  31/12/2010 14:45:51
   6½ / 10
Dai commenti e conseguente media molto alta e dal parere di alcuni amici mi aspettavo molto di più. Sì il film è piacevole e a tratti divertente ma non mi sembra questo grande capolavoro...

david briar  @  30/12/2010 18:48:08
   7½ / 10
Commedia davvero buona , con una straripante sceneggiatura , a volte esilarante e divertentissima , altre volte un po meno , parla di una storia narrata dal punto di vista di un bislacco personaggio che ha il volto del poliedrico Jeff Bridges , una storia dove abbondano gli imprevisti e le strane situazioni .
La premessa iniziale è interessante , e tutto il film è molto coinvolgente , anche se le battute che fanno veramente ridere sono poche , ma quelle poche fanno scompisciare .
Brillante la caratterizzazione dei personaggi , dal protagonista ai co-protagonisti , fra cui spiccano inanzitutto i caratteristi Buscemi e Goodman e in secondo piano la straordinaria Moore , trascinante la sua figura , mi ha ricordato l'Uma Thurman di "Pulp Fiction" , uscito qualche anno prima di questo prodotto .
Il difetto sta però nel fatto che , vedendo la storia dalla parte di Drugo , nel finale non tutti i nodi vengono al pettine

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER , ed è per questo la pellicola perde qualcosa .
Funzionali la regia dei Coen ed il montaggio , ma niente di così eccezionale .
Mi auguro che non sia il loro miglior lavoro , perche nonostante gli dia un bel voto è ben lungi da essere un capolavoro .

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  30/12/2010 17:53:59
   6 / 10
Visti i voti e le recensioni mi aspettavo molto di più!
I momenti divertenti ci sono, ma sono stati altrettanti i momenti in cui il film mi ha irritato a causa dell'eccessiva assurdità di alcuni personaggi: in particolare Walter, l'ho odiato dall'inizio alla fine del film, mai visto un elemento così irritante.

MARMELlata  @  30/12/2010 01:58:10
   9 / 10
un film spassosissimo che mette di buon umore ... il personaggio di walter è fantastico mi ha fatto morire !!! consigliatissimo!!!!

Avvocauto  @  18/12/2010 12:55:05
   10 / 10
Semplicemente perfetto

Oskarsson88  @  13/12/2010 16:49:50
   7 / 10
non mi è piaciuto eccessivamente

Larry Filmaiolo  @  07/12/2010 16:55:25
   9 / 10
7219415  @  03/12/2010 00:21:05
   8 / 10
Uno dei migliori dei Coen

scantia  @  26/11/2010 01:23:20
   9 / 10
un inno al nichilismo come unico antidoto alla società del "perenne fare".
I Coen, qui in uno dei massimi risultati, realizzano un personaggio quintessenza dei peggiori difetti che tutti conosciamo alla perfezione.
Da quando veniamo al mondo il processo educativo non fa che metterci in guardia dalla pigrizia, dalla mancanza di ambizioni e di ideali e tutto il resto dell'elenco con cui l'omonimo miliardario stigmatizza quanto c'è di detestabile in questo rifiuto di un'intera società...e il pubblico simpatizza per l'esempio di tutto ciò che i nostri figli non dovrebbero mai imparare ad apprezzare. Guai a scoprire che si può sopravvivere serenamente con un'auto scassatissima, anche senza l'ultimo modello di suv!!
Un film che sarà sempre attuale finchè l'equazione vivere=produrre sarà considerato un valore.
Difficilmente Jeff Bridges potrà aspirare a qualcosa di meglio.

Redlife88  @  14/11/2010 20:44:39
   8 / 10
Gran Film, come non ne vedevo da tempo. Bella la trama, i personaggi, soprattutto il veterano attempato e fanatico. Dialoghi significativi come pochi film. Diverte e fa pensare, consigliato

zakfett  @  29/10/2010 11:07:12
   8 / 10
E' una pietra miliare di un genere di film paradossali, impreziosito peraltro da ottime recitazioni.

nick9001  @  09/10/2010 19:20:57
   8½ / 10
Oggi l’ho rivisto dopo più di 10 anni e mi è sembrato nuovo di zecca. I bei film non risentono del tempo che passa.

Eratostene  @  24/09/2010 05:47:49
   8½ / 10
Altra pietra miliare donataci dai fratelli Coen. Una commedia nera divertente, psichdelica, pazza, surreale e intrecciata nella giusta maniera. Jeff Bridges mai visto così bravo. Davvero grande la caratterizzazione di ogni singolo personaggio, dal più piccolo al protagonista.

just_human  @  09/09/2010 23:58:43
   9 / 10
una meraviglia !! surreale , quanto vero a tratti ... Una serie di avvenimenti che sconvolgono la vita del protagonista pseudo fannullone , concentrato solo a tirare avanti in maniera passiva , fino a quando gli entrano in casa e lo scambiano per un altro Lebowski !

guidox  @  09/09/2010 21:01:29
   8½ / 10
questo è un gran film veramente, Goodman in forma strepitosa.
c'è tutto il meglio dei Coen.
da guardare e riguardare!

vehuel  @  08/09/2010 08:25:51
   10 / 10
FIlm cult, divertentissimo, surreale, con una regia ed una scenneggiatura impeccabili. Attori in stato di grazia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Silly  @  28/08/2010 15:12:34
   10 / 10
Surreale commedia interpretata in modo sublime, sceneggiatura al limite della perfezione, originale e semplicemente divertentissima. John Goodman su tutti, un idolo. Un cult imperdibile.

4 risposte al commento
Ultima risposta 30/08/2010 21.10.25
Visualizza / Rispondi al commento
quentin 84  @  15/08/2010 17:54:08
   9 / 10
Semplicemente irresistibile! un film perfetto sotto tutti i punti di vista.
La cosa migliore, accanto alla trama molto singolare, è senza dubbio rappresentata dai dialoghi travolgenti tra Goodman (eccezionale come sempre), Bridges (perfetto nel ruolo di ex hippy) e un grande Buscemi. Bravi anche la Moore e Turturro..ottima pure la colonna sonora..

camifilm  @  11/08/2010 23:40:06
   8½ / 10
Sinceramente non riesco a dare un voto a questo film, penso si possa considerare un vero CULT MOVIE, al di la del voto che gli si da.

Personaggi grottesschi. Storia bizzarra. Riprese e tecnica superlative. Idee sceniche eccezionali. Dialoghi dei personaggi molto ben riusciti e divertenti come i personaggi stessi.

Siamo sul genere "Una notte da leoni" (più moderno per chi l'ha visto e per dare una idea), però credo che gli attori presenti qui, siano di gran lunga molto migliori, john goodman, steve bushemi e soprattutto jeff bridges danno vita e caratterizzano dei personaggi assolutamente unici e bizzarri, creando situazioni che sembrano irrisolvibili tanto sono inverosimili.

Bellissimo il SOGNO di DRUGO... da lode.

bebabi34  @  10/08/2010 11:22:30
   9½ / 10
Un film perfetto. Spiazzante per la sua genuina ingenuità, il cinismo grottesco, il realismo demenziale. Per me un grande cult.

Ironkarlo  @  28/07/2010 11:50:46
   7 / 10
film divertente, con personaggi grotteschi e malati...
consigliato

Riddler  @  27/07/2010 19:03:13
   7½ / 10
Il punto forte del film è senza dubbio la caratterizzazione dei personaggi. Grotteschi, fuori dagli schemi, quasi semplici nel modo in cui sono stati creati, nel modo in cui seguono un certo tema, una certa personalità. Eppure avvincenti e divertenti. Ottimi, dunque. E sicuramente spassosi. Mi immaginavo una cosa volgare ed eccessivamente grottesca, invece è tutt'altro. Sicuramente le parolacce volano eccome, ma è un film davvero ben curato e la volgarità si ferma a quello. A partire dall'intricata trama, per passare agli stramboidi del film alle allucinate visioni del protagonista, alle battute dei due personaggi e al finale, ben girato e quasi drammatico. Bé, niente male per un "comico". Difetti? Le visioni mi sono piaciute fino ad un certo punto. O sogni, come li si vuole chiamare. Forse dovrebbero essere la parte più "surrealista" del film ma dopo un po' mi hanno annoiato e non poco. Ciò che mi piaceva di quelle scene era la musica, stop. Altro difetto, la seconda parte del film si fa seguire davvero poco. Diventa più noiosa, meno originale, meno interessante e più lenta. Ormai sai già cosa è successo e i protagonisti si limitano a farlo sapere a chi di dovere. Per metà di un film. Una cosa un po' troppo noiosa. Il finale è ben diretto, interessante ma senza colpi di scena. Finisce, e basta. Forse si poteva fare qualcosa di più.
Ma va bene.
I fratelli Coen confezionano un buon film americano, senza troppe esagerazioni e che strappa più di una risata su di più argomenti.
Lo consiglio.

Manu90  @  24/07/2010 15:26:26
   7½ / 10
Divertentissimo, con un Jeff Bridges straordinario. Forse un pò troppo sopravvalutato, ma chi ama le commedie americane, e soprattutto lo stile ineguagliabile dei "terribili fratelli", ne resterà entusiasto.

Niko.g  @  18/07/2010 23:05:19
   4 / 10
Per me una commedia eccessivamente grottesca e un pò claustrofobica che non lascia speranze o vie d'uscita, ma solo un retrogusto triste che si traduce in noia.
Cinismo esasperato e distruttivo.

dave90  @  27/06/2010 17:17:25
   9 / 10
Assolutamente fantastico.
Dialoghi e personaggi ormai nella storia del cinema in un film perfetto. ma forse non per tutti.
Da vedere almeno una volta!

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/07/2010 19.16.14
Visualizza / Rispondi al commento
pumbadog  @  19/04/2010 18:01:24
   8 / 10
Concordo in pieno il commento di 09dream,ottimo film.

Sheovan  @  20/03/2010 18:54:10
   10 / 10
Se c'è rimedio perchè ti arrabbi?
Se non c'è rimedio, perchè ti arrabbi?

RedPill  @  19/03/2010 21:06:20
   8 / 10
Quando ad una commedia è richiesta un pò di originalità e spessore artistico che non ne limitino però quello che è l'aspetto comico, bhe, in questo caso i Coen sono una garanzia.Film basato su un tipo di humor più pensato e ricercato rispetto a quello che tanto diverte cinepanettofili e teentrippers con battute ormai logore e soggetti-fotocopia di basso livello.The Big Lebowski consegna alla memoria del cinema un'icona; questa è l'indiscussa capacità dei due registi, creare IL personaggio e inserirlo nel contesto a lui più adatto.Drugo in primis, Walter (vero elemento imprescindibile), ma anche Donny, Brandt, Jeffrey e tutti gli altri, sono Personaggi studiati e stereotipati singolarmente, che messi a convivere nello stesso ambiente, inevitabilmente finiranno per dare vita a un susseguirsi di situazioni al limite del tragicomico, alimentate da uno spiccato senso del grottesco.Se a questo si aggiungono, una storia lineare ma mai banale e attori capaci di soddisfare con mestiere ciò che viene loro richiesto, il divertimento, - per chi sarà in grado di "tradurre" la lingua parlata dai Coen - è assicurato ... ... segna 8 Drugo!

09dream  @  08/03/2010 11:24:55
   8½ / 10
Un non-sense moralista!! Niente è lasciato al caso anche se lo appare. Critica feroce alla società americana post vietnam e non solo.... Il tutto farcito da una eccellente colonna sonora e ad un cast stellare (senza sprecare nomi altisonanti)

rapture  @  05/03/2010 11:08:45
   4½ / 10
Il punto debole di questo film è che è ripetitivo, quindi noioso. Ripetono sempre le stesse cose per 2 ore di film "vietnam" "io sono drugo" "torneo bowling" "white russian", creano un personaggio fuori dagli schemi comuni ma che segue alla perfezione uno schema preciso, tipico personaggio creato a tavolino ma senza alcuna spontaneità. Gli altri personaggi non sono migliori. La storia è il solito ciarpame apparentemente intricato, ma è solo per nascondere la carenza di idee. Mi sono piaciute un paio di battute ("usa gli oggetti come donne" xD), tutto il resto è noia.

Suskis  @  26/02/2010 17:52:48
   5 / 10
Io non bevo alcolici, non fumo e non so giocare a bowling. Sarà per questo che non mi è mai piaciuto questo film? Non so, non mi fa ridere. E'assurdo (lo dite quasi tutti) ma NON lo trovo divertente. Lo trovo soltanto noioso.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/05/2011 03.44.28
Visualizza / Rispondi al commento
calso  @  19/02/2010 09:20:21
   7½ / 10
Film geialoide, scene strepitose che ti fanno impazzire, attori fntastici...insomma da vedere assolutamente, una trama tanto assurda quanto fantastica...da vedere

vale1984  @  18/02/2010 23:53:33
   7½ / 10
Film geniale con picchi divertenti...tragicommedia particolare esaltata dalla meravigliosa regia e dagli attori molto bravi...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

edmond90  @  17/02/2010 12:06:44
   6 / 10
Pur essendo un grande estimatore dei Coen questo film mi ha abbastanza deluso.Certo il talento dei due fratelli si avverte sempre soprattutto in alcune scene veramente belle(vedi Spoiler)ma l'insieme mi è risultato noioso e sconclusionato,pur sapendo che il loro cinema è imperniato sul non-sense e sul grottesco.Il personaggio di Lebowsky non mi ha colpito particolarmente,molto meglio il reduce Walter,interpretato da un grande John Goodman.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/10/2013 12.09.25
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR jem.  @  11/02/2010 18:07:00
   8½ / 10
Una piacevole commedia veramente divertente. Non manca però un retrogusto triste ed è proprio la ciliegina sulla torta.
Fantastici i personaggi, specialmente Drugo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/06/2010 18.51.09
Visualizza / Rispondi al commento
Bathory  @  10/02/2010 15:27:52
   7½ / 10
Strampalata ma godibilissima commedia dei Coen.
Quel flebile e sconnesso sprazzo di trama che è presente, serve solo per descrivere una serie di personaggi completamente folli inseriti in esilaranti situazioni al limite del paradossale.

John Goodman, Julianne Moore e i vestiti di Drugo valgono da soli il film..


"Che cosa c'entra la nostra storia con il Vietnam?"

Cianopanza  @  08/02/2010 01:39:04
   9 / 10
Situazioni e personaggi entrati nell'immaginario di chiunque abbia visto il film
e ora... scusate... ma mi faccio un white russian

fabrisiello  @  07/02/2010 12:37:13
   8 / 10
Film sempre divertente,dialoghi geniali e personaggi davvero grotteschi.John Goodman strepitoso.

«« Commenti Precedenti   Pagina di 6   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanna (2023)another endanselmarcadianarrivederci berlinguer!augure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbad boys: ride or diebrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadall'alto di una fredda torredamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenel paraisoennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'inganno
 NEW
fuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosa
 NEW
ghost: rite here rite nowghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pace
 NEW
gli immortaligodzilla e kong - il nuovo imperohotspot - amore senza retei dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boy
 NEW
inside out 2io e il secco
 NEW
io, il tubo e le pizze
 NEW
jago into the whitekina e yuk alla scoperta del mondokinds of kindnesskung fu panda 4
 NEW
lĺamante dell'astronautala moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala stanza degli omicidila tartarugala terra promessa
 NEW
la trecciala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleol'imperolos colonosmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)noir casablancanon volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!prima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerpriscillaquell'estate con irene
 NEW
racconto di due stagionirace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricchi a tutti i costiricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)robo puffinroma bluessamadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdom
 NEW
the bikeridersthe fall guythe ministry of ungentlemanly warfarethe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051533 commenti su 50864 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ANTHRACITE - STAGIONE 1CANI RANDAGICICLOCIRCONDATODALLA MIA FINESTRADALLA MIA FINESTRA - GUARDANDO TEEL CORREOFLASHFORWARD - STAGIONE 1IL BODYGUARD E LA PRINCIPESSAIL GUSTO DELL'ESTATEIL PROBLEMA DEI 3 CORPI - STAGIONE 1LA RAGAZZA D'ACCIAIOL'AMORE DIMENTICATOLASSIE - UNA NUOVA AVVENTURAL'UOMO INVISIBILE ATTRAVERSO LA CITTA'MARE FUORI - STAGIONE 1MARE FUORI - STAGIONE 2MARE FUORI - STAGIONE 3MARE FUORI - STAGIONE 4NOTTE DI MEZZA ESTATE - STAGIONE 1POIROT - TESTIMONE SILENZIOSORECENSIONE D'AMORERESIDENT ALIEN - STAGIONE 1RESIDENT ALIEN - STAGIONE 2RESIDENT ALIEN - STAGIONE 3SIMONE E MATTEO UN GIOCO DA RAGAZZITENERE CUGINETHE COLLECTIVETHE IDEA OF YOUUN SOLO ERRORE. BOLOGNA 2 AGOSTO 1980VACANZE SULLA NEVEVIOLA COME IL MARE - STAGIONE 1VIOLA COME IL MARE - STAGIONE 2ZERO IN CONDOTTA (1983)

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila KecskemÚthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, Istvßn G÷z, Bruna Asdorian, Tamßs Szabˇ Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net