tower block regia di James Nunn, Ronnie Thompson Gran Bretagna 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

tower block (2012)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film TOWER BLOCK

Titolo Originale: TOWER BLOCK

RegiaJames Nunn, Ronnie Thompson

InterpretiSheridan Smith, Jack O'Connell, Ralph Brown, Russell Tovey, Jill Baker, Loui Batley, Steven Cree, Nabil Elouahabi, Christopher Fulford, Julie Graham

Durata: h 1.30
NazionalitàGran Bretagna 2012
Generethriller
Al cinema nel Settembre 2012

•  Altri film di James Nunn
•  Altri film di Ronnie Thompson

Trama del film Tower block

Costruito nel secondo dopoguerra, il Tower Block 31 Ŕ destinato alla demolizione, dopo che l'intera zona Ŕ diventata terreno fertile per criminalitÓ e violenza. Tutti i residenti sono stati giÓ sfollati e restano da destinare a nuovo alloggio gli inquilini dell'ultimo piano. Testimoni un anno prima di un omicidio, vengono per˛ presi di mira da un cecchino psicopatico. Trasformato il grattacielo in una trappola senza via d'uscita, per le terrorizzate vittime ha inizio una lunga lotta per la sopravvivenza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,78 / 10 (18 voti)5,78Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Tower block, 18 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

markos  @  10/05/2020 21:14:50
   6 / 10
Film che ha un grande potenziale, peccato che a volte gli interpreti sono troppi ridicoli...non mi è piaciuto il finale.

InvictuSteele  @  03/09/2017 21:49:57
   5½ / 10
Thriller avvincente e che mi ha reso subito grazie alla sensazione di claustrofobia e di follia tipica un po' dei romanzi noir distopici anni 70, in stile Ballard. Il ritmo c'è, è veloce e non annoia mai, i dialoghi decenti e anche i personaggi sono azzeccati, insomma, ci sono tutte le carte in regola per sfornare un grandissimo thriller e invece... purtroppo ci sono degli errori eclatanti, dei buchi di sceneggiatura enormi e delle incongruenze che saltano in mente durante tutta la visione. Non le sto qui ad elencare ma francamente sembra assurdo che il regista non ci abbia pensato, una domanda a caso: ma tutti gli altri coinquilini del palazzo, tutti quelli al di sotto dell'ultimo piano, che fine hanno fatto? Bo, inutile porsi questi interrogativi, l'intento del film è quello di essere veloce e non porsi troppi quesiti. Va bene, ci sta, si segue alla grande e ci regala anche un po' di tensione, ma poi il finale? Che razza di movente ha il cecchino, ma dai su, una cosa più stupida non si era mai sentita. Un peccato, davvero, questo Tower Block sarebbe potuto essere un ottimo film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  02/10/2015 21:24:19
   6 / 10
Idea, contesto e messa in scena ci stanno, peccato che rimaniamo sempre sulle solite dinamiche alla "Distretto 13" (con tanto di battute spiccicate) e che i personaggi, eccezion fatta per il bulletto Curtis (mitico) siano quanto di più stereotipato e stupido si possa immaginare.
Ad ogni modo questo, qualche forzatura ridicola ogni tanto (due esempi: beccarsi scariche di botte e stare ancora in piedi come nulla fosse - ultima cena pompata all'inverosimile, WTF?) ed una milfona di protagonista molto poco incline all'arte recitativa non impediranno allo spettatore, a quello non avezzo al genere almeno, di passare una buona ora e mezza sul bordo della poltrona.
I più rompipalle invece possono comunque accontentarsi... anche se la soluzione finale, oltre che prevedibilissima, fa veramente schifo.

Oggigiorno, un prodottino più che accettabile direi.

marfsime  @  18/06/2015 22:54:46
   5 / 10
Thrillerino nel complesso modesto che sa di già visto. Anche il pazzo di turno è ben intuibile dalle prime fasi della pellicola..quindi anche la suspance viene meno.

wicker  @  30/05/2015 19:26:17
   7½ / 10
Bel thriller.. mi è piaciuto perchè intrigante,mai noioso,con situazioni sensate e poche invenzioni da super eroi..
Penso che sia un prodotto a basso budget e in effetti si vede..
Attori bravi e sconosciuti, regia brillanti ,mai stantia a tempi morti,
montaggio abbastanza adrenalinico soprattutto nella prima mezz'ora!

jason13  @  16/05/2015 13:41:34
   4 / 10
Primi 30 minuti fatti benino e sembra promettere abbastanza bene...poi il nulla....banalita' minuto per minuto fino ad arrivare ad un finale da telefilm tipo "La signora in giallo" con tutto il rispetto. Bocciato.

fabri70  @  18/04/2015 19:35:50
   7 / 10
Non è un filmone ma sicuramente un buon tryller meglio di tanti altri più pubblicizzati..non annoia ...si può guardare...

antoeboli  @  09/03/2015 19:18:43
   7½ / 10
Film girato con due lire , che devo essere onesto è fatto meglio di tanti altri dove i super budget la fanno da padrone .
Tecnicamente è molto ben studiato e caratterizzato , con personaggi come piacciono a me : un mist di caricature che vorrei vedere più spesso , che via via si va perdendo per dar spazio alla banalità .
Se però togliamo la buonissima regia e vediamo la trama , in generale sembra quasi che Nunn e Thomson volevano una ''scusante'' per girare un ora e mezza di film con scene anche molto forti , dove l'originalità si spegne sul finale che dovrebbe essere un colpo di sorpresa , ma pensandoci uno ci potrebbe arrivare da solo .
Il doppiaggio italiano non rende forse per tutti i personaggi , quello che voleva essere ma rimane un prodotto molto godibile a cui andrebbe data una possibilità.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLory  @  06/03/2015 22:30:35
   4 / 10
Che film tristo! Mi aspettavo un prodottino almeno discreto, mentre è quasi indecente.
Dialoghi stupidi. Il ragazzino cravattaro dei condomini è insopportabile. La storia si trascina senza colpi di scena degni di nota. Noioso. Peccato, poteva uscirne qualcosa di carino se gestito con un minimo di intelligenza.

Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  @  05/03/2015 16:25:39
   4½ / 10
Germanican Sniper

Si lascia vedere, e alcuni momenti sono molto ben fatti e d'effetto, ma è talmente zeppo di assurdità che proprio non dovete avere nient'altro da fare.

È vera una cosa: è mai possibile che tutte le femmine che di punto in bianco si trasformano nel Neeson della situazione lo facciano sempre con una canotta bianca?

mmagliahia1954  @  18/02/2015 20:43:47
   5½ / 10
Ecco...questo non è un film per vecchi! Inserisco la recensione solo perchè mio nipote lo ha noleggiato e l'abbiamo visto.
Io sono rimasta molto colpita dal dramma dell'uomo più anziano, per il resto , anche se si fa seguire, a tratti mi pareva che la pellicola fosse un pò somigliante a qualcosa di visto in passato.
Non sono certamente una vecchia cultrice di cinema, come la mia età ed il fatto che scriva qui potrebbe far pensare.
Ritengo comunque che il coinvolgimento ci sia. Lo spettatore comunque viene asorbitoda quell'atmosfera stantia ed ansiogena e arriva senza fatica alla fine. Il significato dietro c'è, poichè richiama al razzismo secondo me, anche se non si parla di razzismo. Molte volte infatti barcolliamo nel difendere il prossimo ghettizzato; o semplicemente non ci pronunciamo. Ecco, questo è un errore. La violenza, comunque, chiama violenza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  05/02/2015 12:47:07
   5½ / 10
Thriller avvincente e ricco di tensione che purtroppo ha pero' degli evidenti limiti di sceneggiatura.
A cominciare dalla precisione del cecchino...per tenere d'occhio tutte quelle finestre dovrebbero essere in 10! E stranamente fin dall'inizio tutti i componenti del piano sono sicuri che sia uno solo! E appena spostano una tenda BANG!
Superata l'assurdita' (bisognera' chiudere piu' di un occhio) il film risultera' anche piacevole...

JOKER1926  @  23/01/2015 15:36:42
   5 / 10
"Tower block" è ciò che ad oggi, nella convenzione, viene definito action/thriller, queste cose nella cultura di massa, in America, sono ben viste e le produzioni abbondano, fra varie approssimazioni e forzature.
Riprendiamo immediatamente, quindi, questi due termini, ossia approssimazione e forzatura; a tutti gli effetti esse riempiono il contesto della regia.
"Tower block" apparrebbe carino nelle sue location ma è figlio, simultaneamente, di una storia sgangherata che nel suo sviluppo diventa sempre più impalpabile. Non aiuta minimamente una sceneggiatura colma di stupidaggini; a frenare l'empatia e la chimica c'è una selezione di attori e personaggi davvero fuori contesto. Appurato un sistema attoriale di non primissima fascia segue, poi, una scannerizzazione degli stessi, in chiave scenica, oltremodo orrenda. Alcuni personaggi si fanno letteralmente odiare, troppo sopra le righe, troppo caricaturali.
Alla fine possiamo dire che rimane poco, forse nulla. L'unica nota positiva, o perlomeno non negativa, è che il tutto dura relativamente poco; il tempo investito è di circa novanta minuti, forse anche meno. "Tower block" vive senza alcuna particolare richiesta e il finale a scarsa psicologia è l'esempio di un altro mezzo aborto filmico.

JOKER1926

gianni1969  @  10/07/2014 02:55:52
   6 / 10
A mio avviso nonostante l'ambientazione gia' sfruttata, a livello di sceneggiatura è molto originale, purtroppo i problemi arrivano da situazioni al limite del trash, e da attori non all'altezza. Peccato, poteva essere un piccolo cult, cmq un occhiata la merita

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/03/2014 19:36:15
   6½ / 10
Tower block è un onesto film di genere che riprende atmosfere di Romero e Carpenter, caratterizato da un contesto disaggregato, socialmente parlando, una forzata convivenza di intenti e propositi di fronte ad una minaccia comune. Oltre a questo inoltre si deve sottolineare l'espiazione di una colpa collettiva che trova nella figura quasi onnipotente del cecchino infallibile il mezzo o la punizione divina del classico comportamento omertoso, alla base della vicenda e riassunto nella sequenza iniziale. Valido dal punto di vista tecnico e nella prestazione degli attori per un prodotto nella media, ma che ha il difetto di non ergersi da quest'ultima.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  05/06/2013 16:19:18
   6 / 10
Ennesimo film ambientato in complesso residenziale urbano decadente periferico d'oltremanica dopo i vari CITADEL, ATTACK THE BLOCK e COMEDOWN, si svolge in maniera scorrevole e lineare e si lascia guardare senza tante sorprese....mi sarei aspettato un finale un tantinello più originale ma visto quello che c'è in giro è meglio accontentarsi, promosso.

Febrisio  @  11/04/2013 22:03:31
   6 / 10
La trama di Tower Block attrae dal soggetto chiuso e particolare, tanto che sin da subito ci chiederemo come potrà mai imbastire la durata senza, mi sembra il caso di dirlo, perdere colpi. È uno di quei film propriamente fini a se stessi, a cui riesce la caratterizzazione iniziale tramite un introduzione marcata da uno stile registico agile e ben fotograto. La dinamica di gruppo è quella già rodata in molti film con l'irriverente al posto giusto, mentre il movente è misterioso, posticipando un killer che non verrà quasi mai inquadrato. A prima vista il gruppo è divisibile per carne da macello e sopravvissuti. Malgrado una certa dose di linearità, la suspance rimane abbastanza palpabile, alternando sarcasmo e qualche buona trovata della tenace protagonista. Ovviamente come ogni buona eroina che ci si aspetti, se mai vorrà sopravvivere dovrà sporcarsi le mani e indossare la canotta (o più?????) in stile Sarah Connor. Il grado di soddisfazione di questa trappola di cristallo non è ai massimi livelli, ma accettabile. Alla fin dei conti è un "In linea con l'assassino", che non riesce del tutto a creare e sostituire qualcosa di altrettanto fascino come il rapporto con tra cacciatore e preda. Quest'ultimo in Tower Block si rivela monodirezionale e troppo severo, declinando alcuna chances a cui si dovrà giocoforza soprassedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  08/04/2013 15:38:34
   6½ / 10
Situazione d'assedio patita da un eterogeneo gruppo di persone ad opera di una minaccia esterna. Si ripropone una classico deja-vu cinematografico, questa volta offerto dalla coppia british formata da James Nunn e Ronnie Thompson.
Nessuna eclatante novità da segnalare, semplicemente uno spettacolo che soddisfa la sete di divertimento senza affannarsi troppo nel dover risultare plausibile a tutti i costi.
Ed infatti le situazioni inverosimili si sprecano all'interno dell' ultimo piano di un palazzone popolare in procinto di essere abbattuto. Qualcuno pare aver avuto un'idea piuttosto radicale e dolorosa per far sloggiare definitivamente gli inquilini ostili allo sfratto, trattasi di un cecchino che appostato nell' edificio di fronte comincia a far fuoco sui malcapitati.
L'identità dell'assassino resta giustamente nascosta fino alla fine, con il sospetto rivolto soprattutto verso due personaggi nel momento in cui il movente assume contorni nitidi. La pellicola non palesa cali di ritmo, procede spedita grazie anche alla valida caratterizzazione dei personaggi e al buon livello interpretativo. A bucare principalmente lo schermo sono il teppistello Kurtis ( Jack O'Connell ) e la coraggiosa Becky ( Sheridan Smith ), leader a sorpresa in opposizione ai consueti punti di riferimento maschili. Una buona idea questa, utile nel mischiare le carte in tavola mentre i proiettili fischiano e i piani di fuga si accavallano senza tregua.
L'unico vero appunto negativo concerne alcuni particolari ai limiti del fantascientifico, su tutti la precisione con la quale il cecchino spara e l'assenza totale di stanchezza di questi dopo essere stato appostato per ore in religiosa concentrazione, roba che neanche Superman.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008501 commenti su 44050 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net