the boondock saints regia di Troy Duffy USA 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the boondock saints (1999)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film THE BOONDOCK SAINTS

Titolo Originale: THE BOONDOCK SAINTS

RegiaTroy Duffy

InterpretiWillem Dafoe, Sean Patrick Flanery, Norman Reedus, Billy Connolly

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA 1999
Generethriller
Al cinema nell'Aprile 1999

•  Altri film di Troy Duffy

Trama del film The boondock saints

Una chiesa di Boston, il giorno di San Patrizio, la messa della mattina. Mentre il prete dispensa la benedizione, i due fratelli irlandesi, Connor e Murphy, si stanno incamminando verso l'altare per baciare i piedi del Redentore. Poco tempo dopo i due tornano in fabbrica e, finito il lavoro, la sera si rilassano in un pub. Il mattino seguente, il detective Smeker dell'Fbi Ŕ chiamato sul luogo dell'omicidio di due mafiosi russi, Vladdy e Checov. Nel frattempo Connor e Murphy sono in ospedale a farsi curare le ferite dello scontro a fuoco.

Film collegati a THE BOONDOCK SAINTS

 •  THE BOONDOCK SAINTS 2, 2009

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,07 / 10 (42 voti)7,07Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The boondock saints, 42 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DogDayAfternoon  @  17/01/2022 22:09:23
   6½ / 10
Cavalca l'onda (un po' fuori tempo massimo a dire il vero) del successo della scena pulp di quegli anni, anche se non si può di certo dire che emerga nel panorama di quel genere. Tolto forse un po' il detective interpretato da Dafoe (che a volte è comunque un po' troppo sopra le righe), gli altri personaggi sono piuttosto anonimi e alcuni quasi insignificanti. Bella però l'idea di far iniziare ogni omicidio con le indagini sula scena del delitto, e poi vedere a ritroso cosa è successo.

bitlis69  @  02/10/2021 22:56:27
   8 / 10
Bellissimo, nel suo genere è un gran film!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  01/01/2021 16:54:06
   6 / 10
film dalle due facce , la prima vorrebbe far eco alle pellicole pulp di Tarantino presentando personaggi particolari, curiosi, macchiette di una malavita tanto cattiva quanto poco ordinaria, la seconda pone un problema etico di fede e giustizia senza dare giudizi ma lasciando spazio di interpretazione .
non sempre le due situazioni collimano e spesso il film rischia di perdere il sentiero principale , anche se un buon Dafoe vorrebbe agire come personaggio di raccordo nello scorrere della storia .
prodotto abbastanza originale ma anche con tante mancanze di sceneggiatura .

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/05/2018 21:35:58
   6½ / 10
The Boondock saints è un film che pone al centro il senso della giustizia in una società moderna dove molte, troppe volte, il male la fa franca. Di conseguenza con una giustizia umana sotto scacco, quella divina si svincola da quella umana e attraverso i suoi strumenti non fa altro che recepire i nostri pensieri più reconditi. C'e un'ambiguita di fondo che il film volutamente non risolve. A livello razionale si può rimanere inorriditi delle stragi verso malavitosi, ma allo stesso inconsciamente o meno c'è un qualcosa di liberatorio che ci lascia fin troppo soddisfatti. Il film ha qualche buona intuizione (le strage ricostruite successivamente dal personaggio di Dafoe) e tutto sommato buono anche sul lato dell'intrattenimento.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  12/10/2015 21:43:11
   5½ / 10
All'epoca l'onda di Tarantino era davvero forte e le imitazioni arrivavano in continuazione. Questo filmetto ha un paio di personaggi divertenti e qualche gag riuscita. Per il resto la storia è molto scarsa e finisce in una slavina penosa. Nessun attore è capace di recitare a parte Dafoe che, però, gigioneggia e basta. Insomma, non è minimamente all'altezza della fama di cult che si ritrova.

Spotify  @  04/08/2014 19:38:22
   6½ / 10
Film molto alla tarantino, con violenza pulp (anche se qui c'è ne un po' meno di quella presente nei film di Quentin) e molta ironia. Di sicuro non è originale, per via delle similitudini appunto, con film come le iene o pulp fiction, ma comunque ha un suo perchè. Si fanno molte risate, soprattutto quando entra in scena il mitico Dafoe che fa davvero una fortissima ed ottima interpretazione di un'eccentrico e sveglio detective. Per quanto riguarda gli altri attori, essi se la cavano discretamente. Il problema però è che, escludendo Dafoe, c'è poca caratterizzazione dei personaggi. I due giustizieri sembrano solo degli elementi complementari, e invece bisognava puntare di più su di loro. Questo è dovuto sia al regista che alla sceneggiatura, che complessivamente è molto superficiale e per niente approfondita anche su molte altre cose. Però ha anche dei lati positivi, come ad esempio degli ottimi dialoghi, e dei colpi di scena inaspettati (come quello finale) e imprevedibili. Da sottolineare un ottimo doppiaggio. Ottime anche le musiche. Invece non mi sono piaciute molto la fotografia, che è abbastanza anonima e pallida e poi anche la regia non mi ha convinto. Il ritmo c'è, specialmente nella seconda parte che è molto meglio della prima, che è leggermente lenta. Poi il tutto esplode appunto, nella seconda e ci si diverte non poco.
Questa pellicola non è ispirata solo ai film di Tarantino ma sono notevoli anche gli omaggi a assassini nati di Oliver Stone, girato 5 anni prima. Infatti si vede (specialmente nel finale) una certa critica verso i mass media, cosa che nel film di Stone, era tra le principali, mentre qui viene solo accennata, ma c'è. Finale un po' superficiale ma bello.

Si poteva fare di più a livello di storia, ma sotto vari aspetti è fatto bene. Promosso.

Buba Smith  @  22/07/2014 21:36:50
   6½ / 10

Positivo. All'inizio si prospetta come un qualcosa di fuori dal comune, uno di quei film che lasciano il segno.

Poi però purtroppo và via via a perdersi in basse cadute.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, e di scene un po' penose.

Insomma alla fine rimane il senso di una scopiazzata dei grandi di quel genere; quel genere fuori di testa come potrebbe essere Pulp Fiction, rimanendo però ben lontani dall'obbiettivo

ValeGo  @  22/01/2014 15:07:04
   7½ / 10
Divertente, a tratti al limite del ridicolo, ma mai banale; è la storia di due fratelli che decidono di assolvere il compito di "giustizieri dei malvagi": dietro una trama ironica e scherzosa c'è dello spessore e molti spunti insoliti

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
La rivincità degli oppressi, il riscatto di chi non ha niente da perdere e decide di far vincere il bene sul male!

antani  @  19/01/2014 11:15:38
   8 / 10
buone interpretazioni dei protagonisti (Dafoe una spanna sopra) per un film che si lascia guardare molto volentieri nelle sue sparatorie/ricostruzioni e per le gags molto divertenti!

MonkeyIsland  @  24/10/2013 00:08:29
   7½ / 10
Tra tutti i prodotti post-tarantiniani questo è senz'altro uno dei migliori nonostante la storia abbia poca verve e si tralasci in modo netto l'aspetto psicologico dei due protagonisti (sembra quasi diventino killer per passatempo).
Nonostante ciò non posso che elogiare gli elementi pulp, l'umorismo, le scene d'azione e l'ottimo finale.
Il titolo di cult che si è guadagnato nel corso degli anni è meritato a mio avviso.

alberto9  @  21/07/2013 13:32:25
   6½ / 10
Film da 5.5/6 ma date le sue particolarità (the Funny Man, l'agente omosessuale dell'FBI, alcune frasi in italiano, ecc..) gli ho dato un 6,5.

clint 85  @  03/05/2013 03:04:25
   6 / 10
Trama troppo superficiale e per nulla approfondita. Il regista tenta chiaramente di emulare Tarantino ma ne vien fuori un filmetto senza infamia ne lode che non annoia ma nemmeno entusiasma.

barebone  @  13/11/2012 13:44:05
   7 / 10
Una sorta di commedia nera dove la violenza in stile Tarantino Ŕ ben stemperata da situazioni divertenti in cui il ridicolo non Ŕ mai involontario.

Il montaggio "a ritroso", in cui si vedono i risultati prima dei fatti che li hanno generati, inizialmente stupisce, ma poi si rivela geniale e perfetto per il contesto.

Irresistible Dafoe e le trovate del suo detective, gay e omofobo allo stesso tempo.

Gli omaggi a Tarantino ( da Pulp Fiction a Kill Bill ) non si contano, ma il film risulta comunque divertente e originale.

Consigliato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

BlueBlaster  @  19/05/2012 03:24:54
   7 / 10
John Nada  @  03/12/2011 02:56:02
   6½ / 10
Sinceramente mi aspettavo di meglio, anche se non e' malaccio. Pesca a destra e a manca sia da Ritchie che da Tarantino, ma non ha la stessa ingegnosita' dei film del primo (la trama e' poca cosa e gli intrecci non sono cosi' efficaci) ne la genialita' dei dialoghi e delle scene action del secondo. Molto divertenti Rocco e il personaggio interpretato da Dafoe, niente di che i due protagonisti. Buona la prima parte, sicuramente divertente, finale brutto e frettoloso. Sufficiente. Mezzo punto in piu' per il sempre bravo Dafoe.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  17/08/2011 00:24:49
   5½ / 10
Thriller con toni alle volte anche da commedia senza infamia e senza lode.
Bella prova dei due protagonisti, ambientazione ben orchestrata e regia che strizza un po' troppo l'occhio a quella di Ritchie.
Film facilmente dimenticabile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/08/2011 00.28.25
Visualizza / Rispondi al commento
Febrisio  @  19/07/2011 00:38:54
   7 / 10
Trovo che sia fatto bene. Certamente il film di Troy Duffy va alla ricerca di uno spettatore più grezzo, "non dal palato fine", eppure riesce a costruire senza apparenti difficoltà delle buone sequenze. Da una fotografia più ricercata, a personaggi assai poco rivelatori, più estetici, ed alcuni decisamente in parte, ci si può ricordare del buon vecchio Scorsese, ovviamente senza mai destarlo, ma pure passando dagli Intoccabili, abbinando una regia simile a quello di Woo. Può ricordarli, ma in tutti i casi mai eguagliarli, per fortuna nemmeno emularli o scopiazzarli. Alla fine il film risulta una buona prova di cui sicuramente manca di un vero personaggio centrale, o qualcosa che dia spessore al film.

bucho  @  17/06/2011 23:54:07
   3 / 10
delusione enorme, non capisco tutti questi voti alti per un film mal riuscito, dafoe fastidioso, la scena del bacio fa schifo!

Noodles_  @  18/05/2010 11:27:46
   7 / 10
Beh sì, è un film molto particolare, e come la maggior parte dei film particolari non è facile da valutare, nel senso che a seconda del criterio che si adotta il voto può cambiare anche di parecchio.
Sicuramente mi sembrano eccessivi sia i 10 che i 4, in quanto secondo me non è né un capolavoro, né una film da bocciare così pesantemente.
Detto questo, il film è un assurdo gangster-movie con sfumature grottesche, a tratti demenziale, spesso divertente, caratterizzato da una regia frizzante e da un quartetto di attori simpatici e in gran forma, tra cui spicca senza dubbio l’eclettico Defoe, geniale agente FBI gay dai non impeccabili dettami morali…
Sparatorie, dialoghi e situazioni alla Guy Ritchie, narrazione infarcita di flashback, ritmo indiavolato, spessore zero. Ma il film intrattiene e diverte, alcune gags sono irresistibili (penso a quella del gatto, o al rapporto tra Defoe e il poliziotto idiota che ogni volta che sbaglia intuizione va a prendergli qualcosa al bar…), e sicuramente vale almeno una visione.
Molto originale la già citata scena in cui Defoe fa il “presentatore di documentari” durante la ricostruzione, e infine due parole sulla presenza di Ron Jeremy, che alla maggior parte degli utenti di sesso maschile sopra i trent’anni dovrebbe ricordare qualcosa…no?

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/05/2010 11.51.27
Visualizza / Rispondi al commento
kossarr  @  17/05/2010 23:38:38
   8 / 10
Davvero molto bello, ben recitato e non stanca.
A volte un po' grottesco ma mai più di quello che ci vuole.
Un film consigliato a tutti

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  08/04/2010 11:25:08
   8 / 10
Veramente degno di nota,attori bravi ironico,mai annoia, un pò maraglio c è da dirlo,veramente ben fatto bella la sceneggiatura,Willem Da Foe assieme a Tommy Lee Jones lo adoro quando fa lo strippato

l8k47  @  27/01/2010 14:58:49
   8 / 10
Bellissimo film!!! Veramente figo!!!

paolo80  @  09/11/2009 20:00:07
   8 / 10
Un'ottima storia, molto sopra le righe, raccontata comunque davvero bene.
La prova di Dafoe, che da sola varrebbe la visione dell'intera pellicola, è eccezionale.
Lo sviluppo riesce ad interessare ed a catturare l'attenzione; la visione non annoia.

cinemachampion  @  29/01/2009 14:33:13
   10 / 10
***** quanto e' figo sto film!!!!!!!

HeathLedger9  @  16/01/2009 20:07:50
   10 / 10
uno dei piu bei film al mondo, peccato che in Italia non sia mai stato di successo

Cuoreimpavido  @  28/11/2008 19:03:22
   10 / 10
questo si che e un capolavoro, l'idea e geniale anche gli attori e il film PERFETTO

AMERICANFREE  @  13/11/2008 21:57:42
   7 / 10
la media per questo film e' giusta!! direi che e' piu' una commedia che un thriller :D il personaggio di Rocco e' fantastico ha battute che manco a zelig si sentono!!! e' un film molto movimentato che ha il pregio di non annoiare!! la trama e' ridicola e un finale scialbo!! metto 7 perche' mi ha divertito!!

Hyspaniko9  @  11/11/2008 11:53:46
   9 / 10
che posso dire... UN CAPOLAVORO !

Funeral  @  01/04/2008 11:55:06
   10 / 10
Un film straordinariamente bello. Trama originale, film che emoziona dal primo all'ultimo secondo. A mio avviso è tutt'altro che una buffonata. I posti scelti per la regia sono molto belli, gli attori danno il meglio di se, e forse l'azzardo a chioamarlo thriller e per l'appunto un'azzardo, visto che si tratta di un film drammatico infarcito di qualche scena d'azione. Io non so quanta di questa gente che abbia commentato l'abbia visto davvero il film e l'abbia capito (non che ci sia molto da capire). Se devo essere sincero non mi aspettavo granchè da questo film, ma dopo averlo visto la prima volta, mi sono rimesso a vederlo un'infinità di volte.

Uno dei film più belli che io abbia mai visto...

Sauron00  @  01/11/2007 13:50:54
   7½ / 10
Secondo me questo film va preso per quello che e´: una simpatica parodia, piena di personaggi "simpaticamente noir", che si amalgamano in una storia surreale, ma allo stesso tempo "plausibile"...

Nol complesso risulta abbastanza divertente e quindi raggiunge quello scopo che si era prefisso...

Il film scorre piacevolmente e quindi riceve da me un voto positivo...

UNa pecca sta in alcuni momenti di lentezza, che abbassano leggermente il mio voto finale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  17/10/2007 11:42:39
   4 / 10
E' diventato un piccolo cult questo pasticcio, forse solo per quelli che si accontentano di vedere Defoe che fa il buffone.
Ma è un filmetto senza senso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/04/2008 11.57.08
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE K.S.T.D.E.D.  @  17/07/2007 13:35:15
   7½ / 10
Quando si vogliono tracciare il lineamenti di un film meno conosciuto diretto da un regista conosciuto ancora meno, generalmente lo si accosta ad un film o ad un regista del tutto simili.
Bene, questo di Troy Duffy è un film, sia per quanto riguarda la sceneggiatura che lo stile registico, alla Guy Ritchie. La trama non è ingarbugliata come nelle pellicole di quest'ultimo, ma ci va vicino e, allo stesso modo, diverte alternando sequenze adrenaliniche ad altre più o meno spassose, ma mai pretenziose. La pellicola, infatti, non solo non si prende sul serio ma va oltre, rendendo i personaggi che la popolano decisamente forzati, caricaturali : Dafoe (ottimo) che scherza con il ruolo "uomo duro dell'FBI", rendendo il suo personaggio un Dandy omosessuale che ricostruisce gli omicidi ascoltando musica classica, di giorno e se la prende con le checche che starnazzano nei bar, di notte; Bob Marley rende il ruolo dello sbirro stupido, un ruolo da sbirro ancora più stupido; i due protagonisti buoni fanno la parte degli angeli della morte convinti e maledettamente cazzuti, uccidendo a volte con modi grottesco/spettacolari altre volte con ridicole frasi ad effetto; i protagonisti cattivi sono, come è gusto che sia in questi casi, stupidissimi; infine c'è lui, non può mancare, la leggenda, l'animale, il sicario dei sicari indistruttibile ed invulnerabile..dice la leggenda; ah, c'è anche Rocco.
Insomma, i caratteri principali del genere ci sono tutti e collimano perfettamente a danno, come è giusto che sia in questi casi, della credibilità di cui francamente ci importa tanto quanto un palloncino su nel cielo durante una festa patronale.
Regia da videoclip, con ralenti utilizzati dove ci si aspetta che vengano utilizzati inclusi, decisamente adatta al genere quindi indovinata e calzante*, così come anche il montaggio che accompagna la narrazione a flashblack.

Non c'è niente di estremamente originale, anzi molte scene trasmettono una certa sensazione di deja vu (brucia Tony Scott), ma il film diverte ugualmente e punta tutto sul grottesco/caricaturale, riuscendo, a mio avviso, nel suo intento.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/07/2007 13.44.56
Visualizza / Rispondi al commento
roywolf  @  19/06/2007 23:28:33
   7 / 10
Un thriller,d'azione più che discreto.La storia è intensa anche se poco credibile.Il monologo di "rocco" mi ha fatto sbellicare dalle risate.C...c...c...e che c...

scognamiglio  @  24/04/2007 16:12:42
   10 / 10
Ma che film avete visto??? E' uno dei film + belli degli ultimi anni.
Comunque io l'ho visto tantissime volte e ogni volta come se fosse la prima.
E' un film originalissimo che consiglio a tutti di vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  17/04/2007 22:38:57
   4½ / 10
Sembra una caricatura di "Mean streets" ma certo Duffy non è Scorsese. Nell'insieme una storia che funziona appena , velata di manierismo. Defoe è sempre intrigante, ma il pastrocchio vorrebbe essere insolito ed è soltanto grottesco e ridicolo.
Un pò troppo ricercato il look dei protagonisti: sembra di essere in una sfilata di moda e, ripensando a questo film, sarebbe stato meglio

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/04/2008 12.03.33
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  24/01/2007 12:01:12
   5½ / 10
La storia non sta in piedi ed il finale risulta talmente forzato da mettere a repentaglio l'intera credibilita'del racconto,ma Willem Dafoe vale il prezzo del biglietto.....

HypnoDisk  @  29/12/2006 16:08:13
   7½ / 10
Film molto sottovalutato con un Willem Dafoe in gran forma, bello fino alla fine!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

No Mercy  @  07/07/2006 16:23:40
   5 / 10
Willem Dafoe viscido e volutamente antiestetico risulta sicuramente la colonna portante di un thriller deboluccio e francamente trascurabile....qualche sparatoria,cast molto approssimativo e finale decisamente sottotono chiudono il cerchio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  07/07/2006 11:02:15
   6½ / 10
un filmino di azione come molti,ma indubbiamente simpatico e originale.
un po' macchietta il personaggio di dafoe,ma è sempre molto bravo.

Invia una mail all'autore del commento Dante  @  07/10/2005 13:18:26
   8 / 10
Bello in ogni sua parte,sottovalutato e poco visto

benzo24  @  13/05/2005 12:33:07
   7 / 10
Film fresco, invitante e mai scontato . Con un grande Dafoe.

redblack  @  07/04/2005 00:54:29
   5 / 10
sono rimasto davvero perplesso... forse perche' leggendo il retro del dvd mi aspettavo qualcosa di piu'! non mi ha convinto per niente la storia...
sembra sia stato fatto tanto per fare....

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

amleto e' mio fratelloanatomy of a fallanimali selvaticiassassinio a veneziaasteroid cityavanzers - italian superheroesbarbieblackbitsblue beetlebugiardo serialecattiva coscienzacoma (2022)comandante (2023)come le tartarughecome pecore in mezzo ai lupiconversazioni con altre donnedemeter: il risveglio di draculadoggy styledouble souldue fratelli (2023)enzo jannacci vengo anch'iofatello e sorella
 NEW
felicita'gli oceani sono i veri continenti
 NEW
gran turismo - la storia di un sogno impossibilehai mai avuto paura?hanno clonato tyronehypnotic (2023)
 NEW
i mercen4ri - expendablesi peggiori giorniil castello invisibileil confine verdeil faraone, il selvaggio e la principessail giuramento di pamfiril grande carroil mio amico tempestail mistero del profumo verdeil pi¨ bel secolo della mia vitail sapore della felicitail supplente (2023)in the fireindiana jones e il quadrante del destinoinsidious - la porta rossaio capitanoio sono tuo padrejeanne du barry - la favorita del rekurskla bella estatela casa dei fantasmi (2023)la lunga corsa - una commedia stralunatala maledizione della queen maryla stanza delle meraviglie (2023)last film showle mie ragazze di cartal'invenzione della nevel'ordine del tempomamma qui comando iomanodoperamission: impossible - dead reckoning - parte unonina dei lupinoi anni luceoppenheimerpapa' scatenatopassagespatagoniapiggy (2022)priscillaraffarheingoldrido perche' ti amoritratto di famigliarodeorossosperanzaruby gillman - la ragazza con i tentacolishark 2 - l'abissotartarughe ninja - caos mutantethe equalizer 3 - senza treguathe nun 2the storetitinauna commedia pericolosauna donna chiamata maixabeluna stanza tutta per se'una sterminata domenicauomini da marciapiedewolfkin

1043005 commenti su 49758 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BUGIS STREETL'ARMONICALE CREATURELIFE OF A SHOCK FORCE WORKERLUMBRENSUENOMOVINGTHE WORKING GIRLS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net