pretty persuasion regia di Marcos Siega USA 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

pretty persuasion (2005)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PRETTY PERSUASION

Titolo Originale: PRETTY PERSUASION

RegiaMarcos Siega

InterpretiEvan Rachel Wood, David Wagner, Brent Goldberg

Durata: -
NazionalitàUSA 2005
Generecommedia
Al cinema nel Settembre 2005

•  Altri film di Marcos Siega

Trama del film Pretty persuasion

La storia narra della quindicenne Kimberly (interpretata da Evan Rachel Wood), e del suo rapporto con un professore che accuserà di molestie sessuali.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,62 / 10 (13 voti)6,62Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Pretty persuasion, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  27/08/2014 16:39:12
   7 / 10
Un film particolare, una storia drammatica che incorpora momenti da commedia per tentare di alleggerire una cappa di grigio e malsana atmosfera che a tratti sembra quasi surreale, per poi investire tutto e tutti, spettatori compresi.
Un'ottima Evan Rachel Wood, davvero persuasiva, assume le sembianze di un diavolo in gonnella per dare vita ad un personaggio dotato di grande intelletto tanto quanto perfido e letale, ben diretta da Siega che tenta di colpire con un plot certamente non originale ma dannatamente coinvolgente.
Una storia capace di tenere incollati al video presentando vari personaggi, tutti caratterizzati al meglio, che colpiscono nel profondo instillando una miriade di emozioni nel pubblico che assiste interessato alla tragedia che si consuma davanti ai loro occhi.
Secondo me PRETTY PERSUASION è un prodotto valido che merita più attenzione.

MonkeyIsland  @  27/06/2014 19:58:00
   4 / 10
Il primo quarto d'ora faceva presagire ottime cose e la pellicola sembrava simile ad Election per i temi che analizzava nonostante lo sfondo da teen comedy purtroppo però era tutta una copertura infatti subito dopo si nota la voglia di fare il gggiovane del regista che adotta per la pellicola un linguaggio sboccato e continue allusioni al sesso totalmente gratuite che non hanno né lo scopo di far ridere né quello di far riflettere lo spettatore e la sensazione di assistere a un clone di American Pie è quella che si ha.
Più si va avanti più la pellicola scivola nel baratro (il finale in particolare) visto che non riesce mai a trovare una sua dimensione tra una sterile critica alla società e stile gggiovane.
L'unica cosa b(u)ona della pellicola è la Wood ottima nel tratteggiare la protagonista anche se non è aiutata dalla sceneggiatura e non può salvare da sola la baracca.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  16/01/2014 11:45:26
   6½ / 10
Segue la stessa falsariga di un American Beauty ma spinge sul versante commedia. La sceneggiatura risulta piena di belle trovate, certo, anche se stereotipata troppa e gioca fin troppo sul versante commedia scorretta che gioca a trattare tematiche serissime.
Evan Rachel Wood è bravissima da fare impressione già a quell'età. Nel ruolo della zoccòletta adolescente che manipola un mondo di cui comprende i meccanismi, niente da dire, è bravissima.
Però nel finale il film si sgonfia clamorosamente e regala un epilogo impostato su un tono serio e per di più prevedibilissimo. Spiace solo per questo, e ovviamente per un uso del grottesco che personalmente mi infastidisce a tratti (il personaggio dell'avvocato difensore, quello dell'araba... bah).
Tanta carne al fuoco, saporita ma non come avrebbe potuto essere.
American Beauty è un'altra cosa, cosi come il fu Alan Ball dell'epoca (Six Feet Under, come mi manca).

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/02/2014 23.33.19
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  19/03/2013 17:55:49
   5 / 10
D'accordo con il commento precedente...film insipido!

EndlesSummer  @  26/12/2012 18:02:36
   4½ / 10
A parte qualche scena interessante il resto l'ho trovato parecchio noioso e fasullo.

Febrisio  @  09/12/2012 10:33:00
   7 / 10
L'americ..... L'occidente visto dagli occhi di una bernarda. Un american beauty filtrato da un punto di vista adolescenziale crea un film politicamente scorretto e piacevolmente ironico.

gianni1969  @  06/10/2012 16:36:57
   8½ / 10
prodotto uscito solo in home video ma veramente interessante,molto scorretto,rispecchia i tempi alla perfezione. gioiellino

CavaliereOscuro  @  21/09/2012 01:16:59
   7½ / 10
Semplicemente geniale, drammaticamente realistico. Nella società in cui viviamo non è tanto importante la verità ma ciò che la massa vuole credere. Ecco che allora basta poco per innescare una reazione a catena partendo da un gioco, una piccola vendetta, un dispetto nell'inconsapevolezza delle ripercussioni in seguito alle nostre azioni. Ben recitato e diretto, questo piccolo gioiellino è passato a mio avviso troppo inosservato. Molte scene sono ricche di particolari, dai dialoghi alle inquadrature, che impressionano ulteriormente la satira tragicomica che si percepisce durante la visione. Da vedere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

andreapau  @  28/05/2012 11:35:56
   6 / 10
Visto per puro caso.
Dopo un inizio che faceva presagire una teen comedy, mi scucitano curiosità alcuni movimenti di camera (zoom a schiaffo e panoramiche lente da dialogo a dialogo), i dialoghi scorretti e un interno familiare in stile American Beauty.
Non particolarmente originale la trama, ma la drammaticità degli eventi molto contenuta, quasi a indicare l'inconsapevolezza adolescenziale circa le conseguenze delle azioni, rende il film apprezzabile.
James Woods bravo ma eccessivo nel suo ruolo.

chem84  @  18/11/2011 22:28:48
   8 / 10
Ottima commedia scorretta che ruota attorno alla figura della splendida Evan Rachel Wood.
Ingiustamente snobbato, anche dalla maggioranza degli utenti del sito, merita di certo una visione.

JOKER1926  @  29/09/2011 17:40:42
   6½ / 10
Il film di Marcos Siega del 2005, "Pretty Persuasion" lo si intuisce immediatamente che non è affatto una di quelle commedie dedicate a bambini e a famiglie anche se, i casi della vita, è proprio su di essi che si basa il lavoro di Siega, perché una studentessa di 15 anni, nonostante le sue avventure di sesso, e la sua cattiveria e pur sempre una bambina, cresciuta ovviamente in mezzo ai grandi, in una famiglia…

"Pretty Persuasion" e' una commedia che ha il pregio, non indifferente, di toccare, sempre sullo sfondo di una spacciata ironia tediosa, vari temi come quello del razzismo, del sesso , la superficialità e il fanatismo dell'essere "star", magari facendo un provino per diventare un'attrice di rilievo, in tutto ciò, svelati dall'accattivante protagonista i "trucchi" del mestiere che evocano la furbizia, dunque "furbizia" pressoché indispensabile per sbaragliare la concorrenza.
Certo in "Pretty Persuasuion" le tematiche vengono portate all'esasperazione con l'enfasi in prima fila.
Siega bravo a confezionare una sceneggiatura importante mettendo in scena, diramando insomma una lista di personaggi importanti, insomma si va dal padre della ragazza all'amico "avvocato" che donerà al film le più belle e pure risate, nel finale.
In pratica il film e' una rappresentazione scenica "cattiva", politicamente e forse anche sessualmente scorretta che dopotutto merita visione, difficile trovare sbocchi vitali e messaggi di vita lo spettatore dovrebbe limitarsi ad una visione pacata cercando di captare, vagamente, lo spirito esaltato dell'umanità, o perlomeno parte di essa, parte forse abbastanza ristretta, o perlomeno si spera…

JOKER1926

outsider  @  07/09/2011 22:16:56
   8 / 10
interessantissimo film di marcos siega, molto sottovalutato.
praticamente un american beauty molto, molto più semplice.
il valore alto della pellicola, anche ben interpretata, per l'inquadrare il mondo americano e per due vicende, quella della piccola araba, peraltro bravissima e quella della protagonista, annichilita nell'inconscio da un padre orribile ( interpretato da un famoso che vi raccomando) e che pertanto segue un'idea di distruzione.
Sino alla fine il film appare valido, valide inquadrature, interpretazioni e altro, ma la vetta del valore intrinseco, stupefacente, la raggiunge per il finale, per l'ultima scena che svela l'interiorità, la problematica della protagonista, avendo avuto il pregio di rappresentare già nel corso della visione contorni, società, altre vite; ma il finale praticamente rende il valore del film molto, molto alto.
Outsider consiglierà la visione solo a chi desideri sostanza, arte e verità.

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/09/2011 17.38.36
Visualizza / Rispondi al commento
marfsime  @  08/09/2009 15:11:03
   7½ / 10
Molto carino questo film che sostanzialmente parla di Kimberly (interpretata da un'ottima Evan Rachel Wood) una liceale completamente amorale che sfrutta la sua amicizia con altre due ragazze col fine di raggiungere la celebrità per realizzare il suo sogno di attrice. Il modo? Semplice..quello di accusare di molestie sessuali il loro professore avendo così l'attenzione dei media..ma le cose alla fine non andranno proprio come speravano le tre giovani ragazze. E' un film molto bello che secondo me merita una visione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa saràcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwin
 NEW
non mi ucciderenotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroeswhy did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016705 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net