diabolik (2021) regia di Antonio Manetti, Marco Manetti Italia 2021
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

diabolik (2021)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DIABOLIK (2021)

Titolo Originale: DIABOLIK

RegiaAntonio Manetti, Marco Manetti

InterpretiLuca Marinelli, Miriam Leone, Valerio Mastandrea, Alessandro Roja, Serena Rossi, Claudia Gerini, Roberto Citran, Luca Di Giovanni, Vanessa Scalera, Antonino Iuorio, Daniela Piperno, Pier Giorgio Bellocchio, Guglielmo Favilla, Urbano Barberini, Giovanni Calcagno, Davide Devenuto, Stefano Pesce, Massimo Triggiani, Antonio Scarpa, Francesca Nerozzi

Durata: h 1.42
NazionalitàItalia 2021
Genereazione
Al cinema nel Dicembre 2021

•  Altri film di Antonio Manetti
•  Altri film di Marco Manetti

Trama del film Diabolik (2021)

Clerville, anni '60. Diabolik, un ladro privo di scrupoli la cui vera identità è sconosciuta, ha inferto un altro colpo alla polizia, sfuggendo con la sua nera Jaguar E-type. Nel frattempo c'è grande attesa in città per l'arrivo di Lady Kant, un'affascinante ereditiera che porterà con sé un famoso diamante rosa. Il gioiello dal valore inestimabile non sfugge all'attenzione di Diabolik che, nel tentativo di rubarlo, rimane incantato dal fascino irresistibile della donna. Ma poi la vita stessa del ladro è in pericolo: l'incorruttibile e determinato Ispettore Ginko e la sua squadra hanno trovato il modo di intrappolare il criminale, e questa volta Diabolik non sarà in grado di uscirne da solo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,40 / 10 (10 voti)6,40Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Diabolik (2021), 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  10/01/2022 00:56:25
   7 / 10
Di Diabolik sentiremo ancora parlare, al cinema. Per adesso c'è questo amplesso sfumato nei Cinema per mano dei Manetti e onestamente è uno spettacolo godibilissimo. La trama, un Incanto di passaggi ed espedienti alla 007, supera di gran lunga la riuscita artistica del film. Perché al di là di tutto si apre nel migliore dei modi e si chiude nel modo peggiore. L'uso smodato di luoghi comuni e topoi fanno pensare a uno sterile esercizio di gigionismo, l quale non sfuggono certi interpreti (il Ginko di Mastrandrea alla Simenon proprio no, non si può sentire né vedere). L'aderenza fisica dei protagonisti funziona più delle loro interpretazioni, e dei dialoghi spesso imbarazzanti che sono costretti a recitare. Ripeto, tutto si supera davanti a una regia diligente e a una trama molto coinvolgente, che rende un film un poco tiepido un vero piacere per gli occhi e il cuore. Le potenzialità inespresse di una colonna sonora che poteva essere "diversa" dal solito stereotipo lounge fa parte di questi limiti, ma va bene così

Strix  @  06/01/2022 13:37:46
   4½ / 10
Lento, poca azione per essere un film su Diabolik.
Verboso all'inverosimile, la parte del


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

fa venire il sonno ed è spiegata malissimo.

Personaggi ingessati a dir poco, non c'è naturalezza nei dialoghi e talvolta la sceneggiatura è stupida forte, ad esempio


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tutto è troppo asettico o troppo farsesco per essere preso sul serio.

Capisco la volontà dei registi (che apprezzo molto) di ricreare pedissequamente l'esperienza fumettistica, ma ciò NON FUNZIONA al cinema, dove quasi nessuna iniziativa cerebrale è lasciata allo spettatore e occorre colpire non solo la vista (cosa nella quale il film riesce perfettamente) ma anche gli altri sensi.

Insomma, questo film è sbagliato proprio a monte, nella sua concezione. Ed è un peccato perchè visivamente è un noir con la N maiuscola.
Ma la cosa più grave, al di là della poca credibilità del tutto, è che a una certa non vedevo l'ora che finisse, e mancava ancora mezz'ora.

E se un film del genere non riesce a intrattenere allora ha fallito miseramente, non c'è fotografia che tenga.

Occasione sprecata.

Manticora  @  01/01/2022 18:06:04
   5½ / 10
Purtroppo il giudizio risente degli ultimi 40 minuti in cui il film, già con problemi legati a ritmo e personaggi crolla nella resa e nell'azione. Ciò che funziona in un fumetto può(non)funzionare nella narrazione cinematografica. I personaggi principali sono Diabolik, a cui Marinelli dà la giusta personalità e violenza, ma il tutto viene penalizzato da costume e movenze dell'attore, non per sua colpa, impossibilitato a impersonare UN FUMETTO. Ginko ha la parlantina e le movenze(con annessa parrucca) di un efficace Valerio Mastandrea, invero il secondo personaggio meglio caratterizzato è più in parte. Il primo OVVIAMENTE è MIRIAM LEONE, con il suo calarsi nella interezza di MIRIAM LEONE, la fisicità di MIRIAM LEONE e la camminata di MIRIAM LEONE. Insomma, a ben vedere è Miriam Leone che si trasfigura in Miriam Leone- Lady Kant, capello biondissimo, ciglia e occhi magnetici, e la voce di MIRIAM LEONE a dare il tocco finale.
Anche Alessandro Roja pur se macchiettistico nei comportamenti risulta in parte, tutto sommato, la dove invece il resto dei comprimari sono appunto figuranti che si muovono ad uso e consumo dei protagonisti, la coppia perfetta Diabolik-Eva Kant, i primi servono solo come macchiettistici stilemi di personaggi utili per essere ingannati, uccisi, seminati. Il problema dei Manetti Bros è che non SANNO GESTIRE l'azione, semplice, vedasi la scena iniziale dell'inseguimento, in cui praticamente

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
come ho già detto NON FUNZIONA così come la rapina alla banca girata a Trieste, inutilmente arzigogolata dove lo confesso nel pieno del suo svolgimento MI SONO ADDORMENTATO. Per concludere i pregi del film sono veramente pochi, la colonna sonora, più che buona, gli ambienti e le scenografie, senza considerare abiti e trucco. Ma tutto ciò non basta a salvare il pastrocchio narrativo in cui il fumetto non diventa mai veramente cinema.

frank193  @  30/12/2021 10:06:32
   4 / 10
Personalmente l'ho trovato IMBARAZZANTE.
Forse l'unico che si salva è l'ispettore Ginko.
La voce (tono/cantilena) di Diabolik è patetica.
L'ispettore di Ghenf poi sembra la caricatura di Rezzonico (Aldo-Giovanni-Giacomo).

Light-Alex  @  28/12/2021 10:08:31
   6½ / 10
Prodotto abbastanza originale nel panorama italiano.
Ottima ricreazione dell'aspetto fumettistico, che trasuda da tutti i pori di questo film (le battute, le pose degli attori, la trama, spesso anche la regia divide lo schermo come se si trattasse di una pagina da leggere).
Ci si immerge nell'atmosfera anni '60 di Diabolik con un film che resta fedele all'opera originaria e alla sua trama.

Gli interpreti mi sono piaciuti tutti: Kant/Leone assolutamente credibile, Ginko/Mastrandea che riesce ad trasmettere l'integgerimità del personaggio, Manetti/Diabolik bravo in una parte difficile, probabilmente la regia ha voluto che si puntasse su un Diabolik totalmente impersonale, una maschera anche nella vita reale, quindi può apparire la sua una recitazione monocorde, ma fa parte del personaggio non facile.

Dove non mi ha convinto?
E' un film fatto di atmosfere, non ci aspettiamo realismo, anzi puntando molto sul fumetto spesso trasmette un senso di ingessatura molto anni '60, un po' surreale in alcuni momenti, fino ad essere un po' estraniante.
Lo si prende come un prodotto che vuole omaggiare una certa cultura, ma manca un po' di appeal contemporaneo (mistero, azione, dinamismo, thriller). La storia è abbastanza prevedibile, quindi ben presto il film non si segue tanto per l'intreccio noir quanto per godere della buona trasposizione.

mrmassori  @  22/12/2021 14:53:37
   7½ / 10
i Manetti Bros metttono in scena, abilmente una trasposizione fedele per tematiche e per estetica che soddisfa sotto diversi aspetti. Con il loro stile da polizieschi anni 70, hanno saputo trasporre sul grande schermo l'atmosfera anni 60, insieme ai gadget alla cura per i dettagli e alla recitazione caricaturale, quasi macchettistica, del buon cast. Ed infatti, tutto, fa enfatizzare ancor di più l'atmosfera fumettistica che si respia in ogni momento del film. Luca marinelli è perfetto e in parte, con la sua recitazione monocorde e miimalista rende ancor più enigmatico un personaggio che trasdua fascino e mistero. La bellissima Miriam Leone è perfetta nel ruolo di Lasy Kant: ammaliante e affascinante come non mai in ogni singolo fotogramma. Non la apprezzo molto solitamente, poichè la sua recitazione non è granchè, ma in questa parte se l'è cavata bene. La prima metà del film è più introduttiva, e fa da vero apripista allo svolgere degli eventi. Ottima fotografia e bellissima colonna sonora. Un film riuscito e che forse avrà un seguito.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/12/2021 11.59.46
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  22/12/2021 08:58:21
   8 / 10
Effettivamente magnifico perchè è una fedelissima trasposizione cinematografica del leggendario fumetto e dei suoi personaggi, delle atmosfere, dei luoghi e dei look tanto amati dai lettori. Manca un pizzico di azione in più, di adrenalina, e quelle continue sorprese che lasciano il lettore a bocca aperta, ma la regia e gli interpreti (un Cast incredibile persino tra le comparse!!), come i costumi e le scenografie, portano il film a livelli ottimali.

marcogiannelli  @  20/12/2021 23:05:27
   7 / 10
Se volessimo ridurre il tutto ad una mera questione di numeri, il mio voto è la media tra un 6/6.5 della prima parte e un 7.5/8 della seconda.
Perché è vero che la prima parte è introduttiva al mondo e ai personaggi di Diabolik ma l'ho trovata fin troppo verbosa e didascalica. Inoltre ci ho messo un pò ad abituarmi all'impostazione di voci e dialoghi un pò lontani dal cinema odierno.
Diabolik vuole essere un noir, lontano da un cinecomic tutto azione ed effetti speciali. Anzi basa tanto sull'atmosfera anni '60, anche nel look.
Ho trovato non sempre puntuale la recitazione, passando da un Marinelli bravo ma forse un pò sopra le righe in alcuni momenti nell'essere legnoso, ad un Mastandrea che non sembra per nulla geniale come il personaggio che interpreta, da una Miriam Leone bellissima ma che spesso si lascia andare a espressioni un pò forzate a una Serena Rossi fin troppo poco sfruttata. Credo che sia un problema di direzione degli attori a questo punto se tutti rendono sotto il loro potenziale.
Tutto molto italiano direbbe Stanis, ed è così. Si respira italianità da ogni poro. Però a tratti anche quella italianità di cui ci vorremmo liberare, quella delle fiction di Rai 1. Insomma, mi aspettavo qualcosa di più dalla messa in scena, soprattutto per creare quella sana suspance che non ho mai percepito.
Sarei curiosissimo di vedere un sequel diretto da Mainetti, never say never.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/12/2021 16:13:28
   7 / 10
C'è una piena aderenza al fumetto nella trasposizione cinematografica dei Manetti Bros. Non siamo ai livelli pop del film di Bava ma riscrittura molto fedele all'opera delle Giussani. Visivamente ben ricostruita quell'atmosfera tipica degli anno 60 con tanto di gadget e gusto vintage che non guasta. Per quanto riguarda la storia ricalca i primi numeri della serie (mi sembra il n. 3) con l'incontro fatale con Eva Kant che cambierà la vita per entrambi. Il ritmo non è sostenutissimo. Chi si aspetta un film di pura azione può rimanere deluso perchè il film si prende delle pause per studiare meglio i personaggi, in particolare la Leone che a livello fisico e stavolta anche recitativo è perfetta come Eva Kant. Marinelli e Mastandrea duettano a distanza e non, per tutto il film. Certamente Marinelli rende Diabolik un mistero assoluto. Sempre impassibile e freddo, monocorde nella sua recitazione, ma è una cosa voluta per dare nessun appiglio a cosa si nasconde dietro un personaggio che in fondo indossa maschere ma è una maschera anch'esso. Un po', più o meno, come tutti.

Giovanni78  @  18/12/2021 12:30:52
   7 / 10
Film ben realizzato ed interpretato. Mi è piaciuto.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

3/197 donne e un misteroa house on the bayouainbo: spirito dell'amazzonia
 NEW
aline - la voce dell'amorealtri padriamerica latinaannetteantigoneatlantidebelli ciaocaro evan hansencaterina caselli - una vita, 100 vitechi e' senza peccato - the drychi ha incastrato babbo natale?clifford - il grande cane rosso
 NEW
competencia oficialcry macho - ritorno a casadiabolik (2021)digimon adventure: last evolution kizunadjango & django - sergio corbucci unchaineddon't look up (2021)dovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' andato tutto benee' stata la mano di dioencantoeternals
 NEW
fellini e l'ombrafino ad essere felicifreaks outfrida kahloghostbusters: legacygli stati uniti contro billie holiday
 NEW
hotel transylvania 4 - uno scambio mostruosohouse of guccii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil canto del cigno (2021)il capo perfetto (2021)il colore della liberta'
 NEW
il lupo e il leoneil potere del cane
 NEW
il tempo rimastoillusioni perduteinsidious: the dark realmio sono babbo natalel’acqua, l’insegna la sete - storia di classela befana vien di notte 2 - le originila crociatala festa silenziosala legge del terremotola mia fantastica vita da canela persona peggiore del mondola scelta di anne - l'evenementla signora delle roselaurent garnier: off the recordlawrenceles choses humainesl'incontro
 NEW
l'ultimo giorno sulla terral'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmarina cicogna - la vita e tutto il restomatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomixtape - una cassetta per temollo tutto e apro un chiringuitomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnimby – not in my backyardno time to dienon cadra' piu' la nevenowhere special - una storia d'amoreone secondper tutta la vitapromisesquerido fidelre granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityscompartimento n.6scream (2022)sing 2 - sempre piu' fortesotto le stelle di parigispace jam - new legendsspider-man: no way homesupereroi
 NEW
takeawaythe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe expanse - stagione 6the feastthe french dispatchthe girl in the fountainthe harder they fallthe king's man - le originithe scary of sixty-firstthe tender bar
 NEW
the tragedy of macbeththe truffle huntersthe unforgivabletiepide acque di primaveratrafficante di virustrue mothersultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleun eroeuna famiglia mostruosauna famiglia vincente - king richardunderwater - federica pellegrini
 NEW
van gogh - i girasoliverso la nottevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowest side story (2021)yaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1025264 commenti su 46967 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

AL LUPO AL LUPO FALSO ALLARME!BARTKOWIAKBRAZENC'E' UN SOFFIO DI VITA SOLTANTOCRUMB - LA STRADA VERSO CASADEATH VALLEYDON'T FORGET TO BREATHEDON'T SAY ITS NAMEDR. ALIEN - DALLO SPAZIO PER AMOREFLESH CONTAGIUMGLI AMICI DI GESU' - GIUDAGLI AMICI DI GESU' - GIUSEPPE DI NAZARETHGLI AMICI DI GESU' - MARIA MADDALENAGLI AMICI DI GESU' - TOMMASOGLI STRANI AMORI DI QUELLE SIGNOREGREED - FAME DI SOLDIHIDEOUTHOW I FELL IN LOVE WITH A GANGSTERI GIARDINI DELL'EDENIL LUPO DELLA SILAINCUBI (2001)LA SPIA DELLA RESISTENZAL'AMORE SBAGLIATOLUPI NELL'ABISSOMARIA DI NAZARETMEGALODON RISINGOMICIDIO AL TELEFONO (1989)RED PENGUINS - HOCKEY SENZA FRONTIERESOLIS - TRAPPOLA NELLO SPAZIOSURVIVAL FAMILYTHE LIGHTTHE LIGHTHOUSE (2016)THE PIZZAGATE MASSACRETHE SONG OF NAMESTHE SPORE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net