e poi lo chiamarono il magnifico regia di E.B. Clucher Italia 1972
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

e poi lo chiamarono il magnifico (1972)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film E POI LO CHIAMARONO IL MAGNIFICO

Titolo Originale: E POI LO CHIAMARONO IL MAGNIFICO

RegiaE.B. Clucher

InterpretiHarry Carey, Dominic Barto, Terence Hill

Durata: h 1.45
NazionalitàItalia 1972
Generewestern
Al cinema nel Settembre 1972

•  Altri film di E.B. Clucher

Trama del film E poi lo chiamarono il magnifico

Figlio di nobile inglese, a seguito di uno scandalo, si rifugia in America. Riceve lezioni di virile educazione da tre ribaldi amici e da azzimato damerino, diventa un temibile pistolero.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,68 / 10 (19 voti)6,68Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su E poi lo chiamarono il magnifico, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  11/06/2018 13:13:57
   6 / 10
Terence Hill si destreggia bene in questo genere di film, peccato che "E poi lo chiamarono il magnifico", dopo un buon inizio, non si conferma e resta un film come tanti altri.

daniele64  @  28/03/2017 09:25:06
   6½ / 10
Tre simpatici fuorilegge insegnano al british damerino Terence Hill ( con la solita improponibile pettinatura ! ) come si (soprav)vive nel selvaggio Far West . Enzo Barboni Clucher dopo i successi di Trinità prova a ripetersi rinunciando a Bud Spencer e tira fuori una discreta commedia nella solita salsa "fagioli western", che però si ammoscia un po' nella seconda parte . Le avventure sono sempre le stesse : poche sparatorie , qualche s*****ttata e parecchie simpatiche battute ... Le location invece cambiano un po' , invece delle campagne laziali passiamo ai verdi boschi primaverili della Jugoslavia . Bene assortito il trio di spalle , in cui spicca Harry Carey Jr , e simpatica la presenza della coppia di sfigatissimi bounty killer nerovestiti tipici dei film del periodo . Qualche venatura nostalgica sottolineata anche dal beffardo finale : il West è finito ( in tutti i sensi ! ) .

Testu  @  16/08/2014 21:09:59
   6 / 10
momenti simpatici ma un passo indietro senza il poi storico compagno di birra, pugni e salsicce. Rispetto ad Occhio alla Penna di Lupo, Barboni/ Clucher era più a suo agio nel genere ma il risultato non è lo stesso dei trinità.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  01/06/2014 19:03:30
   6 / 10
Scelta coraggiosa quella di Barboni, ribaltarne l'impostazione di Hill, damerino inglese asciugato da tutta quella virilità dei fagioli-western per ritornare come in 'Ciakmull' ad un tono tra il serio e il faceto, avventura picaresca, di formazione se vogliamo, crepuscolare, un Hill orfano di Spencer ma non del suo doppiatore Glauco Onorato, riproposto per far sentir meno la mancanza di Bud in Gregory Walcott, ovviamente non è la stessa cosa. Interessante la presenza di Harry Carey Jr., caratterista feticcio (come il padre nel periodo muto) di John Ford, Pizzuti finalmente assurge ad antagonista leader non spalla (come lo fu in precedenza e lo sarà in futuro), il film lungo scorre lento, le gag ci sono ma hanno poco effetto.
Con i 2 'Anche gli angeli...' sarà invece orfano di Hill, l'ingrato compito di sostituirlo toccherà a Gemma, soltanto 6 anni dopo i 2 Trinità riavrà la coppia che nel '72 tornano da papà Colizzi che gli cambierà il contesto (immutato invece il tono comedy) in 'Più forte ragazzi!'.

ferzbox  @  04/01/2014 16:30:28
   7 / 10
Se Colizzi aveva scoperto Spencer e Hill,valorizzandone il loro carisma più serioso,E.B.Clucher ne fece nascere il loro caratteristico lato "compagnone" con botte da orbi.
Il filone spaghetti western fu la loro culla;la nascita dei due "Trinità" l'innegabile rampa di lancio.
"E poi lo chiamarono il Magnifico" fu un film abbastanza insolito per il nostro Terence Hill.
La caratteristica da tigrotto mandrillone viene accantonata per dar spazio ad un personaggio non del tutto compatibile con il mondo del selvaggio west.
La caratteristica di questa pellicola stava tutta qui;presentare un acerbo pistolero che nel corso della visione avrebbe sempre di più assunto le note peculiarità dei personaggi solitamente interpretati da Hill.
Proprio per questo non sento così grave la mancanza di Bud Spencer.
Il film aveva un'identità diversa e non necessitava di una complicità tra i due...forse tale mancanza la si sentiva maggiormente in pellicole tipo "Poliziotto superpiù" che questo...
Comunque che quando i due lavorano insieme si senta una più convincente alchimia è fuori discussione.
....però "E poi lo chiamarono il Magnifico" non mi dispiace....mi è sempre saputo particolare,e mostra un Terence Hill diverso dal solito...

jb333  @  17/06/2012 18:07:01
   8 / 10
forse non al livello di trinita, ma un film dovertente e spassoso pieno di battute geniali a mio aviso (sempre stile terence-budd che non anoia mai).. anche se sono d'accordo che con Budd sarebbe stata tutta un altra cosa..

camifilm  @  10/03/2011 21:11:29
   7 / 10
Simpatico, divertente, western-spaghetti italiano classico e ben fatto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  10/03/2011 18:39:57
   7 / 10
Divertente spaghetti-western girato dal regista di "Trinità"!
Stavolta manca Bud che viene sostituito dall'amico energumeno finto-muto che se la cava piuttosto bene!
Terence è un ragazzo per bene che per avere cio che vuole in questa società "animale" dovrà diventare come loro...

"Se non sputi,mastichi tabacco e non spari a qualsiasi barattolo vicino a te non sarai accettato da mio Padre"

topsecret  @  04/07/2010 14:59:12
   7 / 10
Quasi due ore di scanzonato divertimento grazie a Terence Hill ed ai suoi padrini, impegnati in un western dal sapore trinitaresco. Film velato da un lieve strato di malinconia nei confronti di un mondo, quello del selvaggio west, che va scomparendo dinnanzi all'avanzata inesorabile del progresso.
Una pellicola comunque divertente, apprezzabile per l'atmosfera di complicità creata tra gli interpreti e lo spettatore, che assiste divertito all'evolversi di un giovane aristocratico inglese in un rude pistolero innamorato.
Ritmo fluido e situazioni divertenti, scazz.ottate e humor.
Se solo ci fosse stato anche Bud......

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  02/06/2009 12:58:03
   5 / 10
Non è la stessa cosa senza Bud. Il film scade, perde non impressiona e annoia un bel pò. Solo qualche timida risata qua e la ma nulla più. Meglio Trinità!

Arnold  @  14/09/2008 12:30:34
   6 / 10
Altro western sulla scia dei tempi che cambiano, interpretato da un Terence Hill che riesce sempre a destreggiarsi abbastanza bene in film di questo genere. Cosa che non fanno altrettanto bene i suoi 3 compagni che sostituiscono Bud Spencer. Carino, non di più. 6

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/01/2008 14:57:26
   5½ / 10
Manca Bud Spencer e si vede, malamente sostituito da tre comprimari che non assemblano alla perfezione con Hill. Inferiore e di molto rispetto ai due Trinità.

Jerda  @  13/10/2007 21:15:26
   7½ / 10
Film tutto sommato spassoso e piacevole. Manca Bud Spencer, ben compensato però dalla banda dei 3 fuorilegge pasticcioni, divertentissimi!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Dick  @  06/06/2007 18:11:19
   6½ / 10
Un pò a corrente alternata, ma simpatico. Divertenti i tre banditi che mettono in ombra Terence Hill.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  29/09/2006 09:02:46
   5½ / 10
Simpatico, ma decisamente inferiore ai due film di Trinità. Ripetitivo a tratti, e parecchio prevedibile.

BobRobertson  @  17/06/2006 17:01:52
   8½ / 10
della trilogia di E.B. Clucher è senz'altro quello ke preferisko... molto bello e riflessivo.

NNIICCKK  @  22/11/2005 12:40:16
   9 / 10
Anche se non c'è Bud questo film merita di essere citato tra i migliori western

alesfaer  @  13/08/2005 08:43:31
   7 / 10
si sente la mancanza di bud.

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento paul  @  28/01/2005 18:33:54
   6 / 10
Hill orfano di Spncer e diretto da EB Clucher, il regista che gli aveva appena lanciati con i due film su trinità, si destreggia abbastanza bene, ma si sente la amncanza del suo celebre grosso compagno.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
banel e adama
 NEW
cuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraiso
 NEW
era mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)
 NEW
glory hole
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent nature
 NEW
indagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
l'invenzione di noi duelonglegs
 NEW
l'ultima vendetta
 NEW
madame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurro
 NEW
twisters
 NEW
un messicano sulla lunaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052524 commenti su 50959 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

CALEU SEI QUE VOU TE AMAR

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net