the midnight sky regia di George Clooney USA 2020
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the midnight sky (2020)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE MIDNIGHT SKY

Titolo Originale: THE MIDNIGHT SKY

RegiaGeorge Clooney

InterpretiGeorge Clooney, Felicity Jones, David Oyelowo, Caoilinn Springall, Kyle Chandler, Demián Bichir, Tiffany Boone, Sophie Rundle, Ethan Peck, Tim Russ, Miriam Shor, Lilja Nótt Þórarinsdóttir, Hanna María Karlsdóttir, Atli Óskar Fjalarsson, Edan Hayhurst, Jamie Schneider, Eysis Clacken, Sam Bond, Tia Bannon, Natasha Jenssen, Bharat Mistri, Jill Buchanan, Kishore Bhatt, Gsus Lopez, Paul Riddell, Grant Crookes

Durata: h 1.58
NazionalitàUSA 2020
Generedrammatico
Al cinema nel Dicembre 2020

•  Altri film di George Clooney

Trama del film The midnight sky

Augustine (George Clooney) è uno scienziato solitario nell'Artide che cerca di impedire a Sully (Felicity Jones) e ai suoi colleghi astronauti di rientrare sulla Terra, colpita da una misteriosa catastrofe globale.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,17 / 10 (6 voti)5,17Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The midnight sky, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  15/01/2021 10:08:48
   4 / 10
Premesso che George Clooney regista è di non facile digestione, questo Midnight star è l'ennesimo film sci-fi da quattro soldi ambientato nel solito futuro distopico.
Ora va bene la moda, va bene che Netflix ci sta abbondamentemente lucrando su questo genere ma anche basta, basta soprattutto quando di base si prendono una serie di archetipi di genere, li si incolla alla bene e meglio e si fa un film.

Davvero non ci siamo, indipendentemente da chi sia alla guida di un certo film quando c'è Netflix a produrlo è davvero difficile non notare come questa casa sotto questo punto di vista sia davvero acerba.
Dare libertà al 100 percento ad autori come Scorsese non è la cosa migliore quando ti trovi film come Irishman davvero un polpettone già visto, mentre quando intervengono come in questo caso, il tutto si risolve in opere di una banalità e noia disarmante.

Beefheart  @  11/01/2021 10:08:24
   5 / 10
Due maroni.
Noia, niente di nuovo, colpo di scena inutile.
Tutto ampiamente già visto e rivisto.
Bocciato

The bitter end  @  08/01/2021 18:03:27
   5½ / 10
Una buona idea di fondo, semplice ma originale, riassumibile in poche righe:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il tutto all'interno però di un film eccessivamente lungo e noioso, dal ritmo blando e contenente diversi errori scientifici grossolani


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bravo Clooney e molto buoni gli effetti speciali (come sempre nelle produzioni Netflix), ma anche considerando il budget di £ 100 milioni, lo stesso di Gravity, mi sarei aspettato molto di più.

daniele64  @  06/01/2021 14:50:59
   6½ / 10
Anno 2049 : mentre la superficie terrestre sta rapidamente diventando inabitabile , un' astronave mandata ad esplorare un satellite di Giove ritenuto vivibile si accinge a rientrare sul nostro pianeta ... George Clooney produce , dirige ed interpreta un film a due facce , che racconta due vicende che si svolgono a grande distanza tra loro ma nello stesso momento . La doppia linea narrativa avrà ovviamente dei contatti decisivi verso la fine della pellicola . Se dal punto di vista etico non si può non condividere il messaggio che ci giunge dal film ( salvaguardia necessaria dell' ambiente , importanza dello spirito di resilienza e di sopravvivenza , spesso connesso strettamente al valore degli affetti ) , devo valutare questa pellicola non certo un capolavoro . Il film sconta infatti un' evidente lentezza : ci sono ben poche scene d' azione inserite per movimentare un po' la trama ma , nonostante ciò , la tensione è carente mentre l' originalità non abbonda . La vicenda nel suo complesso , infatti , ha qualcosa che personalmente mi ha ricordato " Interstellar " , mentre la passeggiata spaziale non può non far pensare a " Gravity " . Ed il prodigarsi del protagonista per salvare la misteriosa bambina può essere visto come un tentativo di redenzione per la sua vita in cui ha sacrificato gli affetti allo studio , oppure come la concretizzazione del passo del " Talmud " che afferma che " Chi salva una vita salva il mondo intero " , frase particolarmente appropriata in questo caso ... Sicuramente ottime invece le ambientazione , sia quelle spaziali ( con perfette ricostruzioni dell' astronave ) , sia quelle artiche ( ricreate negli inospitali ghiacciai islandesi ) . Buone le prove attoriali di tutto il cast , specialmente quella dello stesso Clooney ( così malridotto da somigliare alla sua voce italiana , Francesco Pannofino ! ) , evidentemente ben convinto di tutta l' operazione . In definitiva , è un dramma di ambientazione futuristica , ma di fantascienza umanistica e meditativa con risvolti psicoanalitici , ben fatto ma che non mi ha soddisfatto del tutto . Per cui gli do solo 6,5 .

biagio82  @  06/01/2021 01:41:33
   6 / 10
c'è più tecnica che cuore in questo film.
George Clooney si dimostra un regista capace maestoso quando serve, ma per la storia che il film tratta, forse a causa di una sceneggiatura un po' debole, questi tecnicismi distraggono.
in troppe scene mi sono ritrovato più a pensare alla maestosità tecnica che non alla storia in se tanto che alla fine della visione mi sono reso conto di aver seguito la trama davvero quel poco che basta per non rimanere stranito nel finale.
questo film è la dimostrazione che non basta un comparto tecnico di alto livello per realizzare un film perfetto.
merita di essere visto, ma non lascia il segno, nonostante alcune scene rimarranno sicuramente scolpite nelle menti degli spettatori.

Mauro@Lanari  @  05/01/2021 21:46:03
   4 / 10
Parte com'un blockbuster sci-fi, diventa indie confinandos'in un paio di set grandi quant'una stanza, poi si trasform'in un survival movie e alla fine implode in una bolla claustrofobica anche per gl'odierni standard dei film Disney: mentre la nuova Sacra Famiglia si trasferisce in un luogo extraterrestre, con il trascorrere dei minuti l'emozione si fa rarefatta e raggelata sprofondando nell'aria e nell'acqua dell'Artic'o nel vuoto dello spazio cosmico.

Mauro Lanari

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/01/2021 10.13.56
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013521 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net