run (2020) regia di Aneesh Chaganty Usa 2020
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

run (2020)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film RUN (2020)

Titolo Originale: RUN

RegiaAneesh Chaganty

InterpretiSarah Paulson, Kiera Allen, Onalee Ames, Pat Healy, Clark Webster, Conan Hodgkinson

Durata: h 1.39
NazionalitàUsa 2020
Generehorror
Al cinema nel Giugno 2021

•  Altri film di Aneesh Chaganty

Trama del film Run (2020)

Dicono che non ci si possa sottrarre all’amore di una madre, ma per Chloe questa non è una rassicurazione: è una minaccia. C’è qualcosa di innaturale, quasi sinistro nella relazione tra Chloe e sua madre Diane. Diane ha cresciuto sua figlia nel totale isolamento, controllandone ogni movimento sin dalla nascita, dietro segreti che Chloe sta solo iniziando ad intuire. Un horror psicologico che mostra come, quando l’amore di una madre diventa troppo stretto, devi scappare.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,16 / 10 (22 voti)6,16Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Run (2020), 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BlueBlaster  @  22/10/2023 12:09:30
   6 / 10
Alla mia compagna è piaciuto moltissimo ma io in tutta sincerità l'ho trovato piuttosto ordinario ed abbastanza scontato...una sorta di MISERY rielaborato pescando idee da altri film del genere.
Si eleva grazie ad un ritmo di buon livello ed alla recitazione di 2 attrici molto brave ed in parte (Sarah Paulson sempre sul pezzo in questi ruoli), anche il finale lascia una buona sensazione di giustizia.

stratoZ  @  11/08/2023 15:26:52
   4½ / 10
ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER

Un thriller a tinte horrorifiche che non mi ha convinto per nulla, un gioco forzato e poco originale che ha come unico vantaggio quello di saper mantenere una discreta suspense nel corso del minutaggio ma viene vanificato da momenti che non stanno ne in cielo ne in terra e una fantasia inesistente.

I debiti nei confronti del cinema di Hitchcock, De Palma e altri 500 autori sono abbastanza palesi, Alfred in particolare viene più volte tirato in ballo sia dal rapporto morbosissimo tra madre e figlia sia dal voyeurismo forzato della figlia impossibilitata a camminare. Ed è anche grazie a questo espediente che per me nasce la scena più interessante del film, quella della figlia al telefono che vuole scoprire informazioni sulle medicine e spia la madre che annaffia le piante dalla finestra, con la madre che scompare e ricompare di tanto in tanto creando una forte sensazione di tensione.

Poi vi è qualche altra scenetta così, un po' che tiene col fiato sospeso ma buona parte di queste vengono rovinate da delle scelte narrative che per un thriller - di cui si presuppone ci sia una verosimiglianza - risultano o ridicole o degli enormi stereotipi. Di quali scene sto parlando? Partiamo da quella della farmacia, in cui la figlia con la scusa di andare in bagno scappa dal cinema e va al supermercato con farmacia al suo interno casualmente davanti al cinema, dove trova la farmacista di fiducia che ovviamente la conosce, supera la fila perché è in sedia a rotelle e convince la farmacista a dirle delle informazioni private sui farmaci dei clienti dicendole che è per un gioco di investigazione che sta facendo con sua madre. Va bene, ok.

Poi arriva il momento in cui la figlia riesce ad farsi notare dal corriere di fiducia, che sta per salvarla e portarla alla polizia, ovviamente in quel momento chi arriva? La madre, che prova a convincere il corriere a ridarle la figlia, ma il corriere non ci casca, in quel momento ho pensato, vuoi vedere che lo mette fuori gioco alle spalle? - come in qualche altro milione di film - ebbene… si

Poi si continua tra il tentato suicidio per farsi ricoverare in ospedale e il rapimento stesso ad opera della madre per via di un'emergenza, come se in un ospedale appena c'è un malato che sta morendo si mobilita tutto lo staff e lascia il resto dei pazienti soli vabbè. Si prosegue con dei colpi di scena abbastanza inverosimili ma tuttavia penso quelli siano tra i difetti minori del film.

La regia sarebbe decente, tra qualche sprazzo di suspense e dei primi piani emotivi e in alcuni casi molto inquietanti, il problema del film è che è scritto parecchio male.

Elfo Scuro  @  06/01/2023 23:18:11
   7½ / 10
Scuola thriller alla Hitchcock e forse anche colpo di scena alla Night. Due ottime ispirazioni che posso accordare al film come struttura narrativa e per ritmo. Paulson qui ha dato il meglio di sé, terribilmente credibile. Kiera Allen, assieme alla già citata Sarah, fa il film in quanto catalizzatore della storia a livello emotivo, non sapevo che fosse paralitica o parzialmente. Regia scaltra, mette le immagini lì dove devono essere per creare pathos.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  20/07/2022 16:08:40
   6½ / 10
Thriller-horror più che discreto che crea una buona tensione e si avvale di due brave protagoniste. Godibile.

werther  @  29/03/2022 19:49:32
   6½ / 10
Questo film è una piacevole sorpresa, nonostante specialmente nella prima mezzora non accada nulla o quasi si percepisce una tensione e un disagio che aumentano man mano che il film scorre. Di contro ci sono un paio di forzature veramente eccessive che fanno perdere un pò di credibilità. Sarebbe stato un sette pieno. Nel complesso un buon thriller.

BenRichard  @  27/03/2022 18:34:14
   6 / 10
Tutto molto prevedibile sin dall'inizio. Tuttavia un thriller ben recitato, soprattutto dalla protagonista Kiera Allen (realmente disabile). Anche registicamente parlando nulla di trascendentale ma è ok. Il film mantiene un buon ritmo e scorre piuttosto velocemente.

Noodles71  @  16/03/2022 06:48:28
   6 / 10
Buona l'interpretazione delle due protagoniste, Sarah Paulson la madre morbosa e super protettiva e la figlia disabile Kiera Allen che anche nella realtà è costretta su una sedia a rotelle. La trama e lo sviluppo non hanno molto di originale ma la graduale scoperta da parte della ragazza e i suoi stratagemmi per conoscere la verità creano una sufficente dose di tensione. Il finale non all'altezza anche se l'ultima scena a parti invertite è abbastanza d'effetto.

maxi82  @  08/01/2022 23:11:03
   6 / 10
Si capisce subito la trama,il ritmo e buono con momenti di tensione,finale così così,tutto sommato le due protagoniste rendono il film guardabile

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  26/11/2021 13:50:27
   6½ / 10
Dopo il sorprendente "searching" il regista Aneesh Chaganty gira un thriller un piu' convenzionale che ricorda un po' "Misery non deve morire".
Una ragazza disabile soggiogata dalla perfida madre che in tutti i modi possibili vuole sua figlia solo per lei.
Il film vive di buoni momenti e di un ritmo incalzante pur non essendo troppo originale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  01/11/2021 21:01:17
   5½ / 10
Thriller psicologico con due brave protagoniste, ma che ha una sceneggiatura piuttosto debole.
Zero o quasi i momenti di vera tensione.
Anche il finale non è un granché.
Sicuramente non è un horror come indicato nella scheda.

zerimor  @  28/10/2021 00:38:54
   6½ / 10
Detto in parole povere, è molto più horror questo thriller che molti horror (perlopiù recenti) etichettati come tali. Tensione palpabile e regia che propone alcune sequenze davvero degne di nota, una in particolare fortemente inquietante.
Alcune ingenuità nella sceneggiatura ma sulle quali si può anche un po' sorvolare.
Buona pure la colonna sonora e notevole la prova delle due attrici (che praticamente recitano da sole per quasi tutto il film... altro punto a favore).
6,5 - 7

alex94  @  23/09/2021 23:00:16
   6 / 10
Uno psyco thriller che per certi versi mi ha ricordato vagamente Misery,il plot twist giunge un pochino presto ( dopo circa una mezz'ora) ma la pellicola non perde d'interesse e nonostante le varie incongruenze e forzature di sceneggiatura si fa ben seguire, merito di un buon ritmo e di una coppia di attrici in grado di rendere bene i propri personaggi.
Nulla di imprescindibile ma si può tranquillamente vedere.

Moro89  @  18/09/2021 00:09:22
   6½ / 10
Non è assolutamente un horror ma un thriller godibile e coinvolgente. Brave le 2 attrici.

olikarin  @  14/08/2021 13:48:03
   5 / 10
In tutta onestà, ho deciso di guardare questo film al cinema circa due mesi fa per un unico motivo: un biglietto gratis in scadenza e niente di più allettante in programmazione. L'emozione è stata fortissima: ero l'unica persona in tutta la sala e, beh, dopo un anno e più di chiusure è stato qualcosa di inspiegabile. Certo, avessi potuto trovarmi di fronte a un thriller psicologico di rilievo sarebbe stato il paradiso. Ma mi accontento.

Cercando di andare oltre il dato emozionale puramente soggettivo, del film non mi è rimasto assolutamente niente. Per carità, è scorrevole e si lascia guardare, per un'oretta di intrattenimento ci sta tutto. Ma non posso acclamarlo, né a livello di sceneggiatura (certe scene ancora le ricordo per la loro ridicola assurdità, probabilmente col tempo le rimuoverò) né a livello tecnico o attoriale.

Non avevo certo alcuna aspettativa, il finale è banale come tutto il resto; insomma, un prodotto dimenticabile. Il bel ricordo è legato al tanto desiderato ritorno in sala, ma niente di più..

wuwazz  @  23/06/2021 01:04:57
   7½ / 10
Ottimo film di genere, fatto bene e della giusta lunghezza. Mantiene egregiamente le sue promesse e un buon livello di suspense per tutta la sua durata

neverhood  @  22/06/2021 17:30:18
   7 / 10
Premettendo che non sono obiettivo in quanto adoro Sarah Paulson, dire bel thriller, poco originale ma che riesce a tenere incollato lo spettatore fino alla fine.
Nota di merito per il finale :)

Wilding  @  19/06/2021 15:57:52
   7½ / 10
Ottimo giallo (di horror non ha davvero nulla), ben diretto ma soprattutto interpretato in modo eccellente da due bravissime attrici. In effetti non si leva lo sguardo dallo schermo per tutta la durata del film. Ottimo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  15/06/2021 21:49:41
   5½ / 10
Premesso che il genere horror non è pertinente, RUN si muove su esilissimi confini tra il thriller e il dramma patologico, mettendo in evidenza idee e soggetti che di originale hanno poco o nulla. Alcune scene mostrano una certa ingenuità, ma per la maggior parte del tempo la visione risulta abbastanza tesa e interessante, anche a fronte della discreta prova delle protagoniste. Il finale purtroppo non mi ha convinto e il giudizio finale ne risente.

AMERICANFREE  @  15/06/2021 18:50:44
   6 / 10
Discreto thriller, perchè di horror non ha nulla. Trama semplice ma interessante da seguire. Non male il finale anche se prevedibile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/03/2021 15:01:08
   5 / 10
Run Narra di un rapporto madre/figlia che gradualmente diventa sempre più morboso e carico di segreti. Ora l'elemento su cui ruota l'intero film


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

mi era capitato vederlo non molto tempo fa in un documentario o in una altro film che non ricordo, per cui le dinamiche che si sviluppano fra questi due personaggi, non hanno rappresentato una vera e propria sorpresa, tanto meno quando il colpo di scena si è palesato in pieno. Oggettivamente le due attrici sono brave ed interagiscono piuttosto bene fra loro, però francamente il film manca di quel tocco in più che lo devii da una linearità piuttosto scontata.

federicoM  @  24/01/2021 20:24:01
   6½ / 10
Film non molto originale, ma grazie alle due attrici protagoniste supera ampiamente la sufficienza.

Macs  @  28/11/2020 12:57:47
   5½ / 10
Passo indietro per il regista di "Searching", che qui realizza un film molto piu' convenzionale e che sa di gia' visto. Nulla di originale e oltretutto lo sviluppo della vicenda zoppica assai, con cliche' abusati che mandano avanti la trama (ah, questi articoli di giornale strategicamente disseminati per casa) che altrimenti sarebbe completamente bloccata. Nota di merito per l'esordiente Kiera Allen, bravissima nell'interpretare il ruolo di Chloe, una ragazza diversamente abile vittima di una storia terribile quanto inverosimile. La naturalezza con cui ha interpretato il ruolo, e tra l'altro l'estrema abilita' con cui usa la sedia a rotelle, nascono dal fatto che e' la sua condizione anche nella vita reale. Chapeau, brava anche la Paulson, peccato per la sceneggiatura stantia e lo sviluppo, nonche' il finale, totalmente inverosimili.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
banel e adama
 NEW
cuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraiso
 NEW
era mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)
 NEW
glory hole
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent nature
 NEW
indagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
l'invenzione di noi duelonglegs
 NEW
l'ultima vendetta
 NEW
madame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurro
 NEW
twisters
 NEW
un messicano sulla lunaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052392 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net