morgan regia di Luke Scott USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

morgan (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MORGAN

Titolo Originale: MORGAN

RegiaLuke Scott

InterpretiKate Mara, Rose Leslie, Anya Taylor-Joy, Jennifer Jason Leigh, Paul Giamatti, Boyd Holbrook, Toby Jones, Michelle Yeoh, Sam Spruell

Durata: h 1.32
NazionalitàUSA 2016
Generehorror
Al cinema nel Novembre 2016

•  Altri film di Luke Scott

Trama del film Morgan

Kate Mara interpreta il ruolo di una dipendente di una corporation specializzata nella risoluzione di problemi, inviata in un laboratorio segretissimo e isolato dove deve investigare su alcuni incidenti avvenuti, che potrebbero essere stati causati da una giovane di nome Morgan: apparentemente una ragazza normale ma che in realtÓ cela un lato pericolosissimo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,90 / 10 (24 voti)5,90Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Morgan, 24 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DarkRareMirko  @  23/08/2020 22:55:36
   6½ / 10
Nulla di che, ma comunque un valido esordio di un figlio d'arte; ottimo cast (c'è pure Brian Cox), ottima fotografia, per questo fantasy sci-fi con un tizio che è a metà strada tra Michael Myers e Hanna.

Visti nomi e mezzi a disposizione si poteva sperare in qualcosa di più, ma siamo nella media.

daniele64  @  02/06/2020 13:01:48
   6½ / 10
Un gruppo di bioingegneri ha creato in un laboratorio isolato tra i boschi una bambina artificiale apparentemente perfetta ma con uno sviluppo fisico ed emotivo più veloce del normale . Ma dopo una reazione violenta , la ragazza viene messa sotto osservazione e i finanziatori mandano ad indagare un' algida consulente del rischio ... Questa pellicola segna l' esordio ufficiale dietro alla macchina da presa ( a quasi cinquant' anni ) di Luke Scott , naturalmente sotto l' ala protettice e produttrice di papà Ridley . Come si vede l' argomento del film è quantomai pertinente alla tradizione familiare , viste le ovvie attinenze con " Blade runner " , che Luke si diverte ad omaggiare in qualche sequenza . La mano c' è e si vede nella confezione elegante e curata , il contenuto invece non è proprio innovativo , perchè l' etica della creazione artificiale è un argomento abbondantemente trattato nel Cinema degli ultimi quarant' anni . La parte finale abbandona però la via delle implicazioni psicologiche e morali e trasforma la pellicola in un semplice action thriller , seppur ben girato . Carino , ad ogni modo , il colpo di scena terminale . Il cast corale , pur mancando il nome divistico , è di ottima qualità e presenta gente del calibro di Kate Mara , Paul Giamatti , Toby Jones , Jennifer Jason Leigh e Brian Cox , sebbene alcuni abbiano ruoli piuttosto secondari . Valida protagonista è però la giovane modella Anja Taylor Joy , reduce dalla bella interpretazione di un altro personaggio ambiguo in " The witch " . In definitiva , quindi , nulla di memorabile , ma comunque un film discreto che , anche se è stato snobbato al botteghino , si merita un beneaugurante 6,5 .

Burdie  @  28/05/2020 07:00:52
   6 / 10
...perde un po' verso la fine

DankoCardi  @  06/10/2019 13:13:58
   6½ / 10
Sembra un pò una rivisitazione del mito di Frankenstain: la creatura che si ribella ai suoi creatori. La trama di base, quindi, non è originalissima e molte sequenze sono prevedibili. Tuttavia la sceneggiatura è ben sviluppata ed alquanto incalzante soprattutto nella seconda parte. Il finale, poi, riserva un interessante ed inaspettato risvolto che innalza la valutazione della pellicola. Non ci evidenziano sbavature nella storia, a parte la canonica idiozia di alcuni personaggi ma orma su questo genere di film ci abbiamo fatto il callo. Curatissima la regia (non a caso parliamo del figlio di Ridley Scott) ed un cast di bravi attori, anche se la presenza di Jennifer Jason Leight risulta del tutto inutile. Non male!

gemellino86  @  15/07/2019 16:24:13
   5 / 10
Piatto horror con attori che non convincono soprattutto la protagonista. L'ambientazione però è bella e di un certo fascino. Splatter abbastanza moderato. Finale scontato.

farfy  @  28/05/2019 13:42:34
   7½ / 10
Trama originale, a tratti inquietante. Argomento scottante quella delle creature inventate in laboratorio, amate dai loro creatori, ma nello stesso tempo incomprese per i loro aspetti poco umani.

federicoM  @  01/05/2019 23:27:33
   6½ / 10
Visto nonostante la bassa media per Anya, lo giudico più che sufficiente, ma non per la sua interpretazione. Il finale, per me inaspettato, ricompone il puzzle in maniera più che soddisfacente.

mauro84  @  15/02/2019 17:46:53
   7 / 10
Film di recupero oggi, vado sulle "prime" volte della regia, piaciuta la trama, thriller fantascientifico originale, a risvolti psicologici. Il degenero nel violenza finale è di tutto rispetto e molto vivace. Fotografia e scelte delle location fanno il resto, musica di sottofondo piace. Finale buono!

Kate Mara: piace, buona interpretazione
Rose Leslie, piace molto, interpreta, ha fascino e carisma come poche, la "rossa" detta legge!
Anya Taylor-Joy, grande prova, interpreta appieno il "ruolo" principale

Il regista, il figlio di uno dei maestri del cinema d'oggi, scrive, dirige il suo primo grande film, grande dimostrazione di saperci fare, a tratti sforna un ottima fotografia ed location suggestive, un buona idea thriller psicologica... gli auguro a lui la fortuna che ha avuto il padre, di scrivere il suo nome nel cinema.

Film piaciuto, consigliato, se volete qualcosa di nuovo ed una prima volta, lo avete trovato e lo dovete vedere!

Macs  @  18/11/2018 21:57:46
   6½ / 10
Esordio alla regia in un lungometraggio per il cinema di Luke Scott figlio non più giovane del buon Ridley. Non è malaccio, la storia è lungi dall'essere originale ma è messa in scena in modo affascinante grazie alla buona scrittura, la fotografia algida, la colonna sonora puntuale e alla prova di attori di livello, dalla Taylor-Joy in procinto di farsi strega a Kate Mara, Toby Jones e il sempre bravo Giamattone. Nella seconda parte il film ha più azione e qui mostra le sue pecche, qualche goffaggine nella trama ma niente di grave. Il colpo di scena finale è telefonato ma se si considerano le "stranezze" del film nell'ottica della rivelazione finale, si appianano quasi tutte e i comportamenti dei personaggi diventano "normali". Promosso.

AMERICANFREE  @  02/08/2018 11:46:44
   6½ / 10
Interessante questo film, la trama nonostante la poca originalita' mi e' molto piaciuta.Bravi gli attori, soprattutto la ragazzina che ha interpretato Morgan e' stata perfetta. Bel finale

BenRichard  @  29/04/2018 04:01:43
   6½ / 10
Un mix di vari generi, diciamo un fanta-thriller che sfocia leggermente nell'horror per alcune scene sanguinolente e che cerca anche di rendersi una storia drammatica in cui ho trovato una trama poco originale che ricorda tante altre pellicole del passato, motivo in più per il quale quello che vuole essere il "colpo di scena" finale si rende talmente telefonato che lo si può intuire già nel primo quarto d'ora di film.
Questo "Morgan" non spicca per nulla in particolare, però c'è da ammettere che non è nemmeno una visione così malvagia. La regia di Luke Scott non è affatto male, il ritmo è piuttosto sostenuto, il cast da cui è formato in linea generale offre una buona recitazione, in particolar modo note di merito alle due protagoniste, Kate Mara ed Anya Taylor-Joy. La pellicola presenta anche una discreta fotografia dai toni freddi che si adatta bene al contesto. Abbastanza suggestive le varie location che ci vengono proposte. Non male neanche le musiche.
In parole povere l'ho trovato un film tecnicamente buono, capace anche di intrattenere. Il limite maggiore sta nel fatto che sà molto di già visto, perciò potrebbe deludere se si dovessero creare certe aspettative.

Ermetico  @  20/02/2018 23:50:44
   7 / 10
A tratti un po il primo blade runner.

Chemako  @  15/10/2017 21:17:14
   7 / 10
Il film non è male, con tutte le atmosfere adatte,. Molto brava la bambina...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  09/10/2017 13:49:33
   5 / 10
Niente di particolarmente innovativo per il debutto alla regia del figlio di Ridley Scott, soprattutto se l'anno prima esce un film come "ex machina" sicuramente migliore di questo.
Un po' di violenza nella seconda parte ma manca la giusta tensione.
Finale telefonato con colpo di scena prevedibile.
Ahi ahi piccolo Scott, cominciamo maluccio...

EddieVedder70  @  01/10/2017 22:57:36
   6½ / 10
Attori emergenti (da serie TV) e veterani ben amalgamati tra loro + regia di figlio d'autore + tematica attuale e cinematografica (replicanti). Una dose di sangue ad aggiungere un tocco "horror" (in realtà è solo un film non per bambini) e una solida sceneggiatura con finale efficace ma un po' prevedibile. L'esordio del figlio di R.Scott non è male, ma risulta un po' freddo e poco credibile. E' comunque un discreto film che può interessare gli appassionati di SCI-FI. M.Richter alla colonna sonora è una garanzia

ferzbox  @  12/03/2017 15:09:54
   6 / 10
Anya Taylor-Joy, la giovane protagonista di "The Witch" sembra non voglia tardare a farsi strada tra le nuove figure femminili hollywoodiane(un pò come sta facendo Chloe Moretz o come fu per Natalie Portman), ripresentandosi a distanza di un solo anno con un nuovo thriller horror prodotto nientemeno che da Ridley Scott....

....ed infatti ammetto che nonostante il film sia un pò troppo facilone in alcune situazioni, aveva in effetti un nonsochè di fantascienza cyberpunk che lo rendeva interessante.
Ho trovato la parte iniziale troppo allungata, e di conseguenza poco funzionale nel catturere l'interesse dello spettatore, sembrando l'ennesimo film fantascientifico pieno di concetti scientifici e filosofici, ma senza nulla di veramente concreto(oggi ne fanno a iosa)....
....dopodichè si passa ad una seconda parte che per quanto scontata, si dimostrava già più interessante, inserendo un pò d'azione insieme al mistero, sensazione che si sente dall'inizio e che lo spettatore avverte fino al finale(anch'esso scontato ma in fondo figo nell'idea)....
Ammetto che non si tratta di un gran film, però il concetto di base a me non è dispiaciuto....poi alcune scene erano intriganti...ed era girato benino(anche se la fotografia mi sapeva un pò troppo patinata)...
Caruccio dai....c'è di peggio...a voja....

wicker  @  29/01/2017 18:55:08
   5½ / 10
Film di fantascienza distopica che in parte scopiazza temi già visti come in AI e Ex machina tanto per citare i primi due che mi vengono in mente ..
Noioso e lento nella prima parte con tante spiegazioni del caso e poca azione ,nella seconda si sveglia ma è prevedibilel e non basta il mezzo colpo di scena finale a salvarlo ..
Peccato perchè l'intenzione era buona ,ma lo script debole e appunto poco originale .Il cast di alto livello impedisce che il film affondi del tutto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  20/01/2017 17:35:04
   5½ / 10
Come hanno scritto nei commenti precedenti al mio il film del figlio di Ridley Scott non porta nulla di nuovo al genere.
Sicuramente le citazioni ad altri film sono palesi a tutti.
Come intrattenimento sfiora la sufficienza.
Non male il cast.

Febrisio  @  20/01/2017 09:59:25
   4½ / 10
Avrei rifatto l'esperimento solo per l'ostentazione nell'indossare il cappuccio. Il personaggio di Morgan rinchiusa in questo grigiore, ben cosa peggiore della sua cella, si rivela particolarmente antipatico.
Somigliante, e sicuramente inferiore, al sorprendente exmachina, causa probabilmente di una schiera di personaggi poco approfonditi e o interessanti. Al giorno d'oggi è difficile veramente sorprendere nel finale, difatti Morgan ci prova, ma a parte che si possa ipotizzare parecchio prima, al fine del film è una sorpresa alquanto inutile. E riprendendo questa soluzione come esempio, la dice tutta sulla superficialità del prodotto.

topsecret  @  10/01/2017 18:57:27
   5 / 10
Simile ad EX MACHINA e debitore di altre pellicole ben più famose (e datate) questo lavoro di Luke Scott, figlio di Ridley, non sembra portare nulla di innovativo nè di così coinvolgente o accattivante.
La storia non sembra persuadere del tutto, anche se presenta dei momenti interessanti dal punto di vista della tensione, ma la caratterizzazione dei personaggi, i loro comportamenti e le azioni che ne conseguono non riescono a convincere più di tanto e lasciano, alla fine di tutto, un senso di incompiuto e di approssimazione, oltre che di prevedibilità.
Non mi sento nè di promuoverlo nè di bocciarlo pesantemente, ma di certo non mi invoglia ad una seconda visione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  08/01/2017 23:15:32
   4½ / 10
Da qualsiasi prospettiva lo si voglia guardare Morgan è una variazione del mito di Frankenstein, al quale il figlio d'arte di Ridley Scott, Luke, attinge e non poco dalla filmografia paterna, specialmente Blade Runner (vedasi il colloquio nella parte centrale con lo psicologo Giamatti, il momento migliore del film). L'esperimenti della biogenetica generano conseguenze impreviste ed imprevedibili, come se l'eccessiva umanizzazione dell'essere sintetico stimoli maggiormente l'emergere del lato oscuro dell'umanità, quello in cui il male viene esercitato in maniera inconsapevole. Se la prima parte poteva dare qualche discreta aspettativa, avvalendosi di un cast d'attori di tutto rispetto, la seconda provvede a banalizzare tutto risolvendosi in una resa dei conti fra le due figure femminili di maggiore spicco. Inoltre il presunto colpo di scena finale, era già pienamente intuibile nella prima parte. E' un film dimenticabile, pur dotato di uno spunto sempre affascinante, ma dalla resa anonima e mediocre nel suo sviluppo. A volte i figli d'arte non valgono nemmeno un'unghia dei loro padri.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  03/01/2017 12:04:51
   5 / 10
Più FANTA che HORROR, ma è una zuppa già bollita e ribollita, con una deriva finale che non sorprende più di tanto, insomma un film guardabile ma anche tranquillamente evitabile.

stiffa  @  05/12/2016 23:52:59
   3 / 10
Pessimo film. Trito gia visto....ce ne sono un sacco di film cosimmm veramente un film stupido. Nessu effetto speciale...nessu ln monento di suspance.... dicono horror...ma state bene? .... passar ad altro e'un buon consiglio

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  03/12/2016 21:39:29
   6 / 10
Piuttosto semplice nella sua trama. Niente di nuovo del genere: solita cavia da laboratorio di tipo militare che, sviluppatasi troppo, risulta essere un pericolo e si ritorce contro i propri creatori. Tutto già visto, anche se si cerca di introdurre una piccola novità con

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Da vedere per una serata senza troppe pretese.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014865 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net