malcolm x regia di Spike Lee USA 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

malcolm x (1992)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MALCOLM X

Titolo Originale: MALCOLM X

RegiaSpike Lee

InterpretiDenzel Washington, Angela Bassett, Albert Hall, Al Freeman Jr., Spike Lee, Delroy Lindo, Theresa Randle, Tommy Hollis, Lonette McKee, Kate Vernon

Durata: h 3.22
NazionalitàUSA 1992
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 1992

•  Altri film di Spike Lee

Trama del film Malcolm x

Per Malcolm Little la vita Ŕ sempre stata caratterizzata dalla sofferenza e dalla lotta: un'infanzia infelice trascorsa tra orfanatrofi e riformatori. Prova sulla sua pelle la violenza del Ku Klux Klan e il degrado dei ghetti neri; diviene spacciatore, sfruttatore e conosce nuovamente la galera, ma l'incontro con il musulmano nero Elijah Muhammad gli cambia la vita: rifiuta il cognome impostogli dalla societÓ bianca ribattezzandosi Malcolm X e divenendo il capo e la guida di tutti i neri che lottano per la loro dignitÓ. Temuto e rispettato, Malcolm X si rivela un uomo straordinario che dÓ voce e speranza ad un popolo oppresso, la voce nera pi¨ forte, pi¨ dura, pi¨ arrabbiata.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,86 / 10 (40 voti)7,86Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Malcolm x, 40 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  03/03/2018 12:31:40
   8 / 10
Bel Biopic sulla figura di Malcolm X, molto lungo, ma nonostante questo scorre bene senza annoiare, in particolare nella prima parte, dove il film racconta la gioventù scapestrata del protagonista, tra guai, crimini e donne. Naturalmente nella seconda parte i toni si fanno più seriosi e in una visione unica potrebbe capitare qualche momento di stasi, soprattutto perchè più di 3 ore di pellicola sono tante. Però la parte finale è molto riuscita, con il cambiamento di vedute di Malcolm e l'omicidio durante un discorso pubblico.
Grande performande di Denzel Washington, senza di lui sarebbe stato quasi impossibile realizzare questo biopic.
Non so quanto sia aderente alla storia vera del personaggio in questione, ma si può dire che Spike Lee abbia fatto un bel lavoro, con una grande messa in scena e un grande rispetto nel ritratto attribuitogli. Comunque il budget che aveva a disposizione non era male, 33 milioni nel 1992 era un bel gruzzolo. Ottima anche la colonna sonora.

Matteoxr6  @  18/02/2018 12:52:10
   8 / 10
Per me la trasposizione studiata in quattro blocchi della vita di Malcolm X è realizzata narrativamente benissimo, omogeneizzata a tal punto che le tre ore volano, nonostante qualche ridondanza qua e là, forse. Washington magistrale nell'immedesimarsi nel prisma della mutevole personalità del protagonista. Come molti sapranno, Lee ha fatto un bordello allucinante prima e durante l'affidamento delle riprese, ma direi che ha retto lucidamente la pressione, tirando fuori una pellicola che a mio avviso si rivela molto meno di parte di quanto non si sia detto, al di là della valutazione storicopolitica specifica di merito. Ciò non significa che sia scevra di difetti di tal genere, ma lo reputo complessivamente ottimo lavoro, di qualità praticamente documentaristica.

pak7  @  28/10/2014 11:54:19
   7½ / 10
Pellicola significativa ed importante. Spike Lee si sofferma specialmente sulla religione, oltre che trattare il tema dal razzismo, ripercorrendo la vita di Malcolm, che prima faceva di tutto per assomigliare a un bianco,ma poi rivendicherà i suoi diritti di uomo nero, anche accusando la razza bianca. Buoni i flashback e la regia, il film si perde un po' troppo nella parte centrale, con un'evoluzione della storia molto lineare ( che non è un difetto essendo un biopic), risultando un pò troppo lungo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  07/09/2014 12:25:02
   8 / 10
Perfetta ricostruzione della vita di una delle figure afroamericane, insieme a Martin Luther King, più importanti ed incisive del ventesimo secolo. Nulla è lasciato all'immaginazione, l'interesse non cala mai, e le tre ore e passa scorrono in un lampo.
Ottima la regia di Spike Lee, didascalica e mai monotona, eccellente l'interpretazione di Washington, da annoverare tra le migliori della sua carriera.

Da vedere assolutamente.

Edredone  @  20/08/2014 00:09:03
   8 / 10
Da non perdere!!

Bono Vox  @  28/12/2013 16:06:59
   6½ / 10
Film assai pesante, per di più il personaggio di Malcolm X non mi è piaciuto e questo purtroppo incide sul voto.

DogDayAfternoon  @  21/12/2013 14:52:15
   6½ / 10
Biopic interessante, regia di Spike Lee molto buona e la solita grande interpretazione di Denzel Washington. Tutto bello però...c'è un però: la prima parte è caratterizzata da scene che prese singolarmente sono ottime sotto tutti gli aspetti, il problema è che non sono funzionali una all'altra, mi è sembrato un calderone di immagini e situazioni slegate tra loro con troppi flash back. La seconda parte, più lineare, è però terribilmente pesante: il film affronta una tematica profonda e impegnativa, e con tre ore di pellicola è molto facile cadere nel tedioso. A posteriori, molte scene potevano essere tranquillamente eliminate e rese più compatte, i discorsi di Malcolm per quanto interessanti dopo un po' risultano ridondanti.

Con un'ora in meno avrei dato un voto in più.

Lory_noir  @  03/12/2013 16:52:55
   7 / 10
Buona biografia di un personaggio non lineare, discusso. Alcune parti sono molto pregnanti, altre potevano essere tranquillamente tolte.

Oh Dae-su  @  11/11/2013 13:43:33
   6½ / 10
"Sarà contento Spike Lee se lo definisco": Il regista "perfetto" per la biografia di un personaggio tanto storico quanto carismatico, interpretato da un Denzel Washington superlativo.
Bella la storia raccontata, ottime le prove degli attori, ma in quasi tutti i film di Spike Lee trovo una sorta di superbia mascherata da vittimismo.
Purtroppo Lee non riesce a starmi simpatico, il suo tono di polemica, sempre sulla difensiva lo trasmette alle sue opere, che per quanto tecnicamente siano sempre più che discrete, a me risultano poco coinvolgenti, a tratti snob, e Malcolm X ne è un esempio: bel film, ma..

giraldiro  @  12/09/2013 02:00:12
   7 / 10
Pellicola biografica di buon livello grazie anche ad un'ottima interpretazione di Denzel Washington.

Atlantic  @  19/06/2012 15:09:03
   7½ / 10
Grandissimo ruolo di Denzel Washington , basato su la storia biografica di Malcolm Little detto Malcolm X.
La prima parte va benissimo , il film però va a perdersi verso la parte centrale.
Un po pesante ma bellissimo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  11/05/2012 12:20:13
   8 / 10
Il libro è qualcosa di sconvolgente e di travolgente, il film è una buona trasposizione di ampio respiro di un importante pezzo della storia dell'umanità.
Forse manca quel graffio indipendente che di solito appartiene a questo regista ma l'opera è comunque immensa.
Ottimo Denzel Washington.
Probabilmente è troppo prolisso.

TheLegend  @  24/12/2011 14:53:03
   7 / 10
Ritratto un pò troppo cinematografico e superficiale in alcune parti.
Lontano dall'essere un capolavoro ma tutto sommato godibile nonostante l'eccessiva durata.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  25/11/2011 19:20:54
   7½ / 10
ottima rivisitazione della figura del leader "nero" Malcom x.
Mi ricordo con una certa emozione la scena dove lui con un solo gesto della mano guida un intero "esercito di neri" che circondano la caserma. Mi rimane molto impresso anche la scena della "roulette russa" con le pistole.
La durata frega un pò questo prodotto di Spike Lee, che comunque pur non lasciano un capolavoro, riesce a dare una buona e veritiera immagine del protagonista!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  09/08/2011 18:34:45
   8½ / 10
Un ottimo film sulla vita di un personaggio controverso (per alcuni tratti grandioso, per altri decisamente molto meno), interpretato da un magistrale Denzel Washington. Il film è un po' troppo lunghetto anche se prima di vederlo pensavo che le oltre tre ore e passa di durata si sarebbero fatte sentire molto di più, invece il film è tutto sommato abbastanza scorrevole (anche se lo sarebbe stato ancora di più tagliando qualche pezzettino).
Sicuramente da vedere assolutamente, non solo per il film in sè, ma anche per conoscere questo personaggio storicamente importantissimo.

_Hollow_  @  06/04/2011 17:15:00
   8 / 10
Personalmente l'avrei preferito un pò più corto. Nonostante tutto, Spike Lee si conferma meritevole di rispetto (mi fa morire vedere il nome della sua casa di produzione "40 acri ed un mulo" nei titoli dei suoi film, ad memoriam di quella visione Jeffersoniana mai realizzata), il film è indubbiamente un gran bel film e Denzel Washington riesce a regger bene il confronto con quell'icona che gli è toccato rappresentare. Da vedere.

charles  @  07/01/2011 22:28:57
   8½ / 10
Senza entrare in giudizi di carattere politico, il film è ottimo. Lo vidi al cinema quando uscì, mi fece scoprire Spike Lee e le oltre tre ore passarono senza che me ne accorgessi.
Denzel Washington al top, regia sicura, sceneggiatura solida, tensione e ritmo, scenografie curate, insomma un film fatto da chi sa fare del grande cinema.
Gli inizi, il riscatto, il successo, le gelosie, la caduta, l'eredità, il pubblico e il privato di un uomo controverso, e il clima di un'epoca ricostruito in maniera molto credibile.
Lascia il segno, se lo ricordo bene non sarà solo perché l'ho visto 4 volte.

BlackNight90  @  12/05/2010 23:46:51
   7 / 10
Una buona biografia ma molto lontana dall'essere un capolavoro.
Ammiro Spike Lee anche se non è uno dei miei registi preferiti, forse qui è troppo coinvolto personalmente oppure troppo legato alle aspettative e al giudizio dell'unico popolo che gli interessa, quello di colore, per fare un ritratto equilibrato della complessa figura di Malcolm X: la sua è più che altro un'agiografia interessante ma risulta didascalica, come se Lee si limitasse a 'spiegare' l'importanza di Malcolm X.
Almeno questa è la sensazione che ho provato: i discorsi e i gesti del leader afro-americano (un bravo Washington) sono molto più efficaci della regia di Lee, e le tre ore e passa di durata si fanno sentire.
Il finale con Mandela e le immagini della vita del vero Malcolm e della lotta dei neri per i propri diritti e molto bello e forse è più emozionante dell'intero film.

cippilippo  @  13/01/2010 20:31:10
   7½ / 10
Beh il voto non è super perchè il film è un pò pesante e può risultare senz'altro noioso.....
ma questo non è un romanzo!...è un documentario!..ed è fatto benissimo!..alla grande!
Denzel Washington è impressionatamente uguale a malcolm x!!!...identico...e vederlo recitare è un piacere enorme!!

fabrisiello  @  13/01/2010 18:14:38
   8 / 10
Un buon regista,Spike Lee, è riuscito a raccontarci fedelmente la vita di un grande personaggio storico.Gran bel film,consigliatissimo.

topsecret  @  24/12/2009 18:11:13
   7½ / 10
La vita, le idee, la lotta e la storia di Malcolm X portata sul grande schermo da Spike Lee in uno dei suoi lavori più imponenti. Più di tre ore di film decisamente scorrevoli, interessanti e minuziosamente curate in ogni dettaglio che raccontano l'esistenza di una figura importante e controversa per la popolazione afroamericana, molto attiva nella lotta dei diritti umani.
Una prova ottima quella di Denzel Washington, misurato ed intensamente calato nella parte, meritevole di grandi elogi da parte del pubblico e della critica.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  23/11/2009 14:28:19
   7½ / 10
Un affresco imponente di Spike lee al leader nero Malcom X, solo lui poteva farne una biografia così pulita, riuscita e interessante. Forse è una mia impressione ma stavolta il regista ci è andato leggero senza avanzare critiche severe, mentre di solito è più incisivo in questo ma sarà per esigenze di copione! Bel film vale la pena.

7 risposte al commento
Ultima risposta 24/11/2009 23.08.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  11/12/2008 15:22:11
   8½ / 10
Sconvolgente e bellissimo.
L'autobiografia di Malcolm X è qualcosa di sublime, portata in cinema è poi capolavoro, capolavoro di un regista che non è assolutamente un genio.
sorvolando sull'eccellente interpretazione di Washinton, il personaggio qui è vivo e reale, è un'idea, è una dichiarazione di diritti e la sua voce è il popolo nero, Nelson Mandela o lo stesso Denzel.
In bocca a tutti viene ribadita l'inalienabilità, la purezza e la potenza di un personaggio che è diventato mito e leggenda, è diventato l'incarnazione intellettuale e attiva (non distrutta neanche dall'omicidio) del sentimento di emancipazione dei neri in America, in una parola della cultura afroamericana.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  29/06/2008 19:40:52
   7½ / 10
ogni volta che vedo un film tratto da una storia vera,e in questo caso un film biografico,dopo la visione mi documento per vedere quanto il regista sia stato "onesto" nel trattare di quegli argomenti!
beh qui ,sembra,che Spike Lee abbia fatto un ottimo lavoro...anche grazie a un buon montaggio(che in oltre tre ore di film è fondamentale)veniamo a conoscenza di tutti,ma dico tutti,i momenti salienti della vita di Malcolm x...Lee non tralascia proprio nulla!
Poi analizzando la complessiva qualità del film posso dire le 3 ore e piu trascorrono tranquille ma...è pur sempre pesante per la sua durata,insomma poteva forse ridurlo verso la fine!
Per il fatto storico vorrei dire che con il viaggio alla Mecca Malcolm X era riuscito a capire che il suo modo di fare era una forma di razzismo contro i bianchi e aveva deciso di cambiare registro...peccato che sia stato ucciso perche le cose migliori le ha dette dopo questo viaggio e non ha avuto molto tempo...

Dio Brando  @  16/06/2008 04:35:40
   8 / 10
L'8 è dato non tanto per il film in se, che a mio avviso risulta eccessivamente lungo e ai più potrebbe stancare,( però d'altro canto ce da dire che la vita di uno personaggio di tale spessore,quale Malcolm X, non poteva essere raccontata in un tempo più breve, sarebbe risultato un film spezzettato...)ma per il profondo tema che tratta!
Quindi anche se il film è abbastanza lungo alla fine non si rimane di certo delusi da tale opera, tutti dovrebbero sapere Malcolm X cosa ha rappresentato per il suo popolo e cosa i "Bianchi" hanno fatto contro questa gente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  09/06/2008 21:43:48
   8 / 10
Ottimo affresco su uno dei più grandi leader neri d'America. Lee mostra la sua vita iniziata nei ghetti urbani fino alla sua ascesa a leader, passando per la conversione all'Islam. Film molto lungo, ma non eccessivamente prolisso che possiede molte belle sequenze. Lee molto più misurato rispetto alle pellicole precedenti, forse timoroso nei confronti del personaggio, interpretato da un ottimo Washington.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  02/02/2008 23:46:35
   8½ / 10
Il film sfiora il capolavoro sia per la fedeltà storica agli avvenimenti che per la credibilità politica delle scene. Queste ultime rispettano anche le esigenze di spettacolo del film: grazie a un''ottima capacità di Lee nell''alternare alle scene dense di significato politico sequenze di folclore nero ricche di musica.

Tuttavia nel film c''è qualcosa di inverosimile sul piano del linguaggio. I dialoghi e alcuni modi di esprimersi di Malcolm non sono molto credibili. Qualcosa di troppo occidentale e familiare balza agli occhi facendo dubitare dell''autenticità dei linguaggi usati da Lee. Sembra che Lee, nei dialoghi e nella gestualità propria degli afroamericani, trasponga con troppa disinvoltura codici linguistici di largo uso hollywoodiano, in particolare per quel che riguarda i comportamenti rituali e di costume degli uomini di colore. Penso che in parte ciò sia dovuto alla forte integrazione culturale di Spike Lee nella società americana. Il movimento del NOI (Nazione dell''Islam) era un movimento separatista: geloso di conservare le proprie identità culturali e di costume; restio a recepire le sollecitazioni ad integrarsi che venivano da altri settori afroamericani, quelli più cristiani. Il suo linguaggio era chiuso e ancora molto fedele alle proprie origini.

AMERICANFREE  @  24/12/2007 12:09:00
   8½ / 10
ottimo film del maestro Lee superba regia e con un Denzel Washington da oscar! da vedere nn vi deludera'!

dgarofalo  @  30/08/2007 14:12:32
   8½ / 10
grande malcolm x

giumig  @  23/07/2007 23:57:59
   8½ / 10
Bellissima biografia su Malcolm X targata Lee/Washington, con una sceneggiatura fedele alla storia (anche se a tratti romanzata), un attore fantastico ed una regia sublime. Anche fotografia e montaggio sono sublimi. Insomma un opera da avere e da vedere, che risulta soltanto un po allungata verso la fine.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  07/02/2007 13:19:26
   7 / 10
Andai a vedere Malcom X con un amico senegalese... chissà che mi aspettavo, un forte dibattito sulla questione razziale, e invece il tema non lo tocco' minimamente... disse che gli piacque il film e... basta.
Quanto al film ha un'aurea impeccabile, ma manca di dirci tante cose: un prodotto hollywoodiano realizzato magnificamente, ecco, ma privo della vena caustica e indipendente di Lee.
Il "tocco" di Lee, probabilmente influenzato dalle major, si vede nella sua agiografia al personaggio che non era a dire il vero quel distinto uomo di famiglia che interpreta Mr. Washington, a cominciare dalla politica integralista addottata proprio quando ha abbracciato una visione intransigente e piuttosto reazionaria dell'Islam.
Ci sono, vero, momenti di grande respiro e bellezza formale, il viaggio islamico e l'attentato su tutti (splendidamente rievocato nel bellissimo "Alì" di Mann) pero' sembra di assistere, a tratti, a un film di Attenborough.
Forse dovrei rivederlo con calma, e tutto sommato Washington, che non è un attore di grandi risorse espressive, offre un'interpretazione degna della sua parte. Ma è tutto così levigato, e "normale".
Peccato, nel finale - in quel segno di riconoscimento tangibile che appartiene alla storia della comunità black - si rischia facilmente di soffocare l'emozione in qualche lacrima "vera"

Invia una mail all'autore del commento albatros70  @  31/08/2006 20:43:23
   7 / 10
Non amo molto S. Lee e questo film, pur essendo un buon prodoto, è a mio parere eccessivamente lungo.......

Neptunes  @  23/08/2006 16:38:33
   8½ / 10
Come al solito un GRANDE FRATELLO AFROAMERICANO DENZEL ....

KANE  @  05/06/2006 11:35:38
   7½ / 10
il film pù amato da spike lee! ottima interpretazione di denzel washington, e ottima ricostruzione della vita dell'imam più famoso d'america, un pezzo della storia americana che però non ci era mai stata raccontata in un pellicola. vale la pena vedere questo film!

Invia una mail all'autore del commento angelowilliam  @  15/09/2005 11:46:54
   7 / 10
Un film interessante, storia vera. Denzel bravissimo idem per Spikee Lee(regista). Si affrontano le problematiche razziali.

Nightcrawler  @  06/04/2005 23:43:08
   9 / 10
Uno dei migliori film di Spike Lee è una biografia di rara efficacia, la storia di un martire affrontata con grande durezza e grandissimo realismo.

Krypto_06  @  22/01/2005 00:29:22
   10 / 10
grandissima rappresentazione sulla vita di un eroe dei nostri giorni..solamente un regista caldo come spike lee poteva proporci con tanto calore la biografia di questo grande uomo.......da vedere ola a tutti


Kr0nK  @  04/01/2005 04:39:08
   9 / 10
Film stupendo, ricco di ideali. Denzel Washington riesce a ridare vita ad un martire. Non do il massimo perché la vera forza del film è una storia vera, quindi vero merito all'uomo che purtroppo non c'è più.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  08/12/2004 11:11:37
   8 / 10
Nel descrivere un martire 'nero', Spike perde la sua vena ironica e graffiante, regalandoci un grande affresco, forse un po' troppo lungo.

SiRiodeJaneiro  @  08/12/2004 03:46:21
   10 / 10
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebangla
 NEW
beautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
blue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on water
 NEW
climax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sisters
 NEW
i morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!
 NEW
shelter: addio all'eden
 NEW
soledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)
 NEW
the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988807 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net