l'altro volto della speranza regia di Aki Kaurismäki Finlandia 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'altro volto della speranza (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Titolo Originale: TOIVON TUOLLA PUOLEN

RegiaAki Kaurismäki

InterpretiSherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Ilkka Koivula, Janne Hyytiäinen, Kaija Pakarinen

Durata: h 1.38
NazionalitàFinlandia 2017
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 2017

•  Altri film di Aki Kaurismäki

Trama del film L'altro volto della speranza

Wilkström è un rappresentante di camicie, che lascia moglie e lavoro, e punta tutto su una partita a poker per cambiare vita. Khaled è un giovane rifugiato siriano imbarcato clandestino su una carboniera che si ritrova a Helsinki quasi per caso. Anche lui vuole cambiare vita. Le autorità però vorrebbero rispedire ad Aleppo Khaled, che se la deve vedere anche con dei picchiatori razzisti. Ma nella sua strada Khaled incontra anche persone come Wilkström che decide di aiutarlo. I due tentano di ripartire con la gestione di un ristorante triste e senza clienti, "La Pinta Dorata", magari trasformandolo in un ristorante sushi alla moda...Un rifugiato, un rappresentante, un cuoco, una cameriera, un direttore di sala e un cane... insieme, forse, riusciranno a trovare ciò che cercano.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,75 / 10 (2 voti)7,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'altro volto della speranza, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

suzuki71  @  23/07/2017 11:05:23
   8½ / 10
Un film dalla storia semplice, intelligente sceneggiatura e regia perfetta, giustamente premiata a Berlino.

Una testimonianza importante del cinema come presenza e critica sociale, dalla posizione netta tipica di un certo filone a-la Dardenne o Ken Loach. E la posizione, diciamo, non è quella di Casa Puond

Il racconto di Khaled sulla sua fuga dalla Siria è quanto di più toccante ed efficace possa raccontarsi sulla più grande e perdurante tragedia degli ultimi anni: un personaggio riuscitissimo.

Il film scorre bene tra molta ironia, commozione, colori vivaci e musica accattivante che fa riflettere su come lo sdoganamento dei discorsi razzisti nel linguaggio comune e politico sia disumano ed inopportuno.

JOKER1926  @  31/05/2017 22:21:23
   7 / 10
Aki Kaurismäki, fra le varie firme, è una di quelle che ha un proprio stilema. Quando si prende visione ad un film del regista finlandese, si carpisce in toto lo stile. Si tratta di visioni particolari, in scena le storie di personaggi comuni; Kaurismaki è essenziale sul piano della regia; le storie cercano, invece, di destreggiarsi su più binari, esse percorrono senza mai sfociare. Il tutto è un vantaggio.

L'ultima fatica del finlandese è "L'altro volto della speranza". Leggendo un po' il plot, traspare una trama abbastanza stratificata che poi, col tempo, porterà le storie di due uomini ad incrociarsi e a toccarsi. Questa è una delle peculiarità di Kaurismaki, può piacere o meno.

"L'altro volto della speranza" parte in un silenzio allarmante, i personaggi sono buttati nella mischia senza alcun biglietto di presentazione; in circa una ventina di minuti, il disegno inizierà gradevolmente a plasmarsi.
Prima parte abbastanza dura, nella seconda, invece, esce fuori una parte più tenera e di humour, tutto ovviamente limitato nelle logicità del caso. Il film prende quasi un assetto teatrale, con il ristorante fulcro delle più sbilenche manovre.

A chi va la visione?

Ad un pubblico intelligente che sappia tollerare anche alcuni vuoti e silenzi dell'animo; generalmente chi produce film "strani" alle volte si imbriglia in strati di impalpabilità, ma non è il caso del maestro Kaurismaki.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


961608 commenti su 37915 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net