il signore delle illusioni regia di Clive Barker USA 1995
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il signore delle illusioni (1995)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL SIGNORE DELLE ILLUSIONI

Titolo Originale: LORD OF ILLUSIONS

RegiaClive Barker

InterpretiDaniel von Bargen, Scott Bakula, Kevin J. Connor, Joseph Latimore

Durata: h 1.56
NazionalitàUSA 1995
Generehorror
Al cinema nell'Ottobre 1995

•  Altri film di Clive Barker

Trama del film Il signore delle illusioni

Nick, un personaggio dai tratti e dall'animo diabilico, è a capo di una setta satanica dedita a riti magici segreti. Un gruppo di seguaci però, a un certo punto, uccide il maestro per carpirne i segreti e ne occulta il cadavere. Passano tredici (!) anni. L'illusionista Swann, celebre "mago" e prestigiatore, fa un'orrenda fine nel corso di uno spettacolo cui assiste anche il detective D'Amour. La fresca vedova di Swan ingaggia D'Amour per indagare sulla morte del marito e il poliziotto si trova ben presto a fare i conti con i vecchi seguaci di Nick.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,37 / 10 (15 voti)5,37Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il signore delle illusioni, 15 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  24/07/2018 17:28:18
   6½ / 10
Terzo lavoro diretto da Clive Barker,che dopo questo lavoro tornerà alla regia solo nel 1998 per dirigere un horror ad episodi realizzato unicamente per il mercato home video.
Tratto da un racconto breve dello stesso Barker "Il signore delle illusioni" è un bizzarro e a mio avviso riuscito miscuglio tra l'horror ed il noir,una cosa diciamo abbastanza fuori dal comune in ambito cinematografico.
Siamo davanti ad un lavoro tecnicamente eccellente,al suo terzo lavoro Barker ha acquisito una certa abilità dietro la macchina da presa,costruisce un atmosfera malsana e affascinante e riesce a mantenere la storia interessante per buona parte della sua durata,sguazzando in quello che si può definire come un body horror metafisico.
I difetti ovviamente non mancano,sono presenti qualche ingenuità di troppo e alcuni effetti in computer grafica lasciano con l'amaro in bocca.....
Inoltre la versione uscita nei cinema presenta tagli per quasi dieci minuti,consiglio quindi il recupero della director's cut.
Tra i tre lavori cinematografici di Barker questo forse è il più debole,ma probabilmente anche il più affascinante,merita un recupero.

antoeboli  @  07/01/2017 18:29:06
   8 / 10
ultimo film che vede Barker alla regia oltre che alla sceneggiatura , risulta una metafora del suo piatto principale che è ancora una volta 'la carne'.
Vista negli occhi di quello che è un mago delle illusioni , che vive in un baracca ,nel deserto del mojave , tra adepti , plagiati dal suo potere , e degrado totale.
La scenografia in alcune situazioni ricorda il passato visto in Candyman , con questa società allo sbando dove non sembra esserci via di fuga.
Buone le interpretazioni , ma ancora meglio sotto il fattore tecnico , la regia ottima di Barker , e gli effettoni tra sangue (neanche troppo)squartamenti e quant altro , reso piuttosto in maniera artigianale ma che funziona . A differenza di qualche altro effetto , piccolo piccolo , prodotto con la tecnica della cgi , chec a 22 anni suonati stona molto .
Va inoltre segnalato che il cast è composto da nomi che nel 95' non facevano dire nulla , ma sono tutti nomi di attori che oggigiorno hanno avuto la loro fama internazionale.
Consigliato a chi adora l horror e il cinema di Barker , e questo rappresenta un film sottovalutato.

Colibry88  @  24/09/2016 04:50:04
   4 / 10
Barker qui fa un gran fiasco. Molto peggio di "Cabal", il quale già annaspava. Tematica trita e ritrita ingabbiata in una trama confusionaria e pesante. L'elemento noir salva la pellicola dalla catastrofe ma non è abbastanza. Nel complesso è una porcheria.

BlueBlaster  @  19/05/2015 00:21:28
   4 / 10
Clive Barker non fa per me!
Ci sono degli aspetti tecnici ben curati per essere una produzione minore e la regia non è malaccio ma per il resto SONNO!
una sceneggiatura articolata ma incapace di di magnetizzare, anzi parecchio piatta e noiosa oltre che pretenziosa.
Ne esce un fantasy-horror dai connotati noir con tanti dialoghi (attori di poco conto) noiosi e poco originali.

topsecret  @  28/06/2014 13:57:58
   4½ / 10
Barker proprio non riesce ad appassionarmi e anche questa sua ultima regia non mi è sembrata granchè.
La storia non coinvolge, manca di brivido vero, durata eccessiva e ritmo blando non contribuiscono alla riuscita del film e pure il cast non mi è sembrato in grande forma, anche se la Janssen è sempre un bel vedere.
Consigliato esclusivamente ai soli fans dello scrittore/regista di Liverpool.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  27/12/2013 12:57:08
   6 / 10
Barker guarda spesso a Cronenberg, tanto da averlo anche arruolato in Cabal, qui tira aria di Naked Lunch, stessa aria malsana, stomachevole, impostato come un noir ma fondamentalmente è il suo horror carnale. Fu un insuccesso tanto da averlo dissuaso dal continuare a fare regia, nonostante tutto è un onesto horror di serie B.

Ni-Co1989  @  10/01/2012 01:26:52
   4½ / 10
Non mi è proprio piaciuto!! Film che non mi ha spaventato ne angosciato.. Semplicemente una successione di eventi che sfociano in un finale che si dimentica in fretta come il resto della pellicola. Forse il peggior Barker!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/12/2011 00:10:15
   5½ / 10
A Barker non manca certo l'ambizione e oltre l'horror e il fantasy già presente in Cabal, mette in gioco anche l'elemento noir. E' una miscela difficile da gestire, che non riesce del tutto perchè a mio parere è proprio nel noir che il regista/scrittore manca il bersaglio. Non solo mi è apparso fuori contesto, ma è privo di quel fascino tipico del genere. La storia pur essendo lineare è fin troppo prevedibile, senza sorprese ma va dato atto del tentativo coraggioso non andato a buon fine.

paolo80  @  26/03/2010 19:25:08
   5½ / 10
La visione dà l'impressione di esser interminabile, mescolando riflessioni sulla magia a rivisitazioni del genere noir.
Non mancano comunque dei momenti piuttosto buoni, e delle scene sanguinolente in puro stile di Barker, ma il tutto è inserito in una trama pretenziosa ed avvincente solo a tratti.
Il tutto è condito con un'abbondante dose di noia.
I personaggi sono caratterizzati in modo a volte un po' troppo approssimativo, e mancano di quel fascino tipicamente barkeriano.
Non è proprio un brutto lavoro, ma poteva certamente esser migliore.

statididiso  @  03/10/2008 16:03:56
   4 / 10
un passo falso per Barker, noioso e troppo debitore dei precedenti lavori...

voto: 4

Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  20/02/2008 01:21:23
   6 / 10
Clive Barker è (secondo me) un tantino ino ino sopravvalutato, però c'è da dire che ha un gran talento visionario, ed è questo a salvare il Signore delle illusioni, che pecca proprio nel desiderio incolmabile di Barker a voler buttarci dentro quanta più mostraglia e schifezzume (in senso buono) è possibile. Il finale ad esempio è rovinato dagli scarsi effetti e da quell'opulenza del "mettemose tutto tanto aggente è stupida". Troppo. Una valigia che rischia di scoppiare per quanti vestiti ci sono dentro, ecco cos'è quest'opera di Barker. Avrebbe bisogno di una mamma che lo chiuda in cameretta quando si vizia troppo. Peccato, perchè la mezcla tra poliziesco losangelino e horror è una bella idea.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  15/02/2008 13:06:33
   6½ / 10
certo, ha i suoi limiti: a tratti è un po' ingenua come detective story e molte trovate sono create solo per mettere in scena i vari effetti speciali.
esempio: cattivo girato di spalle sull'orlo di un crepaccio nel terreno. basterebbe una spintarella e pum, giù come un salame. no, troppo facile, barker fa levitare il nostro eroe per poi spingere il birbante dall'alto ad una velocità bradipesca.
però, però... clive riesce a dare sempre un'atmosfera ancestrale alle sue pellicole, nella sua messa in scena c'è il sapore di culti pagani che ribollono nelle viscere della terra, di paure innominabili ben più grandi dell'uomo. una specie di lovecraft con un machete in mano e una visionarietà ben più macabra.
me, consiglia di vedere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/02/2008 09.57.10
Visualizza / Rispondi al commento
cinemamania  @  09/09/2007 13:36:44
   4 / 10
Noioso e brutto.

Invia una mail all'autore del commento testadilatta  @  03/11/2006 10:21:07
   6½ / 10
Carino, niente di più.
Si può vedere anche se è molto banale e non colpisce più di tanto.
Barker non è un grande regista anche se ha creato Hellraiser e Cabal.
In questo film non stupisce affatto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  25/10/2006 23:20:22
   5 / 10
preferisco "cabal" o "helraiser"(so che non si scrive cosi) e questo sembra un po ricalcarne la storia...pero manca la magia e non fa certo paura il cattivo che è tutto tranne un mostro sfigurato alla phinead...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di sawstar lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007270 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net