il sangue di cristo regia di Spike Lee Usa 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il sangue di cristo (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL SANGUE DI CRISTO

Titolo Originale: DA SWEET BLOOD OF JESUS

RegiaSpike Lee

InterpretiStephen Tyrone Williams, Zaraah Abrahams, Rami Malek, Elvis Nolasco, Thomas Jefferson Byrd

Durata: h 2.03
NazionalitàUsa 2014
Generecommedia drammatica
Al cinema nel Gennaio 2015

•  Altri film di Spike Lee

Trama del film Il sangue di cristo

Hess Greene, antropologo afro-americano benestante e colto, è intento a studiare alcuni reperti provenienti da un'antica tribù africana quando viene in contatto con un antico pugnale Ashanti. Complice l'arrivo del collega Lafayette Hightower e qualche bicchiere di troppo, ne consegue una notte segnata da un omicidio sanguinoso e da un suicidio. Il pugnale africano rende però Hess immortale e con una insaziabile dipendenza dal sangue. La nuova sete ossessionerà da quel momento ogni sua mossa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,83 / 10 (6 voti)5,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il sangue di cristo, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DankoCardi  @  22/04/2019 19:44:44
   5½ / 10
Non è chiaro dove voglia andare a parare Spike Lee con questo film. La pellicola è realizzata in maniera impeccabile e memorabile è anche l'interpretazione (nel cast abbiamo pure Rami Malek), tuttavia non è un horror e siamo lontani dalla blaxploitation anni '70 dei vari "Blackula". La sceneggiatura è poco ritmata, non ha atmosfera e si perde un pò in dialoghi infiniti. Un poco di sangue ed una scena lesbo non bastano a renderla una visione realistica e quotidianizzata del vampirismo...se questo era l'intento del regista.

Junipher  @  22/04/2019 13:09:38
   5½ / 10
Blaxploitation di vampiri radical-chic "emoglobina dipendenti"... Spike Lee qui al massimo delle sue velleità sperimentali, sfiora tematiche politiche, religiose e sociali senza approfondirne nessuna... Evidentemente Spike Lee NON è Abel Ferrara ed il discorso su dipendenze e redenzione rimane prettamente su un piano puramente teorico o superficiale... Colonna sonora notevole ed onnipresente tra Bruce Hornsby, solito hip-hop e brani storici della tropicalia... C'è qualche vago richiamo alle lesbo-vampiros e qualche pretenziosità psichedelica ma certi registri narrativi non sembrano proprio nelle corde di Lee...

alex94  @  12/12/2018 22:38:55
   6 / 10
D'accordo con i precedenti commenti,una storia di vampirismo atipica,tecnicamente convincente e caratterizzata da una messa in scena alquanto particolare,ma purtroppo poco convincente per quanto riguarda lo sviluppo della storia,tutt'altro che coinvolgente e a tratti anche stucchevole.
Se cercate un horror in senso stretto passate pure oltre,questo è qualcosa di più particolare,boh non saprei neanche come definirlo.

Spera  @  03/04/2018 14:23:49
   6 / 10
Film atipico del regista che non definirei genere horror.
Riesce a creare un' atmosfera davvero straniante dal connubbio di dialoghi e musiche, alienante ma direi affascinante.

Forse un pò troppo lento e tirato per le lunghe ma mi è piaciuto e ci sono più scene degne di nota.

Regia ad ottimi livelli, mi allineo agli altri voti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/03/2018 23:04:38
   6 / 10
Il sangue di Cristo è un film abbastanza anomalo nella fimografia di Lee. A sua volta un remake di un film degli anni settanta, Ganja and Hess, i nomi dei due protagonisti principali. Difficile valutarlo, perchè l'horror offre la cornice dove commedia romantica e dramma esistenziale non sempre ottengono un amalgama soddisfacente. Del vecchio film ne ricordo solo pochi frammenti, però questa rielaborazione di Lee colpisce per la quantità di luce molto anomala per essere un film che parla di vampirismo. Se c'è un messaggio politico preciso sinceramente non l'ho colto. Certamente il personaggio femminile di Ganja è tipico dei film di Lee: diretta, energica e senza peli sulla lingua. Da non vedere con l'ottica di guardare un horror perchè deluderebbe su tutta la linea. Di conseguenza astenersi bimbominkia.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  23/03/2018 18:47:21
   6 / 10
Opera complessa di Spike Lee, molto difficile da valutare. Una sorta di dramma-horror dalle tinte politiche che procede con una lentezza esasperante. Tecnicamente ottimo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008506 commenti su 44050 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net