il re leone regia di Roger Allers, Rob Minkoff USA 1994
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il re leone (1994)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL RE LEONE

Titolo Originale: THE LION KING

RegiaRoger Allers, Rob Minkoff

Interpreti: voci: Matthew Broderick, Jeremy Irons, James Earl Jones, Moira Kelly, Nathan Lane, Ernie Sabella, Robert Guillaume, Rowan Atkinson, Whoopi Goldberg, Cheech Marin, Madge Sinclair

Durata: h 1.27
NazionalitàUSA 1994
Genereanimazione
Al cinema nel Settembre 1994

•  Altri film di Roger Allers
•  Altri film di Rob Minkoff

Trama del film Il re leone

Simba Ŕ un leoncino, figlio del re Mufasa. il suo destino Ŕ quello di regnare un giorno al posto di suo padre ma le mire del perfido zio Scar lo portano a scappare lontano dalla terra del branco, con la convinzione di aver ucciso l'adorato genitore. La fuga gli farÓ incontrare due simpatici amici, Pumba e Timon che gli ridaranno la gioia di vivere.

Film collegati a IL RE LEONE

 •  IL RE LEONE 2 - IL REGNO DI SIMBA, 1998
 •  IL RE LEONE 3 - HAKUNA MATATA, 2004

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,75 / 10 (247 voti)8,75Grafico
Voto Recensore:   10,00 / 10  10,00
Miglior colonna sonoraMiglior canzone (Can you feel the love tonight)
VINCITORE DI 2 PREMI OSCAR:
Miglior colonna sonora, Miglior canzone (Can you feel the love tonight)
Miglior film commedia o musicaleMiglior colonna sonora (Hans Zimmer)Miglior canzone originale (Can you feel the love tonight - Elton John, Tim Rice)
VINCITORE DI 3 PREMI GOLDEN GLOBE:
Miglior film commedia o musicale, Miglior colonna sonora (Hans Zimmer), Miglior canzone originale (Can you feel the love tonight - Elton John, Tim Rice)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il re leone, 247 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

Godbluff2  @  20/04/2022 12:39:14
   9 / 10
L'ultimo Capolavoro Disney, anche se ad essere obiettivi proprio un capolavoro non lo sarebbe, ma al cuor non si comanda ed oltre ad essere un gran bel film è anche quello, con "Fantasia", al quale sono più affezionato, tra i film animati.
Partiamo dal presupposto che, visivamente ed esteticamente "Il Re Leone" è per distacco il miglior film Disney dell'era moderna (et) pure contemporanea, perché l'unione di disegno tradizionale e grafica digitale usata negli anni '90 per questi film raggiunge qua il suo zenit espressivo e tecnico e dunque mi pare decisamente quella meglio invecchiata che regge tutt'oggi alla grandissima il confronto con le scenografie digitali migliori dei film più recenti (tipo in "Zootropolis") e, anzi, conserva un fascino e una bellezza che nel digitale odierno si è persa. Poi, la storia che ti attrae da bambino e nemmeno sai quanto e nemmeno sai da dove è presa: una rivisitazione Disney e leonina dell'Amleto shakespeariano, per gradire. D'altronde non c'è canovaccio più sfruttato, è chiaro, ma per un film Disney è un bel discostarsi dalle fonti più canonicamente utilizzate. L'Amleto, dunque... E gli anime giapponesi, ma questa è un'altra storia.
Il doppiaggio: uno dei migliori doppiaggi italiani in un film Disney, il che è dir molto perché di solito lo standard è alto. Con un cast misto che presenta doppiatori di professione (Accolla, Rossi ecc.) e gente che non faceva il doppiatore ma che ha fatto un lavoro straordinario. In parte in questo film si è ricalcato il modus operandi originale, ovvero quello di chiamare attoroni bravissimi a doppiare i personaggi (come nel caso di Scar doppiato in originale da Jeremy Irons). Nella versione italiana lo si è fatto con Mufasa. Doppiato in originale da James Earl Jones (attore e pure doppiatore, ovviamente) qui Mufasa ha la Voce (V come Vittorio, tutto torna) di Vittorio Gassman. Ora, Gassman non è che facesse il doppiatore ma, appunto, è Gassman (si scrive Gassman si legge "uno dei più grandi attori nella storia del cinema") e quindi, ecco, pure con le marce automatiche Gassman è Gassman e il Mufasa che ci regala è qualcosa che da i brividi. Scusa, J.E. Jones, ma questo è Gassman, dai. A Mufasa basta aprir bocca per farti commuovere. Da bambino ne ero ipnotizzato. Poi mi sono appassionato al cinema. E ho ritrovato Vittorio. E ho capito tante cose. Le Epifanie, quelle belle. Grazie.
Poi c'è Tullio Solenghi. Che di mestiere fa principalmente il comico. Attore, certo, pure bravo, teatro, cabaret, televisione, parodie, gag surreali, irriverenza delicata, tante risate con i due compari di sempre. Ma Scar... Scar è Jeremy Irons, come fai a reggere botta con uno così ? Solenghi, poi, quello del Trio. E invece... Solenghi mette paura. Quando hai 5 anni o quando ne hai quasi trenta, Solenghi è uno Scar che mette paura. Superbo nel restituire tutte le più infami sfumature del personaggio, una grande prova d'attore e di trasformismo. Poi i doppiatori veri, dei quali però è inutile stupirsi (pure per Gassman è inutile, ma ci siamo capiti): Tonino Accolla, Riccardo Rossi, Sergio Fiorentini, Laura Boccanera. Poi c'è Pumbaa, che è doppiato da Ernesto Brancucci, in arte Ermavilo, il povero Crìsto in croce che si occupava dell'adattamento italiano delle canzoni dei film Disney. Non è stato un lavoro invidiabile, Ernè. Infatti la figlia Lorena è quella che doppia Nala nelle parti cantate (cantate bene, ma in una canzone di mèrda, poi ci torno). E ci sono le Iene, una delle quali per sfizio è doppiata da Rita Savagnone, che così, per sport, è stata una delle più grandi doppiatrici-e di rimbalzo dunque anche attrici, italiane della sua generazione. C'è Paola Giannetti, che è una che qui ti fa una bellissima, orgogliosa Sarabi, poi ti giri e scopri che doppiava Qui (si, Qui il nipote di Paperino) in "Duck Tales". Ok. Insomma, è stato fatto un "discreto" lavoro da tutti.
Poi c'è "Il Re Leone" che è un Capolavoro: quello dei primi 4 minuti, dell'intro, del prologo, della giostra che va, dei fenicotteri, dell'ingonyama nengw' enamabala, dell'Africa che esplode in tutta la sua bellezza arcana al sorgere del Sole. Quella è la sequenza di un Capolavoro. Così come lo è quella della fuga-carica della mandria di gnu, dalla strabiliante potenza e tensione visiva, e della morte di Mufasa. Ecco, la morte di Mufasa. Un "tipo" di trauma della quale la Disney era già esperta, ma mai era stato messo in scena in modo così diretto (anzi, mai era stato messo in scena "in campo", visto che era sempre accaduto - "Bambi", "Red & Toby" - fuori campo); stavolta il povero bambino è costretto ad assistere, dall'inizio alla fine, a tutto lo svolgersi del dramma, impotente. Un dramma messo in scena per la prima volta senza filtro, senza pietà, in una sequenza che è epica e allo stesso tempo molto "secca", spietata, disperata. Sicuramente anche molto "pietosa" nel giocare con i sentimenti dello spettatore, ma è pur sempre la Disney, son furbi, ma va. Io poi vidi questa scena prima di tutte le altre negli altri film, perché questo fa parte dei film Disney della mia generazione, quindi IL trauma "morte di Mufasa" per me resta lo shock filmico infantile per eccellenza.
Ecco, qui è dove "Il Re Leone" è un capolavoro. Poi "Il Re Leone" cessa di essere un capolavoro, diventa schiavo delle necessità filmiche Disney, una divertentissima sezione di "relief" comico (che è molto riuscita, intendiamoci), la ingenua, stucchevole e un po' imbarazzante parte della love-story/tensione sessuale adolescenziale tra Simba e Nala, la fin troppo forzata estremizzazione del Male rappresentato da Scar, che ha trasformato l'intera savana in un regno oscuro, cupo, desolato, senza cibo, un altro po' e nemmeno l'Eclissi di Miura, e che è. Un po' meno sarebbe bastato, lo sapevamo già che Scar=brutto. Ma il film regala ancora momenti bellissimi, iconici: l'Hakuna Matata, la catartica apparizione di Mufasa ("Ricordati, chi sei" con la voce di Gassman è illegale, ti uccide proprio), l'incendiario scontro finale con Scar e la sua fine in piena regola del contrappasso. Insomma, lungi da me il voler trasmettere l'idea che da un certo punto in poi il film si limiti a svaccàre del tutto, assolutamente no.
C'è poi "Il Re Leone" musical, che funziona quasi sempre. "The Circle of Life" (anche nella versione Spagnola, ba-dum-thsss) è iconica, "Hakuna Matata" anche di più, Solenghi che se la canta (benissimo) in piena estasi da dittatore assolutista con tanto di citazioni hitleriane (visive) e staliniane (letterali) è fantastico, per inciso un altro momento memorabile del film. Ma "Can You Feel the Love Tonight" è semplicemente orrenda, una delle tante schifezze fatte da Elton John in quella luuunga parte di carriera costellata di pessimi dischi iniziata a fine anni '70 (e ancor di più dal 1984) e finita solo nel 2001, con il ritorno ad una produzione di qualità. Canzonetta stucchevole e di una banalità così disarmante e assoluta da non andar bene nemmeno in un film Disney.
La morale, il non scappare dai problemi, l'affrontare i propri demoni e i propri sensi di colpa, il non hakunamatatare tutto sotto un tappeto (di terra, in questo caso, che siamo nella Savana) e prendersi le proprie responsabilità è anche ben sviluppata. Così come lo sono i personaggi: la dialettica Mufasa-Scar è perfetta e il leone cospiratore, più debole e svantaggiato fisicamente ma crudelmente astuto e intelligente, è uno dei villain più belli della Disney, una sorta di Jafar in versione felina. Rafiki il mandrillo (ovviamente nel senso di Mandrillus sphinx, che avete capito oh) è un personaggio caratterizzato in maniera perfetta, irresistibile come spalla "comico-saggia" e su quanto siano diventati iconici Timon e Pumbaa nemmeno devo aggiungere nulla. Sarabi è una leonessa matriarca che, nello spazio concessole, si impone come personaggio di forza, dignità e carisma granitici, bellissima. Simba stesso percorre il giusto sentiero di crescita ed evoluzione del suo personaggio, scontatissimo dall'inizio alla fine ma ben scritto, con un personaggio che riesce ad essere anche simpatico. Forse solo Nala, onestamente, non mi ha mai detto molto, pur essendo la scintilla che convince Simba a tornare ad affrontare lo zio, mi pare un personaggio deboluccio assai (in generale, fino a Megara e Mulan, quasi sempre i personaggi femminili, protagonisti o co-protagonisti del Rinascimento mi sembrano debolucci assai). Le Iene, quasi le dimenticavo, sono spalle comiche del cattivo perfette, e non era scontato che le spalle comiche del cattivo si prendessero la scena in quel finale... Che belle le Iene, rivalutiamo 'sto animale, per favore.
Infine mi fa sempre molto ridere l'umanizzazione dei leoni (in generale degli animali nei film Disney), non tanto psicologicamente ma proprio l'umanizzazione della struttura sociale, con dei leoni in formato "famiglia classica" con moglie e prole (d'altronde, l'Amleto coi leoni lo dovevi tirar fuori così, con zii e nipoti che se le danno e padri che muoiono a tradimento). Ovviamente non è un difetto del film eh, è la prima regola alla quale Disney ti chiede di sottostare, il trucco che ti chiede di accettare, ci mancherebbe, però mi fa ridere perché, se in "Zootropolis" ad esempio c'è dal principio l'effettivo assurdo di un universo parallelo in cui l'evoluzione ha di fatto portato tutte le specie animali al punto in cui l'uomo è ora, qui i leoni, e gli altri animali, sono proprio i leoni e gli altri animali, in un contesto familiare che non ci azzecca niente con quello dei leoni (psss, bambini, sappiate che Mufasa si tromba e sassofona mica solo Sarabi ma tutte tutte le leonesse, e non solo Simba ma anche Nala è figlia di Mufasa in quel branco, Simba e Nala sono "fratellastri"). E niente, mi fa sorridere 'sta cosa ma niente di che.
In conclusione, è uno dei pilastri della mia formazione cinematografica infantile, una delle perle visive (che fotografia l'Africa di quei primi minuti...) più brillanti della Disney, un grande film che è un non-capolavoro che diventa capolavoro perché si. Meraviglioso. "Afante sane cocco e banane".

XYX324  @  23/06/2020 15:26:35
   10 / 10
Il mio classico Disney preferito. I personaggi mi sono rimasti tutti nel cuore soprattutto Zazu e Rafiki. Per non parlare dei mitici Timon e Pumbaa. Anche le canzoni restano impresse compreso quella che ha vinto l'Oscar. Un Capolavoro della mia infanzia.

alex94  @  02/05/2020 23:39:34
   8½ / 10
Tra gli ultimi veri capolavori Disney, una pellicola che può contare non solo su degli splendidi disegni ma anche su una storia toccante ed avvincente che presenta dei personaggi ottimamente caratterizzati.
Un classico indimenticabile.

wuwazz  @  21/08/2019 12:25:24
   10 / 10
Un capolavoro imperdibile e uno dei film più importanti della storia del cinema.

Michele131104  @  14/04/2018 11:10:56
   9 / 10
Tra i più belli della Disney...se non il più bello oggettivamente.
Una storia indimenticabile,un racconto di formazione,amicizia,amore.
Colonna sonora Maestosa

Peanuts02  @  30/07/2017 15:29:05
   9½ / 10
La Disney, con una giusta ispirazione all'Amleto, decide di dare vita ad uno splendido percorso di formazione attraverso i suggestivi paesaggi africani. Il film che ha fatto l'infanzia di generazioni e classico immortale, uno di quei film che ha reso gli anni 90 uno dei periodi d'oro del cinema.
Tutto è magnifico, dai disegni, ai personaggi e al dramma.
Non metto 10 perchè non è il mio preferito (non me ne vogliate, il mio preferito è la bella e la bestia, mentre detto oggettivamente il migliore è il più rivoluzionario resta Biancaneve), ma soprattutto lascio un margine di miglioramento agli studios Disney. Disney, non smettere mai di farci sognare :'-)

DogDayAfternoon  @  19/04/2017 13:45:45
   10 / 10
Di gran lunga il miglior film d'animazione mai realizzato.

A cominciare dai personaggi, uno più riuscito dell'altro, nella versione italiana ancor di più grazie ad un doppiaggio formidabile, impressionante come si sia riusciti ad associare in maniera impeccabile le voci alle fisionomie dei vari personaggi (le iene ne sono la prova più lampante).

L'ambientazione è molto suggestiva, la storia affascinante con alcune scene epiche entrate di diritto nella storia del cinema d'animazione (la scena iniziale, la corsa degli gnu, l'uccisione di Mufasa, giusto per citarne alcune), perfino le musiche che io generalmente odio nei film d'animazione in questo caso mi sono sempre piaciute (effettivamente credo sia l'unico caso in assoluto).

Non voglio fare il nostalgico, ma sono sicuro che rimarrà ancora per lungo tempo il numero uno.

daaani  @  02/04/2017 10:39:08
   10 / 10
Una tra i miei preferiti della disney

Luca95  @  27/10/2016 23:01:30
   9½ / 10
Chiamarlo film per bambini sarebbe riduttivo: i momenti ludici si contano sulle dita di una mano e sono deliziosi. Il resto è pura EPICA.
Musiche perfette, disegni fantastici, storia classica e potente. Una rivisitazione di Amleto in chiave animalesca e che si mescola alla cultura africana.
Il tutto è condito da interpretazioni magistrali in lingua originale e anche in lingua italiana. Per la seconda lingua basta dire due nomi: Gassman e Solenghi.
Semplicemente superbo, felice di essere cresciuto nell'epoca in cui c'erano ancora cartoni animati di livello.

shark15  @  11/12/2015 12:31:07
   9 / 10
il mio classico Disney preferito rimarra sempre il migliore di sempre colonna sonora fantastica ambiente pure e miei personaggi preferiti sono Simba Timon & Pumbaa
non mi stanchero mai di vederlo anche perche è molto commovente Scar oltre a Ade (Hercules) è uno dei miei cattivi disney preferiti.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Light-Alex  @  13/08/2015 15:15:49
   8½ / 10
Un bel cartone con una sua linea di pensiero ben definita e che porta avanti per tutto il racconto, ovvero il messaggio del cerchio della vita, della trasmissione alle generazioni future e della ciclicità delle cose.
Messaggio ben trasmesso sia a parole, nelle canzoni che da immagini molto belle e di bell'impatto.
La storia è articolata bene e nel suo complesso ha anche degli sviluppi abbastanza imprevedibili (trovo tutt'ora la coppia Timon e Pumba con la loro personale filosofia un elemento di rottura nel film che incredibilmente ci sta benissimo).
Le canzoni sono forse un po' poco cantabili per lo stile disney, ma molto belle da ascoltare.
Che dire, un piccolo capolavoro dell'animazione, dato che comunque è un cartone con carica drammatica media forse non uno di quei disney da vedere e rivedere, però ad ogni visione il Re Leone trasmette qualcosa.

darkscrol  @  05/08/2015 19:13:04
   7 / 10
Bello, ma non l'ho trovato questo grande capolavoro che tutti dicono...

topsecret  @  02/11/2014 18:34:10
   7½ / 10
Classico Disney di grande impatto visivo ed emozionale, con una colonna sonora da oscar, che inneggia ai sentimenti, quelli più vari, riuscendo a coinvolgere, intrattenere ed emozionare tutti...dal più piccolo al più grande.

Dom Cobb  @  29/10/2014 19:03:37
   8 / 10
Tutti gli animali della savana africana si radunano per festeggiare in grande stile la nascita del loro futuro re, il giovane Simba. Il leoncino è destinato a prendere il posto del padre Mufasa, un giorno, come re, ma dovrà guardarsi dalle insidie dello zio Scar, intenzionato a prendere il potere ad ogni costo...
Il re leone porta a compimento un processo che vede le sue radici nell'ormai lontano Basil, quando la nuova generazione di animatori tentava di reagire all'abbandono dei loro mentori e si organizzava per impedire che il genere dell'animazione a mano precipitasse nell'oblio: da allora, l'energia e la perizia di ciascuno di loro è cresciuta fino ai livelli di gioielli come La sirenetta e Aladdin, e per certi aspetti, soprattutto legati alla popolarità e al successo commerciale, Il re leone rappresenta l'apice e la chiusura di quel processo. Con esso si chiude la prima parte del Rinascimento Disney, senz'altro la più gloriosa, e una serie di eventi nefandi porterà a cambiamenti sempre più vistosi nell'andazzo degli studios. Ma questa è un'altra storia.
Il re leone detiene molti primati nella cultura popolare di oggi, anche se quello di essere il primo film Disney a non essere basato su alcuna opera preesistente è forse il meno sottolineato; comunque, ciò è la causa principale della diversità di questo lungometraggio rispetto a quelli che lo hanno preceduto di recente. In primo luogo, non si tratta di una fiaba, ma di un racconto di formazione, come lo era stato Bambi a suo tempo; in secondo luogo e ben più importante, sia nello stile animato che nella narrazione, nonostante i vari momenti leggeri, spensierati e comici, si tratta di un prodotto dalla carica fortemente drammatica.
L'animazione è a livelli eccelsi, e credo che si possa dire senza esagerazione alcuna che Il re leone sia uno dei film d'animazione più spettacolari e maestosi di tutti i tempi: sfondi, panoramiche, layout e movimenti di macchina virtuali, che offrono al pubblico tutto il suadente e minaccioso fascino della savana africana, donano al film un fasto e un grandeur del quale solo pochi classici nella filmografia disneyana si possono fregiare (da notare un crescente utilizzo del computer).


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Naturalmente, la stessa qualità dell'animazione permane anche nella realizzazione dei personaggi, che mantiene alti gli standard inaugurati tanti decenni or sono con la prima apparizione sul grande schermo di Biancaneve e dei suoi sette nani.
Il lato dei contenuti rappresenta un tasto interessante da toccare, almeno per quanto mi riguarda: il fatto è che, per quanto ammiri l'approccio adulto che registi e sceneggiatori hanno adottato, per quanto rispetti e condivida il messaggio che la storia vuole trasmettere, non posso ignorare il fatto che non molti sono i momenti in cui mi ritrovo emotivamente coinvolto. E il motivo di questo mi sfugge, specie considerando che i personaggi tutti, bene o male funzionano, e che l'aspetto pedagogico viene trattato con una sottigliezza invidiabile senza, dunque, risultare fastidioso.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Insomma, la verità è che non riesco mai veramente ad appassionarmi alla storia che viene raccontata e ai personaggi che vi figurano, sebbene entrambi funzionino bene, e i momenti per i quali per me vale davvero la pena rimanere seduto a guardare sono solo un paio.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Forse dipende dal fatto che i personaggi stessi, per quanto ben scritti, animati ed integrati nella storia, non reggono il confronto con figure di altri lungometraggi: fatta eccezione per il climax, Simba non mi ha mai suscitato molta simpatia, e altri come Zazu, Rafiki e il duo Timon-Pumbaa solo in pochi momenti riescono ad esprimere il loro pieno potenziale. Scar non è male come cattivo, ha la stessa classe e carisma di Jafar, nonché lo stesso efficace miscuglio di ironia e minaccia e un doppiaggio italiano stupendo come la performance originale di Jeremy Irons; eppure, gli manca qualcosa, forse è che nella parte centrale perde d'un tratto tutta la sua dignità, standosene sdraiato ad esigere canzoni da un riluttante Zazu.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In poche parole, lo scarso livello di coinvolgimento nella storia è dovuto, nel mio caso, a una carrellata di personaggi che, seppur validi, mancano della necessaria scintilla.
A controbilanciare la mancanza di interesse nei personaggi c'è, per fortuna, una signora colonna sonora, firmata da quel geniaccio di Hans Zimmer che sforna una delle sue composizioni migliori. Sembrerà strano, ma le musiche sono l'unico motivo per il quale sento sempre di voler guardare questo film: ascoltare i temi ora potenti, ora delicati del maestro Zimmer e la struggente canzone tema di Elton John e Tim Rice che accompagna i titoli di coda. Peccato che un paio delle altre canzoni stonino con le atmosfere imponenti del film, smorzando alquanto l'effetto finale della pellicola.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In ogni caso, anche se non posso liquidare tali deficienze come difettucci, poiché di fatto hanno un certo impatto sul giudizio finale, Il re leone resta un pilastro nel suo genere, almeno a livello di storia, tecnica e musiche. Un film divenuto un cult moderno, ormai parte imprescindibile della nostra cultura popolare, celeberrimo, venduto fino alla nausea, considerato uno dei più grandi capolavori della factory del topo.
Pur non arrivando fino a quel punto, il mio voto è senza dubbio positivo, sempre ricordando che il mio entusiasmo va solo a certi aspetti del film piuttosto che al film in sé.

4 risposte al commento
Ultima risposta 04/11/2014 19.08.51
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  19/05/2014 00:10:51
   8 / 10
Visto per la prima volta in età adulta devo ammettere che non si può far altro che apprezzare questo classico Disney. Belli i personaggi e bello sentire anche la voce di Scar originale...

M.R.  @  05/04/2014 18:20:14
   10 / 10
Bello, bello, bello.
Il migliore cartone di sempre!

marcogiannelli  @  30/01/2014 14:51:27
   10 / 10
Il meglio del meglio, IL CARTONE

pak7  @  03/01/2014 07:31:52
   8 / 10
Molto bello, come d'altronde tutti i Disney. Forse lo avevo visto da piccolo, ma davvero lo ricordavo poco, un film molto tenero e adatto soprattutto ai bambini (forse questo più di altri).
Gli preferisco diversi altri titoli Disney, a cui forse sono più affezionato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/01/2014 10.50.08
Visualizza / Rispondi al commento
genki91  @  25/12/2013 22:25:05
   9 / 10
Semplicemente uno dei migliori film d'animazione di sempre, senza se e senza ma.
Momenti e scene ricchi di pathos, anche più di tanti kolossal in giro, molto di più oserei dire. Molto emozionante e commovente, si fatica a trattenere l'emozione. Eccellente sotto tutti i punti di vista, non una pecca.
Bisogna vederlo da bambini e rivederlo obbligatoriamente da adulti.

Oh Dae-su  @  20/11/2013 10:32:18
   7½ / 10
Uno dei migliori film d'animazione Disney, molto bella ed emozionante la storia, che presenta parecchi personaggi riusciti nonché divertenti, e una colonna sonora bellissima.

pernice89  @  26/09/2013 10:10:45
   10 / 10
Il mio classico Disney preferito. Ho il suo VHS a casa, visto e rivisto. Che cosa dire? Mi piace tutto di questo film. A partire dalla colonna sonora. Per non parlare di Timon e Pumbaa, personaggi che adoro e che trovo i migliori mai inventati dalla Disney e dalla animazione in generale. E pur conoscendo il film a memoria, mi scappa sempre una lacrima quando muore Mufasa. E' più forte di me.
E' un film che fa ridere, fa commuovere, e fa riflettere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Blatta Blasfema  @  04/08/2013 13:16:39
   9 / 10
Il classico Disney più intenso di tutti.
Storia fantastica con sequenze ai limiti dell'epicità.
Non stancherà mai.

horror83  @  31/07/2013 14:14:43
   9½ / 10
stupendo anche questo cartone firmato Disney. ogni volta mi commuovo! da vedere e rivedere all'infinito!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bluesky  @  18/07/2013 22:34:53
   9 / 10
il film che é stato nel cuore di generazioni! come non vederlo?!

Matteoxr6  @  06/06/2013 04:20:07
   10 / 10
Immenso capolavoro della Disney.
Il miglior film d'animazione di sempre. Non gli manca nulla: bellissime immagini, bella storia, grandi caratterizzazioni di tutti i doppiatori e colonna sonora indimenticabile.

bm_91  @  20/03/2013 16:45:55
   8½ / 10
E' il classico d'animazione per eccellenza, non smette mai di fornire spunti d'insegnamento a grandi e piccoli!

Paolo70  @  12/01/2013 13:31:07
   8½ / 10
Un bel cartone animato, istruttivo per i bambini. Da vedere.

ferzbox  @  09/01/2013 14:01:42
   8½ / 10
Questo è uno degli ultimi film Disney degno di nota,quasi mi verrebbe da dire "Il canto del cigno" prima della discesa qualitativa(successivamente ci sono stati Pocahontas,Mulan,Il gobbo di Notredam ecc..ecc.. ma già calavano).
Il Re Leone è un film ispirato ad un cartone giapponese del grande Osamu Tezuka:Kimba il leone bianco...
Trattasi,entrambe le opere,di una storia che vede il profondo rapporto del Re Leone "padre" con il figlioletto che un giorno dovrà prendere il posto del suo genitore come regnante....quindi insegnamenti di valori come il coraggio,la lealtà,il senso del dovere,i sacrifici ed il saper fare le scelte giuste...
La Disney ha cambiato qualche ingrediente rispetto alla controparte giapponese ed ha regalato una pellicola d'animazione davvero notevole...
Da vedere se non l'avete fatto....un piccolo gioiellino che non arriva ai primi grandi capolavori Disney,ma può camminare tranquillamente a testa alta.

antoeboli  @  03/01/2013 01:42:14
   10 / 10
Capolavoro targato Disney che rappresenta un punto di non ritorno, visto che in seguito si alterneranno film animati in grafica computerizzata a quelli disegnati a matita , fino all'approdo nei giorni nostri del 3d .
Nonostante abbia quasi 20 anni questo film sembra uno di quei classici immortali che venivano prodotto sotto l'attento sguardo di Walt.
Personaggi indimenticabili , altri che spariscono mentre lo spettatore comincia ad apprezzarli per aggiungerne altri ancora piu carismatici , vedi ad esempio Timon e Pumba , i quali insieme a Simba che è il protagonista sono quelli che danno un bellissimo contorno ai dialoghi .
Trama magari che non è brillante, a eccezione delle scene drammatiche e strappalascrime girate in modo divino e che ancora oggi commuovono il pubblico di grandi e piccini.
Un plauso va alla fantastica colonna sonora composta dal grande Hans Zimmer , diventate fenomeno culturale e il pezzo principale eseguito da elton john .
In italiano le musiche sono orecchiabili anche se non a livello della versione originale come accade molto spesso .
Sicuramente vale di più la versione italiana nel doppiaggio curatissima e ottima per ogni personaggio .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Elmatty  @  02/01/2013 23:19:16
   9 / 10
Forse il miglior fiml della Disney degl'ultimi 20 anni, uno degl'ultimi fatti con il disegno non computerizzato.
Storia classica ma farcita di molti elementi eccellenti: una regia da film, superbi colori, un'ottima colonna sonora di Hans Zimmer (Il gladiatore) con la canzone premio oscar di Elton John, personaggi ben caratterizzati.
Tutti elementi che rendono questo cartone un quasi capolavoro. non gli do' un 10 solo perchè nella versione DVD che ho hanno aggiunto una canzone inutile e banale durante il rapporto del mattino di Zazu che rovina la linealità della storia.
Un'ultimo baluardo della vecchia Disney prima dell'avvento dei cartoni fatti al computer.

prof.donhoffman  @  28/11/2012 14:53:20
   7½ / 10
Bella reinterpretazione cartoon dell'Amleto. Bella ma un po' troppo ... lieto fine!

Niko.g  @  04/10/2012 20:34:58
   8½ / 10
Perfetto mix di drammaturgia classica e musical moderno, scritto seguendo un tracciato etico di grande valore per il pubblico dei piccoli, nell'epoca della crisi dei ruoli e dell'ignoranza del relativismo.
Consapevolezza e responsabilità, qui rappresentate col simbolo della regalità, sono conquistate non certo per un banale diritto darwiniano, quanto per il merito di riemergere onestamente con la forza della volontà e l'insegnamento ricevuto, nonostante le ingiustizie subìte.
Estetica e ritmo narrativo sono i punti di forza di quest'opera disneyana, anche se la scelta di "umanizzare" in modo eccessivo alcune movenze leonine (penso soprattutto a Scar), non credo sia sinonimo di genialità artistica e, a conti fatti, questo campione d'animazione regge a fatica il confronto con un fuoriclasse naturale qual è Bambi. A volte, un Re s'inchina al cospetto di un Principe.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

alepr0  @  27/09/2012 18:04:45
   7 / 10
Lo vidi al cinema quando uscì. Cartone molto bello, tra i migliori Disney e comunque in generale. Non sui livelli della spada nella roccia o basil l'investigatopo che io reputo i migliori.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  02/08/2012 11:18:54
   7 / 10
La nuova distribuzione in 3d è il pretesto per commentarlo, giacché mi sono sempre rifiutato di affrontare i classici Disney (ne uscirebbe una sfilza di 10 che, almeno per ora, tengo per me).
Ebbene, per quanto gradevole, "Il re leone" mi è sempre stato sullo stomaco: ricerca di se stessi, assumersi le proprie responsabilità, le peggio serpi sono sempre in famiglia. La storiellina iniziatica è colorata e senza sorprese, alterna momenti notevoli (l'incipit straordinario e la corsa degli gnu) ad altri perfettamente in linea col lezio tipico del decennio. Le cose migliori sono Timon e Pumba, le musiche di Elton John e Tim Rice e Mufasa con la voce toccante di Gassman.
Per il resto, uno dei Disney più remunerativi (e fiacchi) di sempre.

5 risposte al commento
Ultima risposta 03/08/2012 00.38.24
Visualizza / Rispondi al commento
BlueBlaster  @  18/07/2012 01:20:55
   8 / 10
Un classico che tutti hanno visto ed adorato e con cui hanno probabilmente pianto...

Atlantic  @  21/06/2012 15:27:46
   9 / 10
Un classico della Walt Disney , uno dei film d'animazione più adorati e apprezzati , vincitore di ben 2 premi oscar.
Personaggi fantastici e indimenticabili , bella colonna sonora.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  04/06/2012 09:41:26
   10 / 10
Tra i più belli classici della Disney (che purtroppo oramai non è più in grado di produrre capolavori come faceva una volta). Il livello tecnico è davvero imponente, soprattutto il sonoro (e che bella la canzone "Hakuna Matata"). Poi l'ambientazione africana è magnifica. Timon & Pumba sono tra i personaggi più simpatici mai apparsi in un cartone. Scar è sicuramente un cattivo molto ben riuscito (sappiamo tutti quello che è riuscito a combinare) ma le iene sono di gran lunga più inquietanti.
E tra l'altro scrivendo queste poche righe di commento mi è venuta una pazza voglia di rivederlo!

Testu  @  12/05/2012 15:22:42
   7½ / 10
Mmh qui mi attirerò le ire degli dei ma The Lion King è uno di quei casi in cui personalmente condivido sulle qualità e i pregi ma non su ciò che si è percepito. Musiche favolose, paesaggi da sogno, tecnicamente il punto "vecchia scuola" più alto della disney eppure da ragazzino tutto ciò non bastò a conquistarmi, come fu per la bella e la bestia mi piaceva ma nulla di più. Sopportavo la prima parte grazie a Zazu e le coreografie e poi con la componente comica del duo suricata-facocero il film cominciava a intrattenermi bene (anche se la Hula a mio avviso eccedeva). Spesso dopo l'alba della rupe saltavo direttamente all'incontro nel deserto, del resto a parte i pochi casi antropomorfi gli altri classici con animali mai ebbero particolare presa su di me e in questo senso il Re Leone fu un successone a confronto. I felini dorati erano eleganti ma non mi suscitavano simpatia, Mufasa era maestoso ma granitico, Simba grande che fosse l'ho sempre visto come un fesso inadatto al comando, ma il problema probabilmente era Sfregiato o meglio Scar (che poi tradurlo visto che ha un sinistro e motivato significato magari era meglio). Il cattivone compiva un'azione di grande rilevanza, otteneva ciò che gli altri villain disney manco si sognavano, ma anche nella sua canzone zolforosa non faceva paura affatto, era mingherlino e si autodefiniva come più furbo che forte, come dire.. il problema era che non si percepiva difficile da sconfiggere. Col tempo ho rivalutato il suo essere davvero malefico ed anche la sua ironia, ma mi appare tuttora come una versione gattesca e capricciosa di Jafar e ricordo che in uno special dissero di averlo voluto rendere il suo sguardo più freddo possibile, ma io lo percepivo solo con l'iride chiara.

Insomma diciamo che del film mi piacciono veramente solo di due mangia insetti Timon e Pumba, un po Lana e sicuramente Rafiki il babbuino alla miyagi. Il resto è solo un grandissimo livello artistico (mica poco) e una storia vecchissima e banalissima.

Wen0m  @  12/05/2012 14:23:36
   8 / 10
A livello sonoro, uno dei film più belli che abbia mai visto. Ha segnato la mia infanzia, il cartone Disney migliore in assoluto. L'ho rivisto recentemente, ed è sempre un tuffo al cuore. Spettacolo

Akuna Matata

francesco81  @  03/04/2012 16:23:55
   9½ / 10
da non perdere assolutamente.

Dante69  @  29/12/2011 23:37:05
   9 / 10
semplicemente un cult per tutte le età, lasciate perdere il 3d , è bellissimo già in 2d.

alby4ever  @  22/12/2011 00:45:52
   10 / 10
è inutile che mi dilunghi a esaltarne le qualità, semplicemente imperdibile :-)

Norgoth  @  16/12/2011 21:43:42
   10 / 10
Un capolavoro imprescindibile a cui sono indissolubilmente legata dal 1994, quando lo vidi piccina picciò al cinema, salvo poi rivederlo innumerevoli volte a casa in VHS (più innumerevoli gadget...).
Ora che ce l'ho nella versione DVD del 2011, con i doppiaggi originali di Timon e Pumbaa, me lo sono riguardato con piacere, ricordando persino con un istante di anticipo l'effetto sonoro che avrei sentito il secondo dopo (tanto per darvi l'idea di cosa significa "fanatico").
Ovviamente ora non mi emoziona più come un tempo, o meglio mi emoziona in modo diverso. Non riesco più a partecipare "attivamente" allo svolgersi della storia, semplice ed ovviamente a misura di bambini, ma così piena di sentimenti tutto sommato positivi.
Riesco però ad apprezzarne le sfumature estetiche, la straordinaria cura e dedizione che gli Artisti della Disney hanno messo nel ricreare i paesaggi, ma soprattutto il calore dell'Africa, soprattutto nella prima parte del film. Senza contare l'attenzione posta nel creare i personaggi, le loro espressioni ed animazioni, fatte senza il motion capture ma "a mano".
La cosa che, comunque, mi fa più emozionare è la brezza della nostalgia che mi porta nel cuore, quella che mi fa tornare con la mente alla mia infanzia.
Indelebile.

TheShadow91  @  15/12/2011 15:39:04
   10 / 10
Non c'è nemmeno bisogno di commentare.Il film d'animazione più bello di sempre.Non mi capacito del fatto che non abbia la media più alta in assoluto

ste 10  @  12/12/2011 01:33:56
   9½ / 10
Che dire...forse il cartone animato più bello di sempre, comunque uno dei più emozionanti

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/12/2011 07.15.36
Visualizza / Rispondi al commento
Mietitore  @  09/12/2011 23:17:55
   4 / 10
Cosa? E questo è il famoso "Re Leone"? Con una sceneggiatura pessima, scontata, banale, mediocre, superficiale. Una colonna sonora stomachevole, fastidiosa in molti punti, assolutamente sbagliata e fuori contesto, e anche copiata da Mozart nelle parti corali ed orchestrali. Non c'è pathos, non c'è gioia, non c'è niente di niente se non una cafonata pacchiana per le nuove generazioni. Mi dispiace per i genitori entusiasti di questa paccottiglia di nulla che faranno assistere ai figli ad uno spettacolo, a parer mio, sia ben chiaro, inutile e sopravvalutato, quando ci sono opere della Disney degne di una onesta valutazione artistica. Perchè dopotutto il cinema è ARTE. E non INTRATTINEMENTO.

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/01/2012 17.47.19
Visualizza / Rispondi al commento
Sbrillo  @  04/12/2011 11:05:27
   9½ / 10
indiscutibilmente immenso sotto tutti i punti di vista!!!!! a partire dagli insegnamenti che ci lascia, per arrivare alla grafica e alla colonna sonora...non do 10 solo perchè non è il mio preferito di sempre, ma è cmq sul podio!

mikeP92  @  30/11/2011 13:05:29
   9 / 10
Forse il miglior cartone animato mai realizzato a Hollywood! Davvero superbo, emozionante e memorabile, almeno per chi, come me, era bambino quando l'ha visto!

raiden99  @  28/11/2011 23:21:39
   10 / 10
Film stupendo,sfortunatamente non ho potuto vedere la versione 3d ma da piccolo mi è piaciuto tantissimo ed ora mi sono fatto prestare il dvd.i sequel 2 e hakuna matata come tutti gli altri sequel di questi cartoni disney solo a dvd sono orrendi,specialmente il 2.il mio preferito tra tutti i film disney prima di quelli computerizzati

Crazymo  @  13/11/2011 01:07:09
   9 / 10
Bellissimo, pezzo della mia infanzia

speXia  @  06/11/2011 00:59:02
   10 / 10
Cult indiscutibile!

Eratostene  @  27/09/2011 03:39:36
   9 / 10
Quanti ricordi d'infanzia rivono ogni volta che riguardo (molto volentieri) questo capolavoro dell'animazione e della musica!
Sale la pelle d'oca ad ogni scena commovente, drammatica o comica che sia e le emozioni che danno le canzoni sono indescrivibili.
Grande morale racchiusa in questo film, guardarlo e riguardarlo insegna molte case sia a grandi che piccini.
Favoloso.

gruxxu  @  24/09/2011 17:28:44
   10 / 10
il voto dice tutto!!

hghgg  @  09/09/2011 08:06:09
   8½ / 10
Il Re Leone è uno splendido film d'animazione, uno dei migliori in assoluto della Disney ed il migliore degli anni '90. Dal punto di vista puramente tecnico è straordinario (i 4 minuti che aprono il film sono pura estasi visiva), con l'uso del Rotoscope per rendere i personaggi più realistici (stessa tecnica poi utilizzata da Richard Linklater nello splendido "Scanner Darkly" ad esempio). Scenografie da togliere il fiato, quindi, e film eccellente per quanto riguarda l'animazione. Il film poi per i primi 30-40 minuti è praticamente perfetto, poi nella seconda parte effettivamente si perde un po' troppo, diventando abbastanza scontato e forse eccessivamente buonista (ma in fondo è un cartone per bambini, soprattutto), rimanendo comunque più che discreto, fino al telefonato ma comunque ottimo finale circolare. Film dunque bellissimo nel complesso, strepitoso dal punto di vista visivo, buona/discreta la storia in sè; ci sono poi almeno 3-4 scene imperdibili ed è anche da segnalare l'ottimo doppiaggio italiano (un meraviglioso Gassman, un sorprendente ed eccezionale Tullio Solenghi/Scar, e gli ottimi Sergio Fiorentini e Tonino Accolla).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  11/08/2011 12:05:19
   9 / 10
voto pienissimo per il capolavoro della disney.
è anche il mio cartone preferito (probabilmente).
la scena di mufasa è famosissima ed è forse troppo forte per un pubblico piccolo. indimenticabili zazu, timon, pumba, rafiki.
tutti personaggi secondari che lasciano il segno come e forse più del protagonista.
bellissimo, ogni persona dovrebbe vederlo.
non dò 10 perchè il re leone è stato protagonista insieme ad altri cartoni di messaggi subliminali, il che fà un pò tristezza perchè abbassa il lavoro dei creatori disney. comunque a titolo informativo, i nuovi dvd e blu-ray della disney con questi cartoni sono stati ricorretti ed i messaggi sono stati estirpati.

.Kia90.  @  20/07/2011 01:51:20
   10 / 10
Questo non è un capolavoro... è IL capolavoro.
Emozionante, commovente, ironico e romantico. Le ha tutte. Pochi film raggiungono la perfezione e il cuore di chi guarda... E bè, il Re Leone ci riesce benissimo.
Grazie Disney!

PignaSystem  @  15/07/2011 11:48:33
   8 / 10
Insieme a "La Bella e la Bestia" è il miglior film Disney negli anni '90.

draghetta1989  @  06/07/2011 15:59:44
   10 / 10
è il film d'animazione che ha segnato tutta la mia vita, lo riguardo ogni natale, anche ora che ho superato i 20 anni, e continua sempre ad emozionarmi come la prima volta che lo vidi al cinema...immenso, maestoso e intenso come pochi, grafica a dir poco favolosa, musiche da oscar e personaggi che ti restano nel cuore! il massimo dei voti per uno dei più bei film d'animazione che abbia mai visto e perchè è stato il compagno di tutta la mia infanzia!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  15/03/2011 23:37:16
   6½ / 10
Devo essere stata una bambina/adolescente piuttosto disturbata per provare attrazione verso quel fascinoso di Scar. A parte questo e salvando gli adorabili Timon e Pumba, nonché la memorabile scimmia Rafiki, è uno dei film disneyani più ruffiani di sempre.

nefilim  @  10/03/2011 19:17:43
   10 / 10
nei secoli dei secoli uno dei piu bei cartoni di sempre

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  01/02/2011 13:20:25
   5½ / 10
Mancano il fascino e le tinte dell'Africa, si prova pi¨ meraviglia, e meno miele, davanti a un qualsiasi documentario, la Savana e le foreste sembrano spopolate. Mancano idee, pure, in una trama piuttosto banale, la vicenda del protagonista non Ŕ originale, molti avranno giÓ notato le somiglianze con l'anime "Kimba, il leone bianco".
Ricordo che tanto clamore fece la scena degli gnu, oggi, pochi anni dopo, lo stupore di quella conquista tecnica non regge, resta la favola, solenne in qualche accento e poco fantasiosa (con tanti spunti che l'ambiente suggeriva!), e le canzoncine che non ho mai amato, e il facocero e il suricato che non mi sono rimasti nemmeno troppo simpatici, e i colori mediocri, e il re Kimbaů ah no, Simba.

10 risposte al commento
Ultima risposta 22/12/2011 00.50.33
Visualizza / Rispondi al commento
maione24  @  12/01/2011 18:28:32
   9½ / 10
Capolavoro, la Disney dopo i precedenti lavori non si smentisce.

Massow  @  04/01/2011 23:12:03
   10 / 10
Qualcosa di straordinario. Mi emoziona ancora oggi!

adrmb  @  31/12/2010 20:56:19
   10 / 10
Un capolavoro. Punto.

2 risposte al commento
Ultima risposta 15/08/2015 18.45.09
Visualizza / Rispondi al commento
Alex2782  @  18/12/2010 01:31:30
   7 / 10
animazione splendida , forse la migliore fatta dalla disney negli anni 90, un bel film , commovente

ValeGo  @  08/12/2010 22:46:20
   8½ / 10
7219415  @  07/12/2010 20:39:39
   10 / 10
Il mio cartone preferito di sempre!

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  23/11/2010 19:22:35
   10 / 10
Nel 1991 la Disney aveva lanciato "La Bella e la Bestia" (primo lungometraggio animato a ricevere una candidatura all'Oscar come miglior film), che metteva l'animazione al passo coi tempi a un riuscitissimo mix di disegni tradizionali e immagini realizzate al computer. Tre anni dopo è arrivato "Il re leone", che non solo ha rappresentato un miglioramento della tecnica usata ne "La Bella e la Bestia", ma è anche subito divenuto un classico della Disney, prendendo posto accanto ad altri film come "Biancaneve e i sette nani" (1937) e, naturalmente, "Bambi" (1942). Il lungometraggio è il primo ambientato nel mondo animale, senza la presenza di personaggi umani. Il racconto è molto ben congegnato poichè unisce ai sentimenti gli elementi tipici dei film d'avventura e d'azione. Le scene con i cuccioli catturano l'attenzione dei bambini, mentre le animazioni di grande effetto lasciano a bocca aperta perfino gli adulti. La parabola dei film è una delle più classiche: il piccolo e spensierato cicciolo lotta per diventare un leone saggio e rispettato. "Il re leone" è inaspettatamente commovente, grazie sopratutto alla colonna sonora coinvolgente di Elton Jonh (che comprende canzoni di successo come "Circle of the Life" e "Can You feel the Love Tonight"), al toccante rapporto tra Simba e il padre e al finale strappalacrime. Ma ci sono anche momenti divertenti, con i buffi personaggi del consigliere Zazu, lo stregone Banzai e la iena Shenzi. Nell'originale le voci appartengono ad attori famosi come Jeremy Irons, James Earl Jones, Rowan Atkinson e Whoopi Goldberg; nella versione italiana ha personaggi del calibro di Vittorio Gassman e a doppiatori celebri come Tonino Accolla.

woyzek  @  17/11/2010 22:39:27
   10 / 10
STUPENDO. il piu' bello della disney

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  20/09/2010 17:15:15
   7 / 10
Quando lo vidi al cinema ridevo e piangevo, ridevo e piangevo... Ed ero il bambino più calmo e controllato in sala, perchè c'erano piagnistei ovunque! Avevo vhs, maglietta, colonna sonora, giocattoli, di tutto insomma... Rivisto oggi non mi ha fatto lo stesso effetto ovviamente, ma il ricordo resta. Realizzato eccellentemente, pieno di valori e dai toni quasi epici, rimane indubbiamente uno dei migliori lavori della Disney, da mostrare ad intere generazioni di bambini. Qui però metto il voto tra affetto e effetto odierno.

sama84  @  20/08/2010 10:30:34
   10 / 10
Una storia stupenda ed emozionante sia per i bambini sia per gli adulti, da vedere e rivedere.
Ben fatto soprattutto il contrasto tra il bene e il male: Scar contro Mufasa, il regno dei leoni e il cimitero degli elefanti, il fuoco e la pioggia...
Colpisce il concetto dell'equilibrio tra cacciatori e prede: senza equilibrio non c'è futuro.

HanSolo  @  09/08/2010 23:36:19
   10 / 10
Capolavoro, in assoluto il più bel film della Disney.
Personaggi tutti fantastici dalle tre iene a Rafiki x nn dimenticare il magnifico duo Timon & Pumba!!! Uno dei pochi film che è riuscito a commuovere e sconvolgere un'intera generazione con la morte di Mufasa, altro che cartone x bambini!!!

michele92  @  27/07/2010 15:40:10
   10 / 10
il piu bello!!!

mirkoct85  @  12/07/2010 15:41:04
   9½ / 10
rob.k  @  13/06/2010 21:54:27
   8½ / 10
YourBestEnemy  @  26/04/2010 18:11:52
   10 / 10
Riguardando questi film dopo almeno 10 anni dall'ultima volta ed essendo cresciuta con questi cartoni, forse da grandi si capisce, più dei piccoli, quanto belli siano questi cartoni. Io ho sempre amato "Il re leone" fin da piccola e non ho mai visto i seguiti. E' senza ombra di dubbio uno dei Classici più belli che la Disney abbia mai fatto. Belli i personaggi, la musica, il significato del film. Altro che 3D ed effetti speciali per quasi 2 ore, questi sono i veri cartoni.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/05/2010 23.17.48
Visualizza / Rispondi al commento
*-sky-*  @  22/04/2010 22:36:57
   9 / 10
come dire... stupendo!

gemellino86  @  19/04/2010 21:03:16
   8½ / 10
Sicuramente uno dei classici Disney più riusciti. Molto originale con una storia riuscita. Timon e Pumbaa sono simpaticissimi.

diamanta  @  03/04/2010 18:57:19
   7 / 10
Stupendo, ma non è uno di quelli a cui sono particolarmente affezionata.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  28/02/2010 13:59:31
   7 / 10
Film a modo suo storico per quello che rappresenta. Praticamente l'ultima ottima fatica disney. Le successive pellicole lasciano il tempo che trovano, sintomo di un declino qualitativo piuttosto evidente.
Personaggi veramente riusciti per un cartone che ha segnato molte generazioni, personalmente, però, non tra i miei preferiti.

  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2028: la ragazza trovata nella spazzaturaa letto con sartreacqua alle cordeanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8ant-man and the wasp: quantumaniaargentina, 1985argonuts - missione olimpo
 NEW
armageddon time - il tempo dell'apocalisseassassin clubasterix & obelix - il regno di mezzoavatar - la via dell'acquababylon (2022)benedettabigger than us - un mondo insiemebillie eilish: live at the o2bussano alla portac'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaracocainorsocreed iiidecision to leave
 NEW
delta (2023)diario di speziedisco boydomino 23 - gli ultimi non saranno i primi
 NEW
dungeons & dragons - l'onore dei ladrieducazione fisicaemancipation - oltre la liberta'empire of lighteoera oraernest e celestine - l'avventura delle 7 noteeverything everywhere all at once - la vita, il multiverso e tutto quantofairytale - una fiabagigi la leggegli occhi del diavologli spiriti dell'isolagodland - nella terra di diograzie ragazziheadshot (2023)hidden - verita' sepolteholy spiderhometown - la strada dei ricordii migliori giornii nostri ieriil boemoil cacio con le pereil capofamigliail corsetto dell'imperatrice
 NEW
il frutto della tarda estateil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil primo giorno della mia vitail ritorno (2022)
 NEW
il viaggio leggendarioio vivo altrove!
 NEW
john wick 4jung_ekill me if you cankiller her goatsklondikela fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela memoria del mondola primavera della mia vitala seconda vialadri di natalelaggiu' qualcuno mi amale otto montagnele vele scarlattel'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteril'ombra di goyal'ultima notte di amorel'uomo che disegno' diol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?magic mike - the last dancemarcel the shellmasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giungla
 NEW
miracle (2023)missing (2023)mixed by errymoney shot: la storia di pornhubmummie - a spasso nel temponannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costinavalnynezouh - il buco nel cielonon cosi' vicinopamela, a love storyparlate a bassa voceperfetta illusionepinocchio di guillermo del toropreparativi per stare insieme per un periodo indefinito di tempoprimadonnaprofetiromantichesaint omersbagliando s'imparascream visharpershazam! furia degli deisi', chef! - la brigade
 NEW
stranizza d'amuritarterezinthe fabelmansthe honeymoon - come ti rovino il viaggio di nozzethe leechthe mean onethe offering (2022)the pale blue eye - i delitti di west pointthe planethe quiet girlthe sonthe straysthe whaletill - il coraggio di una madretramite amiciziatre di troppotre minutitrieste e' bella di nottetutto in un giornoun bel mattinoun matrimonio esplosivoun uomo feliceun vizio di famigliauna relazione passeggera
 NEW
verawhat's love?whitney - una voce diventata leggendawomanwomen talking - il diritto di scegliereyakari: un viaggio spettacolare

1038394 commenti su 49066 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

10 PASSI DELL'AMOREA CHRISTMAS PRINCESSAGENT GAMEALONE AT NIGHTAMITYVILLE THANKSGIVINGASSASSINO AMERICANOCALL JANECHRISTUSE' STATO TUTTO BELLO - STORIA DI PAOLINO E PABLITOFEAR (2023)FIRE - NESSUNA VIA D'USCITAI CACCIATORI DEL CIELOINFIESTOLA MIA VERSIONE DELL'AMORELA SIGNORA DEI TROPICILANDLOCKEDLEGENDARY - LA TOMBA DEL DRAGONELEGIONSLO STRANGOLATORE DI BOSTON (2023)MALEDICTION - LA MALEDIZIONE DI ARTHURNIGHT OF THE BASTARDNON MOLLARE MAIPLAY DEAD (2022)PRINCIPESSA PER CASOR.M.N.SFORTUNATA IN AMORESHADOW (2018)SILENZIO: SI UCCIDETADDEO L'ESPLORATORE E IL SEGRETO DI RE MIDATADDEO L'ESPLORATORE E LA TAVOLA DI SMERALDOTEN TIGERS FROM KWANGTUNGTHE DEVIL CONSPIRACYTHE LAST EXECUTIONTHE SILENT FORESTTHE UNTOLDTRUE SPIRITUNA STORIA AMBIGUA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net