hansel e gretel regia di Giovanni Simonelli Italia 1990
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

hansel e gretel (1990)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film HANSEL E GRETEL

Titolo Originale: HANSEL E GRETEL

RegiaGiovanni Simonelli

InterpretiLucia Prato, Lisa Linsky, Renzo Robertazzi, George Greenwoog

Durata: h 1.28
NazionalitàItalia 1990
Generehorror
Al cinema nel Giugno 1990

•  Altri film di Giovanni Simonelli

Trama del film Hansel e gretel

Due fratellini, come i personaggi della fiaba che dà titolo al film, si sono perduti nella giungla metropolitana. Anziché nella pentola della strega finiscono nelle grinfie di un malvagio pedofilo. Al contrario di quanto avviene nella fiaba i due bimbi soccombono. Una volta uccisi essi però tornano in vita per vendicarsi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,25 / 10 (14 voti)4,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Hansel e gretel, 14 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

JOKER1926  @  17/03/2016 01:10:26
   3 / 10
Alcuni registi importanti, o comunque famosi, utilizzavano il proprio nome per sponsorizzare film di regie minori, tutto nel nome del business.
Fra questi troviamo Lucio Fulci, autore a sua volta, già di qualche impalpabile film, presentare film di altri esordienti come il mitico e grandioso (!) Giovanni Simonelli, nome esemplare e di primo ordine per qualsiasi amante del Cinema. (Chi è Giovanni Simonelli?)
E' il 1990 quando nelle sale approda la fatica cinematografica "Hansel e Gretel". Quello di Simonelli dovrebbe essere una sorta di restauro della fiaba.
Nasce immediatamente, da parte dello spettatore, qualche robusta perplessità circa la cosa. Insomma questa favola, in ambito cinematografico, cosa mai può offrire? Le risposte saranno drammatiche.
Premesso che con il miglior regista e il miglior sceneggiatore di questo mondo , tale idea sarebbe di ardua riuscita, figuriamoci con un Simonelli.
"Hansel e Gretel" infatti inizia la sua avventura con un handicap tangibile. I primi minuti di proiezione, accompagnati da musiche galoppanti, sembrerebbero quasi il preludio ad un qualcosa di vagamente pornografico. Il resto del film spiana la strada ad un trash incondizionato e indistruttibile.
Parlare di narrazione e di sceneggiatura diventa un'impresa. Il progetto di Simonelli presenta falle gravose, sotto ogni aspetto, possibile ed immaginabile.
Gli attori, la fotografia, i dialoghi sono di un livello primitivo. Le sequenze assurde invadono la scena con coerenza e somma determinazione. Non si salva nessuno, in ogni senso.
L'unica nostra curiosità riguarda l'intento del film. E' trash voluto o involontario? Domanda da mille dollari.

JOKER1926

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/03/2016 14.25.17
Visualizza / Rispondi al commento
alex94  @  08/09/2014 12:58:14
   5 / 10
Personalmente anche questo film della serie "Lucio Fulci Presenta" non mi è dispiaciuto,la trama è carina anche se dopo i primi 10-15 minuti ben realizzati diventa abbastanza confusa ma nonostante questo si segue con piacere grazie anche ad alcune scene trash abbastanza divertenti.
Mediocre la regia e la recitazione.
Mi ha divertito consigliato all'appassionato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  23/02/2014 22:12:55
   3 / 10
Questo film è il manifesto del trash involontario, dispiace che Fulci ci abbia dovuto mettere il nome sopra. Si tratta di una schifezza mal scritta, mal girata, mal recitata. Sì, è divertente, ma di certo non raggiunge i suoi scopi, anzi. Tuttavia paradossalmente leggero e piacevole, spesso tragicomico per la sua qualità. Contiene tutti gli elementi caratteristici del trash: perdite di tempo con scene inutili per far fronte ad una durata altrimenti ristretta, sceneggiatura vaga, sequenze messe lì per far paura che invece fanno ridere. Questo ed altro in "Hansel e Gretel", consigliato agli amanti del trash, in particolare agli amanti del trash involontario.

Vlad Utosh  @  30/10/2012 13:46:05
   3½ / 10
Male, molto male, almeno in Paganini horror qualche risata l'avevo fatta ma qui il film è malfatto, la noia prende il sopravvento subito e il lato trash non è piacevole(tolto un paio di episodi ricordati in precedenza da altri utenti, il quarto di bue che dovrebbe rappresentare il corpo maciullato del patrigno e le pistole giocattolo, bello vedere lo sforzo degli attori per rendere credibile un colpo di arma da fuoco senza fumo!) ma della peggior specie. In pratica è un fiacco susseguirsi di incidenti mortali realizzati alla malo modo;inutile parlare degli attori, sceneggiatura ecc. ecc. nemmeno "il colpo di scena" finale risolleva le sorti di questo film.

DarkRareMirko  @  06/07/2011 20:19:52
   4½ / 10
Non lo zero assoluto come molti dicono, ma comunque un film trash, poco riuscito e mal fatto.

A prescindere dagli ottimi riferimenti letterari (i Grimm, Henry James) e filmici (Operazione paura di Bava senior), il film risulta essere approssimativo, girato senza ritmo e senza tensione, con interpreti inoltre scadenti.

Originale l'idea del traffico di organi dei bambini, ma il tutto è comunque non sufficiente.

Rebyuwa  @  28/01/2010 19:50:51
   3 / 10
Altro film della Lucio Fulci presenta.

Simonelli, talentuoso scrittore di colonne sonore, passa alla regia con un opera che dir malandata è poco. Come in Bloody Psycho, nella pellicola regna il Trash involontario e le chicche che questo film è in grado di offrirci non sono come quelle del sopracitato, ma comunque molto numerose:
- Hansel e Gretel sono due bambini, e si dovrebbero interessare a cose da bambini...invece si fanno imbambolare da una Mercedes oltretutto di non eccessiva bellezza!
- Effetti Banali (non sono assolutamente "Speciali") fatti coi piedi, come per esempio il trucco indifendibile degli occhi luminosi o quello del quarto di bue (!).
- La scena Clue del film: in una audiocassetta che aveva registrato la scena della 2a morte è inclusa la colonna sonora del film!
- Il deficitiario finale: la cosa più azzardata mai vista!
Ecco. Spero vi basti. Però (vi sembrerà strano ma...) se non si conta il lato tecnico...meglio che io stia zitto, rischio di essere spellato :)

Ciaby  @  30/10/2009 16:37:13
   3 / 10
Qualcosa di buono c'è, ma penso sia impossibile salvare un film del genere.
Apparte un'ottima idea di fondo completamente buttata, il film mette il piede nella fossa grazie all'effetto speciale più ridicolo della storia del cinema (gli occhi luminescenti, ma per favore!), oltre che ad altri intoppi (il mitico registratore con colonna sonora incorporata). Apparte l'omicidio del trattore (con quarto di bue), gli altri sono quasi sempre tronchi o poco impressionanti e non hanno nemmeno quel gusto dell'estremo dell'ultimo Fulci (che comunque non apprezzo, tolto il buon "L'Aldilà").

Un horror di serie-z, con una seconda parte soporifera.

Nessuno del cast ha più di mezza espressione. I bambini penso siano stati bambole. Colonna sonora insopportabile.

Someone  @  20/08/2009 10:55:38
   6 / 10
Godibilmente trash!

phemt  @  24/05/2009 12:54:29
   4 / 10
Ridicolo e noioso tentativo di rielaborazione della celebre fiaba di Hansel e Gretel questo film di Simonelli fa parte del ciclo Lucio Fulci presenta, in quegli anni infatti Fulci aveva firmato un contratto con un produttore che aveva inserito come clausola la possibilità di usarne il nome per lanciare registi emergenti ma il risultato finale almeno in questo caso è abbastanza imbarazzante…
Simonelli negli anni 70 era stato co-sceneggiatore di alcuni discreti gialli ma la regia non era roba per lui tanto che gira voce che il suo girato fosse solo di 50 minuti completato da altri tra cui pare addirittura lo stesso Fulci (la scena dell’occhio autocitazione a Zombi 2 e quella dell’idrovora), Bianchi e chissà chi altro… Effettivamente la sceneggiatura non ha senso a partire da una serie di scelte narrative che non sto nemmeno a commentare per arrivare ad una serie di dialoghi terribili…
Senza stare a considerare un cast davvero vergognoso con due poveri bambini assolutamente inespressivi a cui viene applicato un trucco ottico che fa molto Patrick Vive Ancora, armi che fanno rumore ma non sparano, quarti di bue spacciati per essere umani, gente che senza nessun senso cammina per la campagna inciampa e non si rigira la scena ecc…

L’idea per carità non sarebbe nemmeno tanto male ma il film è noioso, ripetitivo e affossato dai dialoghi e dal cast anche se ogni tanto si ride di gusto a causa di alcune cadute (perlopiù involontarie) nel ridicolo e nel trash…

HGWells  @  19/03/2008 18:23:56
   10 / 10
Ed eccoci di nuovo di fronte a un trashone enorme! Questa volta si tratta di due bambini (un po' rinco.glioniti a dire il vero) che vengono rapiti per il traffico d'organi. E va beh, può sembrare macabro fin qui, però sentite com'è il resto del film: i due bambini ritornano in vita e fanno fuori gli aguzzini con i loro occhi luminescenti (peggio di quelli di Patrick Vive Ancora!!!!!!). Alla fine si scoprirà che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Come uso fare per filmacci del genere, elenco qualche scenetta divertente:
· Solitamente cosa si usa per attirare dei bambini di 6-7 anni? giocattoli, dolcetti... No! Qui viene usata una macchina lussuosa (con tanto dei pargoli che dicono "Uh? ma di chi sarà? chi lo sa? chi lo sa?")!!!
· Qua viene il bello: un'anziana viene ammazzata dai bambini, che la fanno cadere in piscina. I protagonisti ascoltano la registrazione di questo delitto: tra le voci della vittima e quelle dei due pargoli salta fuori la colonna sonora che ha commentato quella sequenza di film!!!!!!!! XD
· Quando viene ammazzato il padre di Hansel e Gretel dalla mietitrebbia, il corpo dell'uomo viene sostituito da un ridicolissimo quarto di bue!!!
· Alcuni personaggi usano delle pistole. La cosa buffa è che il suono si sente, ma dalle armi non esce nemmeno un po' fumo!
· Scena finale imperdibile, con la poliziotta che cammina accanto a delle staccionate e s'inciampa!!!
· L'omicidio "migliore" (non in senso buono, ovviamente) è quello di due cretini che prendono fuoco all'interno di un pagliaio: i corpi che bruciano sembrano -o meglio sono- semplici spaventapasseri!!
Beh, inutile dire che la recitazione è penosa (eufemismo), soprattutto i fratellini Cipolloni (le loro facce, nel film, sono la cosa più spaventosa!). Musiche insopportabili, effetti speciali da recita dell'asilo.
Va beh, inutile parlare ancora. Per concludere: GUARDATEVI QUESTO CAPOLAVORO, NON ESITATE NEMMENO UN SECONDO!!!!!!!!!!!

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  13/06/2007 09:46:36
   6 / 10
A me non è dispiaciuto affatto,l'inizio del film è davvero pesante il contrabbando di organi di bambini mi ha dato proprio fastidio.Carino!

6 risposte al commento
Ultima risposta 05/09/2008 12.35.30
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento testadilatta  @  20/10/2006 12:33:41
   1 / 10
Io sono talmente fuori di testa che ho la vhs originale.
ahahahahahahahahah
Da vedere con gli amici ubriachi per farsi qualke risata.
Difficile però arrivare alla fine del film, forse anche arrivare alla metà...

5 risposte al commento
Ultima risposta 05/09/2008 08.06.36
Visualizza / Rispondi al commento
bussisotto  @  13/10/2006 10:03:49
   1 / 10
Insieme a Paganini Horror e Bloody Psyco, questo film si contende la palma di TRASHONE mai realizzato.
Da un'idea di base non bruttissima, uno svolgimento patetico e del tutto disastroso. La prima domanda è: i bimbi vengono venduti al mercato del traffico di organi (la trama è inesatta!!) perchè il patrigno non ha soldi...allora com'è che il padre-contadinello ha un trattore da 40 mila euro??

come è possibile che i protagonisti del film sparino, si sentono i colpi ma dalla pistola non esce nulla?

il film è tutto così, pieno di situazioni che rasentano il ridicolo.

Hansel e Gretel è stato il primo (ed ultimo n.d.r.) film sia del regista Simonelli sia dei due bambini.
Un motivo ci sarà....

AleNeo  @  02/09/2006 19:35:25
   6½ / 10
Filmozzo trash che porterà al sonno precoce dopo i titoli di testa.
Gli attori sono imbarazzanti e si salvano solo grazie ad un mediocre doppiaggio: stupendo l'attore che interpreta il marito di Solange, ha un parrucchino strepitoso e un'aria da coattone fuori dal comune.
Il giardiniere con i baffi è espressivo come un muro in cemento armato, la nonna merita la morte sin dal primo minuto di film e i bambini sono veramente brutti e inespressivi, desidererete la loro morte come non mai.
La storia è ridicola fin dall'inizio: quando mai per attrarre due bambini si usa una mercedes? E poi mi raccomando godetevi la scena dell'ascolto della registrazione della voce dei bimbi, è spettacolare: insieme alla voce dei pargoli si sente la colonna sonora di quel punto del film!
La regia è veramente infima e Simonelli spero che abbia trovato un mestiere più adatto alle sue capacità "artistiche".
La colonna sonora è schifosa e fastidiosa.
Vi consiglio di vederlo solo per farvi due risate perchè alcune scene sono cosi assurde e ridicole che non potrete fare a meno di ridere.
Specie la fine...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW T
a dragon arrives!
 NEW T
a girl walks home alone at night
 T
al di la' delle montagne
 T
alice attraverso lo specchio
 NEW T
american ultra
 T
angry birds - il filmboar
 T
calcolo infinitesimale
 HOT T
captain america: civil war
 NEW T
cattivi vicini 2
 T
ciao brother
 T
cinque tequila
 T
colonia
 T
con tutto l'amore che ho
 T
conspiracy - la cospirazionecorpo estraneo
 T
cristian e palletta contro tutti
 T
eddie the eagle - il coraggio della follia
 T
era d'estate
 T
fiore
 T
florida
 T
fraulein - una fiaba d'inverno
 T
friend request - la morte ha il tuo profilo
 T
gli invisibili
 T
gueros
 T
i miei giorni piu' belli
 T
il ministro (2016)
 T
il nostro ultimo
 NEW T
il piano di maggie - a cosa servono gli uomini
 T
il ragazzo della giudecca
 T
il regno di wuba
 T
il traditore tipo
 T
il traduttore
 T
in nome di mia figlia
 T
jem e le holograms
 T
julietakiki & i segreti del sesso
 NEW T
la battaglia degli imperi - dragon blade
 T
la buona uscita
 T
la canzone del mare
 T
la casa delle estati lontane
 T
la pazza gioia
 T
la sposa bambina - mi chiamo nojoom ho 10 anni e voglio il divorzio
 T
laurence anyways
 NEW T
lo scambio
 T
l'uomo che vide l'infinito
 T
ma ma
 T
marguerite et julien - la leggenda degli amanti impossibili
 T
miami beach
 T
microbo & gasolina
 T
money monster - l'altra faccia del denaro
 T
mortadello e polpetta contro jimmy lo sguercio
 T
mother's day (2016)
 NEW T
my bakery in brooklyn - un pasticcio in cucina
 T
my father jack
 NEW T
nahid
 T
now you see me 2: i maghi del crimineoggi insieme domani anche
 T
paco de lucia: la busqueda
 NEW T
paradise beach - dentro l'incubo
 T
passo falso
 T
pelé
 T
pericle il nero
 NEW T
ratchet & clank - il film
 T
robinson crusoe (2016)
 T
s is for stanleysadako vs. kayako
 T
segreti di famiglia (2015)
 T
si vis pacem para bellum
 T
somnia
 T
stonewall
 T
tangerines - mandarini
 T
the boss
 T
the boy (2016)
 T
the boy and the beast
 T
the conjuring - il caso enfieldthe darkness
 T
the neon demon
 T
the nice guys
 T
tini: el gran cambio de violetta
 NEW T
tokyo love hotel
 T
tra la terra e il cielotre giorni dopo
 T
tutti vogliono qualcosaun mercoledi' di maggio
 T
un poliziotto ancora in provauna nobile causa
 T
viaggio da paura
 T
warcraft - l'inizio
 T
where to invade next
 T
whiskey tango foxtrot
 T
wilde salome
 HOT T
x-men: apocalisse

937038 commenti su 35299 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net