cinque dita di violenza regia di Chang Ho Cheng Hong Kong 1973
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cinque dita di violenza (1973)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CINQUE DITA DI VIOLENZA

Titolo Originale: TIAN XIA DI YI QUAN

RegiaChang Ho Cheng

InterpretiLo Lieh, Wang Ping, Tien Feng

Durata: h 1.26
NazionalitàHong Kong 1973
Genereazione
Al cinema nel Settembre 1973

•  Altri film di Chang Ho Cheng

Trama del film Cinque dita di violenza

Un giovane si allena per la gara nazionale di arti marziali. Divenuto ben presto fortissimo - al punto che il suo maestro gli confida un colpo segreto e micidiale - attira le cattive intenzioni del padre di un rivale, che, per assicurare il successo al figlio, fa massacrare le mani al protagonista. Il ragazzo però guarisce, vince e si vendica.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,45 / 10 (11 voti)7,45Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cinque dita di violenza, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/12/2011 17:57:53
   7 / 10
Un classico delle arti marziali, storia semplice e lineare accompagnate da coreografie di combattimenti di ottima qualità considerando la mancanza di computer grafica. I personaggi sono delineati in maniera scarna e sobria, ma funzionali al tipo di storia. Manca forse il necessario carismo nel protagonista, ma è un problema che verrà risolto pochi anni più tardi con l'avvento di Bruce Lee.

CyberDave  @  14/10/2011 00:25:00
   7½ / 10
Film del filone di arti marziali anni 70, la storia è fatta bene anche se abbastanza banale, viene trattato il tema della vendetta.
I combattimenti sono continui e ben fatti e l'unica pecca è ovviamente che nei film di Bruce Lee.....c'è Bruce Lee che da solo regge il film mentre in quelli dove non c'è l'attore di Hong Kong manca la sua personalità e il suo modo inimitabile di combattere, resta sicuramente uno dei migliori del genere.
Da appassionato

Braddock  @  21/06/2011 23:21:40
   8 / 10
Assieme a IL PADRINO DI CHINATOWN e I 12 MEDAGLIONI penso sia tra le produzioni migliori della SHAW BROTHERS e sicuramente un grande cult del cinema delle arti marziali. Il ritmo è ben sostenuto con spettacolari e continui combattimenti di kung fu, una storia avvincente e uno svolgimento di notevole modernità che rende il film ancora ben funzionante ad ormai 40 anni di distanza. La cosa che mi è piaciuta mano è stata l' interpretazione dell' inespressivo Lo Lieh, col carismatico Bruce Lee il film avrebbe avuto senz' altro una marcia in più ma anche così risulta tra i migliori del genere. Certe acrobazie sovrumane da film wuxia stonano un po' in una pallicola più vicina allo stile di Bruce Lee ma nel complesso è sicuramente un prodotto da non perdere per gli appassionati del genere. Strano che questo titolo sia rimasto escluso dalla serie delle produzioni della SHAW BROTHERS rimasterizzate in italiano dalla AVO FILM.

pinhead88  @  10/11/2010 14:19:21
   7 / 10
Pietra miliare del cinema di arti marziali.

Wally  @  13/12/2009 21:52:05
   6½ / 10
Secondo me lontanissimo dai capolavori di Bruce Lee... L ho visto perchè è nella lista dei film preferiti di Tarantino.
Caruccio ma dimenticabile... Mi fa apprezzare Tarantino ancora di più che nei suoi film riesce a far rivivere tutti quelli degli anni passati.

MA DOVE CAZ_ZO L AVETE VISTA LA TECNICA DELL ESPLOSIONE DEL CUORE CON 5 COLPI DELLE DITA??? Non c'è in questo film... Io mi aspettavo una fi.gata stile Kill Bill

Mr.619  @  07/07/2009 13:26:46
   7½ / 10
Classico kung-fu-movie sperduto nei meandri dell'estesissima produzione a carattere d'arte marziale del periodo, è possibilmente uno dei più violenti girati e abbastanza riconosciuto per gli spunti che ha dato alla genesi di "Kill Bill"( la tecnica dell'espolosione del cuore con cinque colpi delle dita e il motivo musicale irrascibile accompagnato da una schermata "orange").

tonymanfredonia  @  17/03/2009 10:11:27
   8½ / 10
davvero un bel film... azione, attori bravissimi e una storia scorrevole... a un passo dai film di bruce lee...

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  07/03/2008 22:00:07
   7 / 10
Allo stesso modo in cui ci sono luoghi, oggetti, canzoni che fin da bambini ti rimangono impressi e ti lasciano un piacevole ricordo, questo, e non poteva essere altrimenti, succede anche e soprattutto con i film; erano gli anni '70 quando in Italia faceva la sua prima apparizione un certo tipo di cinema cinese. Precursore di altre, famose e meno, pellicole del genere fu questo "Cinque dita di violenza" responsabile di far conoscere agli adolescenti di quei tempi, tra cui il sottoscritto, la, diventata poi famosa, arte del Kung fu, aver rivisto questo film a distanza di 35 anni è stato un pò fare un tuffo nel passato, mi ha rammentato le emozioni che avevo avuto allora.La struttura narrativa è la stessa della miriade di film che seguirono: (i più conosciuti quelli con protagonista Bruce Lee), la rivalità tra le due scuole di Kung Fu, allenamenti massacranti, tecniche segrete tramandate da maestri ad allievi, violenti combattimenti che quasi sempre sforavano nel grottesco e nel fantastico, condite però anche di una certa violenza visiva come teste mozzate, arti spezzati, occhi cavati dalle orbite ecc.; essendo stato il primo film in assoluto in cui si veniva a conoscenza delle arti marziali il giudizio è soprattutto affettivo; certo il successo di Bruce Lee che con il famoso "dalla cina con furore" offuscò la popolarità di "cinque dita di violenza", è fuori discussione, il carisma dell'attore è stato tale che alla sua morte durante le riprese di "l'ultimo combattimento di Chen" (il titolo fu un triste presagio), entrò definitivamente nella leggenda lasciando il vuoto in un filone che, senza nulla a pretendere, ha segnato un periodo della nostra vita.

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/03/2008 10.11.21
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  31/12/2007 14:37:24
   9 / 10
sia per appassionati che non, questo è tra i migliori film del genere mai realizzati. scene cult e pulp (tarantino usa molto di questo film)

Gruppo REDAZIONE maremare  @  17/02/2007 15:04:40
   7 / 10
Il film che diede il via al filone 'arti marziali', possiede una propria originalità e la più forte scena di violenza del periodo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

mister_snifff  @  30/09/2006 17:50:08
   7 / 10
una pietra miliare del cinema d'arti marziali che però a trentanni di distanza mostra tutti i suoi limiti soprattutto per la caratterizzazione un pò troppo manicheista dei personaggi

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004835 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net