chiara ferragni - unposted regia di Elisa Amoruso Italia 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

chiara ferragni - unposted (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CHIARA FERRAGNI - UNPOSTED

Titolo Originale: CHIARA FERRAGNI - UNPOSTED

RegiaElisa Amoruso

InterpretiChiara Ferragni

Durata: h 1.25
NazionalitàItalia 2019
Generedocumentario
Al cinema nel Settembre 2019

•  Altri film di Elisa Amoruso

Trama del film Chiara ferragni - unposted

Chiara Ferragni, 31 anni, 15 milioni di follower, secondo la rivista Forbes prima influencer al mondo nel campo della moda, in pochissimo tempo è diventata un'icona, di stile, di eleganza, di vita. Nell'era dei social network, in cui la popolarità conta più di qualunque altro valore, avere milioni di fan virtuali è un potere immenso, che stravolge ogni forma di comunicazione e porta ad avere successo attraverso una strada apparentemente facile, diffondendo l'illusione per cui basta fare dei post su Instagram per guadagnare e avere una vita da sogno.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   1,88 / 10 (8 voti)1,88Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Chiara ferragni - unposted, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

StIwY  @  16/04/2020 11:15:03
   1 / 10
Benvenuti nell'era del web 2.0, dove un soggetto qualsiasi può fare palate di soldi senza avere il minimo talento. Requisiti: nessuno. Basta essere di bella presenza e condividere le solite ca___zate quotidiane agli stolti, quasi ad essere un oracolo. Ed ecco che tanti pesciolini abboccheranno nella rete della vacuità più assoluta. Forse, meritiamo davvero l'estinzione come razza umana.

Jokerizzo  @  07/03/2020 19:24:32
   1 / 10
Statene alla larga....come dal corona virus!

Mauro@Lanari  @  07/12/2019 00:29:49
   6 / 10
Prodotto d'Amazon (e da chi, sennò?), il diavolo veste Prada, Hilton, Ferragni. Ho pensato a un'aspirapolvere quando qualcuno afferma che lei è "un modello di figur'aspirazionale". Consolante che Cobain si sia suicidato prima di vederla indossare la maglietta dei Nirvana. "This Is All We Are": Clive Owen, scena finale di "The Knick", Soderbergh 2015 (https://i.imgur.com/3rJt2ws.gif). "Dark ages" 2.0.

Mauro Lanari

wuwazz  @  05/12/2019 14:05:55
   1 / 10
Chiara Ferragni - unposted è un post su/di Chiara Ferragni su Chiara Ferragni.
Non è un film e non è un documentario, è un'autoglorificazione continua e veramente infima.
Ma la cosa peggiore è che dopo un'ora e mezzo sei irritato per aver visto qualcosa che non prova neanche per un secondo ad essere interessante

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  03/12/2019 16:46:25
   3 / 10
La cosa che lascia perplessi maggiormente non è l'aver portato nelle sale la storia di un'influencer, piuttosto quello di aver fatto uno spot alla medesima influencer di un'ora e mezza.
Chiara è buona, bella e brava: questo è ciò che viene ripetuto a loop.
Non ha il senso, non la forza, nè l'impegno che un documentario dovrebbe avere.

Palestrione  @  01/11/2019 11:03:46
   1 / 10
Chiara Ferragni non ha mai avuto niente da raccontare, se non se stessa.
Il problema non è la Ferragni in sé per sé ma quello che lei rappresenta per quella massa di decerebrati che l'ha seguita sui social fino a farla diventare quello che è diventato.
Chiara Ferragni è un'autentica nullità. Non è una scrittrice, non è una cantante, non è una ballerina, non è un'attrice, non è una letterina, non è una velina, forse è una modella, professione già di per sé basata sull'apparenza e su valori etici discutibili.
E così, gente come Chiara Ferragni sguazza nel nulla e riesce ad avere successo perché una massa di caproni le permette di averlo.
Credo che dietro la Ferragni ci sia un'agenzia di comunicazione come si deve e che lei non faccia tutto da sola. Magari ha iniziato a promuoversi da sola ma qualcuno, forse, ora cura la sua immagine.
Al di là di questo, il film è un aborto cinematografico. Non voglio nemmeno chiamarlo film. Per cui, un voto superiore allo zero sarebbe un insulto totale per la settima arte. Purtroppo lo zero non c'è e quindi si dà il minimo.
In confronto, "Troppo belli" è "Quarto potere".

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/11/2019 12.03.23
Visualizza / Rispondi al commento
Budojo Jocan  @  28/09/2019 18:01:17
   1 / 10
Oggi è il tuo giorno fortunato, carla ferragni, pijate 'sto uno, che di meno qua non c'è.

marcogiannelli  @  28/09/2019 17:39:22
   1 / 10
Non esiste che questo sia il prodotto che sbanca il botteghino.
Sopra Tarantino.
Un "documentario" (ma vaff******) su Chiara Ferragni girato oltretutto da una bravissima documentarista.
In teoria il soggetto non è nemmeno male, parliamo di un fenomeno del web.
Che però si riduce in tutto e per tutto ad uno spot della propria immagine.
E allora il danno a ciò che noi chiamiamo cinema è enorme.

7 risposte al commento
Ultima risposta 30/09/2019 10.08.58
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008481 commenti su 44050 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net