weekend (2011) regia di Andrew Haigh Gran Bretagna 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

weekend (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film WEEKEND (2011)

Titolo Originale: WEEKEND

RegiaAndrew Haigh

InterpretiTom Cullen, Chris New, Loretto Murray, Sarah Churm, Jonathan Race, Laura Freeman, Jonathan Wright

Durata: h 1.36
NazionalitàGran Bretagna 2011
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2016

•  Altri film di Andrew Haigh

Trama del film Weekend (2011)

Un venerdì sera, Russell. totalmente ubriaco dopo aver partecipato ad una festa. entra da solo in una discoteca per soli gay e vi trascorre la serata. Tra un drink e l'altro, prima dell'orario di chiusura, conosce Glen e con lui trascorre il resto della notte. Quella che doveva essere la follia di una sera si trasforma in un fine settimana tra bar e camera da letto, fatto di alcol, droga, sesso e profonda conoscenza tra i due, che avrà ripercussioni inevitabili nella vita futura di entrambi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,44 / 10 (9 voti)7,44Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Weekend (2011), 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento mistress999  @  14/02/2017 00:29:12
   9 / 10
Ho amato tutto di questa pellicola da quando l'ho scoperta alcuni anni fa. E' tutto così realistico, non c'è finzione alcuna, i dialoghi sono tremendamente veri, le prove attoriali sono ineccepibili. Delicato, raffinato, triste ma tremendamente realistico scorcio di un weekend più intenso di tante altre storie d'amore del cinema durate anni.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  30/08/2016 19:00:05
   7 / 10
Film autoriale, minimalista, decisamente diretto.
Bei dialoghi, bella l'idea di scoprire i protagonisti solo tramite il loro raccontarsi.
Un amore fugace, una passione che si accende in fretta e così velocemente si deve estinguere.
Interessante.

fiesta  @  22/03/2016 00:16:28
   7½ / 10
Partendo dal presupposto che il cinema inglese non mi ha mai fatto gola, vado a vedere weekend solo ed esclusivamente perché un amico me lo consiglia! Il film alla fine è fatto di trovate molto semplici, e spesso orbita intorno al patetico restando però sempre sull'emisfero "sano" (anche se bisogna assolutamente credere che i due protagonisti non abbiano più di trent'anni!). Gioca con i clichè del cinema romantico, un po ammiccandoci un po scalzandoli,grazie all'ironia e all'autoironia (come quando cita il film notting hill) con grazia!
Dice Ceylan: "La tecnica la fanno i soldi!", è ovvio che il film sia stato girato con pochi soldi e quindi lo stile/tecnica si plasmi su quanto e cosa hai a disposizione. Nonostante ciò non mi è dispiaciuta la messa in scena asciutta e diretta un po come questa storia che non ha altro che il sesso, un po di chiacchiere e l'idea che tutto finirà molto presto (con tutti i pro e i contro della cosa).

suzuki71  @  16/03/2016 12:02:43
   7 / 10
Ecco un riuscito esempio di marketing: la polemica delle poche sale per colpa della CEI, il successo di ripicca al botteghini, il raddoppio delle sale! per un film che più amatoriale e low profile non si potrebbe, e che - finora - si è trovato benissimo nelle rassegne (a tema e non): proprio un bel colpo! Nessun piglio registico, fotografia assennata, bravissimi gli attori, ma l'ingenua sceneggiatura sembra riferirsi a un film di 20 anni fa, con i soliti clichè (sfottò dei vicini di casa, la non accettazione, il bacio in pubblico con relativo sfottò, il solito sesso, ecc...). Forse mi aspettavo un capolavoro, tutto qua. Grande John Grant per colonna sonora finale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/03/2016 02:35:33
   7½ / 10
E' un film fin troppo autoriale, ma e' molto bello. Non c'e' alcun tipo di Scandalo, forse quello che indigna i Vescovi e' l'assoluta normalita' e spontaneita' della vicenda. Due mondi diversi - quello spudorato e quello riservato - di due gay si incontrano e si trovano. I dialoghi sono di una bellezza incomparabile, anche quando sono volutamente audaci come in un romanzo di Allan Hollinghurst. Ma e' un film minimalista, dove ogni minimo gesto diventa un Corpo quotidiano ed e' come se lo spettatore entrasse - ma senza alcun voyeurismo o morbosita' - nell'intimita' ora dolce ora amara di Russel e Glenn. I loro mondillasciano fuori di casa ogni aspetto, e il finto coming out al "padre" di Russel e' uno dei momenti piu' toccanti del cinema omosessuale. Non esistono barriere da abbattere, la capacita' del regista e' di filtrare con rara inquietudine, quella Comune a tutti, i giorni dell'innamoramento o della separazione

Light-Alex  @  23/03/2015 18:29:32
   7½ / 10
Parafrasando un passaggio del film: quando si conosce da troppo tempo i propri amici, tutto si salda. E non è positivo, perché essi ti impediscono di essere nuove versioni di te. Rimangono ancorati alla percezione di te che a loro fa comodo. Nel tempo tu ti vuoi ridisegnare ed è come se loro ti nascondessero la matita. Tu cerchi di tirarti fuori dalla melma, ma loro godono a fartici ricadere dentro.

L'amore come occasione per capirsi meglio, per vedere a che punto si è arrivati della propria vita e per intravedere dove si vuole andare. L'amore come mezzo di paragone per capire il gap che c'è tra ciò che vogliamo essere e ciò che non siamo ancora. L'amore come punto di incontro di due strade diverse.

Un film universale, umano, romantico.

freddy71  @  31/01/2014 09:04:06
   7 / 10
bel film...molto buona la prova dei due attori principali...e anche l'ambientazione del film rende bene.

Ciaby  @  25/05/2013 13:03:07
   8 / 10
Un film che, seppure dalla trama banalissima, convince e coinvolge emotivamente come pochi altri. è un film che si basa sul dialogo, ma che non è verboso. Realistico, naturale, delicato. Personaggi tratteggiati benissimo, ma alla fine emerge sicuramente Glen.

M0rg4n  @  13/05/2012 15:14:58
   6½ / 10
Dialoghi divertentissimi, peccato per tutto quell'uso gratuito di droga e per le (un po' troppe) scene di sesso "riattiva-l'attenzione".
Una piccola favola di un weekend.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatea-x-l: un'amicizia extraordinariabent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablackkklansmanblu profondo 2blue kidsboarding schoolbogside storyboxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercountry for old mencrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italianie' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemis
 NEW
fuoricampogirlgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americano
 NEW
guarda in alto
 NEW
halloweenhappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacro
 NEW
il salutoil tuo ex non muore mai
 NEW
il verdetto - the children actimagine (2018)
 NEW
in viaggio con adeleio, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajohnny english colpisce ancorajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttojust charlie - diventa chi seila ballata di buster scruggsla banda grossila bella e le bestiela casa dei librila fuitina sbagliatala guerra del maialela morte legalela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela strada dei samounila terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero dei frutti selvaticil'albero del vicinol'annuncio
 NEW
l'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionel'atelier
 NEW
le ereditierele fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjellola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomio figlio
 NEW
miraimission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 NEW
nessuno come noi
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanon e' vero ma ci credonuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreour houseoverboardpapa francesco - un uomo di parolapapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloopiazza vittorio
 NEW
piccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di sempre
 NEW
pupazzi senza gloriapuppet master: the littlest reichquasi nemici - l'importante e' avere ragionerabbia furiosa - er canaro
 NEW
renzo piano: l'architetto della lucerespiriresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del mare
 NEW
searchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansmallfoot - il mio amico delle nevi
 NEW
sogno di una notte di mezza eta'
 NEW
soldadosonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe domesticsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthe wife - vivere nell'ombrathelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadtutti in piediulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneuna luna chiamata europauna storia senza nomeuna vita spericolataunsanevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zanzanna bianca (2018)

979824 commenti su 40338 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net