una notte per decidere regia di Philip Haas USA 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

una notte per decidere (1999)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film UNA NOTTE PER DECIDERE

Titolo Originale: UP AT THE VILLA

RegiaPhilip Haas

InterpretiKristin Scott Thomas, Sean Penn, Anne Bancroft, James Fox

Durata: h 1.55
NazionalitàUSA 1999
Generedrammatico
Tratto dal libro "Up at a villa" di William Somerset Maugham
Al cinema nel Luglio 1999

•  Altri film di Philip Haas

Trama del film Una notte per decidere

A Firenze, alla fine degli anni Trenta, una comunità di angloamericani vive tra feste e pettegolezzi l'arrivo della guerra. Tra loro c'è Mary Panton, una bella vedova che il marito ha lasciato in povertà, ospite della principessa di San Ferdinando. La donna è raggiunta dal suo maturo spasimante, ma l'incontro con un playboy americano e una notte d'amore con un rifugiato austriaco, cambiano i suoi progetti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,67 / 10 (3 voti)4,67Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Una notte per decidere, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  24/05/2011 09:44:22
   4½ / 10
Un mix tra dramma sentimentale e giallo ambientato a Firenze alla fine degli anni Trenta.
Un film che non decolla mai, privo di spunti interessanti, banale nello svolgimento e noioso nel ritmo. Lo si percepisce anche più lungo di quel che non sia.
Un buon cast totalmente sprecato.

sandrone65  @  05/03/2011 01:18:33
   5½ / 10
Un film che non raggiunge la sufficienza, nonostante un cast molto buono sulla carta. La sceneggiatura, ambientata nel 1938, sembra essere scritta per un film americano degli anni '60, è debole e senza nerbo. Persino l'imprevedibile Penn diventa un personaggio prevedibile perso fra altri personaggi stereotipati. L'unico elemento non stereotipato è la protagonista Mary, che si muove nella breve vicenda dimostrando a tratti una mentalità ottocentesca, a tratti novecentesca e a tratti postmoderna... Non bruttissimo, insomma, ma chi non lo vede non si perde niente....

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  14/01/2010 13:16:37
   4 / 10
Un freddissimo e inamidato gialletto da camera travestito da sontuoso dramma, che spreca un ottimo cast. Un film ingessato e noioso.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008796 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net