storie pazzesche regia di Damián Szifrón Spagna, Argentina 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

storie pazzesche (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film STORIE PAZZESCHE

Titolo Originale: RELATOS SALVAJES

RegiaDamián Szifrón

InterpretiRicardo Darín, Leonardo Sbaraglia, Darío Grandinetti, Erica Rivas, Julieta Zylberberg, Nancy Dupláa, Oscar Martinez, María Onetto, Rita Cortese, Osmar Nuñez

Durata: h 1.55
NazionalitàSpagna, Argentina 2014
Generecommedia drammatica
Al cinema nel Dicembre 2014

•  Altri film di Damián Szifrón

Trama del film Storie pazzesche

Vulnerabili a una realtà disturbata e imprevedibile, i personaggi di Relatos salvajes attraversano la frontiera che separa la civiltà dalla barbarie. Un tradimento romantico, il ritorno del passato, una tragedia o anche la violenza di un dettaglio di detonatori giornalieri spingono questi personaggi nella vertigine che fornisce la sensazione di perdere le staffe, al piacere innegabile di perdere il controllo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,72 / 10 (64 voti)7,72Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Storie pazzesche, 64 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  28/12/2014 18:14:32
   7½ / 10
Erano anni che non ridevo così tanto al cinema. Ho riso perché non vedevo volgarità o stupidità, ma intelligenza, ironia, attinenza allo spirito dei nostri tempi, alla nostra crisi di valori civili e morali, in cui esce fuori volentieri dal nostro animo lo spirito istintuale e animalesco.
Il film in fondo è un esercizio stilistico (mai compiacente per fortuna) su come si possa ridere sulle tragedie, sulle follie, sulle ingiustizie e soprattutto sulla pazzia umana. Lo stile è apparentemente pulp (abbondano le scene in cui si vede il sangue, spesso si esagerano i termini visivi, i fatti vengono congegnati in maniera assurda, sarcastica, su tutto domina uno spirito puntuto e arguto, che sorprende e intriga lo spettatore), ma un abisso etico separa questo film da quelli di Tarantino. Nei film del regista americano si esclude qualsiasi attinenza sociale e civile e ci si concentra sugli individui in sé; i fatti avvengono come slegati da qualsiasi contesto che non sia quello riflesso dei patrimonio dell'immaginario collettivo postmoderno. Questo film argentino invece affonda impietoso nella realtà civile (in quasi tutti gli episodi si tratteggia l'appartenenza sociale dei protagonisti, viene messo bene in evidenza se si tratta di ricchi borghesi o no) e in tutte le storture del nostro vivere moderno (la nevrosi che domina incontrastata, la corruzione, il potere dei mass-media, il condizionamento del ruolo, ecc.). Insomma è un campionario dei guasti della nostra cosiddetta "civiltà" (ah Rousseau, come questo film ti dà ragione).
Il tutto mostrato in maniera efficacissima perché non ci si appella ai mezzi indiretti del ragionamento e del bagaglio culturale, ma si fa uscire direttamente dal nostro animo la risata coinvolgente e complice (ci sentiamo in fondo molto accomunati con i vari personaggi).
Certo tutto è trattato in maniera abbastanza semplificata e/o stereotipata (non si raggiunge la profondità e la complessità d'animo che hanno i personaggi dei film di Almodovar), ma tant'è: siamo in presenza di una commedia leggera e più di tanto non c'è da aspettarsi.
Dulcis in fundo si riscontra anche una notevole perizia tecnica e visiva. Infatti per tutto il film ci si esercita letteralmente a far coincidere il punto di vista con lati insoliti (spessissimo gli oggetti maneggiati), conferendo alle immagini senso di varietà, fantasia e anche coinvolgimento (è come guardare a tutto tondo).

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloria
 NEW
domino (2019)due amici (2019)escape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroid
 NEW
powidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose belle
 NEW
spider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto liscio
 NEW
una famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
welcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989819 commenti su 41585 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net