soul kitchen regia di Fatih Akin Germania 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

soul kitchen (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SOUL KITCHEN

Titolo Originale: SOUL KITCHEN

RegiaFatih Akin

InterpretiMoritz Bleibtreu, Birol ▄nel, Wotan Wilke M÷hring, Jan Fedder

Durata: h 1.39
NazionalitàGermania 2009
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 2010

•  Altri film di Fatih Akin

Trama del film Soul kitchen

Tutte le difficoltÓ che emergono durante la gestione di un ristorante. Problemi economici e personaggi ambigui da affrontare per sopravvivere.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,98 / 10 (100 voti)6,98Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Soul kitchen, 100 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

VincVega  @  26/04/2017 18:46:56
   7 / 10
Gradevolissima commedia per il regista de "La Sposa Turca", che confezione una pellicola divertente, leggera e spensierata. Ho una bella curiosità di recuperare anche gli altri film di Fatih Akin, un regista veramente da non sottovalutare.

Nic90  @  22/04/2016 21:01:02
   5 / 10
Non mi ha convinto molto,a tratti banale e con dialoghi mediocri come gli attori,si salva per il finale che comunque è poco credibile.

jason13  @  18/01/2016 22:24:42
   7 / 10
Che bella sorpresa...commedia brillante straconsigliata.

Paolo70  @  16/01/2016 22:14:33
   6½ / 10
Film che in certe fasi risulta divertente mentre in altre fasi risulta banale. Bravo il protagonista principale. Trama discreta anche se poteva rendere meglio.

BlueBlaster  @  05/02/2015 03:10:16
   6 / 10
Abbastanza simpatico e particolare ma non mi ha mai preso ma anzi un poco annoiato.
Buoni i personaggi e carina la storia...la narrazione però non mi ha convinto e la sceneggiatura ha dei punti morti.
Molto bravo il protagonista e simpaticissimo il cuoco nouvelle cousine.
Carino ma un poco insipido.

MonkeyIsland  @  17/11/2014 23:37:36
   7 / 10
Concordo con la media e buona parte dei commenti sottostanti, una delle poche pellicole sul mondo della cucina in grado di divertire nonostante la curva degli eventi sia prevedibile dal quinto minuto.
Molto carino.

ElleEsse  @  06/07/2013 20:09:57
   6 / 10
Visti i film precedenti, un po' pochino, Carino....

edoppa  @  03/06/2013 12:00:25
   7 / 10
commedia tedesca ben riuscita! leggera e vivace al punto giusto!

Invia una mail all'autore del commento lapucciosauro89  @  24/03/2013 23:43:34
   6½ / 10
Totalmente d'accordo con la recensione precedente. Niente male, ma non esageriamo con i voti.

clint 85  @  28/02/2013 11:11:52
   6½ / 10
Commediola che alterna momenti di buoni spunti a momenti di calma piatta totale. Per me il regista tende a fare l'originale non riuscendoci. Alla fine è un film che lascia poco o nulla.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  22/02/2013 10:52:28
   7 / 10
Davvero carino, ci si diverte senza cali particolari.
I personaggi sono ben caratterizzati e ben interpretati, gli omaggi a Morrison e ai Doors evidenti sin dal titolo.
Non un capolavoro ma sicuramente da vedere.

gemellino86  @  21/02/2013 09:10:46
   7 / 10
Buon film sul tema della cucina. L'argomento in Germania non è nuovo però è una visione piacevole. Bella la colonna sonora.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  10/09/2012 00:45:19
   5½ / 10
Credevo molto meglio. Penso che possa piacere o meno.
Una commedia passabile, buona per certi aspetti, ma con personaggi a mio parare non proprio accattivanti per tutti.

7219415  @  23/02/2012 19:52:49
   7½ / 10
Davvero carino!

scabo  @  10/01/2012 23:53:46
   7 / 10
Commedia vivace che scorre via bene, personaggi ottimamente caratterizzati e attori in buona forma. Molto valide anche le musiche, peccato per qualche banalità di troppo nella sceneggiatura, comunque assolutamente consigliato

Bobby Peru  @  29/12/2011 20:27:55
   7 / 10
Ohhhh!Carino. Non sono un amante delle commedie, ma questa Ŕ stata veramente piacevole. Racchiude diverse emozioni, senza mai far prevalere una rispetto ad un altra. Pu˛ far strappare una risata come pu˛ anche farti appassionare emotivamente con una facilitÓ estrema. Funziona, come i suoi personaggi.

Giudizio: "hai fottuto il fisco"... non mi aspettavo tutto ci˛. Due ore volate.

thetruth34  @  25/12/2011 00:16:02
   6½ / 10
commedia che non annoia mai e risulta sempre piacevole anche se viaggia sempre sul filo dell'esagerazione come piace ai tedeschi. esagerazione però che non risulta mai eccessiva da poter rovinare il film anzi gli aggiunge quel tocco di originalità in più-

plackbull  @  06/11/2011 17:34:06
   7 / 10
una commedia molto bella... i personaggi sono fantastici

romrom  @  26/10/2011 09:52:50
   7 / 10
Piacevole commedia teutonica, con attori simpatici e una atmosfera di fondo decisamente rilassante.

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  07/10/2011 23:47:26
   8½ / 10
Bellissima commedia firmata Akin, ambientata in una Amburgo multietnica piena di personaggi bizzarri e divertenti,fra i quali spiccano senza dubbio i 2 fratelli Kazantsakis e il barbone ahahahh davvero MITICI !!
E' vero,il finale è un po' telefonato e come film non è nulla di trascendentale, pero' ci sono una cifra di scene che mi hanno fatto ridere di brutto :D

2000 euro e 15 ! ahahahahahahahaah

LoSpaccone  @  15/09/2011 23:08:39
   7 / 10
Contrariamente all’austerità del cinema tedesco Akin mette in piedi una baraonda fatta di cialtroneria e follia che ben rappresenta le esagerazioni della multietnica Amburgo. La trama non è priva di ruffianerie ed ha un epilogo prevedibile ma è resa accattivante dall’insieme irresistibile di personaggi, situazioni, dialoghi e musiche che rende “Soul kitchen” una commedia tutto sommato intelligente.

Gruppo COLLABORATORI bungle77  @  24/08/2011 23:23:21
   6½ / 10
Gradevola commediola, un po scontata nel finale.

isaber  @  18/08/2011 14:23:55
   9 / 10
Abituata al taglio drammatico dei film di Akin (tutti meritevoli) non mi aspettavo di poter ridere così tanto. Commedia scatenata con dei personaggi irresistibili (su tutti il fratello e il cuoco) e simpatici, senza volgarità gratuita.

TonyMontana  @  21/07/2011 11:19:07
   6 / 10
Soul Kitchen è una discreta commedia, tutta girata ad Amburgo, vincitrice del Leone D'Argento a Venezia. Vanta un soggetto abbastanza originale, qualche spunto divertente qua e là ed un titolo tratto da una celebre canzone dei Doors di sicura presa sul pubblico giovane, ed anche sul sottoscritto. Ma niente di più.
Se ne consiglia la visione a chi vuole passare una serata modesta, osservando la vita di gente altrettanto modesta e nemmeno troppo simpatica.

mister_snifff  @  19/05/2011 15:39:13
   5½ / 10
Boh questa commedia mi ha parzialmente deluso, troppo leggerina e troppe situazioni banali e scontate per non parlare poi del lieto fine piazzato li

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/05/2011 15.40.25
Visualizza / Rispondi al commento
mainoz  @  14/05/2011 10:44:26
   6½ / 10
Niente di eccezionale, commedia low cost con una trama originale.. un po volgare ma ideale per una serata poco impegnata.

halflife  @  01/05/2011 21:09:53
   10 / 10
caspita ho sempre evitato di vederlo, mai errore piu grande stupendo!!!

benzo24  @  22/04/2011 17:50:09
   4 / 10
filmetto leggero e banalotto, cerca di far ridere ma le situazioni sono trite e ritrite, spacciato per film d'autore in realtà è un film che ricalca le commedie più innocue di hollywood. film che finirà presto nel dimenticatoio.

filipporich  @  18/04/2011 23:52:00
   6 / 10
Commedia carina con qualche buona battuta e personaggi particolari. Comunque cose già viste e non eccezionali, se si esclude l'ambientazione.

Chemako  @  31/03/2011 20:02:53
   7 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  31/03/2011 00:18:21
   6½ / 10
Il giovane regista Tedesco, conosciuto soprattutto per "La sposa Turca", realizza,stavolta, una commedia frizzante ricca di genialate!
Una sceneggiatura originale che ne fa passare di tutti i colori ai protagonisti...
In effetti pensando a tutti gli avvenimenti della pellicola sembra incredibile che sia tutto concentrato in soli novanta minuti!Questo fa ben capire il ritmo del film che non puo' permettere allo spettatore di distrarsi o di annoiarsi!
Folle

"duecentomila euro...e 15!"

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  30/03/2011 23:38:00
   7 / 10
Ambientata in una Amburgo grigia e triste di periferia SOUL KITCHEN è una commedia ritmata, molto gradevole e anche originale.
Gli interpreti sono tutti all'altezza dei loro personaggi borderline. Il locale, ambientazione principale del film e sua anima, è davvero particolare e pittoresco.
Film che si lascia seguire in maniera fluida.

Oskarsson88  @  24/02/2011 18:54:56
   7 / 10
una commedia godibile

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  17/02/2011 17:49:10
   7 / 10
Grazioso e divertente. Soul kitchen non è una commedia eccezionale e a tratti pecca di eccesso di grottesco, ma è ben riuscito e fa ridere.
Le ambientazioni sono ancora quelle disperate e marginali di altri film ben più drammatici di Akin (vedi La sposa turca) ma stavolta prevale un senso di leggerezza che aiuta a non provarne repulsione.
Un po' tagliato con l'accetta, ma frizzante e con un ottimo cuoco. ;)

Febrisio  @  07/02/2011 14:03:46
   7 / 10
Niente di eccezionale, ma rimane comunque una buona commedia vista con occhi moderni. Una di quelle dove si ride poco, ma che sfoggiano altri piccoli spunti da trama, bella musica, personaggi e a pazzie. Simpatico l'uso in alcune scene (poche) del grandongolo.
Un film sicuramente degno a rappresentare la precarietà, e contemporaneamente il coraggio di realizzare i proprio sogni.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento mkmonti  @  02/02/2011 16:09:03
   7 / 10
Il regista turco Fatih Akin confenziona una nuova pellicola degna di essere ricordata: colonna sonora da capogiro, ottime prove, in particolare del protagonista, per dare vita ad una commedia meritatamente premiata a Venezia.

serrano  @  24/01/2011 02:11:00
   6½ / 10
parte benone...alla grande...ma poi scende inesorabilmente verso la tristezza più totale.
poteva essere una gran bella commedia...e invece...invece!!!
non mi spiego come abbia potuto aggiudicarsi il secondo premio del festival di Berlino...o era Cannes ?! Bah...comunque sia...La stanza del figlio, di N.Moretti vinse la palma d'oro se non ricordo male...per cui, se tanto mi da tanto...
...peccato ad ogni modo...è una COMMEDIUOLA che aveva grandi potenzialità ma che non si è applicata, direbbe qualsiasi professoressa delle medie o superiori.
vale la pena vederlo...ma non di certo il prezzo di un biglietto...

cyberkay  @  20/01/2011 17:12:46
   9 / 10
Una delle migliori commedie degli ultimi anni. Godibilissima e con un'ottima sceneggiatura.

calso  @  04/01/2011 09:30:02
   7 / 10
Veramente un film carinissimo, alcune gag sono esilaranti e la trama è simpatica ed avvincente...è stata una piacevole sorpresa ed è una commedia che vale la pena guardare...viene voglia quasi di aprire un ristorante, un pò alternativo...

vale1984  @  04/01/2011 09:18:01
   7 / 10
film particolare ma molto carino...il proprietario di un magazzino utilizzato come ristorante dove cuocere pesce fritto e patatine è alla svolta della sua vita, la fidanzata se ne va in oriente e lui resta in mezzo a mille intrighi con il fratello in galera, il mal di schiena e un vecchio amico nel giro della prostituzione...insomma c'è di tutto...amore tradimenti e tanta cucina...carino, soprattutto il finale!

viagem  @  10/12/2010 10:18:17
   6½ / 10
Commedia piacevole, anche se dopo un po' di versioni de "La Paloma" non se ne può più. Sviluppo un po' caotico e alla fine a parte qualche sorriso non resta moltissimo.

Clint Eastwood  @  09/11/2010 17:28:25
   7 / 10
Amore e cucina, ottimi ingredienti per il regista turco Fatih Akin. Sincero, istintivo senza troppi fronzoli. Umorismo e benessere.

uzzyubis  @  17/10/2010 12:12:19
   7 / 10
Un film carino e piacevole ideale per una serata di svago!!! Consigliatissimo!

Redlife88  @  03/10/2010 20:27:45
   6½ / 10
Carino, ben recitato con una bella colonna sonora la trama è scontata ma riesce comunque a farsi seguire fino alla fine.

tenchi059  @  28/09/2010 22:47:22
   7 / 10
Originale, sorprendente. Consigliato.

vicvega  @  01/09/2010 16:03:16
   7½ / 10
Bel film! Fa ridere, sorridere, riflettere........tutto con un buon ritmo e senza angoli bui...
Il protagonista è troppo forte!!

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  19/08/2010 03:55:28
   8½ / 10
Amaro e spensierato, isterico e nevralgico come il protagonista, afflitto da un mal di schiena che lo schiaccia a terra sotto il peso della gravità, la gravità delle situazioni, delle sciagure e delle sferzate della sorte. Leggero e divertente nei suoi colpi di scena, nella sua comicità carnale da film muto e nello scivolare tra balli soul e deus ex machina, tra velleità registiche e una recitazione strepitosa.

7HateHeaven  @  30/07/2010 10:09:48
   8½ / 10
Commedia perfetta, personaggi assolutamente esilaranti e improbabili. Il ritmo è sempre alto, non ci si annoia di certo, dialoghi divertenti e colonna sonora eccezionale. Condivido che nella seconda parte rischia di diventare banale e non è all'altezza della prima, rimane però un gioiellino questo film tedesco.

Invia una mail all'autore del commento nrgjak  @  18/07/2010 00:32:29
   7 / 10
Bella commedia, si perde un po' nel secondo tempo, peccato perchè gli attori recitano bene e i personaggi coinvolgono, la storia parte bene ma si sviluppa lentmente e male.
Da vedere comunque, ottima colonna sonora

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  10/07/2010 10:17:46
   6 / 10
Divertente ma a tratti ripetitivo, la seconda parte è decisamente troppo scontata e banale, convincono i personaggi ma alla lunga resta tutto abbastanza piatto.
Decisamente sopravvalutato mi aspettavo molto meglio.

WildHorse  @  23/06/2010 23:31:31
   4½ / 10
Da metà film si assiste alla solita grottesca commedia vista in tanti film-commedia americani, dove tutto si rimette a posto e tutti vissero felici e contenti. La prima parte invece è ben fatta, intelligente e intrigante. Peccato che la sceneggiatura si sia appunto persa per strada. L'intermezzo erotico è ridicolo. Più o meno da lì in poi il film si scioglie nella banalità. Mah contenti loro.
Sconsigliato.

3 risposte al commento
Ultima risposta 24/01/2011 02.14.40
Visualizza / Rispondi al commento
ildreax  @  07/06/2010 11:48:21
   6½ / 10
E' una commedia di leggerezza ed allegria
ambientata in un'Amburgo di periferia
ci mostra un aspetto germanico inaspettato
di faticoso vivere arrabattato e squattrinato,
ove la criminalita' riempie le casse
e lo stato e' presente sol per le tasse.
Ma tra scarsita' di euri e di debiti l' abbondanza
vince dell'amicizia e dell'amor la danza.
E viva il nostro mitico protagonista
che impassibile resta quando le sfortune avvista!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Signor Wolf  @  30/05/2010 20:16:34
   7 / 10
Ad una trama sempliciotta e a situazioni ridicol-grottesche si contrappongono dei personaggi molto ben fatti a cominciare dal nostro protagonista, ma anche il fratello, la sua ragazza e il mitico chef! tutti ben caratterizzati!!

Xavier666  @  20/05/2010 16:09:41
   8½ / 10
Eccellente. Una commedia molto intelligente, molto colorita e molto rumorosa, con una bellissima Amburgo di sottofondo. La colonna sonora è da brividi e lui il Jim Morrison di noi altri è proprio un simpaticone.
Non ha molte pretese ed è proprio per la sua leggerezza in certe situazioni che lo rende irresistibile sin dai primi secondi (L'asta finale del locale è troppo stupida ma è questo l'intento no? Prendersi gioco di se stessi! E che diamine!)
Da vedere molte volte, lo cercherò in lingua originale.

3 risposte al commento
Ultima risposta 04/06/2010 22.32.18
Visualizza / Rispondi al commento
maurimiao68  @  18/05/2010 19:07:02
   8 / 10
Davvero uno spasso di film accompagnato da una colonna sonora niente male!!
Da vedere assolutissimamente!!!

invernomuto  @  15/05/2010 15:33:36
   7½ / 10
Non mi aspettavo chissà che da questa pellicola, invece fin dai primi minuti mi sono trovato immerso in un paesaggio grigio dal classico degrado urbano riscontrabile nella maggior parte delle periferie europee. I personaggi sono fortemente caratterizzati e si sposano alla perfezione con le atmosfere del film, creando un microcosmo affascinante all'interno del quale si svolge tutta la trama.
Eccezionale la colonna sonora che vale da sola almeno un punto della votazione.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo REDAZIONE Pasionaria  @  13/05/2010 17:44:34
   7 / 10
Un ristorante fatiscente dalla cucina multietnica come l'originale e strampalata fauna che lo anima, è il luogo ideale nella sgradevole periferia di Amburgo.
Dopo il drammatico "La sposa turca" il regista ci offre questa divertente storia senza abbandonare il senso grottesco caratterizzante personaggi sempre un tantino borderline.
Bellissimo il cocktail di musiche.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  13/05/2010 10:22:27
   7 / 10
Commedia frizzante che riesce a mescolare una miriade di tematiche senza mai essere pesante.

Dalla cucina al sesso, dalla solitudine alla difficoltà di prendere delle decisioni. E poi si ride parecchio, soprattutto verso il finale. Guardatela, è un ordine.

gandyovo  @  09/05/2010 13:52:14
   7½ / 10
Dopo dei bei film drammatici ecco qua anche una bella commedia. Lo stile usato questa volta assomiglia un po' a Guy Ritchie, ovviamente a mio parere.
Consigliatissima!!!!

pablo73  @  08/05/2010 10:38:06
   7 / 10
Commedia carina che riesce a strappare anche qualche risata. Mi aspettavo peggio e invece mi sono dovuto ricredere ma sono dell'idea che sia il tipico film da vedersi a casa (per il cinema preferisco spendere i soldi per qualcosa di più "sostanzioso"). Bello il mix tra cucina e sentimenti e la musica è quasi sempre azzeccata. Ps certo che uno che vede questa pellicola si fa una strana idea di Amburgo.

Nergal85  @  05/05/2010 18:32:57
   6½ / 10
commedia carina che non sembra nemmeno di produzione tedesca. bravi gli attori, ma la sceneggiatura non li aiuta molto. l'idea di base è molto simpatica. alcune scene grottesche sembrano prese dai film di de sica, ma decisamente molto meglio...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

rob.k  @  26/04/2010 21:25:02
   4 / 10
Commediola da 4 soldi, non fa ridere, non fa piangere, non fa niente. Si risolleva un pochino nella parte finale, ma rimane comunque insulsa e inutile.

9 risposte al commento
Ultima risposta 24/06/2010 22.48.00
Visualizza / Rispondi al commento
Rand  @  25/04/2010 21:51:54
   8 / 10
Fatim Akin si conferma come uno dei registi europei più poliedrici e creativi attuali, al pari di Gondry sa creare storie divertenti e tragicomiche. Dopo la sopsa turca si lancia in un film corale, una commedia alimentare semplice ma divertente. Zinoz il greco è semplicemente irresistibile, bleimbeu idem, siparietti comici che fanno da cornice ad uno dei grandi amori del regista, il cibo. Così tutti i personaggi si incontrano e si scontrano in un microcosmo che si muove per le strade di Amburgo. quello che colpisce è la multiculturalità, greci, turchi, tedeschi, cinesi, mente il cuoco spagnolo prepara i suoi piatti eccellenti perchè"un cliente non sa mai cosa vuole, ha solo un buco da riempire, e lo riempie di schifezze!"
Ma si può cucinare piatti magnifici anche con poco, basta avere passione e inventiva. Certo se poi metti la polvere afrodisiaca che ti fà avere una tigre nell'uccello i risultati possono essere inimmaginabili!
Attori perfetti, dialoghi idem, musica super, soul e disco alternata. Una piccola storia per un grande film, giustamente premiato a Venezia, aspettiamo il prossimo Fatim!
Pensare che l'avevo dato per perso, devo ringraziare il cinema cittadino non la super-multi-sala-iper -fica, che l'ha tenuto solo per 1 giorno!
Cibo per l'anima e per la mente!
Titoli di testa stroboscopici!
"mi presti 20 euro?"
"ho bucato la cistifellea!"
"Ha fottuto il fisco, e il fisco ha fottuto lui"

Urasawa  @  21/04/2010 20:46:51
   7½ / 10
Una commedia ben riuscita. Non fa gridare al miracolo ma è un'ora e mezzo di divertimento assicurato, è impossibile non rimanere soddisfatti da un film così. Leggero e scorrevole.

TheLegend  @  21/04/2010 04:12:11
   6 / 10
Commedia abbastanza simpatica ma nulla più.

videovicenza  @  20/04/2010 11:12:26
   6 / 10
e quindi....MAH....QUESTA COMMEDIA DAL REGISTA DE "LA SPOSA TURCA" NON MI E' PIACIUTA MOLTO...E' GIRATO BENE,PERSONAGGI PURE AZZECCATI....PERO' LA TRAMA ABBASTANZA PIATTA...ED I DIALOGHI E CERTE SITUAZIONI ALCUNE VOLTE UN PO' BANALI,ECCO

davmus  @  19/04/2010 09:46:37
   7 / 10
Se fosse continuato come il primo tempo, più improntato sulla cucina, avrei dato anche un mezzo punto in più.....in ogni caso resta da vedere!

pumbadog  @  12/04/2010 15:55:25
   9 / 10
Geniale,grottesco,divertente e colonna sonora molto bella...da vedere assolutamente!!!

corbi91  @  09/04/2010 12:51:59
   6½ / 10
film carino divertente molto particola, interessante, intrigante. Nente di eccezionale ma meriti la visione ;)

despise  @  08/04/2010 11:29:42
   7 / 10
Una commediola d'autore, leggera e diversa.
Però ha un sapore particolare.
Intrigante.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/06/2010 02.47.59
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  06/04/2010 16:04:58
   7 / 10
Cibo,musica,sesso e risate in un piacevole spaccato multietnico e di conseguenza multiculturale ambientato nel nord della Germania.
Fatih Akin passa alla commedia come volesse dedicare il suo ultimo prodotto ad un bulimico spettatore,mai sazio di sapori e suggestioni che condiscono un piatto dal gusto sottile ma deciso,intrigante nella sua forma delineata con l’aiuto di Adam Bousdoukos,l’ottimo protagonista.
Non è un film che fa scompisciare,non sono riscontrabili gag demenziali,da considerarsi tali giusto la sequenza del funerale e della corteccia afrodisiaca,ma la pellicola ha il grande pregio di sollevare l’animo e rendere con brio una storia non originale,ma gustosa(giusto per continuare a stare in tema).
C’è poi da elogiare il tocco del turco- tedesco Akin, ancora una volta più che ispirato,incisivo nel misurarsi con l’infido genere della commedia ,sfruttando cliché e situazioni note senza eccedere,manipolandone le caratteristiche peculiari con intelligenza e senso della misura.
Pur prevedibile nello svolgimento (scena finale esclusa),“Soul Kitchen” è un ottimo esempio di intrattenimento leggero, ricco di sfumature pop e kitsch amalgamate con le indiscutibili capacità di un regista davvero valido.
Ottima la colonna sonora,seppur sia giusto ammettere che venga utilizzata un po’ troppo di frequente,finendo con l’occupare uno spazio spropositato a discapito di dialoghi sempre brillanti e quindi meritevoli di maggior rilevanza.Altra criticuccia è da indirizzarsi alla conduzione delle battute conclusive,un po’ precipitose in alcuni sviluppi dopo una prima parte presentata con estrema coerenza,fattori che comunque non incidono più di tanto sulla buona qualità dell’opera.
Una menzione la meritano i personaggi,tutti molto gradevoli.Protagonista superbo a parte,convincono il fratello combina guai Moritz Bleibtreu e Birol Unel, spassosissimo nei panni dello chef alcolizzato e pazzoide.

Invia una mail all'autore del commento adrijoker  @  27/03/2010 07:55:54
   4 / 10
Che delusione é una vita che aspetto questo film ieri sera lo guardo prima di averlo pubblicizzato come un gran film e un 1 ora e 25 cioe' la durata di tutto il film non passa piu' ne a me ne ai miei amici....un film scasente su tutti i punti di vista un polpettone....una commedia che non fa ridere e non fa piangere un film inutile lo sconsiglio a tutti

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/05/2010 11.46.29
Visualizza / Rispondi al commento
Jumpy  @  25/03/2010 00:20:26
   7½ / 10
Bella commedia, con tanta bella musica, piena di ritmo e portata avanti con un certo stile, per i toni a volte scanzonati mi ha ricordato vagamente certi film di John Landis.

Gruppo REDAZIONE K.S.T.D.E.D.  @  19/03/2010 01:42:37
   7 / 10
"Piacevole commediola un po' freak*" (cit.)


*Non che io sappia cosa min.chia significhi freak, intendiamoci.

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/03/2010 14.17.56
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Kater  @  14/03/2010 22:47:08
   7 / 10
Piacevole commediola un pò freak.

Assenzio75  @  10/03/2010 02:08:46
   7½ / 10
Gran bella sorpresa questo film, con alcune scene davvero esilaranti..
Tiene alta la comicità per tutta la durata non tradendo mai ..anzi..
Un piccolo/grande gioiello di umorismo..


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  08/03/2010 17:55:47
   7 / 10
Ritmo. Una commedia dal ritmo veloce, un congegno a orologeria dove i meccanismi del genere sono padroneggiati con grande disinvoltura.
Colpi di scena, svolte fortunate, svolte sfortunate; affastellamenti di eventi, in un crescendo dove - questo fa di Soul Kitchen un film riuscito - la sceneggiatura non perde mai la bussola, sembra vivere del caos che ha creato, e invece lo domina e orienta verso una direzione precisa.
Fatih Akin non pretende di dimostrare grandi tesi, di dirci grandi verità: ma nella sua umiltà intellettuale dimostra di essere un gran conoscitore, non solo di un contesto sociale (che ama, e si vede, e per questo sa farcelo amare), ma anche di "come vanno le cose". E anche questo sa dimostrarlo.
Se vogliamo trovargli una "morale" (ma di piccole cose, cento, mille piccole cose, il film ne dice tante, e non banali), ho la sensazione che "Soul kitchen" racchiuda soprattutto questo significato: non privarti mai della passione con cui rincorri i tuoi desideri, i tuoi sogni, le tue speranze - anche quando, in una notte (come succede nel corso del film) li vedrai tutti cadere a pezzi. Nulla è statico, quasi niente è per sempre. Quando si è nati e vissuti nella precarietà permanente delle cose, quando questa precarietà la si apprezza (fruttuosità del caos) anche se se ricerca stabilità e punti fermi su cui costruire, non si faticherà molto a trovare nuove aperture.
E' quello che il "nuovo inizio" del lieto fine (è una commedia...) sembra suggerire. Non tutto è perduto; e quello che è perduto (l'amore) può ricominciare altrove: soprattutto se era perduto sin dall'inizio, e se altrove si è saputo guardare.
Con l'istinto genuino come migliore compagno di viaggio.

rappayuz  @  07/03/2010 01:18:44
   8½ / 10
Opera deliziosa, intelligente, piena di verve. Il regista dimostra tutta la sua bravura cambiando genere, ma restando ugualmente sui suoi elevatissimi standard narrativi e visivi. La colonna sonora è una delle più azzeccate e coinvolgenti degli ultimi anni, e per questo alzo il mio voto di un punto. A tratti mi veniva voglia di ballare, cosa che non mi capitava al cinema dalla scena della disco ne LA 25°ORA. Questo è cinema.

chiara99  @  26/02/2010 18:09:18
   7 / 10
film carino nn è dei migliori ma vale la pena vederlo.

Gruppo STAFF, Moderatore Lot  @  23/02/2010 07:59:58
   7 / 10
Intermezzo leggero per Akin, dopo i fasti impegnati, con una bella commedia, un po' furba ma originale, divertente e ben condotta, ottimo cast su cui spicca Birol Unel che avrebbe meritato più spazio.

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/02/2010 09.15.29
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagie
 NEW
aspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzeburning - l'amore brucia
 HOT
c'era una volta a... hollywood
 NEW
cetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unposted
 NEW
citizen rosi
 NEW
countdown (2019)deep - un'avventura in fondo al mare
 NEW
depeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)gemini mangli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovane
 NEW
light of my lifelou von salome'
 NEW
l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarotti
 NEW
ploipupazzi alla riscossa - uglydollsrambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)scary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill team
 NEW
the reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreuna canzone per mio padrevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempoyesterday (2019)

994447 commenti su 42432 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net