salome' regia di Carmelo Bene Italia 1972
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

salome' (1972)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film SALOME'

Titolo Originale: SALOME'

RegiaCarmelo Bene

InterpretiCarmelo Bene, Lydia Mancinelli, Veruschka, Piero Vida, Donyale Luna, Gino Marotta, Franco Leo, Daria Nicolodi, Juan Fernandez

Durata: h 1.20
NazionalitàItalia 1972
Generedrammatico
Al cinema nel Giugno 1972

•  Altri film di Carmelo Bene

Trama del film Salome'

Riduzione di Bene della Salomè di Oscar Wilde.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,79 / 10 (7 voti)6,79Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Salome', 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Crabbe  @  25/05/2018 12:54:00
   4 / 10
Si potrebbe dire molto sul non-cinema di Carmelo Bene ma non è questo il luogo adatto.

Su Salomè e sul suo montaggio isterico e folle non si può a mio parere parlare di genialità, ma solamente di sperimentazione superba e malriuscita.

Crystal_89  @  29/06/2014 16:42:41
   3 / 10
Raramente rinuncio a vedere un film dopo pochi minuti... quoto tutto quello che ha detto Niko.g nel commento precedente al mio

Niko.g  @  26/09/2013 18:46:22
   2½ / 10
Certi intellettuali non dovrebbero fare cinema. Hanno già il loro campo d'azione (l'eloquio, la scrittura) ed è già tanto che si cimentino nel teatro. Le rappresentazioni cinematografiche sono altra cosa. Se poi ti chiami Lars von Trier, allora è chiaro che puoi permetterti tutto, indipendentemente che tu sia un intellettuale o meno, ma non è questo il caso.

Montaggio nevrastenico e dente avvelenato contro i dogmi del cattolicesimo, Carmelo Bene mette in sequenza visioni deliranti di cattivo gusto, senza capo né coda, tuttavia in grado di soddisfare anticlericali snob e bestemmiatori dal palato fine.
Tra l'altro, in barba ai più elementari canoni della fotografia, il film presenta un contrasto d'immagine talmente elevato da brutalizzare anche il più resistente dei pixel.

Far passare una roba simile per capolavoro è puro illusionismo dialettico, come dire che "l'attore non deve interpretare". Ne seppe qualcosa l'ambasciatore argentino in Italia, insozzato di urina durante una rappresentazione teatrale da un attore che scambiò il pubblico presente per il cesso di casa sua. Cose che capitano. Carmelo Bene riteneva che l'attore non dev'essere l'interprete, ma l'Artefice. Oh, quello gli aveva talmente creduto da diventare l'Artefice di una pisciata.
D'altronde va anche considerato che Bene credeva nel dogma dell'improvvisazione. Difatti un giorno le autorità gli fecero una bella improvvisata, chiudendogli il suo Teatro Laboratorio.

In sintesi: questo "Salomè" è una buffonata.
In passato ebbi duri scambi di opinione per questo mio giudizio. Ricordo quando, nel corso di una cena in cui si parlava di cinema, un fan di questo pseudo-regista mi disse che non capivo nulla di arte e che non sapevo apprezzare l'impatto parodistico di un autore geniale, che ero insensibile al crepitìo di un estro scintillante ma anche allo scintillio di un estro crepitante, che non sapevo gustarmi la sublimazione fastosa del grottesco e inebriarmi della magia raffinata degli effetti cromatici.
Dopo una lunga pausa di riflessione, dovetti riconoscere quest'ultimo aspetto.

Buffonata con effetti cromatici.


"Qui si sta parlando di Carmelo Bene come di uno scrittore di scena, si sta parlando di Carmelo Bene come un attore, ma mi pare che l'unica cosa di cui si possa parlare è la sua vera professione, cioè l'antipatico. Come antipatico Carmelo Bene è assolutamente inarrivabile.
Ma come scrittore scenico sei di una modestia sconfortante… Le tue partiture, i tuoi collage sono una pacchianeria veramente giovanilistica… Poi mi permetto di dire anche che come attore sei molto modesto… hai un fisico che non sai assolutamente portare... sei anche truccato con una frangetta da parrucchiere di borgata… E insomma, sant'Iddio, vuoi che ancora ci occupiamo di te seriamente..."
(Guido Davico Bonino)

3 risposte al commento
Ultima risposta 06/05/2016 13.31.12
Visualizza / Rispondi al commento
deadkennedys  @  15/08/2012 14:19:25
   8½ / 10
La maturazione finale del Carmelo Bene regista. Chissà cosa ci avrebbe regalato se avesse potuto continuare.
A confronto Jodorowsky è un dilettante.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  21/10/2010 11:21:31
   10 / 10
Non c'è altro amore che l'amore di Dio...
Non c'è altro amore che l'amore...
Non c'è altro amore...
Non c'è altro.

Già da subito si intuisce la sottrazione: sottrazione al senso, al logico al razionale. E' una pellicola in cui C.B. si toglie di scena, annientarsi. Una pellicola sull'impossibilità del martirio, con un povero Cristo che non riesce a crocifiggersi.
Il finale con la danza dei sette veli è l'apice della sottrazione. Si tolgono i sette veli e, poco per volta, spariscono la scena e i personaggi stessi. Non c'è più nulla.
Un film allucinante, con un montaggio folle e un innovativo uso di luci e pellicola.
Carmelo Bene, un genio che l'Italia non ha mai meritato!

bulldog  @  05/08/2009 08:13:05
   10 / 10
Dopo aver rivisto questa Salomè di CB mi son chiesto se spesso non si esageri ad utilizzare la parola genio per i nostri cineasti più famosi.
La parola genio,spetta a pochissimi e tra questi c'è sicuramente Carmelo Bene.
In Italia abbiamo avuto un genio di quelli veri,di quelli che ne nascono uno ogni 2 secoli e non di quelli che chiamiamo quotidianamente tali abusando di questa parola.
Salomè non è altro che la trasposizione del suo medesimo spettacolo teatrale.
E' difficile parlare di questo film,si rischia di perdersi nelle parole e come di ceva lo stesso Bene bisogna stare attenti alle parole perchè 'le parole ci fottono,ci traforano senza che noi ce ne accorgiamo'.
Un cinema per se stesso e su se stesso,un montaggio folle,questa Salomè è un orgia di colori e musiche,non per tutti.

Guy Picciotto  @  10/11/2008 15:31:22
   9½ / 10
Salomè è il punto d'arrivo della scorribanda beniana nel cinema, è anche il suo film piu ricco e tecnicamente piu complesso, ma Salomè è tante altre cose, è l'impossibilità del martirio in un mondo presente, non più barbaro ma esclusivamente stupido. La scommessa del colore, della luce, Salomè non colora più gli oggetti, li illumina, anticipando involontariamente di vent'anni la tecnica del videoclip.
Gli americani restarono sbalorditi quando presero atto di come Bene era riuscito ad utilizzare i costosissimi rulli di scotch-lights materiali adesivi rifrangenti, un impresa in cui loro avevano battuto la testa, puntualmente rompendosela.
Penso che al di la della consuetà demolizione dei classici che attua Bene di volta in voltà, questo film rende omaggio da un certo punto di vista l'opera di Wilde, Wilde avrebbe apprezzato, film imbevuto di un kitch maniacale e psichedelico, che cade nello sberleffo più pungente, tra ambiguità varie, non ultima l'inquietante parallelismo Luna-Salomè nello svolgersi del film (e che ricorre nel libro stesso di Wilde).
" "Io non credo ai miracoli. Ne ho visti troppi."

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052264 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net