romanzo popolare regia di Mario Monicelli Italia 1974
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

romanzo popolare (1974)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ROMANZO POPOLARE

Titolo Originale: ROMANZO POPOLARE

RegiaMario Monicelli

InterpretiUgo Tognazzi, Ornella Muti, Michele Placido, Vincenzo Crocitti

Durata: h 1.45
NazionalitàItalia 1974
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 1974

•  Altri film di Mario Monicelli

Trama del film Romanzo popolare

Giulio Basletti, operaio milanese ormai piuttosto avanti nell'etÓ, sposa la sua figlioccia, Vincenzina, da cui ha un figlio. Con mille sacrifici Giulio cerca di assicurare alla sua famiglia tutti i confort possibili. Divenuto suo amico nonostante il diverso schieramento politico-sociale, un poliziotto, Giovanni, comincia a frequentare la casa di Giovanni e ben presto ne seduce la mogliettina.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,52 / 10 (22 voti)7,52Grafico
Miglior sceneggiatura
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Miglior sceneggiatura
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Romanzo popolare, 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  20/02/2018 18:29:06
   6 / 10
Visto qualche tempo fa, ricordo le belle interpretazioni del duo Tognazzi - Placido e la rappresentazione tra il serio ed il faceto dello scontro politico e generazionale che ai tempi infiammava l'Italia. Per quanto sia ben recensito non lo reputo comunque tra i film imperdibili di Monicelli.

ZanoDenis  @  21/03/2017 13:46:25
   7½ / 10
Ancora un altro ottimo film che esce dal connubio Tognazzi-Monicelli, in questo periodo forse all'apice (l'anno dopo uscirà Amici miei), una storia semplice semplice che riflette e parodizza il clima italiano del periodo, i personaggi di Tognazzi e Placido sono emblematici e perfettamente realistici, una critica viscerale nascosta da un leggero velo di situazioni comiche-goliardiche.
Buonissimo.

Una curiosità, al minuto 28 del film, si sente chiaramente una bestemmia detta da Placido, credo sia la prima volta che sento una bestemmia in un film.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  29/10/2015 18:27:12
   7½ / 10
Ritratto che oscilla tra il comico e il tragico dell'Italia degli anni '70. Bravissimo Ugo Tognazzi nei panni di un "italiano medio" con tutte le sue contraddizioni. Bellissima Ornella Muti.
Non il miglior Monicelli, ma senz'altro un buon film.

Fortune  @  28/10/2015 17:45:06
   8 / 10
Un " Romanzo " dolce amaro ben sceneggiato e interpretato...la migliore O.Muti insieme al meraviglioso U.Tognazzi.Da vedere

vieste84  @  23/10/2013 18:19:33
   7 / 10
Tognazzi mi è piaciuto un casino, Ornella muti non ha mai recitato piu cosi bene, film minore di Monicelli ma che mantiene un livello che oggi giorno in Italia ce lo scordiamo....che peccato vedere che alcuni film minori di un tempo straccino di gran lunga quelli moderni.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  06/11/2012 13:16:25
   7½ / 10
Spassoso e amaro. Regge ottimamamente il peso degli anni.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  07/10/2012 14:37:08
   6½ / 10
Discreta commedia che tocca tematiche diverse con dei bravi attori.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  31/05/2012 18:02:15
   7½ / 10
Mi sembra che Romanzo Popolare, al di là dei suoi difetti, regga bene la prova del tempo soprattutto per raccontare questa Bete Humaine, per dirla alla Zola, insita nell'animo possessivo e falsamente "aperto" della cultura maschile nordica italiana. Tognazzi riesce ad essere persuasivo e straordinario anche quando alza i toni piu' del dovuto. E' in fondo quel perimetro che affronta in veste di commedia il tema della "proprietà affettiva" che oggigiorno purtroppo innesca meccanismi ben piu' tragici e impulsivi. Ornella Muti non ha mai recitato così bene (nemmeno con Ferreri)

Leonardo76  @  10/08/2011 21:28:32
   8 / 10
Bella commedia che tocca molti punti: l'emigrazione interna, l'emancipazione femminile, la politica, il tradimento coniugale.

Trixter  @  16/07/2011 17:12:04
   7½ / 10
Chi mi ha preceduto ha già scritto tutto. Che dire, una commedia spassosissima con il miglior Tognazzi che abbia ma visto. Film ancora molto attuale...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  14/04/2011 22:37:38
   7½ / 10
Una vicenda melodrammatica mostrata con un certo sarcasmo da Monicelli, nel grigiore della periferia industriale milanese. Splendida come ambientazione, ben sviluppati i dialoghi, divertenti ma con un fondo di malinconia in cui svetta un Tognazzi perfettamente a suo agio come operaio lumbard meno "moderno anni 70" rispetto a quanto sbandierato, come godibilissime sono le sue riflessioni con fermo immagine e moviola. Molto bella la canzone "Vincenzina" di Jannacci.

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  30/11/2010 13:14:32
   7½ / 10
Bel film.Bravissimo Tognazzi brava la Muti in versione napoletana.Bravo anche Placido oltre Monicelli che è sempre una garanzia sin dai tempi in cui lavorava con Totò

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  18/06/2010 08:58:50
   7½ / 10
Commedia agrodolce di Monicelli sulla coppia e sul difficile rapporto tra nord e sud Italia soprattutto nel periodo del boom economico.
Un Tognazzi meraviglioso milanese doc, perfetto in ogni sfaccettatura del carattere del personaggio. Brava anche la giovane Ornella Muti.
Film dalla sceneggiatura solida che riesce a coinvolgere ancora oggi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  08/05/2010 12:33:00
   8 / 10
Bellissimo, con un super Tognazzi milanese D.O.C., ai tempi degli sciammannati operai comunisti, sindacati e forze dell'ordine al massimo.
Anch'io lombarda purosangue, ho goduto come un riccio nel sentire parlare spesso in milanese: "Ecco il Serpico" - "Ma va' a dà via al cù" - di universale comprensione.
"Non piangere, su. Sono solo terroni, mica l'uomo nero".
"Urka! Che sleppa!".

Politica, amore, gelosia, sport, nascite, morti... che possono cabiarti la vita, anche se si tratta di una lontana prozia.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  06/04/2010 13:56:43
   7½ / 10
Bellissima commedia firmata Monicelli, non un capolavoro come l'altro film che ho visto (L'armata Brancaleone), ma certamente di grande stampo.
Il film prende come argomento l'infedeltà e il tradimento di coppia, raccontata in alcuni momenti con il sorriso, e in altri momenti con una drammaticità cruda e spietata, con un Ugo Tognazzi semplicemente straordinario.
Insomma, una commedia che vale la pena di vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  25/02/2010 23:46:19
   7½ / 10
Lui uomo di mezza eta',lei giovane e bella da non lasciare mai a casa da sola...se ne rendera' conto troppo tardi il protagonista che non potra' evitarle una sfuriata degna solo di un "Si****"!
La Muti e Tognazzi prendono in mano la scena e mettono quel qualcosa in piu' a una classica commedia sul Matrimonio!
Divertente!

benzo24  @  28/07/2009 12:49:48
   8 / 10
straordinario tognazzi, strepitosa la bellezza della muti.

1emozionedapoco  @  17/03/2009 21:02:18
   7½ / 10
il film si svolge a Cinisello non a Milano, ed è una spietata analisi degli anni 70 nel nord italia: tognazzi si becca un ruolo perfetto, che poteva fare solo lui, la Muti non male peccato sia doppiata e Placido agli esordi

france  @  07/09/2008 23:11:37
   9 / 10
"te lo dico se... sarai generoso... comprensivo... e degli anni 70"

guardatelo sto film ragazzi è un capolavoro...

gli attori sono splendidi, forse un minore di monicelli, ma di un realismo, un'attenzione e una deliicatezza straordinaria.

castelvetro  @  23/06/2008 16:18:18
   8½ / 10
Monicelli Grandissimo come sempre ci regala un'altra perla.
Questa volta il tema discusso è il tradimento e ciò che ne deriva.
La Muti, ma soprattutto Tognazzi riescono a farti entrare nel vivo
della situazione.

Spietato.
Qui per chi fosse di milano si possono vedere foto
che fanno i confronti tra la milano di questo film e la milano
attuale.

Da vedere.

mountain man  @  02/03/2008 00:57:35
   7 / 10
Bello grande atmosfera anni 70..il solito inarrivabile Tognazzi..c'è anche Beppe Viola che fa il bigliettaro di un cinema porno..

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  01/04/2007 23:27:20
   7 / 10
Bella commedia un pò ironica ed un pò triste con una sceneggiatura che sa un pò di "già visto", con il tema dell'infedeltà e del difficile rapporto tra nord e sud, ma con un Ugo Tognazzi strepitoso ed una giovane, bella e provocante Ornella Muti.
Le musiche sono di Enzo Jannacci.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adaadorazionealcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopebodies bodies bodiescarter (2022)casablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno notte
 NEW
fallfassbinderfemminile singolarefirestarterfly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'io e spottyitalia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salentola mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemicmistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenon sarai sola
 NEW
nopenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour fatherpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.peter va sulla lunapleasureprey (2022)quel che conta e' il pensierorevolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret love (2021)secret team 355settembre (2022)shark baitspiderheadsposa in rossostudio 666tapirulantenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe man from torontothe other side (2020)the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzithe slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thundertoilettop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostrauna boccata d'ariaunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1031715 commenti su 48036 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ABANDONED (2022)ANIMA GEMELLA CERCASIANNE FRANK, LA MIA MIGLIORE AMICABOCCHE CUCITEBRILLANTISSIMEBYE BYE VIETNAMCLARA (2021)CONTRA - LA PARTE AVVERSAFAMILY DINNERFISCHIA IL SESSOFRATELLO LADROIL MISTERO DI CASA USHERIL NODO DEL CARNEFICEIL VIRGINIANO (1946)KEEPING COMPANYLA CARICA DEGLI APACHESLA QUERCIA DEI GIGANTILA REGINA DEI DESPERADOSL'ISOLA DEL DOTTOR FRANKENSTEINLUCIDA OSSESSIONEL'UOMO DELLA VALLELUX AETERNAMAIXABELNAKED SINGULARITYPALMA - UN AMORE DI CANEPIGGY (2022)PIRANHA WOMENPUSSYCAKERACCONTI ROMANI DI UNA EX-NOVIZIAREVENGE - PIACERE E MASSACROTARZAN CONTRO I MOSTRITARZAN E LE AMAZZONITHE CROSSING (2020)TREDICI VITETU SEI AL DI LA'TUTTO E' POSSIBILETUTTO SI AGGIUSTAUN PRETE SCOMODOZOMBLOGALYPSE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net