phenomena regia di Dario Argento Italia 1985
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

phenomena (1985)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PHENOMENA

Titolo Originale: PHENOMENA

RegiaDario Argento

InterpretiJennifer Connelly, Daria Nicolodi, Dalila Di Lazzaro, Patrick Bauchau, Donald Pleasence, Fiore Argento, Federica Mastroianni, Fiorenza Tessari, Mario Donatone, Davide Marotta

Durata: h 1,50
NazionalitàItalia 1985
Generehorror
Al cinema nel Luglio 1985

•  Altri film di Dario Argento

Trama del film Phenomena

ennifer, una ragazzina americana con la straordinaria capacitÓ di "comunicare" con gli insetti, si trova in un collegio di Zurigo per studiare. Ma tra le verdi e tranquille vallate, si aggira un pericoloso maniaco necrofilo che uccide le ragazzine e nasconde i loro corpi...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,43 / 10 (194 voti)7,43Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Phenomena, 194 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
««Commenti Precedenti   Pagina di 3   Commenti Successivi »»

Gogol  @  06/12/2009 00:09:48
   7 / 10
Un horror decente,ma niente di più...guardabile,con alcune scene anche piuttosto raccapriccianti e piene di suspence,ma nel complesso forse la trama è un pò troppo "fantastica" e in alcuni punti inverosimile.
però devo dire che dei 3 film di Dario Argneto che ho visto fin'ora e cioè Profondo Rosso,Suspiria e appunto Phenomena questo è quello che mi ha fatto più "paura" o comunque mi ha impressionato più di tutti.
anche se ritengo Suspiria il migliore nel complesso,almeno fino ad ora.

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  30/11/2009 10:53:18
   7 / 10
Finalmente sono riuscita a trovare un film di Dario Argento che mi sia piaciuto e che non ho trovato ridicolo dall'inizio alla fine..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

7 risposte al commento
Ultima risposta 02/12/2009 22.49.19
Visualizza / Rispondi al commento
ultraspezia  @  28/11/2009 02:35:13
   7 / 10
E' il primo film di Argento che mostra in pieno gli anni 80'.Per le ambientazioni,gli interni delle case,gli abiti dei protagonisti ,il trucco e le colonne sonore.

Un film va anche guardato come testimone di un'epoca non solo per la trama avvincente o meno,o per il finale possibile o impossibile.

Sicuramente catalogato nella prima produzione Argentiana (la migliore)

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  16/11/2009 16:06:21
   5½ / 10
OK, continuare a vedere o rivedere i film di Argento (quantomeno quelli precedenti al 1990), lo si fa nella consapevolezza che la trama possa essere slabbrata, che la sceneggiatura abbia grossi buchi, che i dialoghi possano essere talvolta palesemente ridicoli, e infine che il movente dell'assassino possa essere del tutto inconsistente.
Sorvolerò sul movente, che nemmeno si riesce a intuire bene, e che - per i modi con i quali è spiegato - si intuisce essere posticcio e che gli autori della sceneggiatura ne avrebbero volentieri fatto a meno.

Detto ciò, occorre dare atto al principale motivo di valore dell'opera: la "presenza" quasi costante della natura, e - specificamente - nella specie degli insetti. Suggestive le scene in cui sono coinvolti gli insetti, e suggestivo il tema della "ragazza che comunicava con gli insetti". Specialmente per quanto comprende di marginale, emarginato: la ragazza ha una "dote" aberrante per la società, e però inserita in un contesto sociale malato la sua capacità diventa una risorsa.
In questo senso, il film declina in maniera a suo modo originale l'archetipica dicotomia cultura/natura, risolvendola a favore della seconda.

Per ciò il film meriterebbe almeno un 7, purtroppo però verso il (visionariamente superbo) finale, il film inanella una serie imperdonabile di castronerie e deficienze:

PS la figura dell'avvocato (e il suo destino) sono un'evidente citazione di un certo personaggio di "Shining"... Credo sia piuttosto facile intuire quale :-)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

outsider  @  22/09/2009 18:16:56
   9 / 10
Lo vidi al cinema la prima volta in prima visione nel 1985, epoca in cui esisteva solo il semplice dolby stereo, sempre comunque potentissimo nell'eccellente registrazione di Argento che collaborava con Simonetti e Goblin insieme.
Bravissimi gli attori e belle le atmosfere che reggono il confronto con quelle di Suspiria, seppur con colori e forza diverse.
Fantastica la Connelly giovane.
Da rivedere con un bell'amplificatore home theater di marca Pioneer come patron dell'audio e dell'acustica per il cinema e buone casse che sparino i bassi e gli alti a dovere.
Ovviamente il mio voto è motivato anche perchè sono un aficionados ndi Dario.

anthony  @  16/09/2009 17:58:39
   8½ / 10
1985
Bellissimo film di Dario Argento.
La tensione galoppa, gli omicidi sono realizzati perfettamente, le inquadrature e i movimenti di macchina hanno il solito e pregiato marchio di fabbrica, la fotografia è asciutta e azzeccata; gli ultimi 20 minuti della pellicola rappresentano una vera e propria Scuola di Cinema.
Il caro vecchio Dario pone fine alla sua "vera" carriera con questo affascinante thriller/horrror...
...in seguito dal nostro verrà realizzato solo un altro film guardabile (Opera)...

..ma poi sarà solo sciagura nauseabonda e pseudocinemucolo di serie ZZ ..e neanche della miglior specie (aborti quali "la sindrome di stendhal", "il fantasma dell'opera", "il cartaio" e "la terza madre" rappresentano la Pura Vergogna dell'ex maestro)

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/11/2009 15.25.33
Visualizza / Rispondi al commento
vodici  @  18/08/2009 16:33:19
   9 / 10
Questo è notoriamente il perdiodo d'oro del regista, che sforna un altro capolavoro. Anche di Phenomena è stato scritto tutto e di più. Da applausi!!!!!

LEMING  @  24/07/2009 13:13:51
   9 / 10
Favola dark - horrordel maestro qui in stato di grazia, tutto è mirabile.

baskettaro00  @  23/07/2009 17:31:19
   7½ / 10
bello..cn un finale violento ed a sorpresa.....

bigfoot  @  18/07/2009 20:38:34
   7½ / 10
Peccato per l'inizio un po' lento e noioso, altrimenti questo film sarebbe stato quasi perfetto. La seconda parte è semplicemente super, con gli ultimi 20 minuti che costituiscono uno dei migliori finali visti da me. Nel complesso sono rimasto soddisfatto.
Un ultimo punto: generalmente non mi interessa la colonna sonora, ma questa è davvero ok.

john_doe  @  17/06/2009 19:13:25
   7½ / 10
Buon thriller-horror, la tensione c'è, la parte iniziale è fenomenale, il resto buono, ma nel complesso è un film un po'troppo "trash" per i miei gusti!
Forte la colonna sonora, particolare!

memo  @  06/05/2009 19:23:50
   9½ / 10
davvero bellissimo film horror.. uno di quelli che mi ha spaventato di piu e uno di quel genere che ormai (purtroppo) non se ne fanno piu

5 risposte al commento
Ultima risposta 08/05/2009 19.16.11
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR kubrickforever  @  21/04/2009 20:07:06
   7 / 10
Phenomena, l'ultimo vero film di Dario Argento.

3 risposte al commento
Ultima risposta 21/06/2009 23.00.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  02/04/2009 23:06:34
   7½ / 10
Non è forse la miglior pellicola di Dario Argento, ma è molto ben congegnata ed intelligente.
Buono los sviluppo dell'intreccio narrativo, buone anche le musiche di Simonetti.
Di sicuro un cult degli anni 80

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  24/03/2009 03:06:30
   7½ / 10
Non posso non apprezzare il modo di fare cinema di Dario argento che in questo film si fa davvero valere. Lo vedevo spesso e ammetto che ti colpisce seriamente, un'atmosfera da brividi. Promossoa pieni voti!

ROBZOMBIE81  @  09/03/2009 23:43:07
   5 / 10
una mosca detective???ma vi prego...e poi musiche metal a mio parere totalmente fuori luogo anche se di moda in quegli anni...soprattutto perchè mischiate con quelle dei goblin che sono totalmente differenti(e buone)...a me non ha creato il minimo della tensione se non negli ultimi dieci minuti...dialoghi spenti e noiosi e alcune scene messe li cosi in maniera confusa senza una logica dietro..a me il cinema di argento sembra sempre un insieme di sequenze messe li in qualche modo..boh..brava e perfida come sempre la nicolodi e il protagonista che ha recitato meglio in questo film è la tenera scimmietta...il voto è per gli ultimi dieci minuti..secondo me i capolavori sono altri ma i film di argento non li ho mai apprezzati molto..fulci e d' amato per me sono un altra cosa...

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/08/2009 15.04.28
Visualizza / Rispondi al commento
VikCrow  @  06/03/2009 00:31:31
   10 / 10
Altro capolavoro del re del brivido. "Phenomena" ha tutte le carte in regola per essere definito una favola oscura e violenta, macabra ed illuminante. Ottimi attori, tra i quali figura anche il mitico e compianto Donald Pleasence.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  01/03/2009 20:43:53
   5½ / 10
Questo invece non mi è piaciuto, le storie iniziano a ripetersi, qui in particolare pesca a piene mani da Suspiria riutilizzando l'intrigante ambientazione del collegio femminile.
Poco di interessante per tutto il film, ma spicca ancora la colonna sonora (Goblin ma anche Iron Maiden, Motorhead) parecchio singolare, con i toni epici del Power Metal.
Perfino il piacere della tensione, che ogni spettatore si aspetta da lui, non è rintracciabile nel film.
Non buono.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/03/2011 00.59.14
Visualizza / Rispondi al commento
paolo80  @  13/02/2009 14:37:41
   8 / 10
Ottimo film di Argento che, sulla stessa scia di Suspiria, propone un'altra storia ben strutturata, interessante, appassionante e pregna di tensione.
Molti sono i pregi di questa pellicola quali la trama(ragionata e ben sviluppata), il make-up realizzato da Sergio Stivaletti (il figlio della signora Bruckner é truccato splendidamente), le musiche (sempre al momento giusto per accompagnare le scene); il primo omicidio e gli ultimi venti-trenta minuti sono scene da scuola del Cinema, semplicemente perfette.
Nonostante il buon sviluppo della vicenda, qualche scena poteva forse esser eliminata, é stato dato ampio risalto a componenti che in fondo nulla aggiungevano al film. Però si potrebbe anche pensare che forse il regista abbia voluto appositamente inserire delle scene un po' lente e "pesanti", come strumento per far crescere la tensione, e tenerla "in stasi" per poi darle libero sfogo nelle scene successive. Se questa era la ragione, da limite, il tutto si trasforma in un'ulteriore merito da attribuire ad Argento.

GodzillaZ  @  06/02/2009 13:38:42
   6 / 10
Come sempre i film di Argento lasciano un pò di amaro in bocca. Ci sono SEMPRE cose che non hanno senso, assassini che nessuno becca mai e poi commettono leggerezze infantili ecc. Lo svolgersi della storia SEMPRE altalenante. Però SEMPRE regia, fotografia e ambientazioni stupende!

La colonna sonora, se ci riferiamo al CD, è stupenda, ma mi dite cosa c' entrano gli Iron Maiden nei momenti in cui sono stati collocati (a parte quando Sofì scappa dall'assassino, cioè la prima volta)?
Il tema principale (Goblin) che ha un tiro da paura, finchè Jennifer ,lentissimamente, segue la lucciola non ci stà proprio!
Chi riescie a capire la scelta per la quale c' è una delle canzoni più potenti dei Motorhead (Locomotive) finchè l' ispettore parla con un medico?!?!?!?

Ultimi 15 minuti davvero belli, anche se farciti di cose assurde.

3 risposte al commento
Ultima risposta 12/03/2011 01.01.18
Visualizza / Rispondi al commento
LoRe_91  @  22/01/2009 14:23:03
   5½ / 10
Non penso proprio che Dario Argento passerà alla storia x questo film... nel corso della narrazione molti alti e bassi, ma da uno del suo calibro mi sarei aspettato molto, molto di più...

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/08/2009 15.02.00
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento wega  @  17/01/2009 15:40:20
   5½ / 10
Quasi il migliore Dario Argento. Fosse durato una mezzora in meno il voto sarebbe stato pienamente sufficiente, anzi la prima parte è pure da 8 ad essere sinceri, ma quasi due ore di film, di una tale noia.. Il cinema italiano ha avuto il suo psicologo Dino Risi: cinematograficamente utile; il suo sociologo Mario Monicelli: cinematograficamente utile; e lo specializzando entomologo Dario Argento: cinematograficamente inutile. Dopo una "prima fase para-hitchcockiana" e un paio di pellicole vagamente personali, arriviamo al 1985 che siamo già ormai in pieno riciclo di idee. Se non è uguale a "Suspiria" questa pellicola. Comunque, eccellenti le singole esecuzioni dei delitti, e bello il finale. La morale è: "..metteteci una scimmia, e il vostro film sarà un successo.". Scimmia che -strano per un film di Argento- recita peggio degli altri attori. Fuori luogo totalmente la colonna sonora.

14 risposte al commento
Ultima risposta 17/01/2009 20.36.45
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  10/01/2009 17:59:51
   7 / 10
Uno dei lavori più apprezzati del nostro Dario Argento, bravo nell'imbastire una storia abbastanza tesa e coinvolgente, ricca di suspence e colpi di scena. Un grande plauso alla giovanissima protagonista Jennifer Connelly, che mette in mostra grandi doti recitative che, in seguito, la porteranno a vincere un oscar. Ottima la colonna sonora in cui spicca una folgorante FLASH OF THE BLADE degli immortali IRON MAIDEN. Forse un po' troppo contorto il finale, che non aggiunge altra tensione in più di quella che si respira in tutta la durata del film e che forse poteva essere più tirato, rinunciando alla voglia di stupire troppo lo spettatore. Complessivamente è un buon prodotto, migliore di tanti altri che Argento proporrà negli anni.

gasy  @  27/12/2008 14:53:15
   9 / 10
Il mio film preferito di Dario, anche se non il migliore. Lo amo per i seguenti motivi: la presenza della bella e brava Jennifer Connely a inizio carriera; la presenza di Donald Pleasance che interpreta uno dei suoi migliori personaggi; la molto affascinante fotografia; la scimmietta;

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. CApolavoro.

Ciaby  @  23/12/2008 17:46:38
   8½ / 10
uno dei miei preferiti di Argento! avvincente, violentissimo e con attori superbi.

Ezio77  @  29/11/2008 19:39:36
   8 / 10
Non vorrei sbagliarmi e spero che la memoria non mi tradisca. Ma la prima volta che vidi questo film andavo alle elementari, erano da poco iniziate le vacanze Pasquali e la Rai lo trasmise in prima serata. Per me fu una folgorazione. Mi spaventò al punto giusto. Ero in un periodo in cui leggevo molti libricini sugli insetti e guardavo parecchi documentari su questa classe di esseri viventi. Quindi la trama mi interessò non poco. Primo film di Dario Argento visto. Mai più dimenticato.

Cuoreimpavido  @  28/11/2008 19:40:09
   7½ / 10
la tensione non manca, bravo argento ma non mi e piaciuto molto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI bungle77  @  25/11/2008 15:08:12
   7 / 10
Ultimo film degno di nota di Dario Argento...

Hyspaniko9  @  11/11/2008 12:07:21
   7 / 10
devo dirvi la verità, phenomena è un buon film ma non mi ha entusiasmato piu di tanto

DarkRareMirko  @  14/10/2008 00:32:35
   7 / 10
Uno dei migliori film del buon Dario.

Ci son poi attori di prima categoria come la Connelly o Pleasance, tra l'altro.
C'è poco da fare: Argento riesce a raggiungere discreti e buoni risultati solo quando cura un pò di più la sceneggiatura, i dialoghi e quando si sforza a dare maggior spessore relativamente ai personaggi dei suoi film.
Opera e questo Phenomena son qui a dimostrare questa cosa.

Discreti gli SFX e gli effetti di make up; certe scene abbastanza cattivelle e sanguinose (tipo come quella della Nicolodi isterica), buona regia, interesse dello spettatore sempre vivo.

Dai Dario, ti vogliamo così.

v4kl4  @  11/10/2008 17:54:56
   7½ / 10
Un gran bel film, con un inizio un pò noioso e per questo non la miglior pellicola di Dario Argento... Ma una trama interessante e un film pieno di suspence.. Mi è piaciuto.

paride_86  @  25/09/2008 22:40:29
   7½ / 10
In un periodo cinematografico pullulante di horror B-movies, come lo sono stati gli anni '80, Dario Argento riesce a firmare un film interessante e per niente banale. La psicologia della protagonista è ben caratterizzata, non mancano i momenti di tensione e neanche il grand guignol.

Tanner  @  15/08/2008 01:33:16
   6 / 10
Di eccezionale ho trovato solo la colonna sonora metal, qualcosa di davvero insolito e che mi va di elogiare.

Per il resto, il modo con cui Argento dirige le telecamere, il plot in alcun casi noioso, gli eccessivi colpi di scena (troppo numerosi e in rapida successione nel finale), la tinta fantasy data dalla vicenda degli insetti (oltretutto sfumatura tutto sommato inutile) rendono il film non volutamente "trash"...

Non mi ero mai occupato di Dario Argento e sto iniziando solo ora a guardare i suoi film, a mente lucida e fresca posso tranquillamente affermare che non mi piace e che questo Phenomena latita molto sul fronte horror (anche considerato l'anno di pubblicazione, che è praticamente quello in cui sono nato).

Non me ne vogliano i suoi fans.

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/10/2008 22.34.10
Visualizza / Rispondi al commento
tati  @  18/07/2008 17:37:38
   8½ / 10
odio il genere ma..niente da dire .argento qui ha dato il massimo.DECISAMENTE superiore a tutto il resto che ha fatto e ALLA PARI con suspiria.atmosfere da brivido e sceneggiatura impeccabile.GRANDE colonna sonora !

JOKER1926  @  19/05/2008 16:00:41
   8 / 10
Dario Argento nella sua carriera in linea di massima si e' dedicato al trhiller e ha confezionato anche qualche buon giallo...
Ma il Dario degli Horror e' stato tutto e niente; ha prodotto capolavori come "Suspiria" e "Phenomena" e allo stesso tempo e' stato discutibile con film (sempre di genere Horror) come la "Terza Madre"...
Quindi, ritornando a commentare "Phenomena" e' palese dire che e' insieme a Suspiria il miglior prodotto cinematografico del genere horror del regista.
Forse e' inferiore a "Suspiria", ma e' un confronto difficile e molto equilibrato...
Nella pellicola del 1985 Argento usa un arma micidiale: lo splatter.
Questa "arma" e' davvero micidiale, stessa "arma" il regista italiano usera' in "Suspiria" con magnifici risultati..!
Il film inizia in modo impeccabile, la tensione regna perpetua nella scena iniziale, una delle migliori di sempre.
Il film forse e' un po' troppo dispersivo, esso perde un po' di suspence per alcuni tratti, Dario cura in modo eccessivo e innoportuno la vicenda degli insetti e il film assume caratteri scientifici; a volte sembra un vero e proprio documentario sugli animali..!
Anche nella "Sindrome" film degli anni novanta del regista viene trattato il fenomeno ma in tempi ristretti...
Cio', invece, non avviene assolutamente in "Phenomena"...
Molte sono le scene dispersive del film, anche le stesse scene del sonnambulismo della protagonista sono molto noiose...
Il regista offre spazio anche agli insetti che rendono il film molto "fantastico", la paura quindi in alcune parti svanisce...
Gli omicidi sono discreti, bella l'idea della lancia, le recitazioni dei vari personaggi sono a mio parere buone, applausi alla Nicolodi che dopo l'impeccabile prestazione in "Profondo Rosso" si ripete (anche se in questa pellicola avra' meno spazio) a distanza di una decina di anni...
Film che presenta alcune scene un po' crude, il regista gioca molto sugli insetti e li riproporra' praticamente per tutto il film...
Pellicola interminabile, film molto lungo, a mio parere si potevano evitare alcune parti, da censura i lunghissimi dialoghi "informativi" fra la giovane ragazza e il professore che, haime' perdera' la vita..!
L'icona dell'assassino e' discreta, assassino cinico e crudele, Argento quindi confeziona un film inedito, vuoi per la trama, vuoi per gli insetti e soprattutto per gli omicidi che si verificano in modo grottesco e allo stesso tempo in modo spietato con le vittime macellate con arme micidiali..!
Film che per alcuni tratti, come accennato prima, abbandona i caratteri dell'Hororr per assumere caratteri fantastici e scientifici...
Per me cio' e' un difetto, ma comunque...
Film che e' molto lento, un elogio alla grande colonna sonora, ma non siamo ai livelli di "Suspiria" e "Profondo Rosso"...
Dario Argento comunque si conserva il meglio per la fine, l'ultima parte del film e' semplicemente da manuale dell'orrore, sangue, tensione, trash...
Quindi nel finale c'e' il colpo di Argento, sublime la scena delle porte di ferro..!
Finale molto sanguinoso con molti colpi di scena sublimati con tensione e sangue.
Argento per la prima e unica volta dara' all'assassino una "virtu'", chi vede il film puo' capire.
Tirando le somme "Phenomena" soddisfa pienamente lo spettatore che sara' "vittima" di colpi di scena (continui colpi) e sara' "ricoperto" di sangue e allo stesso tempo sara "allietato" dalla buona colonna sonora...
Argento in linea di massima confeziona un film con molti pregi e piccoli difetti che comunque pesano sulla pellicola e non gli permettono quindi di entrare nel "paradiso" del cinema Horror ma "Phenomena" e' un "anima" costretta a vagare per sempre nel "limbo" dell'orrore lontana putroppo (ma non di troppo) dalla "paradisiaca" opera della Madre Suspiriorum...

9 risposte al commento
Ultima risposta 16/02/2011 19.19.08
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Enzo001  @  09/05/2008 16:43:22
   7 / 10
Mi dispiace andare controcorrente, ma non credo che "Phenomena" sia tra le più riuscite pellicola del maestro del brivido italiano.
Diciamocelo: la sceneggiatura non è nulla di speciale, anzi, il contrario direi. Le prove del cast, nel quale spicca una Jennifer Connelly bella, giovane e molto inesperta, raggiungono appena la sufficienza (meglio comunque di altri film). Argento è abile alla regia e alcune sue trovate sono davvero geniali, ma tutto ciò non basta a elevare la sua creazione ai livelli di horror eccezionali quale ad esempio "Suspiria", dove la tensione era più o meno onnipresente.
Il voto sarebbe 6,5, aggiungo un mezzo punto in più per le PHENOMENALI (muorivo dalla voglia di scriverlo) musiche dei Goblin, che contribuiscono a creare in alcuni tratti una deliziosa atmosfera oscillante fra il surreale e il paranormale.

P.S.
Piccola curiosità: Ho letto che sono stati utilizzati più di 40000 insetti, addestrati appositamente.

28 risposte al commento
Ultima risposta 22/01/2009 15.18.46
Visualizza / Rispondi al commento
Steve22  @  06/04/2008 21:22:46
   9 / 10
Quando Dario Argento sapeva fare i film e quando era veramente il re dalla suspence... ah... che bei tempi... ^________^ film che adoro..... dalla trama, al finale, agli attori (donald pleasance, jennifer connelly e daria nicolodi) alla colonna sonora.. bello.. bello e ancora bello :) ^_____________^ .. Ŕ quel film che non pu˛ per niente mancare nella videoteca di un fanatico dell'horror :) ^_______^

Signor Wolf  @  20/02/2008 22:32:16
   7½ / 10
Un film Phenomenale! scherzi a parte, il ritmo c'è, la tensione c'è, lo schifo pure.. manca solo un filo logico decente da seguire, e poi ci sono quei ca22o di comportamenti idioti delle ragazze sugli horror anni '80, ma perchè si comportano tutte nel modo più stupido possibile!!!!!!

lupin 3  @  22/01/2008 16:47:44
   6½ / 10
Soddisfatto in parte, ho preferito Argento di "INFERNO" e "SUSPIRIA"
Certo che Argento ha fatto un grande investimento con i Goblin.
Nel complesso esauriente.

sweetyy  @  22/01/2008 04:55:50
   8 / 10
Davvero un bel film... io che non adoro particolarmente Argento ( a causa di ste 3 madri) ero un pò scettica e invece sono rimasta piacevolmente sorpresa da Phenomena. il primo omicidio è spettacolare....e tutti quei vermi mi hanno fatto venire il voltastomaco.

3 risposte al commento
Ultima risposta 22/01/2008 17.28.48
Visualizza / Rispondi al commento
marfsime  @  17/01/2008 13:44:22
   7 / 10
Un buon film sicuramente.. ma di Argento ne ho preferito altri. Rimane in ogni caso uno dei suoi migliori. Diciamo che la prima parte del film scorre via in maniera abbastanza blanda.. qualche delitto ma nessuna punta particolare di emozioni e sussulti.. gli ultimi 20 minuti invece sono eccellenti e risollevano alla grande la pellicola.. consigliato.

smellow  @  14/01/2008 14:59:32
   8 / 10
Ottimo. Mi ha messo una grande tensione in certi punti. Bravissima la Connelly e anche la Nicolodi.

The Monia 84  @  08/01/2008 23:40:45
   9 / 10
Phenomena rimane un'opera d'arte del genere horror e l'ultimo grande film del Dario Argento Mitologico (quello che ormai si è perduto).
Interessante lo scontro natura vs forze del male e perfezione assoluta nel ritmo: praticamente non si respira dall'inizio del film fino alla fine.
Impossibile scordarsi certe immagini: cult!

hyothehunter  @  24/12/2007 16:42:29
   8 / 10
uno dei lavori più riusciti di dario. Un horror mozzafiato e paranoico, che ci fa analizzare a mente lucida la follia in ognuno di noi. la prima scena è da cult mentre le musiche sono veramente spettacolari (ancora mitici goblin) da non perdere assolutamente!

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  12/12/2007 09:16:27
   6 / 10
l'ultimo film dignitoso di Argento, che comunque sta molto dietro i suoi veri lampi di genio.

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/12/2007 14.46.51
Visualizza / Rispondi al commento
DarioArgento  @  08/12/2007 19:59:49
   7 / 10
pochi delitti e fatti male tranne il primo....stupendo a rallentatore

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  26/10/2007 14:04:40
   8½ / 10
L'ho adorato tutto dall'inizio alla fine, che bello!
inanzitutto non mi sono mai divertito tanto a vedere un film horror, soprattutto nelle ultime scene in cui il gore e la *****naggine di Argento raggiungono l'apice.
è ovvio che è un film sviluppato maluccio, è confuso su certi passaggi e personaggi, ma l'idea è interessante e alcune immagini fortemente suggestive come lo sciame o il vetro che si frantuma sul viso della ragazza nella prima scena.
le musiche sono protagoniste insieme alla chiavabile et meravigliosa Connelly, accurate le scelte: prog-metal barocco per i Goblin e NWOBHM puro di Iron ("Flash of the blade") e Motorhead ("Locomotive").
la tensione è presente (ma forse di meno che in Trauma) e il soprannaturale che ha sempre caratterizzato le opere belle di Dario è qui esposto nella sua forma più nobile. Carino il sostrato adolescenziale del film, ma solo per quanto riguarda Jennifer e Sophie, mentre le altre donnette sono insopportabili e Argento poteva anche risparmiarselo.

El Piccio  @  24/10/2007 14:41:01
   7 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Marlon Brando  @  24/10/2007 14:36:51
   7½ / 10
Bell'horror di Argento, sulla scia di Suspiria, che ha come protagonista principale la natura. In mezzo a impennate grottesco-involontarie solito del regista, c'è la trovata, direi geniale, che fà da perno al semplice significato del film (la contrapposizione della spontaneità della natura con la crudeltà dell'uomo): il ribaltamento che opera Argento con l'utilizzo della mosca, insetto generalmente identificato come elemento fastidioso in particolar modo su uno schermo, come guida della protagonista e dello spettatore e perno dell'intera vicenda.

PHENOMENALE.
(No, sto scherzando, ma non resistevo alla tentazione di scriverlo, scusate, ghgh....)

Invia una mail all'autore del commento click  @  12/10/2007 18:19:53
   7½ / 10
Ambientazione stupenda per un gran film. Gli attori sono tutti ottimi ( pure Daria Nicolodi - e chi l'avrebbe mai detto -, la Nicoletta Braschi di Argento). chicchi di caffè usati per simulare uno sciame di mosche fanno capire quanto questo regista, un tempo, lavorasse con rispetto e con gente di tutto rispetto.

Alex Weird  @  18/08/2007 09:02:38
   7 / 10
Non male, ma la realizzazione del bambino è fatta da cani, sembra roba della Troma

rapture  @  16/08/2007 16:12:36
   9 / 10
Ottime interpretazioni, musiche e sceneggiatura. Fiabesco.

cinemamania  @  13/08/2007 10:08:27
   9 / 10
Quando ho visto Opera di Dario Argento dato che alla fine del film c'è una scena girata in Svizzera mi chiesi, sarebbe bello se Dario Argento girasse un intero film in Svizzera. Phenomena. Il film più bello di Dario Argento secondo me, scenografia unica.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  13/06/2007 00:28:02
   6½ / 10
più di così non riesco a dare ad un film che non dosa bene le emozioni e la tensione da infondere allo spettatore, riuscendoci solo nel finale!! infatti la prima parte l'ho trovata veramente noiosa, con alcune scene al limite del ridicolo! inoltre il cast è veramente pessimo a mio vedere, a parte la tizia pazza e la scimmietta!

devo dire però che il finale è veramente pieno di suspanche e ti tiene incollato allo schermo, forse perchè stanco dall'ora e mezza precedente!!

3 risposte al commento
Ultima risposta 10/01/2009 19.58.55
Visualizza / Rispondi al commento
AKIRA KUROSAWA  @  22/05/2007 00:50:53
   8 / 10
un gran bell horror di dario argento che usa l heavy metal nelle scene di suspence in questo caso dei pezzi degli iron maiden e motorhead, risultato ?piu suspance quindi esperimento riuscito.
bellissimo il finale questo è argento

tarantino92  @  20/05/2007 21:24:41
   10 / 10
do dieci perchè è stato l'unico film che mi ha spaventato veramente tanto.l'unico che mi ha fatto paura.mamma mia che pauuuuuuuuuuuuuuuuraaaaaaaaaaa!!!!!!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/06/2007 20.53.30
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  17/04/2007 15:08:04
   5 / 10
Bah! Io sono basita dalle votazioni che vedo e dal fatto che Dario Argento abbia concepito un film tanto insulso.
Un professore esperto in entomologia, una ragazzina amante e riamata dagli insetti, un pazzo serial killer, un collegio frequentato da ragazze stupide all'inverosimile... (Come fa ad uscire, una, in piena notte, con l'incubo del killer?).
Per me niente suspance, niente batticuore, niente di niente)
Bocciato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

9 risposte al commento
Ultima risposta 13/01/2012 21.50.46
Visualizza / Rispondi al commento
win87  @  06/04/2007 09:32:23
   6 / 10
Non certo uno dei migliori film di Dario Argento... A tratti la trama è banale o del tutto assente... Sembra un susseguirsi di immagini (neanche tanto da paura) senza un nesso logico... Migliora nella fina

Scream  @  22/03/2007 10:22:35
   10 / 10
il miglio film di Argento che mescola sapientemente thriller & horror.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  20/01/2007 13:59:49
   7½ / 10
Un gran film horror di Dario Argento, pieno di suspance soprattutto.
La storia è molto interessante, anche se secondo me all'inizio il film è un'pò lento e noioso, invece il finale e pieno di tensione, suspance, in molte scene il sangue scorre a fiumi e la musica heavy metal è stupenda.
Un film horror bello e guardabile, che consiglio a tutti gli amanti dei film horror di guardarlo.

FORZA NAPOLI  @  18/01/2007 17:23:37
   7½ / 10
FILM INTERMINABILE CHE AVVOLTE SEMBRA PIU' UN DOCUMENTARIO SUGLI ANIMALI CHE UN HORROR.
COMUNQUE E' UN GRANDE FILM.
GLI OMICIDI SONO BELLI, MOLTISSIMI I COLPI DI SCENA.
PIU' DELLA META' DEL FILM E' NOIOSA MA POI TUTTO SFOCIA NEL VERO HORROR.
MUSICA BELLISSIMA, SANGUE E SANGUE.
MOLTO BELLO MA UN PO' NOIOSO.
DA VEDERE

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  15/01/2007 02:29:28
   7½ / 10
I punti di contatto con "Suspiria" e "inferno" sono molteplici, e trovo decisamente azzeccato l'accostamento dei Goblin (uno dei migliori, fra l'altro)ad alcuni nomi tutelari dell'Heavy Metal (Motorhead, Iron Maiden etc.).
La storia sviluppa in se' un'efficace connubio tra horror e barocchismi, anche se la bellissima Connelly dimostrerà solo successivamente di saper recitare
Qualche caduta verso il finale e un'eccesso di effetti gore rischia di rasentare il grottesco (un rischio sempre molto forte con Argento) ma è uno dei migliori film del regista e la sequenza dello sciame resta un momento di alta suggestione visiva. Superflua la presenza della Di Lazzaro.

Ellis77  @  12/01/2007 14:57:40
   8½ / 10
Film che ha segnato decisamente la mia infanzia/adolescenza. L'ho visto a 10 anni ma mi ricordo come solo la locandina del film mi faceva rabbrividire tutte le volte che la vedevo esposta davanti al cinema del paese delle mie vacanze estive. Vero è che solo adesso lo posso apprezzare in pieno e che nell'87 ho inveito contro la mia sadica amica già patita di film horror che mi ha costretto a guardarlo...e rideva alle mie spalle.
Grazie a lei però ho iniziato a guardare horror a volontà e Argento rimane in assoluto uno dei miei registi preferiti e uno dei pochi in grado di farmi venire i brividini....
Tornando al film lo trovo veramente bello, ottima la scelta dell'ambientazione, la strutturazione e l'evolversi dela trama e dei personaggi. Meravigliose le musiche e alcune trovate veramente azzeccate!
Davvero un bel film..assolutamente da vedere e rivedere....almeno adesso che non mi copro più gli occhi con un cuscino!!

5 risposte al commento
Ultima risposta 26/03/2007 18.15.37
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Andrea Lade  @  07/01/2007 14:24:34
   9 / 10
Dario Argento, ormai lanciato nell'horror puro senza compromessi riprende il tema a lui caro del contatto uomo-natura e ne fa il vero protagonista in un teatro bellissimo come la Svizzera; uno dei punti più forti che hanno contribuito al successo di questo capolavoro è proprio la fotografia, e la potenza grafica della prima scena è un vero e proprio gioiello della cinematografia italiana.
Film altamente visionario, Phenomena, con una struttura narrativa volutamente scarna che cede il passo a potenti suggestioni : udito ,vista e tatto vengono coinvolti in un continuo idillio onirico e non ci sono mezzi termini per descrivere la forza emotiva di alcune sequenze memorabili, anche a distanza di 20 anni.
Il sonnambulismo, il già citato primo assassinio ,ma su tutte la straordinaria realizzazione del pupazzo scambiato per un bambino vero. Solamente Kubrick e Spielberg riusciranno ad eguagliare immagini così evocative.
Certo , non tutto è perfetto in Phenomena e il regista pur introducendo nuovi elementi originali scopiazzati in mezzo mondo, inizia ad insistere su alcuni espedienti che diventeranno difetto in alcuni dei suoi futuri lavori.
L'autocitazione continua può diventare fastidiosa, se non un vero e proprio vizio quando compensa qualche mancanza di idee che è pur fisiologica in un autore così prolifico: l'indugio che caratterizza la sequenza del telefono e il lunghissimo tentativo di afferrare il guanto dell'assassino diventeranno causa del sentiment negativo generale nella Sindrome di Stendhal, ma sopratutto nell'unico vero flop di Dario Argento, il Cartaio.
Phenomena rappresenta comunque uno dei migliori film horror nel panorama internazionale, assolutamente da vedere anche per i non estimatori del genere.
Ottima la recitazione di Daria Nicolodi e curiosa la partecipazione della figlia Fiore Argento.

makko  @  04/01/2007 23:39:47
   10 / 10
Dal maestro non ci si poteva aspettare altro che un capolavoro...già dalle fase iniziali dell'opera si può intuire che non ci sarà certo di che annoiarsi, un colpo di scena dietro l'altro,il tutto condito da una colonna sonora spettacolare(logicamente firmata goblin)...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  03/01/2007 14:37:28
   6 / 10
un film a tratti inquietante, con una colonna sonora pungente e con una Jennifer Connelly che si dimostra ancora una volta un attrice brava e di qualita'. Discreta anche la Di Lazzaro.
Ritmo discreto interrotto da diverse punti un po lenti..inoltre 1h e 50 min x me sono eccessivi ..infine la storia degli insetti e' un "di piu" evitabile e banale. Buona l ambientazione.
sufficiente. 6 .

TART  @  30/12/2006 12:34:57
   8½ / 10
Grandissimo film del grandissimo Dario Argento forse inferiore solo a Profondo Rosso e Suspiria.
Regia magnifica, suspence surreale dall'inizio alla fine del film, con colpi di scena che si susseguono a ripetizione, ambientazione fantastica, quasi fiabesca che fà aumentare ancora di più la suspance, il mistero.
Anche le musiche veramente azzeccate.
UN GRANDISSIMO FILM

mikys  @  29/12/2006 14:48:06
   8 / 10
Questo è l'ultimo film di dario argento (dopodiche' si dovrà aspettare "non ho sonno" per una parziale rinascinta) che per me viaggia ancora sull'8 pieno. La trama della pellicola è sicuramente discutibile a causa della sua spiccata surrealita' ma non si nota piu' di tanto la mancanza di realismo per l'elevata dose di mistero, di suspence e di brividi che la mano magistrale di dario offre al film dall'inizio alla fine. Buona l'interpretazione di jennifer connelly se non sbaglio al suo esordio cinematografico; i colpi di scena nn mancano come in tutti i film di dario che si rispettino. In definitiva, un ottimo film...ripeto...forse quello che segna la fine del periodo aureo del regista, anche se i suoi lavori successivi saranno comunque, a parte qualche caso isolato, di discreta/buona fattura!!

marco86  @  14/12/2006 23:04:48
   7½ / 10
forse l'ultimo vero film bello di argento.nonostante non ci sia tantissima azione,la tensione rimane costante per tutta la durata.la sequenza ambientata nel finale nella casa della donna è molto bella;peccato però che alla fine argento inserisca almeno 3-4 diversi colpi di scena che un pò stonano e danneggiano la sruttura dell'intreccio.
belle anche le musiche.

Norman Bates  @  14/11/2006 14:25:44
   8½ / 10
è un film bellissimo, Dario colpisce ancora con un thriller/horror spettacolare. d'antologia la scena delle mosche.

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/11/2006 19.01.03
Visualizza / Rispondi al commento
Living Dead  @  20/10/2006 17:13:10
   8 / 10
Bello pure questo film di Dario Argento!
Buona la suspance e gli attori che a me personalmente non sono dispiaciuti.
Qualche problemino di montaggio nella parte inizale del film, ma poi si riprende. Una delle cose che non mi ha soddisfatto del tutto è stat la gestione delle musiche, che non sono brutte, ma non mi è piaciuto tanto l'accostamento con le varie scene (eccezione fatta per lo splendidio "Phenomena Theme", quello che si sente anche nei titoli di coda x intenderci). Bellissima la parte finale nella casa.
Consigliato!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  13/10/2006 19:09:40
   8 / 10
...seppur non sono un amante dell'horror questo film mi ha scioccato... Veramente bello, oscuro e opprimente... Concordo nel delirio finale spettacolare con un ritmo veramente incalzante... Primo film di Argento che vedo e mi riprometto di vederne altri...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  13/10/2006 17:35:54
   8 / 10
davvero bello il finale, che non sto qui a spoilerare ma è ricco di colpi di scena e ottime trovate. non mi ha convinto nessun attore, nemmeno pleasance che reputo uno dei migliori e delle icone del genere. la connelly è già bellissima, certo recitasse pure oltre a guardare la telecamera con quella faccia di plastica sarebbe eccezionale, ma credo sia pretendere troppo. invece la bertuccia è incredibile, potrebbe dare ripetizioni al 90% delle scream queens attuali.
rimane uno degli ultimi validi del regista, una mezza favola nera ricca di atmosfera.

8 risposte al commento
Ultima risposta 30/12/2006 12.36.36
Visualizza / Rispondi al commento
Macs  @  10/10/2006 15:32:44
   8 / 10
Uno degli ultimi filmn veramente belli di Argento. La sceneggiatura qualche buco ce l'ha (vedi spolier) ma nel complesso regge. Ottima l'idea degli insetti, veramente geniale. La Connelly è bellssima e molto brava. Brava anche la Nicolodi, capace di adattarsi a ruoli molto diversi (in Tenebre per esempio ha una parte completamente diversa, direi opposta). E anche la scimmia recita alla grande!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

John Carpenter  @  11/09/2006 23:06:37
   10 / 10
Per me dopo Suspiria è il miglior film di Dario Argento, il primo dei suoi film che ho visto e certamente quello che mi ha regalato più emozioni di tutti.
L'inizio veramente formidabile, prima una panoramica sui paesaggi, sui boschi, sulle cascate, poi un orrendo omicidio, con una splendida visuale in soggettiva. Il regista qui vorrebbe dire che perfino nei luoghi più belli, nei luoghi più sacri c'è il male, Il male è dappertutto, non perdona e raggiunge tutto e tutti (sembro un poeta!).
Poi la storia si sposta su Jennifer, ragazzina ispirata a Biancaneve (ricordate: è una fiaba horror con spruzzi di fantasy). Jennifer è sonnanbula e comunica con gli insetti. Bè va bè non c'è altro da dire questo è uno splendido film che ogni amante del cinema deve averlo visto almeno una volta.
La scena più bella è sicuramente quando Jennifer raduna tutti gli insetti intorno alla scuola. Poi è l'unico film dove tutti gli attori se la cavano egregiamente (fatalità sono quasi tutti stranieri) da Jennifer Connely a Donald Plaesance, anche la Nicolodi è brava.
Poi il finale è puro horror, ed entrerà nella storia del cinema horror sicuramente! [vedi-spoiler]


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

8 risposte al commento
Ultima risposta 26/10/2006 18.00.30
Visualizza / Rispondi al commento
Sig. Chisciano  @  03/09/2006 16:11:20
   8½ / 10
Gran horror, con tutti gli ingredienti necessari: splatter, sangue, animali, freaks.... e pure colpi di scena, in pieno stile Argento. Il suo stile fatto di inquadrature e grandi idee di sceneggiatura nei suoi film più riusciti è inarrivabile...

larcio  @  03/09/2006 10:20:07
   5 / 10
il film non mi ha convinto più di tanto...a partire dalla regia meno spettacolare rispetto ai precedenti film..gli attori a partire dalla protagonista sembrano spaesati, la colonna sonora non risulta terrificante, solo la scenografia è salvabile..insomma niente di eccezionale

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  02/08/2006 10:56:01
   7½ / 10
Uno degli ultimi film riusciti di Dario Argento.Il regista romano crea una favola nera,che nel finale si tramuta in delirio splatter,con l’indimenticabile caduta nella vasca piena di larve e corpi in putrefazione da parte della gia’ bella, seppur acerba, Jennifer Connelly.
Sapiente l’uso delle luci e delle ombre,geniale l’idea di far diventare teatro di un incubo le tranquille montagne svizzere,ottimo l’uso delle musiche che non si limitano alle inquietanti realizzazioni sonore dei fidati Goblin ,ma anche di due band mito dell’heavy metal come Iron Maiden e Motorhead.
La sceneggiatura non è sempre perfetta,ma nel complesso il prodotto convince grazie al mestiere di Argento e per la bravura degli attori,tra i quali spicca il compianto Donald Pleasance gia’ noto per aver fatto parte della saga di Halloween

Invia una mail all'autore del commento NNIICCKK  @  26/06/2006 08:22:10
   5½ / 10
Premetto che i film di Argento non mi piacciono.Questo non fa eccezzione.

Okkio c'è qualche spoiler.
Non mi piace il modo in cui lavora questo regista , non mi sono piaciuti gli attori.Quando la protagonista si muove nel sonno è ridicola ,si vede benissimo la finzione, non mi trasmette nessuna emozione.
Pessime le scene degli omicidi .....la telecamera che rincorre la malcapitata e poi spunta stò punteruolo dotato di prolunga .Tutto troppo finto.
Mi e piaciuto il finale e l'idea di usare gli insetti (da voltastomaco il bagno di larve).Buona anche la colonna sonora, forse la cosa migliore del film.
Nel complesso direi che non è proprio da buttare nel cesso ,diciamo che è un quasi sufficente.
Non capisco poi tutti 'sti voti positivi ,(sia chiaro ogniuno vota come vuole)forse c'è un pò di sudditanza psicologica verso certi film.....mah!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  20/06/2006 15:45:14
   8 / 10
Fantastico Phenomena, le atmosfere sono affascinanti ed inquietanti allo stesso tempo, e alcuni passaggi sfiorano addirittura il fantasy. Il finale è abbastanza terrificante, e la Connelly incantevole. Da non perdere, insieme a Suspiria e Profondo Rosso è uno dei capolavori del grande Dario quando sapeva veramente fare film.

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/08/2006 13.27.52
Visualizza / Rispondi al commento
«« Commenti Precedenti   Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2028: la ragazza trovata nella spazzaturaa letto con sartreacqua alle cordeanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8ant-man and the wasp: quantumaniaargentina, 1985argonuts - missione olimpo
 NEW
armageddon time - il tempo dell'apocalisseassassin clubasterix & obelix - il regno di mezzoavatar - la via dell'acquababylon (2022)benedettabigger than us - un mondo insiemebillie eilish: live at the o2bussano alla portac'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaracocainorsocreed iiidecision to leave
 NEW
delta (2023)diario di speziedisco boydomino 23 - gli ultimi non saranno i primieducazione fisicaemancipation - oltre la liberta'empire of lighteoera oraernest e celestine - l'avventura delle 7 noteeverything everywhere all at once - la vita, il multiverso e tutto quantofairytale - una fiabagigi la leggegli occhi del diavologli spiriti dell'isolagodland - nella terra di diograzie ragazziheadshot (2023)hidden - verita' sepolteholy spiderhometown - la strada dei ricordii migliori giornii nostri ieriil boemoil cacio con le pereil capofamigliail corsetto dell'imperatrice
 NEW
il frutto della tarda estateil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil primo giorno della mia vitail ritorno (2022)
 NEW
il viaggio leggendarioio vivo altrove!
 NEW
john wick 4jung_ekill me if you cankiller her goatsklondikela fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela memoria del mondola primavera della mia vitala seconda vialadri di natalelaggiu' qualcuno mi amale otto montagnele vele scarlattel'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteril'ombra di goyal'ultima notte di amorel'uomo che disegno' diol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?magic mike - the last dancemarcel the shellmasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giungla
 NEW
miracle (2023)missing (2023)mixed by errymoney shot: la storia di pornhubmummie - a spasso nel temponannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costi
 NEW
navalnynezouh - il buco nel cielonon cosi' vicinopamela, a love storyparlate a bassa voceperfetta illusionepinocchio di guillermo del toropreparativi per stare insieme per un periodo indefinito di tempoprimadonnaprofetiromantichesaint omersbagliando s'imparascream visharpershazam! furia degli deisi', chef! - la brigade
 NEW
stranizza d'amuritarterezinthe fabelmansthe honeymoon - come ti rovino il viaggio di nozzethe leechthe mean onethe offering (2022)the pale blue eye - i delitti di west pointthe planethe quiet girlthe sonthe straysthe whaletill - il coraggio di una madretramite amiciziatre di troppotre minutitrieste e' bella di nottetutto in un giornoun bel mattinoun matrimonio esplosivoun uomo feliceun vizio di famigliauna relazione passeggera
 NEW
verawhat's love?whitney - una voce diventata leggendawomanwomen talking - il diritto di scegliereyakari: un viaggio spettacolare

1038322 commenti su 49066 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

10 PASSI DELL'AMOREA CHRISTMAS PRINCESSAGENT GAMEALONE AT NIGHTAMITYVILLE THANKSGIVINGASSASSINO AMERICANOCALL JANECHRISTUSE' STATO TUTTO BELLO - STORIA DI PAOLINO E PABLITOFEAR (2023)FIRE - NESSUNA VIA D'USCITAI CACCIATORI DEL CIELOINFIESTOLA MIA VERSIONE DELL'AMORELA SIGNORA DEI TROPICILANDLOCKEDLEGENDARY - LA TOMBA DEL DRAGONELEGIONSLO STRANGOLATORE DI BOSTON (2023)MALEDICTION - LA MALEDIZIONE DI ARTHURNIGHT OF THE BASTARDNON MOLLARE MAIPLAY DEAD (2022)PRINCIPESSA PER CASOR.M.N.SFORTUNATA IN AMORESHADOW (2018)SILENZIO: SI UCCIDETADDEO L'ESPLORATORE E IL SEGRETO DI RE MIDATADDEO L'ESPLORATORE E LA TAVOLA DI SMERALDOTEN TIGERS FROM KWANGTUNGTHE DEVIL CONSPIRACYTHE LAST EXECUTIONTHE SILENT FORESTTHE UNTOLDTRUE SPIRITUNA STORIA AMBIGUA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net