passeri regia di Runar Runarsson Islanda, Danimarca, Croazia 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

passeri (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PASSERI

Titolo Originale: SPARROWS

RegiaRunar Runarsson

InterpretiAtli Ëskar Fjalarsson, Ingvar Eggert Sigurdsson, Rakel Bj÷rk Bj÷rnsdˇttir, Rade Serbedzija

Durata: h 1.39
NazionalitàIslanda, Danimarca, Croazia 2015
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2017

•  Altri film di Runar Runarsson

Trama del film Passeri

Quando la madre decide di partire per una missione in Uganda con il suo nuovo compagno, il sedicenne Ari Ŕ costretto a trasferirsi da Reykjavik nel desolato e sperduto paese dove aveva vissuto da ragazzino. Qui ritrova una nonna affettuosa e presente, un padre goffo, disoccupato e spesso impegnato a bere e una comunitÓ in cui violenza e abbruttimento spesso sono legati all'alcool. Gli amici di un tempo, ora diventati ragazzi, non lo riconoscono pi¨ e Ari fatica ad inserirsi nel gruppo. Nell'estate islandese illuminata di giorno e di notte, il ragazzo dovrÓ crescere e fare una scelta: cogliere i piccoli segnali di bellezza che gli si mostrano, grazie anche alla presenza dolce della giovane LÓra, o lasciarsi inghiottire dalla realtÓ che lo circonda.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (1 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Passeri, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  02/03/2017 00:36:08
   7 / 10
Io che adoro l'Islanda, mi dispiace vedere che ogni film islandese sia triste fin dentro l'anima. Rúnar è stato decisamente duro nel dirigere questo dramma, che lentamente gratta e poi distrugge nel finale. Non voglio dire che sia un difetto, anzi questo doloroso incedere è bellissimo, un ritratto sulle problematiche famigliari e adolescenziali contornate da una location favolosa e addolcito dalle note musicali di Kjartan. Ma è riduttivo parlare di „problematiche", il giovane in realtà subisce diversi abusi fino al momento in cui scopre che quello spazio protettivo che aveva da bambino non esiste più.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958474 commenti su 37525 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net