non avere paura del buio regia di Troy Nixey Australia, USA 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

non avere paura del buio (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film NON AVERE PAURA DEL BUIO

Titolo Originale: DON'T BE AFRAID OF THE DARK

RegiaTroy Nixey

InterpretiGuy Pearce, Katie Holmes, Bailee Madison, Alan Dale, Julia Blake, Jack Thompson

Durata: h 1.39
NazionalitàAustralia, USA 2011
Generethriller
Al cinema nel Gennaio 2012

•  Altri film di Troy Nixey

Trama del film Non avere paura del buio

Sally Hurst è una bambina introversa e solitaria appena giunta nel Rhode Island per vivere con suo padre Alex e la sua nuova compagna Kim in una villa del 19° secolo in ristrutturazione. Mentre esplora la grande residenza, Sally scopre una cantina rimasta nascosta fin dalla misteriosa scomparsa del costruttore della casa, avvenuta un secolo prima. Libera così, involontariamente, malvagie creature che vogliono trascinarla nelle oscure profondità dell'antica dimora. Sally deve convincere Alex e Kim che non si tratta di una fantasia, ma di una terribile realtà che incombe su tutti loro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,98 / 10 (92 voti)4,98Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Non avere paura del buio, 92 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

DankoCardi  @  26/11/2019 12:58:43
   5 / 10
Remake di un film tv del 1973 indubbiamente molto più interessante,questo film ha dalla sua le suggestive ambientazioni ed una discreta atmosfera, ma comunque niente che non sia già visto. Per il resto una storiella fiacca e stereotipata che vorrebbe stupire con un finale un pò diverso dal solito, ma non ci riesce. Vi dico solo che quando per la prima volta compaiono i mostriciattoli ho riso convinto che si trattasse di una commedia.

Wilding  @  21/07/2019 18:53:13
   6½ / 10
A mezza via tra un horror e un fantasy la storia riesce comunque a non annoiare. Non è certo un granchè, ma riesce ad essere accettabile in fondo.

biagio82  @  08/09/2018 23:39:57
   7 / 10
a me questo film è piaciuto parecchio, nonostante la storia con situazioni abbastanza scontate e diverse cose prese da precedenti film di del toro, qui in veste di produttore.
di fatti sebbene le "fatine dei denti" che si cibano di denti e ossa si siano già viste in hellboy 2 e la bambina protagonista ce vive un momento difficile e viene a contatto con creature fantastiche richiami alla memoria il labirinto del fauno, la storia non annoia, è ben diretta e ben recitata.
da notare la scenografia splendida, con una casa 800 davvero affascinante ed inquietante, ottimi anche gli effetti speciali, per me questo film una visione se la merita tutta...

Buba Smith  @  09/03/2018 20:09:07
   4 / 10
Piuttosto scadente.

VincVega  @  13/02/2017 20:40:12
   3½ / 10
Ecco il classico film che vorrebbe ma non può, non fa mai paura, in più ci mettiamo che ci sono dei mostriciattoli che quando entrano in scena fanno più ridere che terrore.
Originalità 0, poi c'è la solita casa infestata. Vedere Del Toro che produce questa roba ridicola non fa per niente bene al cinema, altrettanto la presenza del sempre bravo Guy Pearce che non riesce a risollevare una pellicola involontariamente comica e parecchio irrilevante.

alex94  @  11/09/2016 10:20:46
   5 / 10
L'unico merito che ha questo film è quello di aver fatto riscoprire agli amanti dell'horror una discreta pellicola televisiva uscita negli anni 70 che portava l'omonimo nome e di cui questa produzione di Del Toro è un remake.
E logicamente come succede nel 90% dei casi si rivela di gran lunga inferiore dell'originale (nonostante anche quest'ultimo non è che fosse chissà quale capolavoro).
Con questo non voglio dire che la pellicola in questione sia brutta od inguardabile,insomma presenta delle buonissime location,una fotografia d'alto livello,e la recitazione anche se non sempre convincente (anzi a tratti quasi svogliata) è più o meno accettabile.
Sostanzialmente però è un film che non lascia assolutamente nulla,paura e tensione sono inesistenti,ci sono dei buchi nella sceneggiatura,e più volte l'intera vicenda va a scadere nel ridicolo.
Oltre a ciò, sembra un film realizzato per non deludere nessuno,non osa mai,neanche quando potrebbe (dovrebbe) limitandosi a raccontare la solita favoletta dark mediocre che ormai non tocca più nessuno (o quasi).
Consiglio di evitare questo e di riscoprire l'originale... non indimenticabile ma quanto meno godibile.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  09/07/2015 15:15:33
   4½ / 10
L'unico elemento da salvare in questo film è la forte influenza di Del Toro, che impone a Nixey una ricerca di ambienti che stiano sempre in bilico tra il gotico ed il fiabesco cupo.
Effettivamente l'atmosfera e le ambientazioni funzionano nell'economia prettamente "estetica" del film; però bisogna anche fare i conti con la miriade di difetti che emergono prepotentemente dopo neanche 10 minuti di visione.
La scelta di palesare quasi subito le creature ( derivative da "Gremlins", "Critters" e "non aprite quel cancello") non è felice: la tensione viene immediatamente soffocata.
Il film barcolla pericolosamente tra il teen-horror e la fiaba dark, senza soddisfare nessuno dei due filoni, anzi, sfociando in un trash involontario mascherato soltanto dall'ottima fotografia e dalle musiche.
Degno di nota l'orrido spiegone in biblioteca per mettere al corrente gli spettatori, ma merita menzione anche la sequenza con i topi che agitano bisturi e cacciavite come provetti spadaccini.
Infine da segnalare una poco convincente prova del cast, nella quale spicca la Holmes che risulta esilarante per tutto l'arco del film: quando deve sorridere in maniera affettuosa le si stampa in faccia un ghigno satanico degno della miglior posseduta, mentre quando deve avere la faccia triste pare Barbara D'Urso che guarda gli ospiti a "Domenica pomeriggio".
Mezzo punto in più per la sequenza finale, che però avviene a tempo scaduto.

Elwing77  @  10/02/2015 22:52:23
   5 / 10
Un film di quelli che si dimenticano o si ricordano per la loro inutilità e insensatezza.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Crystal_89  @  27/12/2014 17:10:48
   4 / 10
Non è un horror perché non c'è paura, non è un thriller perché non c'è tensione, non è una commedia perché non fa mai sorridere e nemmeno una favola nera. E' semplicemente un fiasco milionario firmato da Del Toro con la partecipazione di 2 attori famosi.
Già dopo 10 minuti avevo capito l'andazzo del film: i mostri fanno dei casini dando la colpa alla bimba (odiosa), a cui nessuno darà retta. La sceneggiatura presenta buchi spaventosi per una produzione di questo livello:

Si salvano solo la location, le musiche e la coppia Pearce/Holmes.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Jolly Roger  @  16/03/2014 11:29:30
   5½ / 10
Film horror fiabesco che trasuda completamente di Guillelmo Del Toro: le tematiche dell'infanzia e delle incomprensioni tra i figli e i genitori, con questi ultimi che non capiscono i primi, il soprannaturale come una minaccia oscura ma anche come una via di fuga dal mondo reale, un ritmo abbastanza lento ma molto curato nell'atmosfera, quell'aria tenebrosa che sembrerebbe che qualsiasi cosa potrebbe accadere - ma in fondo si sa che non succederà nulla di terribile.
Infine, la componente soprannaturale, a testimoniare che non tutte le cose possono essere tenute sotto controllo e che esiste una componente di mistero ancora non svelata, che può essere raccontata attraverso il linguaggio della fiaba.

In questo film, però, le componenti vengono esagerate, risultando goffe. In particolare i mostriciattoli. Sono ridicoli e fanno anche un po' schifo, sembrano topi. Poi c'è un'enormità di ridicolaggini, di situazioni che non stanno in piedi e che addirittura arrivano a negarsi l'una con l'altra.
L'unica cosa che davvero funziona è l'atmosfera; davvero splendida, grazie ad un ottima ambientazione, un'ottima regia e fotografia. Bravi anche gli attori.
Però qui c'è un difetto imperdonabile per un film horror: la noiosità, più un pizzico di ridicolo involontario.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  17/12/2013 13:44:36
   5½ / 10
Si scrive Troy Nixen si legge 'ti raccomanda Del Toro', e le aspettative di un prodotto di qualità crescono se lo stesso messicano è il primo a benedire il copione, ritenendo valga la pena correre il rischio di produrre un remake che nell'infanzia lo ha segnato. Incarna il solito mix di generi a metà tra horror e fantasy che ama Del Toro, il testo non so quanto adattato alle tematiche deltoriane ma si muove su terreni precedentemente esplorati con maggior successo dal messicano, presenti in primo luogo i complessi infantili e l'incomunicabilità coi genitori ma in maniera molto soft infatti a prevalere è l'estetica in CG e una serie di animaletti di fantasia buffi e irritanti (ricorda La Casa Nera per come i 'mostri' si insinuino dietro le pareti ), evita si l'effetto spavento tanto in voga quanto fastidioso se abusato in queste pellicole però si discosta eccessivamente dai tratti essenziali del genere lasciandosi invadere dal tono fantasy incespicando l'intensità tensiva che dovrebbe provocare.

steven23  @  20/08/2013 20:33:25
   5 / 10
Concordo sulla definizione data al film da chi mi ha preceduto: "Né carne né pesce", meno sul voto. Sostanzialmente mi sono trovato davanti sì a un filmetto senza alcuna pretesa e con una trama alquanto esile e sfruttata, ma che non riserva pessime interpretazioni o grossolani errori di regia e fotografia. C'è anche da dire che è più una favola dai toni cupi che non un vero e proprio film horror, quindi andrebbe presa come tale. A tal proposito, comunque, molto meglio il più recente "La madre". Qui Katie Holmes non convince del tutto, così come la rappresentazione dei mostriciattoli.
Qua e là regala qualche buon colpo di scena; un pò troppo poco!

chem84  @  19/08/2013 20:06:33
   3 / 10
La classica situazione in cui il termine "Nè carne né pesce" calza a pennello.
L'inizio è buono e ti fa pure prendere bene, generando aspettative horrorifiche palesemente distrutte dall'arrivo delle ridicole creature.
Irreale ed in alcuni tratti noioso e a suo favore non giova di certo la presenza dell'insopportabbbile K.Holmes.

Bocciatissimo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/08/2013 20.36.27
Visualizza / Rispondi al commento
Spotify  @  14/07/2013 19:14:32
   6 / 10
Mi aspettavo qualcosa in più da questo comunque interessante horror/thriller. Trama non molto originale anche se poi si tratta di un remake, ma con cose comunque già viste. Molto inquietanti le scene della cantina dove si trovano questi esserini malvagi e 1-2 colpi il film li fa prendere. Film quasi senza scene violente e neanche con scene veramente significative. Nulla di che anche se il 6 ci può stare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  28/03/2013 01:14:43
   4½ / 10
Difficile dare merito ad un film che punta tutto sul nome del produttore (Del toro) dimenticandosi di servire un piatto adeguato a tale pubblicita'.
Il piu' classico degli incipt...Padre, figlia e compagna del Padre che si trasferiscono in una villetta isolata dal Mondo in cui è celato un terribile mistero proveniente dal passato...
Manca completamente la tensione e di certo non aiutano le piccole creature.
Dimenticabile...

fabri70  @  27/03/2013 18:54:47
   3 / 10
ma come fa certa roba a passare al cinema?film migliori passano solo in home video...e non al cinema...ma.....mistero..

ragazzoinblues  @  27/02/2013 10:03:17
   4 / 10
Film inutile, questo aggettivo lo descrive al meglio.

krueger419  @  12/02/2013 12:13:49
   8 / 10
a me è piaciuto...
Come il labirinto del fauno anche questo è a tratti fiabesco.
È moolto leggero, il tempo passa in fretta, la storia è lineare.
Solo... penso sia la peggiore interpretazione di guy pearce, non riesce essere abbastanza realistico... Ottima invece katie holmes!
8 se lo merita tutto...

Manu90  @  05/01/2013 11:01:43
   2 / 10
Bocciato a pieni voti. Niente, non c'è un elemento che mi sia piaciuto in questo "horror", se così lo vogliamo chiamare. Zero tensione, zero suspense...almeno ci fosse stata un pò di atmosfera; niente neanche quella. E poi la storia mi ha fatto veramente pena se proprio lo devo dire...
Mi dispiace leggere il nome di Del Toro in questa produzione, non gli rende onore.

barebone  @  18/12/2012 12:41:14
   6 / 10
Un film liberamente ispirato a parecchi stereotipi del genere : Cantine buie con buchi senza fondo tappati alla bellemmeglio, quello che non sa e tocca dove non deve e quello che invece è lì da sempre e quindi sa però non parla, genitori poco attenti e bambini che si lanciano in improbabili esplorazioni notturne di cantine buie.... Etc etc....

Tutto già visto e rivisto, ma tutto sommato si può anche guardare.

Bisogna dire però che da Benicio Del Toro era lecito aspettarsi qualcosa di più.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  31/10/2012 16:36:39
   5 / 10
Il problema principale di questo film è che resta in bilico tra l'horror più cupo e l'effetto-commedia dato dai buffissimi e malvagi gnomi, rimane "a metà del guado" con un risultato complessivo abbastanza mediocre.

ferzbox  @  16/10/2012 18:16:49
   5½ / 10
I misteri "orrorifici" che risiedono all'interno delle ville è ormai un argomento stereotipato e quando ci si ritrova a vedere un film come questo ci si aspetta qualcosa di originale...qualcosa di originale c'è(anche se ispirato ad un serial)...il problema è che ci ritroviamo davanti all'ennesimo film dove ci si chiede perchè i protagonisti sono così stupidi e le situazioni sono orrorifiche fino ad un certo punto.
Una pellicola che spaventerebbe a morte un bambino,ma che ad un adulto lascia solo una marea di perplessità....
Simpatico...niente di più....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

rosemarie  @  05/09/2012 08:27:02
   5 / 10
Deludente, mi ha ingannata la produzione di Del Toro, mi aspettavo qualcosa di più. Troppo infantile, scontato, niente a che vedere con il Labirinto del Fauno. La scelta sbagliata sarà stata la regia?

Sbiru  @  26/08/2012 01:51:03
   5 / 10
niente di che. era potenzialmente carina l'idea dell'oscurità (anche se è una cosa già vista), ma potevano evitare di inserire molte cose inutili a mio parere. Gli esserini malvagi non riescono proprio a far paura.. l'ho tovato un pò troppo forzato e scontato.

Lollettone  @  18/08/2012 11:06:04
   4 / 10
Scontato e banalissimo horror. La mano di Del Toro qua non si vede mai(cosa che in The Orphanage accadeva) e il regista è assolutamente incapace di creare anche un minimo di tensione. Ma è anche vero che non è aiutato dalla tremenda sceneggiatura e dalla scarsa realizzazione delle creature.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  18/08/2012 10:33:42
   2 / 10
Ignobile produzione che, con mio grande sgomento, ho scoperto avere come produttore e sceneggiatore un certo Del Toro.
Un film in cui poco o nulla si salva, forse solo la solita buona interpretazione di Guy Pearce. Passi per la trama per nulla originale, del resto questi horror/favole dark vivono anche di tradizione, ma non si può chiudere neanche un occhio sulla totale mancanza di atmosfera: non c'è l'aura sognante che circonda i fantasy, non c'è la tensione che dovrebbe caratterizzare qualsiasi buon horror, non c'è nemmeno qualche "buh", non c'è niente! Semplicemente regna sovrana la noia e l'apatia. E vogliamo parlare delle creature? Esseri ridicoli, minuscoli e simili a ratti che parlano con voci sibilanti altrettanto ridicole e che brandiscono corde e coltelli. Forse nelle intenzioni del regista e dei produttori questi volevano essere i gremlins del nuovo millennio, peccato che con i gremlins non c'azzeccano na cippa.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR oh dae-soo  @  13/08/2012 11:19:36
   4½ / 10
Ai miei tempi, tempi lontani in cui esisteva ancora la gioia della meraviglia e della fascinazione nel cinema, era tutto diverso.
Ricordo che ogni volta che usciva un nuovo film noi eravamo come una nuova tabula rasa, pronta ad esser riempita dalla magia cinematografica.
Non c'era la rete, non c'erano informazioni, non avevamo già visto tutto, eravamo ancora ragazzi semplici e ingenui che sapevano sorprendersi, sapevano aver paura, sapevano guardare un film con occhi grandi così.
Ogni volta non sapevamo cosa ci avrebbe aspettato, ogni volta c'era il rischio che saremmo stati tremendamente delusi o meravigliosamente esaltati nel vedere un film.
E così trovarsi davanti i Gremlins o i Critters era qualcosa di nuovo, fantastico.
E, nella testa di un 9enne anche pauroso a volte.
Altrochè.
Sarà per questo che vedere sto film spacciato da una distribuzione come sempre sleale come un horror, vedere ste creaturine del buio scritte e appigliate a un senso che ho faticato a trovare, sarà per questo che se una volta i Gremlins e i Critters dovevano farmi ridere e invece mi facevano paura, stavolta questi che dovevano far paura mi hanno fatto ridere.
E' tutta questione di prospettive, aspettative e contingenze.
Io ho 35 anni, mica 9.
E volevo vedere un horror, mica na favola gotica rabberciata.
Sarà per questo che ho trovato sto film quasi ridicolo.
La messinscena è maestosa, le location ottime e restituite da una fotografia al limite del disegno,del cartoon, la regia è buona con lenti e fluidi movimenti di macchina davvero notevoli,gli attori son bravi.
Ma non c'è la minima atmosfera, non c'è il minimo interesse nell'andare avanti nella visione,non c'è niente di nuovo od originale o quando ci provano si arriva a disastri come il patetico finale con la Holmes che chiacchiera insieme a quelli.
La nuova grande casa gotica, le bambole, i carillon, la cantina,la bimba che vede creature ma nessuno gli crede bla bla bla.
Non c'è mai, mai, quella magica sensazione che anche le favole dark a volte riescono a dare, una sottile inquietudine, quel piccolo brivido sulla schiena, la capacità di immergersi in un'atmosfera che seppur innocua ti avvolge lo stesso.
Fa ridere che dietro al tutto ci sia anche Del Toro, proprio quello che ha creato quello straordinario capolavoro di favola gotica dilaniata da sanguinose ferite storiche che è Il Labirinto del Fauno.
Il confronto è così impietoso che viene voglia di soprassedere.
Non mi sono emozionato, impaurito, interessato, divertito.
E sono ancora convinto che se li rivedessi adesso mi farebbero ancora più paura i Critters.
O il Gremlin col ciuffo bianco.
Ma non li rivedrò.
Preferisco tenermi sta sensazione invece di quella che già la vita ti regala tutti i giorni, quella di invecchiare ed esser diverso dal bambino che fu.
I Critters me li sognavo la notte.
Che restino lì, nell'etereo e intoccabile mondo dei sogni, un mondo che non invecchia.
Un mondo dove sti esserini de sto film non entreranno mai.
Gli manca la giacca e la cravatta.
Sono snob e altezzosi come lo è spesso il cinema di oggi.
Ma quella giacca e quella cravatta non si mettono sopra, non ci si veste.
Sono la pelle stessa.

6 risposte al commento
Ultima risposta 12/10/2012 18.37.26
Visualizza / Rispondi al commento
-Uskebasi-  @  12/08/2012 02:59:01
   4½ / 10
Come si può fare un film dal titolo così banale, in maniera... così banale?
Mi aspettavo che non ci fosse la solita trama standard degli horror, o almeno un'idea interessante che magari venisse fuori nel finale. Niente.
Una discreta fotografia, bella la location, bravi gli attori, poi: niente.
Sempre mediocre con punti imbarazzanti.
A giudicare dalla casa la famiglia protagonista è messa abbastanza bene, direi una famiglia ricca, che però ha il terrore della bolletta della luce: girano per casa con le torceeeeeeee!!!!!!!!!!
Ma si può costruire un film dico io su questi cosini innocui che non si è capito che caspita sono, che urlano puntando il dito come il Moralizzatore, e che al posto della paura creano solo un mix di tenerezza e incredulità!?!
E la bambina, che vuole dimostrarne l'esistenza, ma perché non fa vedere ai genitori lo sgorbietto morto!?!
Mmah...
Mi chiedo cosa Del Toro credeva di pubblicizzare.
E tu Guy Pierce, come hai fatto ad accettare questa parte non lo so proprio...
Ma te l'avranno mandata la sceneggiatura credo no?
L'hai letta?

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  11/08/2012 12:39:19
   6 / 10
Bambina depressa e con malcelate tendenze emo (disegna spasmodicamente vortici ovunque, ingurgita farmaci ed è attratta dalle cantine buie!) si intestardisce a dar fastidio a una congrega di esserini malefici che, giustamente, giurano di farle la pelle; ma la magione è densa di storia tenebrosa alle spalle e papino sembra fregarsene altamente.
Una sciocchezzuola coi fiocchi, con una storia stravista e uno spiegone in biblioteca da far morire dal ridere; però la realizzazione è curatissima in ogni dettaglio e l'atmosfera arcana ricreata non è priva di fascino.
Dopotutto, il film gioca su una paura dura a morire, quella dei mostri nascosti nel buio in casa (dalle mie parti chiamasi "scazzamuridd") e, sebbene i topastri dai denti aguzzi in CGI non facciano paura a nessuno, la fattura di qualità rende il film abbastanza godibile.
La terza signora Cruise sfoggia una perenne espressioncina un po' così che la rende molto ridicola, ma stavolta Pearce è anche peggio; non male invece la bimba, brutta e antipatica al punto giusto.
C'è lo zampino di Del Toro, e si vede.

giampa74  @  31/07/2012 16:01:55
   1 / 10
Meno male che anche i film rientrano nei casi di "soggettività" e quindi ognuno è libero di esprimere la propria opinione. Tanto per cominciare diciamo che questo tutto ha tranne che scene horror (a parte i primi 5 minuti), già sentire delle voci oscene dei meandri di un palazzo è ridicolo. Punto due, la bambina a mio parere è troppo antipatica e basta con queste trame con i genitori separati, e tutto ciò che ne comporta (bambini inviati come pacchi postali). Punto tre, esce fuori una cantina enorme scoperta da lei stessa guarda caso, un plauso agli architetti. Punto quattro i pupazzetti, adesso con tutto il rispetto, i GREMLINS facevano più "impressione". Non fa schifo, il problema è che fa pena...non fatevi ingannare dal titolo.

kako  @  24/07/2012 21:00:15
   4 / 10
horror banale con scene scontate, non mette quasi mai tensione ne crea spaventi, i mostriciattoli sono osceni e improponibili, quasi ridicoli. Alcune situazioni al limite del fastidioso. Anche la bambina, seppur bravetta, mi ha un po' urtato. Qualche spezzone si salva ma è poca cosa

despise  @  10/07/2012 18:35:46
   5½ / 10
Non è un horror vero e proprio: diciamo che parliamo di un fantasy sulla falsariga de Il Labirinto del Fauno che però gli è almeno tre spanne sopra..... In effetti la presenza di G.Del Toro tra gli sceneggiatori ed il cast (Guy Pearce, Katie Holmes) faceva pensare a qualcosa di meglio... il film non è nemmeno malaccio, ma è rovinato dal fatto che non si sà dove il regista voglia andare a parare, soprattutto nella seconda parte piena di scene al limite del grottesco:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
ben confezionato, ma si poteva fare meglio

Alex22g  @  07/07/2012 12:42:42
   8 / 10
UN BELLISSIMO FILM FANTASY A TINTE HORROR CHE MOLTE PERSONE HANNO PENALIZZATO PERCHè SI ASPETTAVANO CHISSà CHE COSA.
SE AVETE APPREZZATO IL LABIRINTO DEL FAUNO ( SEMPRE CON DEL TORO PRODUTTORE) ALLORA VI CONSIGLIO DI VISIONARE QUESTO FILM CONSAPEVOLI DEL FATTO CHE è UN FANTASY CON QUALCHE LIEVE TINTA HORROR.
l'UNICO DIFETTO DELLA PELLICOLA SECONDO ME è CHE GLI MANCA UN PO DI CATTIVERIA E DI MORDENTE ( RISPETTO APPUNTO ALLO SPLENDIDO "IL LABIRINTO DEL FAUNO" che reputo un capolavoro del genere ) MA L'ATMOSFERA DARK è SPLENDIDA E MAGICA E LE CREATURE SONO REALIZZATE DAVVERO OTTIMAMENTE E IN LINGUA ORIGINALE RENDONO ANCORA MEGLIO.
PER ME, DA APPASSIONATO DEL GENERE, UN 8 LO MERITA TUTTO

6 risposte al commento
Ultima risposta 08/07/2012 18.00.52
Visualizza / Rispondi al commento
calso  @  06/07/2012 10:39:08
   5½ / 10
Insomma...trama tipica prevedibile con una bambina che inizia a vedere i mostri, nessuno le crede e dopo ovviamente tutto inizia a diventare sempre più reale...la suspance però è poca e la storia alla fine mi è apparsa troppo poco credibile rendendo non granché il film...evitabile

Bobby Peru  @  05/07/2012 00:48:32
   6 / 10
Mmmh!Secondo me.. poteva essere una cavolata assoluta, ma risulta essere solo "relativa". Tutto sommato tiene abbastanza, nonostante sia tutto già visto e alquanto stupidino. Premio l intrattenimento, ho visto molto di peggio su questo genere. Una sufficienza risicata... pur restando un film che si dimentica subito.

topsecret  @  04/06/2012 10:44:07
   5½ / 10
Leggendo il nome di Guillermo Del Toro mi è venuto subito in mente IL LABIRINTO DEL FAUNO, favola dark che vede protagonista una bambina alle prese con creature di un mondo immaginario parallelo.
Questo NON AVERE PAURA DEL BUIO ne assume i connotati nel suo incipit, presentandosi a sua volta come una favola horror, visivamente ben presentata ma dal punto di vista delle emozioni poco vogliosa di coinvolgere appieno chi guarda.
Il cast non dispiace, così pure la regia, ma la storia a volte fatica a coinvolgere mostrando un' atmosfera dark dimessa, povera di fascino e tensione emotiva.
Quasi sufficiente ma da vedere solo una volta.

Alex2782  @  03/06/2012 21:26:30
   3 / 10
mah! gli animalettini proprio non mi vanno giù ! film da scartare!

elnino  @  27/05/2012 00:14:10
   4 / 10
Da evitare in tutti i modi

Nudols85  @  24/05/2012 11:22:30
   5½ / 10
Il film in fondo è carino...ma la storia oltre ad essere ricopiata da precedenti film è molto sommaria e lascia parecchi vuoti, quasi da rendere difficile capire il film stesso di cosa parli ( buttandoci dentro di tutto persino il Papa!!). Per il resto il film ha belle ambientazioni e la trama Bambini-Male-Ricerca storica ha sempre il suo fascino, ma il film non decolla e il risultato è senza infamia e senza lode, sfiora la sufficienza!


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

vale1984  @  22/05/2012 10:41:29
   6 / 10
non è male questo film, mette abbastanza tensione e va letto secondo me attraverso gli occhi della bambina...il finale poi a me è piaciuto molto e anche il risvolto epico che riporta le creature all'iconografia delle fate dei denti...insomma i mostrini sono abbastanza brutti e credibili e nel complesso il film non mi è dispiaciuto.

floyd80  @  19/05/2012 13:46:38
   3 / 10
Ridicolo!
Gli attori? Ridicoli
I mostri? Pure
La regia? hahaha...la regia...

jason13  @  13/05/2012 01:53:57
   1 / 10
Se si va avanti in questo modo il cinema horror morira'. Pellicola insignificante ed orrenda.

pinhead88  @  25/04/2012 23:45:06
   6½ / 10
Una carina fiaba horror per infanti, nulla più.

steocx  @  25/04/2012 22:26:49
   1 / 10
RIDICOLO!!! non esistono altri termini

Testu  @  18/03/2012 23:35:04
   6½ / 10
Bello sarebbe eccessivo, ma non mi è dispiaciuto, anche se i nemici sono quelli che sono.

Macs  @  29/02/2012 21:59:34
   2½ / 10
Il film sfiora il ridicolo in molte circostanze, e ho provato sincero imbarazzo di fronte ad alcune scene (vedi Spoiler) e più in generale l'intera seconda parte della "pellicola", che inanella sciocchezze e sequenze comiche senza sosta. Katie Holmes e Guy Pearce ridotti malissimo se accettano di prendere parte a questa indecenza. Mezzo punto a spregio, naturalmente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

BlueBlaster  @  21/02/2012 04:36:05
   5½ / 10
Girato molto bene...il "non vedo" è da horror di qualità, poi si mettono in mostra gli esseri (vedi "Non aprite quel cancello") e diventa una favola nera per bambini...bella la fotografia e buoni gli attori.

dgdrfg  @  08/02/2012 15:31:14
   4 / 10
mamma mia che noia. ok, un salto dalla poltrona per la solita scena che vorrebbe farti venire un infarto, niente di più.horror?

THEANSWER  @  08/02/2012 15:09:23
   3½ / 10
Banale, insignificante.... Non ci sono più gli horror di una volta...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

pardossi  @  07/02/2012 19:28:44
   4½ / 10
Solito film dozzinale, ormai ne eswistono milioni di copie cambia solo il titolo e il "pericolo", questo poi è anche per nulla pauroso e lo si guarda in maniera passiva e remissiva.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

the Good  @  31/01/2012 16:00:54
   4 / 10
Siamo alle solite : mi chiedo sempre per quale motivo il protagonista va sempre dove c è il pericolo, buio, mostri e affini e non viene mai creduto da chi lo potrebbe aiutare. Si vede che non avevano idee migliori.

La banalità dilaga nel film, soprattutto nel finale (quasi comico)!

La cosa che mi lascia perplesso è che il trailer ti porta ad avere sempre delle aspettative migliori rispetto al prodotto finale....bah!!

maurillo  @  30/01/2012 16:43:59
   3 / 10
Un solo commento:
Un'idiozia unica !!

YaoMing  @  29/01/2012 01:04:45
   7 / 10
La tensione in questo film non è male,con l'ambientazione molto bella,ottima la prova sia della Holmes che di Pierce.Il finale si perde un pochino ma nulla di che....guardatelo.
Anche l'originale del 1973 non è male.

eletar  @  26/01/2012 09:41:39
   5½ / 10
la prima parte non era male...ma poi cade davvero nell'inverosimile, nel ridicolo e nel senza senso... l'unica che si salva in tutta la pellicola è katie holmes

CavaliereOscuro  @  25/01/2012 23:20:29
   7½ / 10
Degustibus non disputandum est. Altrimenti non mi spiego la media così bassa di un film così carino. Un pò fantasy, un pò dark, un pò horror, ricorda celebri pellicole come Gremlins. Storia coinvolgente, bella la scenografia e bravi gli attori. C'è davvero tutto per godersi un film horror in stile anni 80. Da vedere, specialmente per i nostalgici e per chi ha amato questo tipo di cinema.

mr orange  @  24/01/2012 12:46:18
   4 / 10
troppo noioso, pochissimi attimi di interesse per un film che non fa paura ma non trasmette altro, inoltre i soggetti che devono alzare l'attenzione sono ridicoli, si trasmetteva maggior tensione se la casa era infestata da topi.

Christian80  @  23/01/2012 14:09:29
   6 / 10
Parte bene,poi specie nella seconda parte il film comincia ad essere ripetitvo,non cè molto horror e neanche molta suspance;è il classico filmetto americano con la storiella semplice e anche un po infantile;6 gisuto per il finale un po diverso dalle aspettative.

keLe8  @  20/01/2012 13:48:45
   5 / 10
Un episodio in lungometraggio di Piccoli brividi, portata sul grande schermo e con buoni effetti speciali! consigliato per i bimbi di 10 anni!
Insomma paragonabile al film di Joe Dante "The hole"con dei mostriciattoli stupidi ed imbarazzanti.
Si salva invece la fotografia ed alcuni attori principali,a parte l'odiosa bambina.
Caro Guillermo,
ma cosa ci combini? Non ci siamo!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  20/01/2012 12:05:06
   5 / 10
Insomma, mi aspettavo di meglio da una produzione di Del Toro! E' proprio vero che si tratta di una favoletta horror per bambini! Perché sentire quelle vocine sceme, vedere quelle creaturine stile folletti della cornovaglia… se li meritano tutti quei ridolini dei bimbominkia in sala! Dai, troppo buffo quest'horror! Location della casa ottocentesca troppo sfruttata! Andamento troppo banale! Finale troppo *****! Mah! Bene solo Katie Holmes, per il resto... -.-

albert74  @  19/01/2012 22:27:02
   6½ / 10
remake adeguatamente modificato del film don'be afraid of the dark risalente agli anni '70.
Il film di allora era avvincente, a tratti spaventoso e con ottimi attori. Questo non è per nulla spaventoso è poco avvincente e gli attori sono discreti. le atmosfere si salvano appena.
Un horror appena sopra la sufficienza.

AMERICANFREE  @  19/01/2012 21:46:47
   5 / 10
delusione mi aspettavo decisamente un prodotto migliore , come sempre i trailer ingannano! si salva la location e un pochino il finale! 5

Lory_noir  @  19/01/2012 02:27:47
   6 / 10
Pur essendo fatto abbastanza bene non riesce a coinvolgere. Si salva un po' nelle ultime scene.

GodzillaZ  @  19/01/2012 01:31:22
   5 / 10
Sono appena uscito dal cinema e ho trovato questo film veramente inutile.
Una favoletta horror per bambini dalla trama che più scontata di così non si può.
Bella la fotografia, davvero bella... basta questo? Beh la villa è fantastica... c'è dell' altro? no :-S

winning  @  19/01/2012 01:28:11
   4½ / 10
peccato!, ma come si fa' e' lento troppo lento, e non succede niente di che, eppoi non e' spiegato nulla , un film cosi' per bambini , 10 volte meglio gremlins che ha quasi 30 anni.........

maxpower  @  19/01/2012 01:26:54
   1½ / 10
Evitatelo!!
Il tutto è alquanto ridicolo dalla trama alla regia...

renatodragonett  @  19/01/2012 01:20:20
   5 / 10
Ottime le ambientazioni le luci e la fotografia, la storia lascia a desiderare non ho capito perchè quattro macachi con la gobba vogliono i denti bianchi della bambina e perchè quando uno va giu nel buco diventa come loro.Interessante e riuscita invece la rappresentazione di questi mostriciattoli descritti come creature cattive venute da un altra dimensione, ma la storia dei denti non regge meglio un altro tipo di storia che non c'e stato.

m@ssì  @  18/01/2012 17:37:33
   4 / 10
non avere paura di niente,questo finto horror e adatto agli adolescenti,mi ha ricordato quelle favolette dei piccoli mostri per i bambini;la storia non mi ha intrigato per niente anche perche banale e per nulla interessante...non vedetelo!!!!

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  17/01/2012 02:17:37
   6 / 10
Ambientazioni che mi hanno condizionato a dare una sufficienza a questa pellicola. La trama come è già stato detto non convince affatto ( spoiler) .
Speriamo che questo sia la pellicola Horror meno riuscita del 2012.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lightning  @  16/01/2012 20:50:03
   2 / 10
Siamo al 16 di gennaio e abbiamo già un serio candidato al premio di peggior film dell'anno. Come partenza non c'è male. Trama oltre ogni immaginazione del ridicolo.

Shawn  @  16/01/2012 16:45:00
   5½ / 10
Film carino con ambientazione e atmosfera fatte molto bene. Non fa molta paura in sè, ma ti lascia un leggero senso di inquietudine che è proprio quello che uno spettatore ricerca nei film horror.
Gli avrei dato molto di più se non fosse per dei piccoli particolari:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Szymon  @  16/01/2012 15:58:10
   6 / 10
Sarebbe potuto essere meglio... voglio dire, con una trama del genere non puoi fare una commistione di fantasy o horror, bisogna fare o uno o l'altro. Il primo, l'originale, era un horror puro, e spaventava parecchio, nonostante fosse un film per la televisione... mentre questo non si capisce proprio dove vuole andare a parare: l'inizio fa pensare a un horror d'atmosfera (l'incipit e i titoli di testa sono fantastici), poi si trasforma in un cupo fantasy per famiglie, perdendosi tra personaggi insopportabili (io la bambina l'avrei lasciata morire), e reazioni umane al limite del demenziale... arrivando a un finale che più insensato di così non si poteva. Sebbene alcune scene abbiano una tensione notevole (tipo quella del bagno), annoia persino un po' nella parte centrale. Il suo compito, quello di intrattenere, lo compie comunque per bene, e tecnicamente è ben fatto, quindi non me la sento di bocciarlo completamente, ma si poteva fare decisamente di meglio.

Inoltre, secondo me, puntare sul mistero, senza dare spiegazioni ridicole e soprattutto senza far vedere come son fatti i... "cosini" avrebbe donato al film diversi punti in favori.

ilgiusto  @  16/01/2012 12:07:30
   4½ / 10
Inadatto ai minori di 6 anni perchè troppo spaventoso.
Indatto ai maggiori di 9 anni perchè troppo noioso.
inadatto ai maggiori di 12 anni perchè è una boiata totale in cui poco o niente ha un senso.

Il mio voto? Io non ho 7 anni.

franzcesco  @  16/01/2012 04:49:53
   5 / 10
Il voto è un 5 per un film horror e non per un film in generale. L'horror è un genere a parte dove non si valutano tanto le qualità degli attori quanto la regia, la suspance, il ritmo etc...
Il film, pur ben fatto a livello di immagini e regia, non è per niente originale, è pieno di buchi di sceneggiatura e cose assurde senza senso.
Come si può lasciare da sola in una casa semi-abbandonata una bambina di 6/7 anni che già in passato ha provato a scappare per molto meno?
Come si fa a lasciare aperta una porta dalla quale già erano usciti esseri strani i giorni precedenti?
Perchè passare l'ultima notte in casa quando ormai sapevano tutti dell'esistenza di questi esserini affamati di persone che già avevano ucciso una persona e tentato di ridurre a brandelli più volte una bambina??????
E chi più ne ha più ne metta...
Bah! ....

Il Fauno  @  15/01/2012 08:43:11
   8 / 10
Suggestivo fantasy tinto di horror. A me è piaciuto molto.

Darksyders77  @  14/01/2012 19:41:52
   5 / 10
Non mi aspettavo granchè da questa pellicola,ma l'impressione dopo la visione è ancor peggio del previsto..assolutamente bocciato.Noioso e senza senso,con lacune nella regia che col passare della visione diventano voraggini..insomma,nonmi sento di consigliarlo .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  14/01/2012 16:37:53
   6½ / 10
Visto senza aspettarmi nulla questo horror è stato un piacevole intrattenimento.
Belle le atmosfere, le ambientazioni e molto buona la parte iniziale del film.
La sceneggiatura scade nella seconda parte, soprattutto nel finale. Complessivamente però il film si guadagna la sufficienza.
Attori abbastanza credibili, per una volta anche Katie Holmes non è troppo fastidiosa.

Invia una mail all'autore del commento Living Dead  @  14/01/2012 15:51:23
   7 / 10
Visto senza troppe aspettative, mi è piaciuto abbastanza. I punti di forza sono nell'atmosfera tra l'old style e il fiabesco e la prima parte, abbastanza inquietante. Poi quando entrano in scena le creature il film cambia registro, riuscendo a strappare qualche risatina (involontaria?). Pecca in faciloneria nelle spiegazioni (non richieste) e nel finale poco probabile. Per una visione leggera, nostalgica e senza troppe domande va più che bene, per chi cerca un horror impegnato allora no.
Cameo di Gulliermo Del Toro a inizio film, è sull'aereo seduto dietro alla piccola protagonista.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

wuwazz  @  14/01/2012 13:23:19
   2 / 10
Dopo la visione di questo film viene spontaneo chiedersi: "come può un produttore investire soldi in una c@cata simile?"


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 20/01/2012 12.09.17
Visualizza / Rispondi al commento
harlan  @  14/01/2012 02:27:45
   4½ / 10
film di una banalità disarmante.
la storia è quella oramai inflazionata della solita casa infestata da strane presenze..solo che anzichè fantasmi o ragazzine dai lunghi capelli neri, ci sono questa volta una sorta di ratti di fogna che hanno sbagliato strada. scene di terrore non ve ne sono, suspance poca, colpi di scena zero. per gistificare una già flebile trama si costringono poi i personaggi a compiere delle scelte assurde fino al punto da farli sembrare stupidi. molti aspetti della storia non vengono approfonditi. la stessa ragion d'essere di tutta la vicenda viene rivelata in due secondi, senza ulteriori chiarimenti.
classica fotografia da thriller, con ambienti poco illuminati e colori sbiaditi. da salvare di certo restano soltanto l'impostazione scenica, la location e sicuramente un buona regia...per il resto, un film più che mediocre.

gianni1969  @  13/01/2012 15:02:17
   8 / 10
ottima fiaba horror,mantiene le aspettative;ambientazione suggestiva,certo non siamo ai livelli del labirinto del fauno,cmq a mio avviso merita la visione.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adorazionealcarras - l'ultimo raccoltoalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopecasablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno nottefassbinderfemminile singolarefirestarterfreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holiday
 NEW
gold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'italia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salento
 NEW
la mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizione
 NEW
le voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemic
 NEW
mistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour father
 NEW
paolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pleasurequel che conta e' il pensiero
 NEW
revolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret team 355settembre (2022)spiderheadstudio 666tapirulan
 NEW
tenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe man from torontothe other side (2020)
 NEW
the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzitop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostraunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresawild nights with emily dickinson

1030627 commenti su 47845 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

L'OMBRA DELL'ALTROTHE HOUSE I LIVE IN

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net