moschettieri del re: la penultima missione regia di Giovanni Veronesi Italia 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

moschettieri del re: la penultima missione (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MOSCHETTIERI DEL RE: LA PENULTIMA MISSIONE

Titolo Originale: MOSCHETTIERI DEL RE

RegiaGiovanni Veronesi

InterpretiPierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Margherita Buy, Alessandro Haber, Matilde Gioli, Giulia Bevilacqua, Lele Vannoli, Valeria Solarino, Luis Molteni, Roberta Procida

Durata: -
NazionalitàItalia 2018
Generecommedia
Al cinema nel Dicembre 2018

•  Altri film di Giovanni Veronesi

Trama del film Moschettieri del re: la penultima missione

Nel film ritroviamo, un po' invecchiati, i quattro eroi creati da Alexandre Dumas: D'Artagnan (Pierfrancesco Favino), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini) e Porthos (Valerio Mastandrea). Oggi sono un allevatore di bestiame sgrammaticato, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone, che per amor patrio saranno di nuovo moschettieri. Un po' attempati, cinici e disillusi, ma sempre abilissimi con spade e moschetti, richiamati all'avventura dopo oltre vent'anni dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber) con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua). Affiancati nelle loro gesta dall'inscalfibile Servo (Lele Vannoli) muto, e da un'esuberante Ancella (Matilde Gioli), i quattro - in sella a destrieri pi¨ o meno fedeli - combatteranno per la libertÓ dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovanissimo, parruccato e dissoluto Luigi XIV. Muovendosi al confine tra eroico e prosaico, i nostri si spingeranno fino a Suppergi¨, provando a portare a termine un'altra incredibile missione. Difficile dire se sarÓ l'ultima o la penultima.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,94 / 10 (9 voti)5,94Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Moschettieri del re: la penultima missione, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

madtisa  @  08/01/2019 18:19:29
   5½ / 10
Mi sono divertito davvero tanto per la prima metà del film e anche leggermente oltre. Poi comincia a palesarsi troppo la totale mancanza di una trama. Il film sostanzialmente è solo una serie di gag, che però ho trovato divertenti. I personaggi sono simpatici e bene interpretati. Favino come D'Artagnan è esilarante, l'ho adorato.
verso la conclusione il nonsense prende troppo il sopravvento, come se la trama fosse stata generata a caso.
Il finale è letteralmente un abominio. Penso che Veronesi si sia bevuto il cervello o che sia stato costretto a una cosa del genere, altrimenti non me lo spiego. Se non fosse stato per il finale, avrei soprasseduto alle mancanze del film. Avrei anche accettato che non finisse, che si interrompesse semplicemnte con loro a cavallo tra un'avventura e l'altra. Andava bene, mi aveva divertito. Ma il finale è inaccettabile, è un'aberrazione, un errore da principiante che a un regista affermato è imperdonabile. Eccettuato il finale avrei anche dato 7 e mezzo al film, per il divertimento. Ma giuro che appena è scattata la sequenza finale avrei desiderato alzarmi e andarmene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tuttounpo85  @  08/01/2019 17:09:51
   4 / 10
Il parlato di D'Artagnan era insopportabile,i combattimenti dimenticabili (d'altronde siamo in Italia)la regia non parIannone sembrava quella di un esordiente,non sembrava di vivere la magia di un film e questo è un errore grave se vuoi fare un film sui moschettieri,so che il film era in chiave comica ma faceva pietà,portato al cinema obbligato se era per me non lo vedevo

JohnRambo  @  06/01/2019 00:00:12
   7½ / 10
Molto carino ma con un finale tranquillamente evitabile.
Piacevole l'interpretazione ed i frizzanti dialoghi dei protagonisti, nonché alcune scene d'azione niente male.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  03/01/2019 18:54:07
   6½ / 10
Partendo dal presupposto che questa è una commedia italiana natalizia, penso si possa dire che risulta molto meglio di tanti altri prodotti insulsi che ci vengono propinati ogni anno. Vince facile come location, tutto girato in una splendida Basilicata che sembra ferma all'epoca dei moschettieri, ma si prende infinite libertà, dai costumi al parlato alla trama, dove tutto sembra recitato a braccio, senza seguire una storia vera e propria. Gli attori sono tutti bravi, e a loro è lasciata l'efficacia dei personaggi. Colonna sonora e combattimenti abbastanza discutibili, finale inaspettato. E probabilmente è proprio il finale che dovrebbe assolvere l'intera pellicola e le sue mancanze e incongruenze. Ci può stare, ma non è l'Armata Brancaleone.

Venticello  @  02/01/2019 12:15:50
   6½ / 10
Divertente commedia di Veronesi con i quattro protagonisti in grande forma. Si ride molto in questa rivisitazione del capolavoro di Dumas. Ovviamente non aspettatevi il filmone, perché si tratta di una commedia leggera e gradevole. Film senza eccessive pretese.

zakalwe  @  01/01/2019 19:15:47
   7 / 10
Tutto sommato , considerando anche la media delle commedie italiane, io l'ho trovato più che sufficiente.
Fa ridere, in ben più di un'occasione e, con i dovuti limiti, fa anche riflettere.
Sul tempo che passa e la vecchiaia che sopraggiunge, sulle fantasticherie dei ragazzi (di una volta) ed anche, con un microscopico riferimento, sulle persecuzioni e migrazioni.
Certo, tutto molto in superficie, niente di che, però, ripeto, a me è piaciuto.
Inoltre recitato bene, da attori che ritengo tutti centrati nelle parti.
La relativa sconclusionatezza con buchi temporali e di sceneggiatura è facilmente spiegabile e non capisco come gli possa essere imputata come critica.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

FABRIT  @  31/12/2018 14:04:18
   5 / 10
si ridacchia qua e là tra una scenetta e l'altra, anche se il film è decisamente noioso e sconclusionato.

Pianetasud  @  30/12/2018 00:20:25
   7½ / 10
Divertentissima commedia originale... bravissimi i 4 protagonisti... La scena dell'arruolamento di Mastandrea è da scompisciarsi: in sala era tutta una risata! Senza ll finale un pô troppo ricercato sarebbe stato da 8 e 1/2. Bello.

sandrone65  @  29/12/2018 10:27:02
   4 / 10
Rivisitazione sonoramente noiosa dei moschettieri di Dumas. Il guaio del film è che manca una trama, tutto è affidato alle fiacche battute di Favino-Mastandrea-Rubini-Papaleo, che tentano inutilmente di mettere in piedi una sorta di parodia, condita da tormentoni (cavallo che scappa, servo ripetutamente colpito) degni di un film di 50 anni fa. Non è che il film non decolla, è proprio che si rifiuta di partire, si trascina stancamente fino ad un finale zuccheroso che vorrebbe dire qualcosa ma non dice proprio niente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

7 uomini a molloa private waralmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldaquamanattenti al gorillaben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutionchesil beach - il segreto di una nottecity of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2
 NEW
dove bisogna stareescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bambole
 NEW
glasshepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettrica
 NEW
la douleur
 NEW
la favoritala notte dei 12 annila prima pietrala scuola serale
 NEW
l'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksy
 NEW
m.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerba
 NEW
maria regina di scoziamenocchio
 NEW
mia e il leone bianco
 NEW
mia martini - io sono miamorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)non ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheotzi e il mistero del tempoovunque proteggimiralph spacca internetred land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocoride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)the barge peoplethe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favoreupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'vice - l'uomo nell'ombrawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

983420 commenti su 40748 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net