mister chocolat regia di Roschdy Zem Francia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

mister chocolat (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MISTER CHOCOLAT

Titolo Originale: CHOCOLAT

RegiaRoschdy Zem

InterpretiOmar Sy, James Thiérrée, Clotilde Hesme, Olivier Gourmet, Frédéric Pierrot, Noémie Lvovsky, Alice de Lencquesaing, Olivier Rabourdin

Durata: h 1.50
NazionalitàFrancia 2016
Generebiografico
Al cinema nell'Aprile 2016

•  Altri film di Roschdy Zem

Trama del film Mister chocolat

Rafael Padilla, nome d'arte Chocolat, nacque a Cuba intorno al 1860. Dal circo al teatro, dall'anonimato alla fama, il film racconta il suo incredibile destino di primo artista nero in Francia a calcare la scena di un teatro e, con il clown Footit, a creare un duo comico di successo tra un artista bianco e uno di colore divenuto poi popolare nella Parigi della Belle Epoque, fino a quando questioni legate al denaro, al gioco d'azzardo e alla discriminazione razziale compromisero l'amicizia e la carriera di Chocolat. Il film racconta la struggente storia vera di un'amicizia unica e profonda in un'epoca di pregiudizi e discriminazioni.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,36 / 10 (7 voti)6,36Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mister chocolat, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  15/07/2017 15:56:03
   7 / 10
Una storia che riesce a coinvolgere senza affaticare chi guarda, anche a discapito di tematiche già ampiamente trattate ma che, ancora una volta, pongono l'accento su piaghe dure a cicatrizzarsi nel corso dei secoli, quali razzismo, discriminazione e intolleranza. Ma MISTER CHOCOLAT racconta anche la vita, il lavoro e i sogni di un uomo, tra alti e bassi, che cerca di elevarsi per avere dignità e rispetto.
La vera storia di Chocolat, artista circense nero del 1900, riesce a essere intensa e ben raccontata, interpretata degnamente e diretta altrettanto bene con sobrietà, partecipazione e una girandola di emozioni che personalmente non lascia indifferente.
Un film che merita la visione e un voto più che positivo.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  01/09/2016 18:35:59
   6½ / 10
Storia di un uomo che a inizio Novecento, nella Francia del "Liberté, Égalité, Fraternité", era considerato solo un negro degno di apparire in un circo affianco a uno scimpanzé o di essere preso a calci nel deretano dal suo "collega" dalla pelle chiara.
Il film parla di razzismo, ma anche di amicizia. Per qualche motivo però, appare riuscito a metà, non sfrutta a pieno il suo potenziale, a differenza di "Quasi amici", film diversissimo ma a cui on si può fare a meno di pensare. Peccato.

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  05/08/2016 12:32:57
   7 / 10
Storia insolita, curiosa e originale per certi versi, sicuramente piacevole da vedere. Non c'è un aspetto nel quale eccelle particolarmente, troppa superficialità invece nel dare un tono a George, personaggio che secondo me avrebbe meritato molto di più e che invece resta quasi nell'anonimato. Resta un film che lascia sicuramente qualcosa e che consiglio.

djciko  @  18/04/2016 21:54:51
   6½ / 10
non rimarra' nella storia del cinema, ma è un film passabile.
diverte, commuove ed e' una fedele riproduzione.
Ok forse troppo, ma se fosse stato diverso l'avremmo criticato per non essersi attenuto alla storia :)

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  17/04/2016 00:10:09
   7 / 10
No non sono per niente d'accordo con i commenti precedenti...semmai un certo manierismo poteva essere tranquillamente evitato ma Zem strizza l'occhio, forse non volontariamente, al controverso "Venere nera" di Kechiche, e soprattutto realizza un film che, magari, sara' puro esercizio di stile, pero' diamine ci riporta ai fasti del Vecchio Cinema Francese, ai Duvivier, ai Clair, al Carne' d'annata...certo certo quei modelli restano insuperabili, ma non e' facile oggigiorno trovare un film che citi quel tipo di cinema senza sembrare parodistico...poi "Mister Chocolat" e' una Bella storia, affatto banale, di due diversita' - l'omosessualita' di Foutit e' decisamente velata - in un'epoca dove i fasti della Libertino Francia erano puro specchio per le allodole. Il film riesce a raccontare inoltre oltre al consueto difficile rapporto tra bianco e nero, anche il Divario tra la comicita' clown esca e il Dramma Umano (L'Otello di Shakespeare) ed e' sostenuto dallo straordinario istrionico di Omar Sy, un attore sempre piu' in crescita, qui alla sua prova piu' autentica e sofferta. Certo non e' facile disfarsi dalla sensazione che una certa stilosita' rischi la maniera, pero' io ho apprezzato pienamente questa giostra dei ricordi che sembra spolverare un Cinema d'essai che i piu' non ricordano, questo "Carnet di ballo" del Ventunesimo Secolo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  15/04/2016 19:17:29
   4 / 10
Un film di una banalita' sconcertante!
La storia vera del primo comico di colore in Francia viene rappresentata nella maniera piu' classica possibile. Non c'è mai un momento in cui il regista decide di prendersi una liberta' narrativa o faccia una ripresa innovativa.
Sembra girato con il pilota automatico per andare sul sicuro, del resto la storia di questo duo è bella cosi no? perche' cambiarla?
In effetti forse una cosa l'ha aggiunta il caro regista...la scena strappalacrime finale...ecco, era meglio che questa storia la raccontasse qualcun altro...
Noioso.

Alberto091  @  15/04/2016 07:29:17
   6½ / 10
Tutto sommato un film carino, nulla di ineccepibile! Anche se nel trailer si è cercato di paragonarlo al famoso "Quasi Amici", non segue lo stesso filone, in quanto tra i due attori non ci sono diaologhi sarcastici, bensì, si marca molto sulla corrente di pensiero dell'epoca (e forse purtroppo anche di quella attuale): Il Nero è una persona inferiore e sottomessa!
Cruda e drammatica realtà!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebangla
 NEW
beautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
blue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on water
 NEW
climax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggio
 NEW
dicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sisters
 NEW
i morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!
 NEW
shelter: addio all'eden
 NEW
soledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)
 NEW
the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988757 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net