la canzone della vita regia di Dan Fogelman USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la canzone della vita (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA CANZONE DELLA VITA

Titolo Originale: DANNY COLLINS

RegiaDan Fogelman

InterpretiAl Pacino, Melissa Benoist, Jennifer Garner, Christopher Plummer, Josh Peck, Annette Bening

Durata: h 1.46
NazionalitàUSA 2015
Generecommedia
Al cinema nell'Aprile 2015

•  Altri film di Dan Fogelman

Trama del film La canzone della vita

Una vecchia lettera scritta da John Lennon e Yoko Ono spinge un maturo musicista a vivere la vita in maniera differente e a cercare di riconciliarsi con suo figlio.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,81 / 10 (8 voti)6,81Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La canzone della vita, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  13/01/2017 14:14:17
   6½ / 10
Il buonismo che sta alla base della storia gioca a rincorrersi con la negatività intrinseca che avvolge il personaggio di Al Pacino, ma alla fine dei conti tutta la storia ha la capacità di non scadere troppo nella banalità, offrendo una visione gradevolmente intrisa di speranza.
Bene il cast, buona la regia, storia ben bilanciata tra dramma e commedia, ritmo costante e sentimento in evidenza per regalare un'ora e 45 minuti di garbato intrattenimento.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  06/12/2016 09:17:47
   6½ / 10
Il soggetto molto curioso e il cast di tutto rispetto sono gli elelementi che mi hanno portato a vedere questo film.
Lo svolgimento non è certo originale, il classico tentativo di redenzione da parte di un Padre/nonno assente.
Ma sara' per la colonna sonora fatta con le canzoni di Lennon, sara' per la sintonia tra Pacino e la Bening, il film è piacevole e il finale è da non perdere.

DogDayAfternoon  @  17/07/2016 00:31:02
   5½ / 10
Film insapore che nemmeno l'eterno Al Pacino riesce a tenere sufficientemente a galla. Si annaspa per tutta la durata in una sceneggiatura molto scontata, priva di momenti o personaggi degni di nota: lo stesso Danny Collins interpretato da Pacino è privo di fascino. Particina anche per Christopher Plummer in un revival del cinema che fu, sintomo che si è cercato in qualche modo di voler camuffare la mediocrità del film.

Resto del cast, tranne forse la proprietaria dell'albergo, veramente di scarso livello.

Un film abbastanza inutile, anche se bisogna dare atto ad Al Pacino che nella media (non in tutte) delle sue partecipazioni degli ultimi anni riesce comunque a mantenere un contegno migliore rispetto ad altri suoi esimi coetanei.

BlueBlaster  @  19/01/2016 02:25:52
   6½ / 10
Una classica commedia drammatica che a tratti riesce ad emozionare ma che nel complesso è abbastanza standard.
Il soggetto di partenza è una storia vera e per questo ancor più affascinante...il resto è Al Pacino!
L'attore 75enne è una garanzia in queste piccole produzioni (magari per la TV) a differenza dell'inflazionato De Niro.
Ancora una volta Al mette in piedi un personaggio particolare sfruttando la sua vena teatrale...la caricatura del classico musicista che si è venduto l'anima a favore del denaro. qui in cerca di redenzione e riconciliazione.
Sto signor attore tiene su la baracca e lo fa egregiamente e per questo merita la visione. non so perché ma quando vedevo sto Danny Collins vecchio cocainomane ex puttàniere e pieno di grana mi veniva alla mente Tom Jones.
Mi è piaciuta sta sua ricerca della vena poetica perduta e la difficoltà dal dissociarsi dall'immagine pubblica scontata.
Lo avrei visto anche solo per il lusso con villa e macchinone in primis :)
La sceneggiatura segue qualcosa di già visto ma si conclude piuttosto bene secondo me ossia non con il classico lieto fine...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Mi è molto piaciuto pure Cannavale (che avevo già gradito in Broadwalk Empire) enulla da dire sulla Benning o Plummer, inconsistente come sempre la Garner.
Un film musicale piacevole da vedere con la sua bella morale che non esagera.

stiffa  @  14/01/2016 08:45:03
   8 / 10
Veramente bello

sagara89  @  26/09/2015 12:35:46
   8 / 10
Una bellissima storia..ottimamente interpretata da un grande Al pacino. film che incorpora i tratti di una commedia con quelli di un dramma. Ottima sceneggiatura.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/09/2015 21:00:50
   7 / 10
Il soggetto di Danny Collins è semplice per non dire scontato, anche se lo spunto è tratto da una storia vera. Si tratta di percorrere una nuova strada attraverso una sliding door del passato. Cosa sarebbe successo se la lettera di Lennon avesse raggiunto il suo destinatario. Una vita di ricca di fama e gloria ma poverissima di affetti, un simulacro di se stesso che si esibisce in tour cantando lo stesso repertorio che appare come un fardello pesante di cui è impossibile liberarsi. Anche se la storia è abbastanza trita e ritrita, ci sono cumunque gli attori che arricchiscono il testo con delle ottime intepretazioni. Pacino è su buoni livelli e gli ottimi "botta e risposta" con la Bening sono godibilissimi, in più anche i duetti con Plummer (come il vino, migliora sempre di più con la vecchiaia) sono strepitosi. Quando ci sono gli attori anche una storia già rivista può essere vivace e brillante, con un pizzico di malinconia e una colonna sonora con pezzi di John Lennon.

Federico  @  14/09/2015 13:50:52
   6½ / 10
nel 1971 Steve Tilston (che nel film prende il nome di Danny Collins), un musicista emergente, rilascia un'intervista a una rivista in cui parla di come ritiene potrebbe cambiare il suo modo di pensare e di scrivere canzoni nel caso avesse fatto molto successo e molti soldi. John Lennon legge questa intervista e (lui che ha avuto un discreto successo...), insieme a Yoko Ono, decide di scrivere una lettera a questo cantante... La lettera arriverà al destinatario dopo 34 anni...
Questo fatto realmente accaduto è lo spunto (solo uno spunto) per questo film in cui Al Pacino interpreta Danny Collins che, la lettera di John e Yoko, deciderà di rivedere la propria vita e provare a riparare a qualche grave sbaglio.

Che dire, il film non ci racconta proprio niente di nuovo (un uomo in età molto matura in cui si rende conto che in fondo la sua vita fa cag.re e che deve dare una svolta ad essa avendo qualche cosa da farsi perdonare) però si lascia guardare tranquillamente grazie ad un protagonista in buona forma e buoni comprimari. Sufficienza piena.

p.s. non scappate via appena iniziano i titoli di coda...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagie
 NEW
aspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzeburning - l'amore brucia
 HOT
c'era una volta a... hollywood
 NEW
cetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unposted
 NEW
citizen rosi
 NEW
countdown (2019)deep - un'avventura in fondo al mare
 NEW
depeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)gemini mangli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovane
 NEW
light of my lifelou von salome'
 NEW
l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarotti
 NEW
ploipupazzi alla riscossa - uglydollsrambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)scary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill team
 NEW
the reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreuna canzone per mio padrevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempoyesterday (2019)

994482 commenti su 42432 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net