il fiore dai petali d'acciaio regia di Gianfranco Piccioli Italia 1973
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il fiore dai petali d'acciaio (1973)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL FIORE DAI PETALI D'ACCIAIO

Titolo Originale: IL FIORE DAI PETALI D'ACCIAIO

RegiaGianfranco Piccioli

InterpretiGianni Garko, Carroll Baker, Paola Senatore, Pilar Velasquez, Umberto Raho, Eleonora Morana

Durata: h 1.35
NazionalitàItalia 1973
Generegiallo
Al cinema nell'Agosto 1973

•  Altri film di Gianfranco Piccioli

Trama del film Il fiore dai petali d'acciaio

Un medico provoca accidentalmente la morte della propria ragazza facendola cadere su di un fiore dai petali d'acciaio. Si libera del cadavere riducendolo a pezzi e liquefacendolo. Ma la sorellastra dell'uccisa accusa il chirurgo e interviene la polizia. Frattanto anche questa seconda donna viene ammazzata.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,33 / 10 (3 voti)4,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il fiore dai petali d'acciaio, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Alpagueur  @  12/11/2020 23:07:26
   4 / 10
Il ricco chirurgo Andrea Valenti (Gianni Garko) uccide accidentalmente, a casa propria, la sua amante Daniela (Paola Senatore), con una insolita scultura artistica, e decide di sbarazzarsi del corpo smembrandolo e liquefandolo, senza mai rendersi conto di essere stato osservato da una persona (che poi lo ricatterà) per tutto il tempo. La sorellastra di Daniela, Evelyne (Carroll Baker), sa di essere in qualche modo responsabile della scomparsa della ragazza e chiede aiuto all'ispettore Garrano (Ivano Staccioli) per dimostrarlo. Scoprono che il buon dottore aveva una giovane moglie ricca che è impazzita la prima notte di nozze ed è stata ricoverata in un manicomio; successivamente dichiarata guarita, era scomparsa al momento del rilascio. Andrea, ora ricattato con le foto dell'insabbiamento del suo crimine, si ritrova anche incastrato quando il fiore con i petali di acciaio che ha sgozzato Daniela viene usato per uccidere Evelyne. Essendosi innamorato della donna morta, l'ispettore non si fermerà finché non avrà fatto luce sulle sparizioni e sulle morti...
Niente è quello che sembra in questo giallo tortuoso e quando le rivelazioni iniziano ad arrivare verso la fine, tutto ciò che è accaduto prima viene rimesso in discussione. Il film manipola il pubblico più o meno allo stesso modo de "L'uccello dalle piume di cristallo" di Dario Argento; ciò che il pubblico vede e come viene interpretato è la chiave del mistero di un omicidio, ma le numerose false piste alla fine sono tutte legate assieme e il titolo fa il doppio dovere sia come arma del delitto che come metafora. Tutte le donne sono state sessualmente coinvolte con Andrea, e tra di loro, il che giustifica più o meno le numerose scene di nudo tra cui una breve della Baker. Evelyne stava dormendo con la sua sorellastra e aveva una relazione con Andrea, l'infermiera Lena (la bella Pilar Velázquez) le ha sistemate tutte a letto, ma aggiungere qualcosa su di lei significherebbe rivelare il finale a sorpresa per il gentil sesso. Oltre agli oggetti appuntiti, ai guanti neri, al fumo incessante e al bere whisky J&B, c'è una decisa inclinazione femminista, ma anche così, la simpatia del pubblico va a un protagonista misogino e donnaiolo che usa le capacità della sua professione per rimuovere il midollo spinale della sua amante morta per prevenire il rigor mortis. Il rapido omicidio di Carroll Baker con un petalo affilato come un rasoio sembra un déjà-vu familiare in quanto precede la scomparsa di Angie Dickinson in "Vestito per uccidere" di quasi un decennio e, come la Dickinson, anche la Baker ha una breve scena sotto la doccia. Sebbene il conteggio delle vittime sia basso (ci è voluta un'ora e un quarto per il primo, vero, omicidio), questo giallo è stanco, ironico e alla fine gratificante. Ci sono ragioni logico-carnali dietro gli omicidi e anche se ha una decisa mancanza di scene cruente, la corsa sulle montagne russe cerebrale/sessuale fornita dalla trama contorta compensa questa carenza. La carriera dell'ex sex symbol di Hollywood Carroll Baker è diventata un'industria virtuale di eurotrash a basso budget tra la fine degli anni '60 e l'inizio degli anni '70 e questo è stato co-scritto e diretto da Gianfranco Piccioli (assieme a Gianni Martucci) senza molto talento visivo. Insomma ci troviamo di fronte a un indecente e scoordinato psicothriller, che avrà un unico sussulto, appena percettibile, nei pochi minuti finali prima sotto l'acqua e poi sulla barca, che spiegheranno un po' di cose per quanto riguarda la misteriosa colluttazione, al buio, a casa di Andrea, ma lasceranno allo stesso tempo un punto interrogativo per quanto riguarda la sorte del medico (e la classificazione di questo giallo). Direi che quelle due sequenze distintive costituiscono il momento clou del film nel complesso. In genere per un motivo o per l'altro trovo sempre qualcosa di particolare nei gialli, anche quelli in apparenza più insignificanti e sconosciuti, ma qui davvero ho fatto fatica. La stessa dinamica della colluttazione (l'interazione fra i diversi elementi di scena, animati e inanimati) è molto poco attendibile, così come l'escalation di eventi a seguire. I dialoghi sono pessimi, insomma non saprei cosa salvare.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

alex94  @  15/10/2014 13:55:29
   5 / 10
Mediocre giallo diretto da Gianfranco Piccioli nel 1973.
La trama non sarebbe neanche malaccio ma è sviluppata in modo poco interessante e veramente troppo noiosa.
Abbastanza mediocre la regia,poco convincente anche la recitazione.
Per me non merita una visione esistono decine di gialli italiani notevolmente superiori a questo.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  06/08/2010 17:42:21
   4 / 10
Sconclusionato e noiosissimo giallo dalle atmosfere argentiane (si fa per dire...), costruito senza la minima idea della suspense da un ex produttore inprovvisatosi regista di cassetta. Incedere catatonico, momenti deliranti tra bambole parlanti e specchi in ogni dove, la povera Baker conciata da megera, Garko perennemente assorto e qualche inevitabile nudo per sventare la possibilità che lo spettatore si abbiocchi prima del tempo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052264 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net