hours regia di Eric Heisserer Usa 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

hours (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film HOURS

Titolo Originale: HOURS

RegiaEric Heisserer

InterpretiGenesis Rodriguez, Paul Walker, Nick Gomez, Judd Lormand, Michelle Torres, Tony Bentley, Christopher Matthew Cook

Durata: h 1.37
NazionalitàUsa 2013
Generedrammatico
Al cinema nell'Ottobre 2013

•  Altri film di Eric Heisserer

Trama del film Hours

Un giovane padre cerca di salvare la figlia neonata, venuta alla luce in un ospedale abbandonato di New Orleans subito dopo il passaggio dell'Uragano Katrina.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,96 / 10 (12 voti)5,96Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Hours, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BenRichard  @  15/01/2021 13:58:37
   5 / 10
Un drama thriller che utilizza il contesto dell'uragano Katrina del 2005 con un Paul Walker (se non vado errato mi sa l'ultimo film fatto per intero prima dell'incidente che gli è costata la vita) protagonista praticamente solitario della pellicola. Purtroppo il film funziona poco, sia per drammaticità che per tensione. Il regista è Eric Heisserer, al suo primo e al momento unico lavoro dietro la cinepresa, conosciuto soprattutto come sceneggiatore (remake di Nightmare 2010, Final Destination 5, prequel de La cosa 2011, Arrival). è evidente che l'intento di Heisserer era quello di creare una situazione quanto più verosimile nella sua drammaticità in un prodotto ansiogeno, martellante e claustrofobico. Il problema è che tutto questo non arriva allo spettatore come dovrebbe, e a parte un buon inizio il film tende a stancare rapidamente, dovuto ad una ripetitività eccessiva senza per l'appunto riuscire a far provare determinate emozioni, degenerando quindi nella monotonia e di conseguenza nella noia. Paul Walker bravo si ma non eccelso. I pochi flashback costruiti male da risultare inutili ai fini della trama. Peccato perchè l'idea non era male, qualcosa di buono c'è, il film comunque si lascia guardare fino alla fine, credo però che i fattori determinanti per una pellicola di questo tipo non abbiano funzionato a dovere.

MasterMovie  @  12/12/2016 08:15:09
   6 / 10
Tipico film da Home Video, sorretto da un disceto Paul Walker che raccoglie mezzo voto in più per la sua interpretazione in mezzo alla pochezza del film.
A tratti lento dove i monologhi del protagonista sembrano passi forzati per raggiungere i 97' minuti di durata, comunque nel complesso un prodotto appena sufficiente che incuriosisce ma non soddisfa in pieno lo spettatore.

topsecret  @  20/09/2016 22:07:01
   5 / 10
Oltre alla poca credibilità in alcuni punti della storia, che comunque sfrutta una catastrofe naturale realmente accaduta, HOURS è troppo monotono, ripetitivo ed incapace di assestare dei colpi ad effetto vincenti, proponendo il solo Walker come ultimo baluardo di una pellicola poco avvolgente.
Così così.

DogDayAfternoon  @  19/09/2016 14:08:40
   6 / 10
Regia troppo televisiva, specialmente nei flashback che diminuiscono drasticamente il valore della pellicola. Paga poi la staticità della storia, che comunque riesce a rimanere interessante fino alla fine, grazie anche alla durata abbastanza (e giustamente, visto la trama) limitata. Ricorda vagamente "127 ore" di Boyle.

Sorprendente l'interpretazione di Paul Walker. Titolo poco incisivo.

Non lascia molto, ma non è nemmeno da buttare.

gemellino86  @  02/06/2016 16:23:21
   6 / 10
Praticamente è un monologo di Paul Walker. Attore di tutto rispetto ma avrei preferito vedere altri personaggi. Buono il finale.

Marco247  @  29/03/2016 13:23:58
   5 / 10
film davvero noioso

wicker  @  31/03/2015 19:05:43
   6 / 10
Drammone su una pericolosa situazione verificatasi durante l'uragano Katrina.
Buona prova del compianto Walker purtroppo innestata su un prodotto estremamente poco originale .. ci si aspetta tutto sin dall'inizio
Anche i colpi di scena sono abbastanza telefonati..
però è fatto bene senza pasticci di sceneggiatura o regia.. quindi guardabile.

Federico  @  23/03/2015 13:36:06
   6½ / 10
guardabile, l'inizio non mi ha preso più di tanto e lasciava presagire un prodotto da televisione e basta. Poi si risolleva un po' e tutto sommato riesce a tenere sveglio lo spettatore.

RIP Paul

Odoacre71  @  29/01/2015 10:01:46
   7 / 10
Si potevano magari tagliare dei momenti morti per alleggerire la visione, in quanto col passare del tempo le situazioni diventano ripetitive.
Tutto sommato mi è sembrato un film che merita la visione. Abbastanza originale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  27/01/2015 22:50:35
   6 / 10
All'interno di un dramma che coinvolge un intero paese ecco un altro "piccolo" dramma vissuto da un Padre che cerca di mantenere in vita la figlia nata prematura.
Protagonista è il compianto Paul Walker forse nel ruolo piu' "serio" della sua breve carriera.
Un film movimentato ma ripetitivo che segue lo stesso andamento per tutta la sua durata senza offrire nulla in piu' di quanto ci si aspetti.
Appena sufficiente.

luis 98  @  08/11/2014 14:15:21
   7 / 10
Questo film ha lati buoni e lati pessimi per esempio...:

Pro:grande interpretazione di Paul walker \ un po lento ma mai noioso ..l'attenzione rimane per tutto il film \ trama non scontatissima

Contro : doppiaggio italiano pessimo \ SPOILER

Hours non è un capolavoro ma è sicuramente da guardare

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  09/01/2014 00:08:46
   6 / 10
A metà strada tra il dramma e il thriller, Hours si regge tutto sulle spalle di Paul Walker che tutto sommato offre una discreta prestazione di un uomo che nel mezzo del disastro di Katrina deve eleborare il lutto per la moglie morta di parto e contestualmente attaccarsi alla vita verso quella figlia nata prematura e tenuta in vita da un respiratore che si deve ricaricare necessariamente ogni due-tre minuti.
La trama è estremamente esile e l'espediente della batteria offre l'occasione per creare situazioni al limite e cariche di tensione. E' sulle digressioni da tale espediente che la pellicola mostra i suoi difetti, facendo crollare il ritmo e rivelandosi poco interessanti e scontate. Questo squilibrio nuoce in una certa misura alla pellicola, ma tutto sommato il risultato non è disprezzabile.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013414 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net