hellphone regia di James Huth Francia 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

hellphone (2007)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film HELLPHONE

Titolo Originale: HELLPHONE

RegiaJames Huth

InterpretiJean-Baptiste Maunier, Jean Dujardin, Édouard Collin

Durata: h 1.38
NazionalitàFrancia 2007
Generecommedia
Al cinema nell'Agosto 2007

•  Altri film di James Huth

Trama del film Hellphone

Sid è un teen-ager che prova un'incredibile venerazione per il proprio cellulare. L'oggetto, grazie al suo aspetto accattivante e alla tecnologia all'avanguardia, gli permette di incuriosire e affascinare la ragazza più bella del college, della quale è innamorato. Sfortunatamente, però, il giovane sviluppa una dipendenza sempre più morbosa nei confronti del telefonino, e la sua mente ne viene lentamente e irreparabilmente condizionata. Sid sprofonda in un baratro, con gravi conseguenze per l'intera comunità...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,69 / 10 (8 voti)6,69Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Hellphone, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DarkRareMirko  @  27/11/2012 23:33:49
   8 / 10
Variante horror/fantasy delle solite commedie per giovani; i primi 30 minuti son ottimi, poi si perde un pò di magia.

I personaggi son fumettosi, tutte le facce son giuste e gli attori se la cavano; qualche momento volgare, ma il film è pieno di brio e presenta più di un pregio visivo/tecnico (anche gli effetti speciali del telefonino, molto accattivante tra l'altro, son riusciti).

Non ci vedrei dentro poi così tanta critica sociale (lo script sa più di barzelletta, insomma), però è indubbio il voler attaccare il clichè del giovane che deve sempre avere qualcosa in più per riuscire nelle cose.

Qualche ispirazione da The mask di Russell (il fatto che l'oggetto torna sempre, anche quando lo si butta, o pure il finale) e citazioni riguardo Dead end del 2003 (proiettato in parte in un cinema)

Buono.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  30/08/2012 03:55:08
   5½ / 10
Visto parecchio tempo fa, ricordo che il film non era né particolarmente bello né particolarmente brutto.
Racchiude in se un discreto mix horror-divertente.
Alcune scene sono proprio uno spasso, mentre altre rasentano il ridicolo e il grottesco mal riuscito.
Carina la critica sulla troppa dipendenza dei giovani del cellulare, ottimo anche il finale che non è per nulla prevedibile.
Sinceramente non mi sento di dare la sufficienza, perché è un film che dopo soli due giorni dalla visione entra di già nel dimenticatoi.

Voto finale: 6=

Fifì  @  30/08/2012 03:37:48
   4 / 10
Tutta la storia si fa seguire, il film è abbastanza lineare senza grossi colpi di scena, anzi direi parecchio prevedibile, nel complesso sarebbe anche sufficiente se non fosse per quel finale assurdo, forzato, esagerato e estremamente stupido.

Gre98  @  01/03/2012 17:24:46
   9 / 10
Film bello che fa anche capire che non bisogna diventare matti per un cellulare =D

Ciaby  @  23/10/2011 10:38:20
   6½ / 10
Baracconata per teenagers francesi che prende lo spunto dal disagio esistenziale di una saga horror come "The Call", che univa l'orrore post-Ring ad una metafora profondissima sull'assenza di comunicabilità in un mondo in cui comunicare sembra sempre più facile e avanzato. "Hellphone" ne prende le basi, poi la butta sul comico-thriller-fantascientifico, riuscendo ad attirare sempre l'attenzione, nonostante i numerosissimi buchi nella sceneggiatura (il negozio cinese dove il protagonista compra l'hellphone, poi, sparisce nel nulla, come se fosse il banale espediente di farglielo avere) ,un montaggio spesso troppo videoclipparo e un finale di rara bruttezza, è un film che intrattiene molto bene, grazie ad indovinatissime scene di cinismo inaspettato (il ragazzo che fuma una sigaretta seduto in autostrada che viene investito da un furgone con scritto "Il fumo uccide"), una recitazione volutamente sopra le righe e incidenti/morti più che originali (il professore soffocato dai gessetti rulez).

è un film frenetico, palesemente girato per ragazzini, e nonostante un protagonista-pesce lesso, regge bene, con qualche tocco kitsch (lo spogliarello in sala mensa) che non guasta e genitori sull'orlo del crollo emotivo, tra madri tr.oie che aprono i loro chakra e altre con il comunismo nel cuore. Un film per ragazzini, sì, ma (escluso il finale) per nulla prevedibile e, per questo, riuscito.

Nulla di speciale, ma sa di non esserlo.

albert74  @  22/03/2011 02:51:47
   7½ / 10
divertente film francese a metà tra noir e parodia caratterizzato da una certa critica alla società dei "telefonini".
Mi è piaciuto molto, nel suo genere è sicuramente originale. Bravi gli attori

topsecret  @  19/02/2011 18:03:51
   6 / 10
Commedia horror per teenagers scorrevole e di sufficiente interesse ma non trascendentale. Storia abbastanza riuscita che permette una visione lineare e senza grandi pecche.

kirk h.  @  23/08/2010 21:14:46
   7 / 10
Black comedy francese ben riuscita nel suo genere che diverte (se si guarda sul lato comico) e da una piccola lezione di vita (ovvero, non abusare troppo del cellulare che può diventare una mania).
Bravi gli attori e bello anche lo scenario parigino, alcune inquadrature che non avevo mai visto in altri film, storia originale e ben diretta....Consigliato

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
1001 grammi
 T
a dragon arrives!
 T
a girl walks at home alone at night
 T
american ultra
 T
angry birds - il film
 T
bastille day - il colpo del secoloboar
 T
calcolo infinitesimale
 T
cattivi vicini 2
 T
cell
 T
cinque tequila
 T
conspiracy - la cospirazione
 NEW
don’t breathe
 T
equals
 NEW T
escobar: paradise lost
 T
ghostbusters
 T
gli invisibiligoodnight mommy
 T
gueros
 T
i miei giorni piu' belli
 NEW R T
il clan
 NEW T
il diritto di uccidere (2016)
 T
il drago invisibile
 T
il nostro ultimo
 T
il piano di maggie - a cosa servono gli uomini
 HOT T
it follows
 T
jem e le hologramskiki & i segreti del sesso
 T
la battaglia degli imperi - dragon blade
 T
la canzone del mare
 T
la casa delle estati lontane
 T
la notte del giudizio - election year
 T
laurence anyways
 T
le sorelle perfette
 NEW T
l'era glaciale: in rotta di collisione
 T
lights out - terrore nel buio
 T
lo scambio
 NEW T
ma loute
 T
ma ma
 NEW T
mia madre fa l'attrice
 T
mother's day (2016)
 T
mr cobbler e la bottega magica
 T
my bakery in brooklyn - un pasticcio in cucina
 T
nahid
 T
new york academy
 NEW T
paradise beach - dentro l'incubo
 T
passo falso
 T
press - storie di false verita'
 T
ratchet & clank - il filmsadako vs. kayako
 T
segreti di famiglia (2015)
 T
skiptrace - missione hong kong
 T
star trek beyond
 HOT T
suicide squad
 T
tartarughe ninja: fuori dall'ombrathe blackcoat's daughter
 T
the boss
 T
the conjuring - il caso enfield
 T
the legend of tarzan
 T
the zero theorem
 T
tokyo love hotel
 T
top cat e i gatti combinaguai
 NEW T
torno da mia madre
 T
toxic jungle
 T
tutti vogliono qualcosaun mercoledi' di maggio
 T
una spia e mezzoyoga hosers

940019 commenti su 35515 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net