grandma regia di Paul Weitz USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

grandma (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film GRANDMA

Titolo Originale: GRANDMA

RegiaPaul Weitz

InterpretiLily Tomlin, Julia Garner, Marcia Gay Harden, Judy Greer, Laverne Cox

Durata: h 1.19
NazionalitàUSA 2015
Generecommedia drammatica
Al cinema nel Settembre 2015

•  Altri film di Paul Weitz

Trama del film Grandma

La misantropia di Elle Reid viene infranta quando la diciottenne nipote Sage si presenta chiedendole aiuto. Le due partono per un lungo viaggio che costringerà Elle a venire a patti con il suo passato e Sage ad affrontare il suo futuro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,79 / 10 (7 voti)6,79Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Grandma, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  03/11/2016 22:02:33
   6½ / 10
Tanti argomenti trattati in questo film di Weitz, ma tutti poco originali e soprattutto non totalmente approfonditi per quello che è l'iter narrativo della storia, che rimane comunque gradevole e di discreto impatto emotivo.
Bene il cast, la Tomlin regge tutte le sorti del film alla grande, così così invece la regia, mentre ritmo, dialoghi e situazioni ricreate appaiono funzionanti e funzionali allo scopo.
Dramedy discreta che si lascia seguire senza fatica, offrendo anche spunti di riflessione.

eruyomè  @  23/08/2016 00:14:30
   6½ / 10
Sceneggiatura semplice, ma atipica, e dialoghi densissimi (pure troppo), incalzanti, e divertenti a un livello inaspettatamente cerebrale e sofisticato.

La storia è sufficientemente interessante, con tutti gli spunti che offre, a partire da questo contorto confronto a distanza generazionale e al femminile, meno banale di quanto si pensi. Semplificando, nonna hippy madre yuppy e figlia..evanescente/idiota? Vabbè sono cattiva.
Rimane che, senza la strepitosa eccentrica e irresistibile grandma del titolo - personaggio e attrice un tutt'uno riuscitissimo - tutta la baracca crollava clamorosamente. Il suo spessore tiene da solo in piedi tutto.

antoeboli  @  27/04/2016 18:29:02
   7 / 10
Un film che lo mette in quel posto a tutti quei pregiudizi della vita moderna come l'omosessualità e il si ono sull'aborto .
Paul Weish dirige in modo sapiente una commedia , però tocca momenti chiave di profondità e intensità narrativa , dove il rapporto nonna nipote è molto sentito .
Le due attrici protagoniste sono molto brave nel ruolo e la sceneggiatura scorre bene per un prodotto che non vuole dettare nuovi canoni , ma portare qualcosa di leggermente diverso nel panorama .
Si guarda che è un piacere e dura poco lasciando almeno qualcosa .

StIwY  @  24/04/2016 23:27:17
   7 / 10
Film piuttosto originale, e di breve durata; direi tutto sommato giusta. Una nonna eccentrica, con un passato burrascoso in soccorso della nipote. Il tutto è più indirizzato verso un pubblico femminile, dati i temi trattati. Comunque l'ho apprezzato per la storia originale e le buone interpretazioni complessive.

matt_995  @  21/04/2016 19:23:58
   6 / 10
Il film in pratica è la Tomlin. Attrice feticcio di Altman che ultimamente sta tornando alla riscossa dividendosi tra cinema e tv e che in questo film è la mattatrice assoluta. Per carità, sarebbe un piacere per me osservare giorno e notte le avventure di questa spigliata nonnina omosessuale ma il film non presenta una storia o dei personaggi che ne stiano al passo.
Il tema della libertà di pensiero toccato solo in pochi punti in maniera interessante ed intelligente. La storia si risolve ben presto in un non-nulla tanto che mi son chiesto se il film fosse finito per davvero. Ma il vero problema per me è la nipote: carisma zero, evoluzione del personaggio zero spaccato... Ma che diamine, uno degli obbiettivi sottintesi della giovane ragazza nel film è imparare a dire "Vaff.ancu.lo" al prossimo e alla fine non riesce a fare neanche quello, rimanendo sempre uguale a se stessa.
Tuttavia non posso bocciarlo perchè il film mi ha fatto in più occasioni ridere (anche rumorosamente) per via della sboccataggine della splendida Lily.

Rollo Tommasi  @  28/03/2016 16:53:17
   7½ / 10
Un road movie del genere "indipendente americano" che sfreccia veloce lungo binari non convenzionali, ma che consente anche ampie pause di riflessione per degustarne a pieno la critica di sottofondo.
Non mancano ovviamente anche consapevoli plagi e richiami sfumati ad altre pellicole, come Una Storia Vera di David Lynch, basata sulla metafora della "fascina di legna" (coesione della famiglia) o ai pregevoli esperimenti itineranti de "Dietro l'Angolo" e "Little Miss Sunshine" (Lily Tomlin, di fatto, nella sua portentosa prova, è la versione femminile del misantropo geriatrico Alan Arkin).
"Grandma", dopo un inizio stentato, si corrobora con l'incedere della trama fino al finale convincente e distensivo, ma che scampa alla tentazione del melenso: l'eccesso di accudienza e riguardo dei registo verso i propri personaggi è, troppo spesso, l'espediente risolutivo dei road movie. Del resto, la vita è un viaggio non necessariamente circolare...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  07/03/2016 21:24:56
   7 / 10
Ci sono temi forti come l'omosessualità e l'aborto che forniscono tuttavia lo sfondo per confrontare tre diverse generazioni di donne. Tre ottime attrici su cui troneggia una Tomlin bravissima, brillante e pungente, figlia di quel movimentismo degli anni 60-70, una figlia (Marcia Gay Harden altrettanto brava), esponente della donna in carriera tipicamente reaganiana come origine e la nipote diciottenne Sage, dall'identità più indefinità, figlia stessa di due generazione che si pongono agli antipodi per mdo di concepire e vedere le cose. Una buona sceneggiatura composta da dialoghi di buona qualità per un piccolo road movie che riesce anche a divertire ed essere malinconico allo stesso tempo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
banel e adama
 NEW
cuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraiso
 NEW
era mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)
 NEW
glory hole
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent nature
 NEW
indagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
l'invenzione di noi duelonglegs
 NEW
l'ultima vendetta
 NEW
madame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurro
 NEW
twisters
 NEW
un messicano sulla lunaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052540 commenti su 50961 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

AYKAMA' ROSA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

ON THE JOB: THE MISSING 8
Locandina del film ON THE JOB: THE MISSING 8 Regia: Erik Matti
Interpreti: John Arcilla, Dennis Trillo, Dante Rivero, Joel Torre, Christopher De Leon, William Martinez, Lotlot De Leon, Ina Feleo, Ricky Davao, Vandolph, Isabelle De Leon, Rayver Cruz, Soliman Cruz, Andrea Brillantes
Genere: poliziesco

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


LA ZONA D'INTERESSE
Locandina del film LA ZONA D'INTERESSE Regia: Jonathan Glazer
Interpreti: Christian Friedel, Sandra Hüller, Medusa Knopf, Daniel Holzberg, Ralph Herforth, Maximilian Beck, Sascha Maaz, Wolfgang Lampl, Johann Karthaus, Freya Kreutzkam, Lilli Falk, Nele Ahrensmeier, Stephanie Petrowitz, Marie Rosa Tietjen, Ralf Zillmann, Imogen Kogge, Zuzanna Kobiela, Julia Polaczek, Luis Noah Witte, Christopher Manavi, Kalman Wilson, Martyna Poznanski, Anastazja Drobniak, Cecylia Pekala, Andrey Isaev
Genere: drammatico

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

MARILYN HA GLI OCCHI NERI
Locandina del film MARILYN HA GLI OCCHI NERI Regia: Simone Godano
Interpreti: Miriam Leone, Stefano Accorsi, Thomas Trabacchi, Mario Pirrello, Orietta Notari, Marco Messeri, Andrea Di Casa, Valentina Oteri, Ariella Reggio, Astrid Meloni, Giulia Patrignani, Vanessa Compagnucci, Lucio Patané, Agnese Brighittini
Genere: commedia

Recensione a cura di Severino Faccin

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net