fantasmi da marte regia di John Carpenter USA 2001
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fantasmi da marte (2001)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FANTASMI DA MARTE

Titolo Originale: GHOSTS OF MARS

RegiaJohn Carpenter

InterpretiIce Cube, Natasha Henstridge, Jason Statham, Clea DuVall, Pam Grier, Joanna Cassidy, Richard Cetrone

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA 2001
Generefantascienza
Al cinema nell'Ottobre 2001

•  Altri film di John Carpenter

Trama del film Fantasmi da marte

Marte, 2176 d.c. - Il pianeta rosso, da tempo abitato dai terrestri, Ŕ stato selezionato quale soluzione alla saturazione della Terra. 640.000 coloni vivono e lavorano in avamposti ed insediamenti disseminati sul pianeta, sfruttandone le risorse. Nel corso di un'operazione di scavo, viene casualmente effettuata una scoperta che avrÓ ripercussioni letali. Gli scavi portano alla luce tracce di una civiltÓ sepolta da secoli, risvegliando involontariamente i suoi guerrieri.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,06 / 10 (134 voti)5,06Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fantasmi da marte, 134 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

biagio82  @  24/06/2018 23:27:37
   6½ / 10
carpenter sotto tono (ma anche un carpenter sotto tono è degno di visione)
B-movie d'azione e fantascienza scanzonato e divertente, che non si prende troppo sul serio e con personaggi stereotipati, dove carpenter mischia alcuni degli elemti dei suoi vecchi film, come distretto 13 o la cosa su tutti, con una biona regia e degli ottimi effetti, ma con una sceneggiatura blanda, approssimativa e con un finale tirato via.
sicuramente il peggiore film di carpenter, di cui capisco la media bassa dato che questo film è girato da un maestro ed è logico aspettarsi molto di più, ma è un film che se lo avesse girato uno dei tanti mestieranti che oggi spacciono per registi grideremmo al miracolo, quidi almeno la sufficienza la concedo ma è un film da vedere senza troppe pretese, per una serata scanzonata

popoviasproni  @  09/09/2017 17:49:18
   5 / 10
Nostalgica trashata di Carpenter che scade proprio nella scelta dei protagonisti poco trascinanti.
Solo per i Fan.

ZanoDenis  @  13/04/2017 12:37:28
   5½ / 10
Non me la sento di essere troppo cattivo con questo film, sebbene sia tra i punti più bassi della carriera di Carpenter. E' una tamarrata micidiale, action distopico con una sceneggiatura semplice semplice, che ci sta un po ad ingranare, ma alla fine intrattiene, nonostante le scene assurde, al limite del trash e degli effetti speciali decisamente di serie B.
Non raggiunge la sufficienza anche a causa di una recitazione abbastanza orripilante, su tutti i criminali, troppo stereotipati, forzati a comportarsi da duri e a dire parolacce gratuite per fagli epici, ma risultano abbastanza banalotti, e anche Statham, mi delude, un po come al solito in realtà.
La colonna sonora calza a pennello con lo stile del film, altra tamarrata micidiale.
Non da condannare, ma abbastanza mediocre.

Max_74  @  04/09/2015 01:14:31
   4½ / 10
Produzione a basso costo per Carpenter, ma purtroppo oltre ai soldi latitano anche le idee e la messa in scena: incongruenze, sceneggiatura piena di stereotipi, banalità. Il grande regista americano, riconoscibile in pochissimi momenti, riesce comunque a non prendersi troppo sul serio e a realizzare anche un'efficace colonna sonora heavy metal. Un Carpenter comunque in crisi e molto sotto tono.

InvictuSteele  @  05/08/2015 00:33:15
   6½ / 10
Il film più criticato e massacrato del maestro Carpenter, il mio regista horror preferito in assoluto. Tuttavia bastano le atmosfere malsane, le ambientazioni claustrofibiche e il tocco registico a giudicare positivamente questo lavoro. Carpenter non si discute anche quando è sottotono, perciò credo che Fantasmi da Marte sia sempre stato ingiustamente sottovalutato. Alla luce poi di tutte quelle porcate spacciate per horror che vanno di moda adesso questo risalta ancor di più, niente di eclatante ma quando c'è classe c'è poco da fare.

Rollo Tommasi  @  15/03/2015 23:48:54
   7 / 10
Regia e sceneggiatura convincono (a parte alcuni ruoli stereotipati: Statham che sessualizza ogni dialogo mentre il galeotto Ice Cube che bulleggia come una gangster anche in piena epidemia), i fondali sono ben ricostruiti ed infondono la sensazione voluta di un pianeta ostile lontano dalla vivibilità terrestre, il settore tecnico, gli effetti speciali i costumi ed il trucco sono un valore aggiunto della pellicola.
Certo, viene spontaneo interrogarsi se Carpenter sia destinato alla ripetizione incessante di se stesso oppure sia irresistibilmente attratto dall'autocitazionismo, come un pittore che deve firmare sempre i propri quadri: Fantasmi da Marte è il collage perfetto tra Le Colline hanno gli Occhi e La Nebbia Assassina.
Nel complesso, due ore di divertimento, con scontri e massacri splatter che lasciano il segno.
Scena Cult: l'apprezzatissimo ingresso in scena di Joanna Cassidy...
Non male l'interpretazione della modella canadese Natasha Henstridge

-Uskebasi-  @  24/02/2015 02:09:45
   5 / 10
Mezza ciofeca con un cast importante. La cosa più deprimente è il finale aperto, fa pensare che chi l'ha fatto credeva in un potenziale sequel.
L'unico merito che posso dargli è che forse ha dato qualche spunto ai creatori di "Dead Space".

Dick  @  25/01/2015 21:26:50
   7½ / 10
Godibile e coinvolgente action-movie fantascientifico con dei protagonisti carismatici che riecheggia distretto 13. Peccato solo che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

LordWotton  @  20/07/2014 22:28:19
   7 / 10
ahahahahahaha! fantastico b-movie. azione, smembramenti, proiettili e botte! non capisco l'accanimento su trama, recitazione e regia...è un b-movie e così deve essere. assolutamente consigliato

Filman  @  10/05/2014 14:21:48
   4 / 10
Deludente e inadeguato culmine stilistico di Carpenter, ai margini della sua carriera di regista e sceneggiatore, GHOSTS OF MARS accusa tanto una scarsa quantità e qualità di carattere, superficiale e appiccicato, quanto il determinante e pessimo marchio stilistico, abbondantemente trash.
L'inefficienza narrativa e complessiva di questa pellicola fanta-horror di serie B trova riscontri nella sua vistosa carenza di qualità, vuoto protagonista di tale scadente solfa.

GianniArshavin  @  26/04/2014 11:09:13
   6½ / 10
Scanzonato e spassoso omaggio ai b-movie di un tempo firmato John Carpenter.
Incompreso e massacrato da molti quest'opera è una sorta di remake fantascientifico di "Distretto 13", molto sopra le righe e volutamente tamarro e pacchiano.
I personaggi e le scene d'azione sono i punti forti del prodotto e fra battute squallide , dialoghi improbabili e tanti combattimenti macho/splatter le risate e il divertimento sono assicurati.
Bene anche le scenografie e mi sembra inutile dire che qui di noia non se ne trova nemmeno a cercarla.
Certamente lontano anni luce dai migliori del regista ma si guarda che è un piacere e trovo assolutamente ingiusta la media cosi bassa.

Spotify  @  02/03/2014 18:24:34
   4½ / 10
Mi sono meravigliato di come un regista come Carpenter che ha diretto film come distretto 13 o fuga da new york, sia arrivato a girare questo insulso fanta-horror. C'è una sceneggiatura che fa piangere per quanto assurda, stupida e tremendamente superficiale. Poi c'è una marea di scene ripetitive. Attori (stupidi) che fanno parti, una più imbecille dell'altra. Inoltre sono davvero poco approfonditi i personaggi (in un film come questo in realtà non c'è molto bisogno di un approfondimento, però quì è proprio ridotto all'osso). Scenografia da cartone animato e comicità involontaria. Poi le musiche sono davvero fuori luogo. Il finale, per come è strutturato il film, non esiste. L'idea della pellicola, in generale, il modo in cui come succede tutto il pandemonio, era anche carina ed originale. Le altre poche cose salvabili sono la buona dose di azione che c'è nel film e che almeno non fa annoiare e più di tanto, e poco altro. Non lo consiglio, brutto film.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Fortune  @  03/02/2014 18:42:09
   7 / 10
Lo vidi nel 2001 quando uscì e mi deluse non poco...ma rivisto recentemente e conoscendo il regista e i suoi lavori l'ho rivalutato molto.Lo si deve inquadrare come un "B movie" di buona fattura...si questo e' J. Carpenter al 100%.
Questo film riprende la storia di "Distretto 13..." ambientandola su Marte...ma si vede anche rimandi a film come "La Cosa" e i due "Fuga da...".Ripeto : un signor B movie che ha come unica grande pecca,forse, un finale troppo tirato via...

Marbleface  @  15/01/2014 21:21:13
   1 / 10
non mi e piaciuto questo film
e stata una perdita di tempo
anche se la storia di fondo era all inizio curiosa
e un film malfatto e a tratti anche squallido
anche nel finale
niente a che vedere con un ottimo film come il seme della follia

ferzbox  @  14/01/2014 21:06:02
   6 / 10
Sono costretto a doverlo ribadire nuovamente:sono un fan di John Carpenter,quindi il mio giudizio è quello di un'estimatore del suo modo di fare cinema...non proprio di parte,non regalo nulla...diciamo semplicemente che so apprezzare alcune caratteristiche della suo stile.
Ok,detto questo posso dire sin da ora che capisco tutti coloro che non amano particolarmente questa pellicola.
Eh si,perchè il nostro Carpenter in questo caso ha fatto un regalo ai suoi fans,ma ha anche commesso un terribile errore.
"Fantasmi da Marte" è un richiamo agli anni 80...ai "B-movie" di quel periodo....e nonostante il nostro Carpenter li abbia vissuti come pochi altri rimasti,non si è mai deliziato nel produrre qualcosa che ricordasse quel genere.
Sostengo questo perchè John Carpenter,durante quel decennio,ha sempre sfornato prodotti che non rientravano mai nel low budget(magari lo sfiorava,ma non ci arrivava mai davvero...escluse alcune prime opere come "Dark stars" e "Distretto 13",ma queste facevano parte di un periodo precedente.
Come per il seguito di "Fuga da New York"(che mi devo rivedere perchè ricordo vagamente),anche "Fantasmi da Marte" è uno sfogo di John...forse voleva produrre qualche pellicola "birrocchia" che evocasse un genere cinematografico scadente,ma amato nel corso del tempo...(oggi i "B-movie",quelli veri,non esistono più..)

Il film è tremendamente pacchiano,i personaggi sono fatti con lo stampino,le scenografie si nota palesemente che sono scenografie,tutto è patinato.....insomma una marea di finzione spiattellata prepotentemente...

Ma "Fantasmi da Marte" è anche un overdose di azione e ritmo stile Carpenter...
Bisogna partire con il presupposto che il film è una "birrocchiata";necessita obbligatoriamente di concentrarsi soltanto sull'elemento Azione,sulle musiche elettroniche tipiche del regista e sull'immedesimazione,quasi da videogioco,che trasmettono le varie scene....
Se si riesce a far questo,si riesce anche ad apprezzare il film....che per carità,può tranquillamente non piacere.
Eh già,può tranquillamente fare schifo,perchè Carpenter ha scappellàto in un piccolo,ma alquanto significativo,dettaglio.....
...non ha cercato di omaggiare i B-movie anni 80,ma di emularli.....e questo è il più grande difetto del film....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  21/12/2013 04:02:08
   7 / 10
E' buffo: Carpenter è sempre stato tra i miei registi preferiti (era il primo della lista fino a poco tempo fa, ma poi ci ha pensato Friedkin a spodestarlo) e mi viene da ridere se penso che è proprio grazie a questo film che ho cominciato ad appassionarmi al suo cinema.
Questo è uno di quei casi che proprio non mi spiego il perchè di tanto accanimento. Va detto, innanzitutto, che il film è praticamente una rivisitazione in chiave horror/fantascientifica del cult "Distretto 13" (buoni e cattivi coalizzati contro una minaccia comune, nel caso specifico di origini aliene). Tolto questo, che appunto è un qualcosa che potrebbe balzare all'occhio solo ad un fan del regista, ho sempre trovato questo filmetto maledettamente divertente: bella ambientazione, protagonisti simpatici, battute da fumetto, azione da videogame, humour gradevole, splatter a volontà. Buona anche l'idea, a mio avviso sfruttata bene per un soddisfacente gioco ad incastri, di narrare la storia secondo ciò che succede ad ogni singolo personaggio.

Tempo per annoiarsi non ce n'è proprio; il film inizia e finisce in un batter d'occhio e come cinema d'intrattenimento di serie B la sua bella figura la fa eccome.
Certo non sarà tra i lavori più memorabili del regista, ma non è neanche tra i peggiori (anche se la colonna sonora, da sempre tra i cavalli di battaglia del nostro, qui non va oltre la decenza).
Idea semplice, poche pretese, tanto divertimento.

Molto godibile e decisamente immeritevole di tante stroncature.

vieste84  @  02/01/2013 23:25:26
   3½ / 10
Ammazza che mega ciofeca senza ne capo e ne coda da parte dell'ex maestro dell'horror. Non voglio infierire sul film e faccio solo una considerazione: i registi di horror puri non durano molti anni, prendete in considerazione Argento(di cui però non stimo neanche i suoi migliori lavori), Romero e lo stesso Carpenter autore di chicche come "la cosa" e mega cacatoniinsulsi come questo fantasmi da marte che forse è peggio del precedente "villaggio dei dannati"

prof.donhoffman  @  28/11/2012 15:32:38
   7½ / 10
Non sarà un capolavoro ma rimane un gran bel film. Cento volte meglio di tutte quelle cosette action che passano al cinema una volta al cinema, cambiandogli il titolo per farci credere che sia un film nuovo.

Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  16/09/2012 15:30:13
   4½ / 10
Le atmosfere sono interessanti,colonie sperdute,distretti decadenti con cielo tinto perennemente di rosso in questo pianeta Marte popolato ormai dagli esseri umani,fin qui quindi intrigante e attraente.
Fino a quando non compare tutta la storiella della nube maledetta che infetta tutti e chi ne viene a contatto diventa una specie di zombie piu'cosciente di essere ancora vivo ma ugualmente sfigurato e desideroso di uccidere(con l'aggiunta di una particolarita'patetica del tagliare la testa delle vittime ad ogni costo).
I protagonisti non mi sono affatto piaciuti e l'impronta action e tamarra che si voleva a piu' non posso in tutta la durata di film non l'ho proprio digerita...Carpenter qualcosa in stile The Thing non sarebbe stato male.

In piu' il finale,tra scelte improvvise e decisamente stupide dei personaggi,colpi di scena prevedibilissmi,e battute finali che fan cadere le braccia.
Insopportabile.
Una pessima prova per il nostro regista che di horror se ne intende.Ma di splatterate con ingenti quantita'd'azione no pero'.

Arizona  @  02/05/2012 11:10:30
   3 / 10
Che schifezza questo film. C'è chi pretende di inserirlo nelle categorie b-movies o splatter, con le quali non ha nulla a che spartire. Fantascienza di pessima qualità, da vedere per spegnere il cervello e conciliare il sonno.

Braddock  @  14/01/2012 23:36:42
   8 / 10
John Carpenter è un regsita capacissimo sia per quanto riguarda il cinema horror sia per quello dell' azione che nei suoi film vengono sempre assemblati benissimo. La storia si svolge su Marte in un futuro prossimo. Il pianeta è stato colonizzato dai terrestri e viene quindi sfruttato sul piano minerario. Nel corso di uno scavo viene risvegliata un'antica civiltà di guerrieri inarrestabili in grado di entrare nei corpi dei terrestri. Un gruppo di poliziotti al comando di Natasha Henstridge, dei fuorilegge al servizio di Ice Cube e dei sopravvissuti ai lavori di scavo si ritrovano a dover fronteggiare insieme i mostri risorti in una guerra senza esclusione di colpi. Il film è molto divertente e truculento con tanta azione e un ritmo elevatissimo. Le atmsofere sono ben rappresentate e le scenografie convincenti. Ci son otutti gli stereotipi del genere che vengono ben distribuiti, in un ruolo secondario si vede anche Jason Stathman già carismatico che all' epoca non aveva ancora interpretato nessun film da protagonista. Ice Cube non mi ha mai convinto nel cinema d' azione e avrei preferito un altro attore più carismatico tipo Wesley Snipes, Vin Diesel o, eventualmente, anche Frank Zagarino che l' ho sempre apprezzato parecchio ma non ha mai raggiunto una grande visibilità. Indipendenteente da questo il film è velocissimo e godibilissimo, quasi rilassante nella sua spietatezza e nell' azione continua. Sicuramente consigliato

mikeP92  @  06/07/2011 00:38:37
   7½ / 10
Un ottimo B-movie, carico di splatter e azione, infinitamente meglio di quella schifezza de Il seme della follia, anche se troppo somigliante a Vampires.

BlueBlaster  @  08/04/2011 17:48:42
   4 / 10
Una schifezza degna di Ed Wood...da appassionato di Carpenter do il mio voto più basso ad un suo film.
Pam grier non mi è mai piaciuta, così come Ice Cube...sceneggiatura fiacca, fotografia ridicola ed effetti da b-movie.

La Grande Muffa  @  01/10/2010 01:30:32
   7½ / 10
Ho sentito dire che il nostro "falegname" avesse voglia di girare un B-movie.
E così fece un B-movie.

Peraltro, ci sono anche delle finezze socio-culturali : gli uomini sono sottoposti alle donne. Perchè? In un film come questo è una particolarità. Non c'era bisogno di dare questo dettaglio, ma lui lo ha dato. Mitico Carpenter.

Unica pecca alcuni effetti speciali.
Ma comunque rimane troppo bello il treno nel deserto marziano!

kossarr  @  24/08/2010 05:56:01
   4½ / 10
Questo film è un cag4ta.
Recitato da cani, effetti speciali ridicoli e la storia assurda e piena di inesattezze.
Detto questo non annoia ma non lascia proprio niente.
Ci sono molti film di fantascienza molto belli, puntate su quelli.
Sconsigliato a tutti.

edmond90  @  25/07/2010 08:49:05
   7 / 10
Nonostante la presenza di quel pagliaccio di Ice cube,ho trovato questo b-movie del buon Carpenter perfettamente godibile.Una sorta di remake nello spazio di Distretto 13,forse costellato da piccole incongruenze,ma assolutamente divertente.Perfetto esempio di cinema di genere

Elwing77  @  12/07/2010 10:03:28
   6½ / 10
Nel suo genere è un buon film con atmosfere e ambientazioni da videogame (giusto il commento di chi ha parlato di Quake) e una tecnica di narrazione interna ben organizzata e non macchinosa. A me non è dispiaciuto :)

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  08/07/2010 21:08:46
   5 / 10
Ha come attenuante l'atteggiamento scanzonato e autoironico che ha assunto ormai Carpenter (sarà per compensare l'assenza di budget? o di idee?). Resta il fatto che è davvero brutto sto film. A partire da Ice Cube, che ricordo con dolore in XXX2, gli attori sono tutti da dimenticare. La storia è assurdissima ed un mix di un'infinità di cose già viste, seppure viste meglio.

ROBZOMBIE81  @  28/04/2010 13:00:40
   5 / 10
L'idea del Maestro Carpenter di miscelare due-tre suoi film, ha prodotto questa mezza ciofeca che probabilmente è il punto più basso della sua gloriosa carriera,sembra di vedere una puntata di qualche serie tv di basso livello con questo scenario rosso suggestivo si, ma scadente nella realizzazione condito da dialoghi pessimi oltre che a scene un pò pacchianelle,inoltre l'idea diella tizia che racconta tutta la storia l'ho trovata brutta cosi come i flashback di serie d, in generale manca un alleggerimento dei contenuti che caratterizza gran parte dei suoi film,qui è troppo tutto tremendamente serio anche se l'intento del Sommo magari non era cosi..cmq nonostante tutto non è neanche da definire inguardabile per il fatto che almeno ha il merito di non annoiare,5 di stima..

5 risposte al commento
Ultima risposta 08/08/2010 21.18.50
Visualizza / Rispondi al commento
bebabi34  @  05/04/2010 21:04:53
   5½ / 10
Un po' di spettacolo non compensa la mancanza di approfondimenti necessari. Attori non brillanti e situazioni scontate. Se vi piace il genere, prendetelo come un passatempo.

+Kristy+  @  02/02/2010 18:42:50
   5 / 10
Anche Carpenter come Argento a volte fa brutture... Sembra un film finto.

Mic Hey  @  10/12/2009 02:55:47
   7½ / 10
IL REGISTA DEVE AVER GIOCATO TROPPE ORE A "QUAKE 2" (EH EH EH)
INFATTI AMBIENTAZIONI (E MUSICHE !) SONO SIMILARI

DOPO LA PRIMA ORA ERO PRONTO A GIUDICARLO NEGATIVAMENTE .. MA..
LA PARTE FINALE (UNA FESTA PIROTECNICA DI GUERRIGLIA A RITMO DI HEAVY-METAL) MI HA DIVERTITO PARECCHIO !

.. CINEMA E VIDEOGAME NON SONO POI COSì DISTANTI ...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Blutarski  @  09/10/2009 15:01:30
   3 / 10
Premetto che io come tutti voi sono un appassionato seguace del maestro, ma per onestà intellettuale non posso girarci attorno e dico sinceramente che questo è davvero un pessimo film. Attenzione non è una questione tecnica di regia, ma proprio una bruttezza sostanziale della storia e anche dell'ambientazione, nonchè dei dialoghi talvolta ingiustificatamente epici e meno ironici del solito. Ok sappiamo che Carpenter è stato in grado di fare grandi cose anche con ambientazioni scarse, ma qui non credo proprio che abbia avuto problemi di quattrini e non c'è una storia così interessante da farci guardare oltre i brutti effetti speciali o la brutta location. Poi non so di solito si vede la mano del maestro molto più nettamente qui invece mi sembra un comunissimo film di serie b senza nessun valore aggiunto, ai limiti dell'impersonalità.
Vadano i flashback che sono un suo marchio di fabbrica, ma parliamo dei dialoghi che porcheria sono? Fino all'ultimo secondo. E gli attori, caz.zo c'è Ice Cube! Ice Cube ragazzi, e non aggiungo altro! Hawks o non Hawks, western o meno, questo rimane una pellicola bruttina e impalpabile, un intoppo nella carriera di John che comunque non scalfisce di un millimetro la sua grandezza.

topsecret  @  26/09/2009 09:42:09
   6 / 10
Non tenendo conto di tante piccole fastidiose incongruenze, questo di Carpenter è un prodotto ludico sufficientemente valido. Certamente poco originale, mi è sembrato una mescolanza di idee e spezzoni di altri film del genere, ma comunque gli appassionati del fanta-splatter non lo troveranno così scandalosamente debole e sciatto.
Natasha Henstridge è davvero molto bella e se la cava in questo ruolo, ma Ice Cube proprio non lo digerisco.
Sei ma con riserva.

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/09/2009 10.18.14
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento faxx  @  18/08/2009 17:37:00
   4½ / 10
sinceremente non sono un grande appassionato di fantascienza,ma questo film è una ****** pazzesca.staccato dopo 40 min di visione.

dagon  @  17/08/2009 16:16:05
   3½ / 10
il peggior carpenter, senza dubbio. Girato e montato da cani. Non ha nemmeno il fascino del B-movie o del trash vero.

everyray  @  06/08/2009 22:41:30
   2 / 10
Brutto,prevedibile e noioso,Carpenter da il peggio di se e lo fa con un film ridicolo,non mi ha interessato nemmeno per un secondo...oserei dire vera e propria spazzatura cinematografica e qualcuno ha anche il coraggio di dare voti alti!!!ma dove stà l'obiettività??

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/08/2009 01.20.45
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento RadicalGrinder  @  30/06/2009 03:41:42
   4 / 10
Senti mettiamola così: forse verrei con te se fossi l' ultimo uomo sulla terra. Ma non siamo sulla terra.

Bathory  @  08/06/2009 21:15:20
   7 / 10
Francamente tutte ste insufficienze non le capisco...
Carpenter realizza un divertentissimo e riuscitissimo B-movie, incredibilmente tamarro, pieno di azione, arti mozzati e mostri "sgradevoli"..

Con quel pizzico di ironia che contraddistingue molti film di Carpenter, anche questo Fantasmi da marte procede tra avvenimenti a volte forzati, a volte esagerati...ma non importa, perchè ogni tanto vedere un film cosi fa solo che bene..

Ma solo io ho trovato Ice Cube perfetto nel suo ruolo?


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Enora  @  05/06/2009 02:01:05
   9 / 10
Partiamo dal presupposto che fantascienza, spazio e navicelle spaziali mi hanno sempre dato un enorme noia..
Carpenter in questo caso ha fatto un piccolo miracolo..
Adoro questo film l'ho visto piu e piu volte e continuo ad adorarlo.

A parte la sceneggiatura, che trovo davvero interessante, Carpenter ci ha assolutamente preso riguardo cast e colonna sonora.

Per concludere: un piccolo gioiello horror-fantascientifico.

VikCrow  @  07/03/2009 22:15:29
   3 / 10
Mai visto Carpenter così decadente. Devo ammettere che non mi incuriosì molto quando uscì. Vedere il nome di Carpenter campeggiare sulla locandina di questa bruttura è proprio triste...

gambero  @  12/02/2009 10:50:34
   5½ / 10
non mi è dispiaciuto poi più di tanto...alla fine il livello di tensione rimane piuttosto alto per quasi tutta la durata della pellicola...vabbè gli attori saranno pure dei cani,però la trama ha una qualcosa di interessante anche se sviluppata piuttosto male e poi i fantasmi non sono fatti male...effettivamente da carpenter ci si sarebbe potuto aspettare qualcosa di meglio!!!però tant'è...ma sì dai,da vedere...

Kesson  @  12/02/2009 03:00:08
   5½ / 10
Peccato perchè l'idea di partenza è più che buona, cosi' come i risvolti nella trama, con le situazioni tipicamente "carpenteriane" che si vengono a creare. Niente di innovativo, ma sicuramente di buona fattura.
Il grande limite del film è stato quello di affidare il ruolo da protagonista/macho, al pessimo Ice Cube, infimo attore già di suo, completamente fuori ruolo.
Grazie a questa assurda scelta il film perde di credibilità e di tensione.
Resta comunque un discreto prodotto di genere, ma dal Maestro John Carpenter ci si aspetta decisamente di più.

Lele87  @  06/02/2009 04:32:30
   7 / 10
Me lo son visto con i miei amici e ci siamo divertiti, è un misto fra la fantascienza e l'horror molto divertente, carina l'ambientazione.

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  20/01/2009 21:34:35
   3 / 10
Pessimo. NOn ho retto oltre la mezz'ora di film. Capisco che è un film di serie B..però a tutto c'è un limite.

paolo80  @  12/01/2009 19:27:05
   6 / 10
Un miscuglio di generi (Western, Horror, Fantascienza)che, in questa pellicola, mal si miscelano.
La trama può anche essere interessante, e ben curata; però da Carpenter é lecito aspettarsi qualcosa di qualitativamente superiore (per meglio scrivere: qualcosa di molto superiore)
Fantasmi da marte, non sarà certo ricordato come uno dei suoi capolavori, da vedere solo se non ci si aspetta un Carpenter al meglio della forma creativa.
Voto sufficente, principalmente per la stima che nutro nei confronti del regista, e per la sua capacità di creare atmosfere davvero uniche.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  05/01/2009 21:52:02
   4 / 10
Da Carpenter è lecito aspettarsi di meglio.
Brutto e noioso. Recitazione scarsa e ambientazione povera.
Da evitare o da vedere senza aspettative.

giusss  @  04/01/2009 04:15:51
   1 / 10
Meglio evitare questi film spazzatura,niente si salva!

Drugo.91  @  13/12/2008 14:27:45
   5½ / 10
qualche buona scena d azione ma nient altro

WildHorse  @  13/12/2008 01:20:18
   7½ / 10
film di fantascienza ironico e ben organizzato bello da seguire. scelte paradossali che portano lo spettatore all'interno della storia per viverla dal centro.

UNA GARANZIA VEDERE PER CREDERE +++++

DIO77  @  24/11/2008 15:40:47
   9 / 10
Chi parla e' un appassionato dei film cosiddetti trash, ovvero b-movie fracassoni che se anche di per se non hanno ragione di esistere e vengono massacrati dalla critica sono dei piccoli gioiellini, forzati, surreali ed esasperati nei toni.
Chi bolla questo film con un voto basso non lo capisco proprio, fantasmi da marte e' il film perfetto x le serate da fan*****smo con gli amici... magari a fine serata quando si e' un po' "sopra le righe" diventa un piccolo capolavoro... alla stregua di quello che poi e' stato planet terror insomma ma con lo stile di carpenter che si vede e parecchio.
Una nota particolare alla sceneggiatura fatta di flashback annidati uno dentro l'altro ma mai confusionaria, particolare, e alcune scene d'azione che fomentano di brutto tipo quella del corridoio in cui 2 coppie si danno il cambio a sparare/coprirsi/ricaricare... e altre chicche che non svelo.
Se sapete di cosa parlo e condividete la mia visione di certi generi allora non perdetevi fantasmi da marte, darei 8 come b-movie e 10 come trash-movie quindi si becca un 9.

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/01/2009 17.49.06
Visualizza / Rispondi al commento
Tommy Vercetti  @  19/11/2008 14:46:51
   4 / 10
Passo falso di Carpenter. Scritto male ed interpretato peggio, c'è da salvare pochissimo (giusto l'ambientazione).

Invia una mail all'autore del commento wega  @  13/11/2008 21:57:41
   4 / 10
Ammazza che cesso di film. Qualunque pirla appena uscito da qualsiasi accademia di cinema sarebbe in grado di dirigere un film del genere.

7 risposte al commento
Ultima risposta 04/01/2009 17.42.14
Visualizza / Rispondi al commento
DarkRareMirko  @  08/10/2008 19:57:34
   7 / 10
La prima volta che vidi questo film ne fui discretamente soddisfatto; mi sembrò infatti di aver assitito a dei buoni 100 minuti, con un Carpenter molto in forma.


Poi vedo il film stroncato a destra e a manca, anche da appassionati di horror-fantascienza e/o presunti tali, c'è chi dice che in questo film ci vede soltanto un fiacco pseudoremake di Distretto 13 - Le brigate della morte, ecc.


Io non riesco a capire tutta questa malafede verso questo film (poi vengo a sapere che Carpenter durante la sua realizzazione ha avuto una certa sequenza di contrattempi e problemi vari e allora faccio 2+2); mi è piaciuto praticamente tutto: buoni SFX, bravi attori, buon ritmo, buona regia, ecc.
Forse location e scenografie non sono al massimo, però è tutto sommato un aspetto solamente marginale.


Credo tra l'altro che persino il termine b-movie gli calzi stretto...
Se questo è un b-movie, allora Dal tramonto all'alba 2 che cos'è?


Quindi sbattetevene di ciò che gli altri pensano e vedete questo film, tra i migliori del buon John.

weareblind  @  29/07/2008 13:36:07
   2 / 10
Un Carpenter tragico, mamma mia che film orrendo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Granf  @  02/07/2008 12:51:35
   5 / 10
Il film è guardabile ma la totale mancanza di tensione lo porta ad essere un banale film dell'orrore, naturalmente lontanissimo anni luce dalle grandi opere di Carpenter. Altro punto a sfavore è il cast.
La storia in realtà poteva essere molto interessante ma è assolutamente sviluppata male.
La regia è valida ma non migliora il film che nel complesso resta insufficente. Mi vado a riguardare La Cosa.

HATEBREEDER  @  05/06/2008 11:19:50
   7 / 10
Bollato come uno dei più clamorosi passi falsi di carpenter, ghosts of mars è in realtà un film incredibilmente sottovalutato, un b-movie tamarro e caciarone che intrattiene alla grande senza avanzare alcuna pretesa di sorta.
Davvero un peccato per la scelta, a dir poco discutibile, dei protagonisti: la performance attoriale del cubetto di ghiaccio negro è di una pochezza imbarazzante, mentre la **** dal cognome impronunciabile sembra quasi un clint eastwood al femminile, solo che il cappello non se lo mette mai. Mi sento invece in dovere di spezzare una lancia a favore di jason statham, indubbiamente il migliore del mazzo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/06/2008 11.25.09
Visualizza / Rispondi al commento
DarioArgento  @  01/05/2008 07:35:26
   2 / 10
toppata del maestro...niente da salvare

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  30/04/2008 16:31:56
   7 / 10
Sul fatto che siamo lontani dai livelli raggiunti con capolavori come “La cosa” o “Il seme della follia” non ci piove,però Carpenter riesce comunque a dar vita ad un prodotto dignitoso che affonda le sue radici nell’action più puro volutamente ostentato in dosi esagerate,unito a parecchi effettacci sanguinolenti elargiti generosamente soprattutto nella seconda parte.
Insomma trattasi di b-movie senza particolari aspirazioni se non quella di mettere in scena uno spettacolino godibile e senza inutili fronzoli.”Fantasmi da Marte” è molto citazionista,un fumettone che si rifà soprattutto ai dettami delle produzioni a basso budget e la cosa è ravvisabile sotto molti aspetti, a partire dalle grezze caratterizzazioni dei protagonisti,alla tendenza di questi ad essere sopra le righe.Ma non bisogna dimenticare che la cosa è voluta da parte del regista che ha come unico scopo quello di omaggiare un certo cinema di genere sfruttando le sue indubbie doti.
Si possono fare degli appunti riguardo alla poca originalità della trama o sulle scelte degli attori non proprio azzeccate,Ice Cube infatti funziona poco, mentre Pam Grier è destinata ad una parte marginale,ma indubbiamente la pellicola ha il suo fascino fracassone, impreziosita da un montaggio di gran livello.Doveroso citare anche le musiche,come al solito composte dal geniale regista.
Azzeccate le scenografie che aiutano lo spettatore a calarsi in questo “Distretto 13” in salsa horror/fantascientifica con sfumature western che richiamano alla memoria “Vampires”, altro interessante lavoro banalmente sottovalutato dai più.

bil85  @  13/04/2008 19:13:00
   3½ / 10
Un filmaccio, ne capo ne coda.
Brutto, sconsigliato.

Invia una mail all'autore del commento nrgjak  @  03/04/2008 21:49:27
   4 / 10
credo uno dei peggiori carpenter di sempre. banale, noioso recitato male. effetti pessimi, make up discreto. niente suspence che lascia tutto il film in attesa di una svolta che non arriva. evitatelo

Danton  @  31/03/2008 22:01:14
   5 / 10
Troppo banale e stupido per essere un film di John Carpenter!!! Il 5 è per il nome del regista sennò era da 2!!!!!!

Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  19/03/2008 15:04:48
   5½ / 10
E' vero, è un filmetto, con passaggi tristi, ironia poco discreta, qualche effettaccio. Non è guardabile, ma non è al livello del film di Carpenter. L'unica cosa che non capisco è perchè dare addosso ad un buon regista quando fa un film non ai soliti livelli. Un regista è un artista, un artista è un artigiano e un artigiano non può essere sempre ineccepibile. Quindi prendete questo film come viene, non è bello ma non è nemmeno inguardabile!

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/07/2008 16.29.29
Visualizza / Rispondi al commento
Cliff72  @  31/01/2008 15:34:59
   8 / 10
Ho visto questo film al cimena quando uscì....d'accordo ke può essere definito di serie B, d'accordo che ha parecchi difetti e a volte pecca di troppa ironia, tuttavia, considerando il basso budget a disposizione del regista, è un film che a mio modesto parere presenta un bel ritmo, un'ottima colonna sonora, e dei personaggi stile fumetto divertenti....si tratta di una specie di western spaziale insomma....
Il voto perciò è condizionato all'ottica con cui si guarda sto film....se si cerca un horror vero e proprio, meglio girare alla larga da sto film....ma se si cerca un film del tipo "Distretto 13" lo conisglio vivamente....

mikland83  @  07/01/2008 15:18:53
   5 / 10
Il film non merita la sufficienza.Il fatto che sia di Carpenter è sbalorditico.Mai avrei pensato che un regista di questo livello potesse dirigere un filmaccio del genere.
Mi sa che non ha sentito o letto bene i dialoghi che sono onestamente vergognosi.
Guardatelo se proprio non avete altro da fare.
Pessimo Carpenter

Tuco ElPuerco  @  03/01/2008 02:43:03
   5 / 10
.....pur essendo principalmente un film dalla trama ridicola,caratterizzato da una scelta degli attori che trovo quantomai inadeguata e da un concept stramegaipercopiato quale il male che passa da un corpo all'altro,Carpenter (del quale sono un fogatissimo estimatore) mette cmq la sua impronta su sta pellicola.....certe scene sono apprezzabili,come la presentazione della tribu',lo spiegare i loro rituali......il barbarone inkazzatissimo che grida sempre.....ma lascia davvero l'amaro in bovcca....eh beh anche i grandi sbagliano.....

Torghinarbet  @  21/12/2007 02:58:29
   7 / 10
Filmetto di serie B in cui J.Carpenter si è divertito a inserire il suo tocco artistico nell'atmosfera creata, nella colonna sonora scelta e negli effetti speciali a basso costo che però non rendono brutto il film nel suo insieme!
Sicuramente tra i peggiori di Carpenter ma comunque non orribile sotto certi punti di vista (e per gli amanti del tocco del geniale John C.)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Enzo001  @  28/11/2007 18:48:39
   5 / 10
John cosa mi combini? Che delusione...mi aspettavo molto ma molto meglio, tutto sommato guardabile...

8 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2009 13.26.23
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  22/11/2007 16:23:11
   7 / 10
Ma no, sta media del cavolo Fantasmi Da Marte non la merita davvero... ok, non Ŕ il miglior Carpenter, alcune scelte risultano davvero discutibili soprattutto per quanto riguarda il cast (Ice Cube Ŕ impresentabile, Pam Grier mal utilizzata e dannatamente fuori ruolo), la storia non Ŕ il top dell'originalitÓ e la tensione latita per gran parte della durata del film... eppure Fantasmi Da Marte Ŕ un prodotto divertente e cazzeggione, un b-movie a tutti gli effetti, con molta azione, poco cervello e splatter a go-go, cinema targato Carpenter al 100%, Distretto 13 che incrocia Fuga Da New York, immersi in musiche firmate Steve Vai e Anthrax. Nessuna innovazione, temi, ambientazioni e atmosfere giÓ viste, ma coinvolgente e immediato per ci˛ che si propone di offrire... ma poi mi dite dove ***** lo trovate un mostro pi¨ tammarro di Richard Cetrone-Big Daddy Mars?

Ecio  @  25/10/2007 12:06:55
   6 / 10
Concordo naturalmente che non è certo il Carpenter che ti aspetti, ma non il peggiore.
Non lo boccerei totalmente. E' visionario, scenograficamente accattivante, e le caratterizzazione dei personaggi convincono.
Purtroppo ho trovato meno intrigante la storia, fiacca.
6 è il suo voto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  27/09/2007 09:32:30
   7½ / 10
Carpenter si Ŕ riciclato. Rivisto dopo un po' di anni, e dopo aver visionato l'episodio "Cigarette Burns" dei masters of horror e rivisionato il precedente "Vampires", "Ghost of mars" appare come un minore, seppur riuscito, nella filmografia del regista.

Certo Carpenter si Ŕ rigiocato la sua carta vincente, quella dell'anti eroe stile Jena Plinskien/Napoleone Wilson, che qui invece Ŕ Ice Cube-Desolazione Williams, e rifÓ su marte un assedio western-horror stile Dollaro d'onore/distretto 13. Non mancano le novitÓ, anche se a conti fatti, il precedente "Vampires", scambiato incomprensibilmente per un minore, (Compreso da me), gli Ŕ nettamente superiore.
"Ghost of mars" Ŕ un buonissimo prodotto di serie B, con un casino di ironia, in anni in cui il genere Ŕ completamente scomparso.

Invia una mail all'autore del commento click  @  27/09/2007 02:09:46
   7½ / 10
Che dolore vedere tutti questi commenti negativi. Eppure a me è piaciuto assai. Non è certamente uno dei migliori Carpenter, ma il vecchio John è riuscito a dare molto di peggio. Io non mi sono annoiato, ho ritrovato la solita tematica western horror tipica di Carpenter e qualche scelta azzeccata. Bello!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/08/2007 16:22:41
   7 / 10
Strano vedere tutti questi voti bassi. Questo film non merita, a parer mio, una stroncatura così netta. D’accordo che non è uno dei suoi migliori, ma in questo western fantascientifico, Carpenter c’è e si vede. Ben curata come al solito la colonna sonora.

AKIRA KUROSAWA  @  22/05/2007 00:07:53
   4 / 10
in assoluto il peggior film di carpenter, ma come è possibile che il maestro abbia girato un film cosi? pessimo

Jumpy  @  30/04/2007 17:36:39
   5 / 10
Deludente ed insipido, ancor più perchè è di Carpenter.

cico.ff  @  27/04/2007 18:02:59
   4½ / 10
pessimo, attori inconcludenti, trama piena di buchi... pazzesco che carpenter abbia fatto una cosa del genere...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  23/02/2007 14:30:16
   3 / 10
inguardabile sotto molti punti di vista... inizierei a criticare la scelta finale di tornare indietro... ma perche? dai, veramente poco credibile...
i soldi hanno reso Carpenter un incapace?
forse il suo film peggiore...

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/02/2007 10.31.53
Visualizza / Rispondi al commento
Mr White  @  03/02/2007 12:27:22
   4½ / 10
UN film piuttosto scontato con una storia comune ad altri film, l'unica differenza e che qui sono su marte e non sulla terra ma la trama non cambia che siano zombie ho spiriti alieni.
bella l'idea della prima parte del film di raccontare la storia tramite una serie di flashback giusto per fare qualcosa di nuovo il resto Ŕ piuttosto banale.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  12/01/2007 13:24:53
   5½ / 10
Credo che la media sia troppo bassa per questo film! La mia idea Ŕ che i cinefili parlano di "il peggior film di Carpenter" e allora i 4 sono giustificati. Io credo che "Fog" sia molto peggio di questo "Fantasmi da Marte". Mi ha ricordato tre film: "Distretto 13-Le brigate della morte", "La cosa" e "Alien". Il cast non mi Ŕ sembrato un granchŔ, la trama ha qualche punto non chiaro

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Le atmosfere e le musiche le ho, al contrario, trovate ottime in relazione al tipo di film. Non mi Ŕ particolarmente piaciuto, ma non lo boccerei in maniera cosý drastica!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR quadruplo  @  22/12/2006 21:23:56
   4 / 10
Mi sembra di ricordare di averlo visto con i due personaggi qua sotto.....
Inutile, brutto e scontato...Solo per i NON amanti di Carpenter

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/05/2007 00.52.52
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea son
 NEW
a spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rose
 NEW
brave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatidelphinediego maradonadora e la citta' perdutadrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragiofellini fine maifiebre australfulci for fake
 NEW
gemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghost
 NEW
gli angeli nascosti di luchino viscontigloria mundigretaguest of honourhava, maryam, ayesha
 NEW
hole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il colpo del caneil criminaleil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)
 NEW
il varcoio, leonardoit: capitolo 2
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigate
 NEW
la scomparsa di mia madre
 NEW
la verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmao
 NEW
la voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annimademoisellemadre (2019)
 NEW
manta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnato a xibetnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballando
 NEW
non succede, ma se succede...of fathers and sons
 NEW
oltre la buferaparthenonpelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligari
 NEW
searching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognothanks!the burnt orange heresythe diverthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostoun monde plus grandverdictvivere (2019)vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwomanyesterday (2019)you will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

992969 commenti su 42181 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net