charlie says regia di Mary Harron USA 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

charlie says (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Titolo Originale: CHARLIE SAYS

RegiaMary Harron

InterpretiCarla Gugino, Matt Smith, Hannah Murray, Marianne Rendˇn, Sosie Bacon, Merritt Wever, Suki Waterhouse, Chace Crawford, Annabeth Gish

Durata: h 1.44
NazionalitàUSA 2018
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 2018

•  Altri film di Mary Harron

Trama del film Charlie says

Tre giovani donne sono state condannate a morte nel famigerato caso di omicidio di Charles Manson, ma quando la pena di morte viene revocata, la loro condanna si trasforma in ergastolo. Un giovane laureato viene cosý mandato da loro per aiutarle ad affrontare la realtÓ.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (2 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Charlie says, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  11/09/2018 17:29:23
   7 / 10
Susan Atkins, Patricia Krenwinkle, Leslie Van Houten sono nomi poco noti inizialmente, ma quando vengono associati alla figura di Charles Manson ecco che scatta ubito il collegamento: sono le componenti del commando che massacrò Sharon Tate ed i suoi amici a Bel Air sancendo in qualche modo la fine dell'epoca dei figli dei fiori.
E' da questa diversa angolazione che il film della Harron si muove per raccontare la vita della Family alla fine degli anni sessanta. Charlie says è l'inizio della quasi totalità delle frasi che le tre ragazze pronunciano ad ogni colloquio con la loro educatrice nel carcere. Una progressiva spersonalizzazione ed annullamento dell'identità che Manson stesso inizia cambiando il nome alle ragazze. Attraverso il procedimento del doppio binario narrativo, tra passato e present,e si osserva l'evidente contrasto tra una vita apparentemente libera da vincoli, soprattutto sessuali, ma dominata in maniera assoluta dal loro guru. Ossessiva al punto di proibire la lettura di qualsiasi libro aldifuori della bibbia, del marcato razzismo e brutalità dello stesso Manson, ottimamente interpretato da Matt Smith. Un film con un ottimo cast d'attori ed intepretazioni pienamente all'altezza. Qualche dubbio sulla sceneggiatura che presenta qualche passaggio troppo repentino nella fase in cui Manson, ossessionato e frustrato dal suo fallimento musicale decide di iniziare la sua scia di sangue. Malgrado questo, uno sguardo interessante e più ampio della family mansoniana.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  04/09/2018 00:29:49
   8 / 10
Una vera e propria doccia scozzese. Malefica come il protagonista, come musicista mancato una via di mezzo tra Dylan e Rocky Ericson. Spunto di un'operazione in stile Boys don't cry il celebrato "The family" di Ed Sanders, già musicista dei Fugs e hippie estremo di una certa filosofia di vita cfr. Un'altra?. Chi conosce la storia vedra' riflessa la Fine di un'Innocenza già morta, tra voli pindarici di farfalle e brutalità quotidiane. Un Paradiso biblico che in realtà era già l'inferno con il Dio- Manson che cita le piaghe d'Egitto e Isacco. Il film resta un vero pugno nello stomaco, psicologicamente uno dei film-reportage più violenti che siano mai stati realizzati, e lo diventa ancora di più nella sequenza finale, dove l'immaginario cede il passo alla psicosi collettiva. Nel mondo sottostante di una generazione crudele ed eversiva potrebbe anche voler dire l'assenza analitica della figura paterna. La ricerca di una felicità impossibile, corrosa dal sangue e dalla follia, dove si trova anche un forte sgomento morale per tutto cio' che delle tre artefici è andato perduto, per la loro recidiva impurita', facile che il film, durissimo, trasmetta anche una sorta di empatica e perversa tenerezza. Molto molto bello. Io sono uscito con il cuore che palpitava forte e chiedeva pietà per i ricordi. Sperando che Tarantino se ne ricordi

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

7 uomini a molloa private waralmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldaquamanattenti al gorillaben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutionchesil beach - il segreto di una nottecity of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2
 NEW
dove bisogna stareescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bambole
 NEW
glasshepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettrica
 NEW
la douleurla favoritala notte dei 12 annila prima pietrala scuola serale
 NEW
l'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksy
 NEW
m.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerba
 NEW
maria regina di scoziamenocchio
 NEW
mia e il leone biancomia martini - io sono miamorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)non ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheotzi e il mistero del tempoovunque proteggimiralph spacca internetred land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocoride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favoreupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'vice - l'uomo nell'ombrawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

983509 commenti su 40748 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net