anni felici regia di Daniele Luchetti Francia, Italia 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

anni felici (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ANNI FELICI

Titolo Originale: ANNI FELICI

RegiaDaniele Luchetti

InterpretiKim Rossi Stuart, Micaela Ramazzotti, Martina Gedeck, Samuel Garofalo, Niccolò Calvagna, Benedetta Buccellato, Pia Engleberth

Durata: h 1.40
NazionalitàFrancia, Italia 2013
Generedrammatico
Al cinema nell'Ottobre 2013

•  Altri film di Daniele Luchetti

Trama del film Anni felici

1974, Roma. Guido è un artista che vorrebbe essere d'avanguardia, ma si sente intrappolato in una famiglia troppo borghese e invadente. Serena, sua moglie, non ama l'arte, ma ama molto l'artista e infatti lo "invade". I loro figli, Dario e Paolo, 10 e 5 anni, sono i testimoni involontari della loro irresistibile attrazione erotica, dei loro disastri, dei tradimenti, delle loro eterne trattative amorose. Tra happenings artistici, colpi di testa, film in super 8, pigre vacanze, design e confessioni, il film racconta gli anni felici - ma che sembravano infelici - di una famiglia che, provando ad essere più libera, si ritrova in una prigione senza vie di fuga. Riusciranno a salvarsi?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,46 / 10 (13 voti)6,46Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Anni felici, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

ValeGo  @  17/09/2016 10:21:32
   6½ / 10
Un interessante spaccato di vita familiare raccontata con gli occhi di un bambino moto più saggio dei suoi genitori.

freddy71  @  09/09/2015 18:29:32
   7 / 10
film carino....un po' lento ...ma secondo me molto bello nel finale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/02/2014 00:04:43
   7 / 10
Una riflessione più in chiave intimistica degli anni settanta, in cui la famiglia mostra evidenti crepe di fronte alla volontà di affermazione dei due protagonisti, osservati dal punto di vista del figlio più grande. Lui, artista d'avanguarda, che rifugge la convenzionalità ma in fondo è velleitario ed insicuro di se stesso (specie di fronte alla propria madre, castrante ai massimi livelli). Lei, figlia di commercianti, completamente dedicata a lui e che potrebbe essere definita la classica piccolo borghesotta. La cosa interessante del film di Luchetti è un graduale, anche se forse un po' troppo repentino nel caso del personaggio della Ramazzotti, ribaltamento di ruoli dove l'evento centrale del tradimento di lei mostra la convenzionalità un po' maschilista di lui e soprattutto l'invidia nel vedere un gesto anticonvenzionale (per i tempi) compiuto dall'ultima persona che avesse il coraggio di farlo, cioè sua moglie.
Curioso come invece di un riavvicinamento, succede esattamente il contrario. I confini della famiglia diventano troppo oppressivi (egoismo?) per le loro aspirazioni. Luchetti, con qualche piccola forzatura, riesce comunque grazie alla buona alchimia fra Rossi Stuart e la Ramazzotti a dirigere un film che lascia fuori ogni deriva politica e mostra attraverso una storia minimalista uno spaccato più ampio di quello che si può immaginare.

Invia una mail all'autore del commento Totius  @  28/01/2014 20:49:31
   6½ / 10
Questo film di Lucchetti non mi è dispiaciuto, comunque per la tematica trattata e per l'ambientazione anni'70, ed anche tecnicamente mi ha ricordato molto Virzì. Ma non proprio a quel livello. Lo definirei un Virzì minore. Rossi Stuart si conferma comunque un attore di alto livello. La Ramazzotti nel solito personaggio alla Virzì appunto. Cmq all'altezza. Trama graziosa non geniale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  28/01/2014 13:45:08
   6½ / 10
Il film di Lucchetti è ambientato durante gli anni di piombo a Roma, ma politica e clima austero non sono presenti in questo ritratto di famiglia del regista. Le atmosfere sono vivaci e colorate, come le performance artistiche del personaggio paterno. O sentimentali e passionali come gli atteggiamenti della madre. Lucchetti è presente nel film come narratore, infatti la voce fuori campo che racconta la storia è proprio la sua. Il personaggio del piccolo Dario è autobiografico.
Il film è scorrevole e lineare e molto ben interpretato, ma lascia un senso di incompiutezza nello spettatore.

Lavezzi78  @  21/11/2013 10:18:36
   5½ / 10
Questo film è la dimostrazione che non basta mettere insieme due bravi attori per fare un bel film...Lucchetti secondo ha perso lo smalto di un tempo, e perciò ha confezionato un film assolutamente inutile.....Peccato!!

tumbleweed  @  19/11/2013 17:42:28
   7 / 10
L'ho visto volentieri. girato in 16 mm ha reso i colori vividi, come del resto lo erano i nostalgici anni '70. Brava la Ramazzotti e Rossi Stuart. Non l'ho trovato convenzionale e ovviamente questa è per fortuna una mia opinione personale. Mi è piaciuto molto, dopo mesi di deserto cinematografico.

marcodinamo  @  04/11/2013 12:38:24
   4 / 10
Pellicola del tutto inutile: Luchetti conferma un declino creativo ormai ineluttabile

marimito  @  29/10/2013 21:55:48
   6½ / 10
Belli i personaggi, i bimbi, l'amore iniziale di lei e quello finale di lui.. assolutamente inedito l'amore omosessuale che si pone tra i due. Per certo una storia che lascia senza parole, così come lascia senza parole l'egoismo dei protagonismi relativamente ai bimbi, ma rimane un film per certi versi esasperato e troppo spinto in là. Buona l'interpretazione di Stuart e della Ramazzotti

flackie76  @  20/10/2013 23:00:43
   8 / 10
davvero una sorpresa, questo film ben recitato e che mi e' davvero piaciuto!

valis  @  17/10/2013 20:08:36
   5½ / 10
ma, film che mi ha lasciato un senso di incompiutezza.
bravi kim rossi stuart e la ramazzotti, ma il film non decolla e poi ci sono dei momenti davvero scolastici, tipo il pistolotto del critico d'arte alla fine, gli avrei sparato.
non si sa dove si voleva andare a parare, qiesto secondo me risulta la pecca maggiore.
non mi sono piaciute le nè la rappresentazione del carattere di guido, che ho trovato stereotipata, l'artista che vuole libertà ma quando c'è l'ha poi rimpiange la situazione precedente, nè la svolta lesbo della moglie, del tutto non motivata adeguatamente secondo me.
insopportabili i bambini.

Liberty_87  @  09/10/2013 15:52:32
   8½ / 10
Bel film, dopo Mio fratello è figlio unico e la nostra vita, Daniele Luchetti presenta un opera più intima e personale ma sicuramente ben orchestrata. Bravi gli attori e sorprendente la Ramazzotti che abbandona la sua aria da svampitella tipica di ogni sua parte. Più di tutti ho apprezzato il figlio maggiore, Dario, che rappresenta "l'adulto della famiglia". Apprezzo molto questo genere di film italiani, volti a raccontare uno spaccato del nostro paese in un'epoca storica, in questo caso gli anni di piombo, che per Luchetti, nonostante tutto, rappresentano gli "anni felici".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento mkmonti  @  08/10/2013 15:01:36
   5½ / 10
Pellicola lineare, a tratti piacevole, ma senza guizzi particolari.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004976 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net