america latina regia di Fabio D’Innocenzo, Damiano D’Innocenzo Italia 2021
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

america latina (2021)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AMERICA LATINA

Titolo Originale: AMERICA LATINA

RegiaFabio D’Innocenzo, Damiano D’Innocenzo

InterpretiElio Germano, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico, Carlotta Gamba, Federica Pala, Filippo Dini, Massimo Wertmüller

Durata: h 1.30
NazionalitàItalia 2021
Generethriller
Al cinema nel Gennaio 2022

•  Altri film di Fabio D’Innocenzo
•  Altri film di Damiano D’Innocenzo

Trama del film America latina

Latina: paludi, bonifiche, centrali nucleari dismesse, umidità. Massimo Sisti è il titolare di uno studio dentistico che porta il suo nome. Professionale, gentile, pacato, ha conquistato tutto ciò che poteva desiderare: una villa immersa nella quiete e una famiglia che ama e che lo accompagna nello scorrere dei giorni, dei mesi, degli anni. La moglie Alessandra e le figlie Laura e Ilenia (la prima adolescente, la seconda non ancora) sono la sua ragione di vita, la sua felicità, la ricompensa a un’esistenza improntata all’abnegazione e alla correttezza. È in questa primavera imperturbabile e calma che irrompe l’imprevedibile: un giorno come un altro Massimo scende in cantina e l’assurdo si impossessa della sua vita.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,23 / 10 (11 voti)6,23Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su America latina, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Jumpy  @  13/06/2022 19:17:53
   6½ / 10
Il film regge quasi solo sull'interpretazione di Germano. Fotografie, scenografie e giochi di luci rendono bene l'idea dell'incalzare degli eventi, l'inghippo si intuisce però abbastanza rapidamente

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Per la seconda volta di seguito mi son trovato a faticare a seguire i dialoghi in un film italiano: anche qui parlano strascinato, a bassa voce, smozzicando le parole, lasciando un senso d fiction rai.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  31/05/2022 11:49:40
   7½ / 10
Un "sogno Americano" apparentemente realizzato per il protagonista che ha la sua bella villetta, moglie e due filglie e un lavoro che lo gratifica.

Quando qualcosa entra in questo recinto d'orato la mente non realizza il motivo e non vuole per nessun motivo aprire quel recinto e distruggere il sogno.
E' piu' facile cercare le colpe in una malattima mentale personale o nell'amico di tutti i giorni, ma non nella proprio famiglia, non è possibile siano stati loro...

Loro chi poi? Il finale apre uno scenario ben diverso e affascinante.

I fratelli D'innocenzo dirigono in modo particolare, tutto dal punto di vista del solito impeccabile Germano, tra onirico e surreale, non sai se ti trovi all'interno di un sogno o altro.

Messaggio chiaro, film riuscito.

Invia una mail all'autore del commento bleck  @  19/05/2022 20:00:25
   4 / 10
Lento e noioso...noioso e lento...

markos  @  15/05/2022 13:55:46
   6½ / 10
Elio Germano immenso. A me piace molto.
Film un po' lentino, ma interessante.
Più che sufficiente, perché cmq ha catturato la mia visione fino alla fine.

VincVega  @  14/05/2022 18:20:17
   5½ / 10
Dopo una prima parte intrigante e convincente, la pellicola si arena nella noia e in momenti poco incisivi. Rispetto ai primi due film un passo indietro per i fratelli D'Innocenzo, che comunque hanno i numeri per fare prodotti interessanti e diversi nel panorama nostrano, peccato che in "America Latina" le loro qualità si vedano solo a sprazzi. Bene come sempre Elio Germano.

Manticora  @  30/01/2022 18:30:56
   8½ / 10
I fratelli D'Innocenzo non amano le storie normali e scontate in questo film ancora una volta, più di Favolacce mettono in discussione ciò che stiamo vedendo. Partendo da un assunto semplice, un uomo Massimo, titolare di uno studio dentistico, nessun problema economico, moglie e due figlie, vivono tutti e tre in una grande villa dall'aspetto inusuale con tre cani e la piscina. Poi però una sera Massimo per cambiare una lampadina che si è fulminata scende in cantina e trova una bambina legata ad un palo di ferro, imbavagliata e segregata li sotto da SETTIMANE. Sembra tutto assurdo, tutto sbagliato, i sospetti di Massimo si dirigono verso l'amico Alessandro, poi verso la famiglia, che sta quasi sempre in casa, anche quando lui è al lavoro. Ovviamente non c'è niente di normale in tutta la vicenda, e la capacità dei registi è quella di prendere le nostre (poche) certezze e ridurle poco a poco alla

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Elio Germano praticamente regge tutto il film sulle sue spalle dimostrando ancora una volta se ce ne fosse bisogno di poter interpretare QUALSIASI ruolo, me lo ricordo ancora in Come Dio comanda di Salvatores. Qui è superlativo, la musica avvolgente dei Verdena unisce il tutto, assieme alle fotografia e alle scelte narrative che portano il tutto verso un epilogo spiazzante, pochissimo prevedibile e sicuramente duro ma d'altronde i mostri si nascondono nella banalità delle esistenze apparentemente perfette. I due registi attualmente sono sicuramente la rivelazione oramai consacrata di una nuova generazione che parte da loro, i Fratelli D'Innocenzo. Punto.

Strix  @  26/01/2022 00:35:02
   7 / 10
Bello e mi ha intrattenuto (e angosciato) fino alla fine, nonostante lo schema mi sappia di già stravisto a pensarci bene dopo, ma nonostante ciò lì per lì sono stato appeso sul filo fino all'ultimo.

Pecca: lento. Un paio di "buccate", a centro film, la mia testa deve averle fatte.

Wilding  @  16/01/2022 10:53:01
   5½ / 10
Trama poco originale, tutto prevedibile anche prima che a metà film, abbastanza freddo e noioso. La bravura di Elio Germano fa una fatica immane a reggere il tutto.

lucasssss  @  14/01/2022 09:57:49
   4 / 10
Mi aspettavo molto di più, film noioso, noiosissimo e con un finale molto più che prevedibile, delusione totale e sul voto sono stato largo di manica!!!!!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/01/2022 10.13.24
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  14/01/2022 00:57:16
   7 / 10
Un film sicuramente riuscito. Enfatizzato la pur ottima prova di Germano, ma nel complesso un'opera Italiana con pochissimi elementi Italiani, che cita Peckinpah e Cronenberg e soprattutto Sofia Coppola ("Virgin Suicides"), Monte Hellman e la letteratura gotica (Stevens on e Poe) non capita tutti i giorni. Questi cineasti ci sanno fare. La staticità dovrebbe essere un "metodo" impellente per coinvolgere lo spettatore e portarlo radicalmente all'angoscia, o magari annoiarlo, dipende. La forza del film è data da un Personaggio che, nella sua moralità, si scopre attratto dal Male che gli viene in un certo senso imposto. E in quest'ottica è un thriller anche sorprendente, perché come tutte le cose più o meno riuscite nulla verrà svelato delle attese che molti avranno. È una discesa agli Inferi dove il Male Oscuro si contende l'oscurità di una Colpa indiretta, alla Camus.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/10/2021 16:45:28
   6½ / 10
E' difficile parlare di un film del genere perchè la trama è a rischio spoiler piuttosto alto. Il film offre un altro punto di vista rispetto a Favolacce. Qui c'è un apparente normalità di una famiglia benestante. Un uomo con una professione che permette tali agi ed una professionalità riconosciuta. Quando l'assurdo viene scoperto nella cantina tutto viene messo in gioco. La percezione del protagonista si fa distorta. Amici, familiari, persone vicine o lontane acquisiscono una luce sinistra, come di un qualcosa che si sta complottando alle sue spalle. Germano regge benissimo perchè ha spalle belle larghe per un film che gira completamente sul suo personaggio. La sua percezione è la nostra ed il gioco in fondo è tutto lì. Una partita che si gioca in quel seminterrato dove la realtà e la percezione della realtà vanno in cortocircuito. Un film con qualche difetto, ma piuttosto ambizioso nei suoi intenti.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adorazionealcarras - l'ultimo raccoltoalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopecasablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno nottefassbinderfemminile singolarefirestarterfreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'
 NEW
io e spottyitalia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salentola mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizione
 NEW
le voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemicmistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi due
 NEW
non sarai solanostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour father
 NEW
paolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pleasurequel che conta e' il pensierorevolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret team 355settembre (2022)spiderheadstudio 666tapirulantenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe man from torontothe other side (2020)
 NEW
the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzi
 NEW
thor: love and thundertop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostra
 NEW
una boccata d'ariaunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresawild nights with emily dickinson

1030644 commenti su 47845 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

L'OMBRA DELL'ALTROTHE HOUSE I LIVE IN

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net