65 - fuga dalla terra regia di Scott Beck, Bryan Woods USA 2023
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

65 - fuga dalla terra (2023)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film 65 - FUGA DALLA TERRA

Titolo Originale: 65

RegiaScott Beck, Bryan Woods

InterpretiAdam Driver, Chloe Coleman, Ariana Greenblatt

Durata: h 1.33
NazionalitàUSA 2023
Generefantascienza
Al cinema nell'Aprile 2023

•  Altri film di Scott Beck
•  Altri film di Bryan Woods

Trama del film 65 - fuga dalla terra

Dopo un incidente catastrofico su quello che le mappe segnano come un corpo celeste sconosciuto, il comandante Mills scopre in fretta di essere, in realtà, atterrato sulla Terra. Ma non il pianeta da cui è partito, bensì la Terra di 65 milioni di anni fa. Con una sola possibilità di salvezza, Mills e l'unica altra persona scampata all'impatto, Koa, devono farsi strada attraverso territori sconosciuti e pullulanti di pericolose creature preistoriche.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,15 / 10 (17 voti)5,15Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 65 - fuga dalla terra, 17 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

mark0  @  21/02/2024 18:27:15
   4½ / 10
Pensando a questo film la prima parola che mi viene in mente è insignificante.
Perché insignificante è quello che è!
Un racconto piattissimo, completamente privo di pathos e atmosfera, con un finale così così, boh.
L'ho guardato abbastanza volentieri, ma l'idea di rivederlo mi mettere il voltastomaco.
Non mi ha detto né lasciato alcunché: letteralmente insignificante.

daniele64  @  05/12/2023 16:21:41
   5 / 10
Un'astronave proveniente dal pianeta Somaris (?!?), precipita sul pianeta Terra di 65 milioni di anni fa... Il giovane duo registico americano composto da Scott Beck e da Bryan Woods scrive, dirige e produce (con il supporto di Sam Raimi) questa pellicola di fantascienza avventurosa che purtroppo sembra troppo indirizzata al pubblico familiare bramoso di buoni sentimenti, tanto che io, insospettito dalla presenza come co-protagonista di Ariana Greenblatt, avevo pensato che fosse una produzione Disney. Manca almeno un po' di sana cattiveria, che avrebbe potuto insaporire un film che appare piuttosto insipido. Del resto gli interpreti sono talmente pochi, solo i due sopravvissuti allo schianto, che le varie drammatiche vicissitudini che subiscono non possono certo ridurne ulteriormente il numero... Le varie ed incredibili s***** consecutive (astronave che precipita, pianeta ostilissimo zeppo di dinosauri famelici, impatto imminente del famigerato asteroide distruttore) servono quindi solo a rendere più movimentato il loro percorso di reciproca "adozione". Poi ci sono le varie stranezze legate al fatto che appare assai improbabile che gli abitanti del pianeta Somaris siano perfettamente identici agli umani, abbiano nomi simili ed usino persino i chilometri come unità di misura della distanza! Curioso pure che tutti i traduttori automatici si siano rotti nell'incidente mentre lo scanner portatile appaia pressochè indistruttibile. Sono invece apprezzabili gli effetti speciali in CGI, con buone ricostruzioni dell'astronave e soprattutto dei dinosauri. Discrete anche le locations silvane, reperite tra la Louisiana, l'Oregon e l'Irlanda. Detto della giovanissima Greenblatt, l'altro protagonista è l'affermato Adam Driver, che però qui, in un ruolo molto stereotipato e movimentato, non riesce a fare la differenza. Insomma, un film che ai botteghini non è andato benissimo e che pure a me non ha dato grandi soddisfazioni. Quindi 5 è il voto giusto.

Goldust  @  14/11/2023 12:02:57
   6 / 10
L'ho visto essenzialmente per la presenza di Adam Driver, e la media voto bassa mi aveva un pò sfiduciato. Invece l'ho trovato un prodotto tutto sommato onesto, con un buon ritmo ed una costruzione narrativa striminzita ma efficace. Dopo "Jurassic Park" è diventato difficile costruire dinamiche minacciose legate alle interazioni coi dinosauri, ma anche qui si è fatto un discreto lavoro. Per una serata di pura evasione va quindi più che bene.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  04/11/2023 14:30:54
   5 / 10
Voto come da media . Non aggiunge e non toglie nulla , sarà facilmente forse dimenticato . Tuttavia l idea dell' asteroide che da lì a poco avrebbe estinto i dinosauri era in effetti attraente . Questo la salva dall' insufficienza che forse avrebbe meritato visto la scarsezza della sceneggiatura.
Mediocre.

markos  @  01/11/2023 16:50:14
   5 / 10
Concordo con il commento qui sotto.

Curiosity  @  01/11/2023 10:18:58
   5 / 10
Intrattiene. Ma già nel mentre che lo vedi ti chiedi, ma che roba è? Visto una volta e a mai più. Sceneggiatura poi di chi andava di fretta....

E cmq Jurassic Park cavolo li ha ammazzati tutti. Da li in poi qualsiasi film sull'argomento non riesce a non dare quel senso di già visto e stravisto 30 anni fà.

zerimor  @  07/10/2023 00:41:36
   3 / 10
Ma che sceneggiatura c'ha sto film?! Cioè, subito nella mischia in questa missione spaziale senza un minimo di costruzione. Leggendo la trama poi ci si aspetta magari dinosauri di diverso tipo e invece tizio e ragazzina avranno a che fare sempre e solo con quei 2-3 esemplari in croce e pure mal concepiti.
La vicenda poi da spazio solo al rapporto che si instaurerà tra i due sopravvissuti al punto da diventare persino melenso.
Koa, la giovane fanciulla che accompagnerà l'astronauta in questa disavventura, inizia a capire una lingua non sua quasi al volo e si renderà protagonista di trovate sensazionali che manco Indiana Jones.
Mi fermo qui.

Noodles71  @  23/07/2023 20:22:53
   5½ / 10
Affascinante l'idea dei visitatori spaziali che per l'impatto con uno sciame di detriti solidi finisce con l'astronave danneggiata nel nostro pianeta allo stato primordiale prima dell'arrivo del gigantesco asteroide " Chicxulub" che causò l'estinzione di tutti i dinosauri e dei due terzi delle specie presenti sulla Terra ma una sceneggiatura non all'altezza rende "65" un film abbastanza banale con effetti speciali rapportati al limitato budget a disposizione. Adam Driver e la giovane Ariana Greenblatt danno vita ad una lotta sferrata per la loro sopravvivenza in un mondo popolato da creature fameliche con l'immancabile rapporto protettivo tra l'uomo e la ragazzina accentuato anche dalla perdita della figlia. Premesse buone ma troppo ripetitivo e scontato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  16/05/2023 23:47:32
   5 / 10
Una fantascemenza dove due malcapitati finiscono, in maniera anche troppo veloce, su di un pianeta abitato da dinosauri e mostri vari...

Effetti speciali poco speciali, tensione poca e tanto di gia' visto.

L'idea di partenza non era male ma sullo sviluppo gli sceneggiatori non hanno trovato molte idee.

Mauro@Lanari  @  08/05/2023 06:05:09
   3½ / 10
Raimi ha creduto cosa buona e giusta produrre un prequel di "Jurassic Park" che sfruttasse qualunque luogo comune dei survival movie e azzerrasse ogni plaubilità logica. Esperimento riuscito quasi alla perfezione: sacrificando action, adventure, sci-fi, monster film in nome del family-friendly sul modello di "The Road" (Hillcoat/McCarthy), nessuno s'accorgerà dello sciopero degli sceneggiatori.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/05/2023 06.08.34
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  30/04/2023 20:48:56
   7 / 10
L'ho trovato piacevole e interessante, un buon ritmo e delle belle sequenze.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bartok  @  30/04/2023 12:11:03
   5 / 10
Abbastanza deludente questo "65- fuga dalla terra", l inizio è interessante, ma dopo poco la storia si affloscia subito, poche idee e trama che non aggiunge nulla di nuovo ai film di questo genere, i dinosauri che di solito sono un elemento di interesse, compaiono solo per poche scene, peccato..dà l idea di essere un occasione persa dai registi, adam driver che è un attore bravo e di spicco del momento, non è qui un valore aggiunto e non sembra crederci molto..alla fine ne esce fuori un film che si dimentica dopo poco.

Jumpy  @  29/04/2023 20:25:31
   5½ / 10
Adam Driver cerca in tutti i modi di portare avanti la baracca, praticamente da solo e, per la verità, devo anche riconoscere che come attore è migliorato parecchio dai tempi di Star Wars.
Lo spunto accattivante, sembra(va) promettere chissà cosa,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
precipita miseramente mescolando Jurassic Park al sentimentalismo più banale.
Merita per gli effetti speciali e l'impatto visivo di qualche scena... ma basta così.

Febrisio  @  28/04/2023 21:58:43
   5 / 10
Avrebbe potuto sbizzarrirsi, invece è una banalità dopo l'altra. Dialoghi ai minimi storici. Il film vive delle scene d'azione sparse ogni tot minuti. Il resto malgrado le buone intenzioni è da buttare.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  26/04/2023 19:15:29
   5 / 10
65 parte con delle buone premesse. Due alieni umani nella Terra preistorica di 65 milioni di anni fa, cioè nell'imminenza di quell'impatto catastrofico con un asteroide che distrusse i dinosauri. Il film, come detto, parte bene perchè mostra tutta la pericolosità di un ambiente ostile in cui puoi morire in ogni istante, con una trama basica e lineare. Purtroppo la trama è infarcita di quella retorica fastidiosa sulla famiglia e di conseguenza le pause non sono poche e ne inficia il ritmo, oltre anche dalle poche trovate quasi abbastanza scontate. Un film deludente che nè Driver che la giovane comprimaria riescono a sollevare più di tanto.

topsecret  @  26/04/2023 14:06:06
   6½ / 10
Tra i produttori figura il nome di Sam Raimi, quasi come a garanzia di un prodotto che sappia intrattenere e mostrare scene di una certa spettacolarità. L'originalità non è la prerogativa più importante per i registi di questo 65-FUGA DALLA TERRA, piuttosto si pensa come intrattenere il pubblico mostrando una storia abbastanza minimale per quello che concede plot e cast ma coinvolgente e intrigante quanto basta per mantenere vivo un certo interesse fino all'epilogo scontato.
Se non siete ancora stufi dei dinosauri vale la pena dargli un'occhiata.

maxi82  @  25/04/2023 22:36:34
   6 / 10
Le basi per fare un kolossal ci stava,un approfondimento sulla terra prima dell'asteroide o se davvero anziché esserci i primitivi vi erano umani più avanzati di noi o la rinascita della terra dopo l'mpatto...insomma,ci si poteva sbizzarrire...e invece è un b-movie con solo scene d'azioni effetti speciali buoni e inseguimenti che intrattengono e basta,un Jurassic Park meno evoluto...passatempo

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
amici per casoanimale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or diebanel e adamacuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torre
 NEW
deadpool & wolverineeileenel paraisoera mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)glory hole
 NEW
here after - l'aldila'
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureindagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'imperol'invenzione di noi duelonglegsl'ultima vendettamadame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)
 NEW
mavka e la foresta incantatame contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccare
 NEW
persona non grata (2024)prima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurrotwistersun messicano sulla luna
 NEW
un oggi alla voltaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052598 commenti su 50961 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

AYKAMA' ROSA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

ON THE JOB: THE MISSING 8
Locandina del film ON THE JOB: THE MISSING 8 Regia: Erik Matti
Interpreti: John Arcilla, Dennis Trillo, Dante Rivero, Joel Torre, Christopher De Leon, William Martinez, Lotlot De Leon, Ina Feleo, Ricky Davao, Vandolph, Isabelle De Leon, Rayver Cruz, Soliman Cruz, Andrea Brillantes
Genere: poliziesco

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


LA ZONA D'INTERESSE
Locandina del film LA ZONA D'INTERESSE Regia: Jonathan Glazer
Interpreti: Christian Friedel, Sandra Hüller, Medusa Knopf, Daniel Holzberg, Ralph Herforth, Maximilian Beck, Sascha Maaz, Wolfgang Lampl, Johann Karthaus, Freya Kreutzkam, Lilli Falk, Nele Ahrensmeier, Stephanie Petrowitz, Marie Rosa Tietjen, Ralf Zillmann, Imogen Kogge, Zuzanna Kobiela, Julia Polaczek, Luis Noah Witte, Christopher Manavi, Kalman Wilson, Martyna Poznanski, Anastazja Drobniak, Cecylia Pekala, Andrey Isaev
Genere: drammatico

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

MARILYN HA GLI OCCHI NERI
Locandina del film MARILYN HA GLI OCCHI NERI Regia: Simone Godano
Interpreti: Miriam Leone, Stefano Accorsi, Thomas Trabacchi, Mario Pirrello, Orietta Notari, Marco Messeri, Andrea Di Casa, Valentina Oteri, Ariella Reggio, Astrid Meloni, Giulia Patrignani, Vanessa Compagnucci, Lucio Patané, Agnese Brighittini
Genere: commedia

Recensione a cura di Severino Faccin

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net