Recensione toy boy regia di David Mackenzie USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione toy boy (2009)

Voto Visitatori:   5,68 / 10 (25 voti)5,68Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film TOY BOY

Immagine tratta dal film TOY BOY

Immagine tratta dal film TOY BOY

Immagine tratta dal film TOY BOY

Immagine tratta dal film TOY BOY

Immagine tratta dal film TOY BOY
 

Da qualche anno Ŕ esplosa la moda dei "toy boy"; a dare il via al nuovo trend sono state le star di Hollywood, seguite a ruota dalle soubrette di casa nostra e anche dalle bellone di paese.
Nata quasi come una pratica che legittimava il tradimento femminile si Ŕ trasformata ben presto anche in attuazione di coppie di fatto e di matrimoni.
Il ragazzo giovane che intrattiene rapporti e relazioni con donne pi¨ mature spesso sfrutta e viene a sua volta sfruttato: le donne possono divertirsi con muscoli potenti e visetti d'angelo, portarli in giro per fare invidia alle "amiche" e farsi fotografare per ritornare all'apice di un successo ormai sfuocato; i ragazzi-giocattolo guadagnano in notorietÓ, passano dall'essere un belloccio qualsiasi all'essere fermato, riconosciuto, fotografato e soprattutto mantenuto ad uno standard di vita molto alto. I toy boy vengono rivestiti da capo a piedi come veri bambolotti, a seconda delle varie occasioni mondane, vengono ingioiellati, profumati e spesso messi alla guida di costose auto. Siamo nell'era di Ken e della mamma di Barbie. Siamo nell'era della totale perdita dell'innocenza e della volontÓ di abbandonare l'idea di paritÓ nella coppia, quella per cui si Ŕ combattuto, almeno a parole, per anni.

La commedia del 2009 firmata David Mackenzie ritrae questo aspetto piuttosto recente della societÓ, in particolare nella ricca Beverly Hills. Faccia pulita, sorriso malizioso, modi gentili, sguardo innocente e furbo allo stesso tempo, fisico atletico e look originale: si presenta cosý Nikki, il protagonista di questo film. La sua andatura emana sicurezza, ma fin dalle prime scene e dalle prime battute scopriamo qualche crepa in questa esteriore corazza. Nikki non Ŕ il solito ragazzo viziato nato e cresciuto in una villa delle colline del West Hollywood o di Santa Monica; Ŕ un giovane che viene da un altro stato alla ricerca di un po' di fortuna e di ricchezza. Il giovane protagonista sembra sentirsi a proprio agio tra party esclusivi e persone appartenenti all'upper class e l'ambiente stesso sembra offrirgli una calorosa ospitalitÓ.
Nikki sarÓ ben accolto da giovani ragazze smaniose di divertirsi senza inibizione, ma soprattutto, e queste sono le tipologie femminili da lui ricercate, dalle cosiddette "couguar women": signore di mezza etÓ avvenenti che si accompagnano a uomini pi¨ giovani e affascinanti. VivrÓ periodi pi¨ o meno lunghi soggiornando in splendide ville con piscina, idromassaggio, camerieri, guardaroba straripanti di abiti glamour e partecipando agli eventi pi¨ esclusivi della contea.
Il nostro avventuriero per˛ capirÓ presto di non essere l'unico a giocare con i sentimenti e si ritroverÓ pi¨ spaesato che mai, cercando di dovere reinventare la propria realtÓ per continuare a soggiornare in uno dei luoghi pi¨ sognati da ogni essere umano al mondo. Nikki scoprirÓ i veri sentimenti e si sentirÓ a sua volta usato proprio nel momento in cui tenterÓ di mettersi in gioco, nonostante tutto riuscirÓ, con apparente calma, a rimettersi in piedi e ricercare quella felicitÓ che in America Ŕ un diritto nazionale.
Nikki Ŕ un po' il ragazzo di confine tra il sognatore e il predatore, ed alla fine farÓ la propria scelta di vita.

Il regista di "Follia" si affida allo sceneggiatore Jason Hall áper raccontarci questa storia, che sicuramente avrebbe potuto essere pi¨ avvincente se non si fosse soffermata eccessivamente in scene ripetute di sesso e in dialoghi che rilevano fin troppo la vacuitÓ dell'ambientazione. Bella e glamour la fotografia firmata Steven B. Poster, cosý come adeguate e scelte accuratamente le musiche della colonna sonora da parte di John Swihart.

La commedia richiama alla memoria alcune scene dei romanzi di Bret Easton Ellis come "Meno di zero", "Le regole dell'attrazione" o "Lunar Park"; peccato per˛ che lo script di Hall non riesca mai a toccare quelle vette. La mancanza di originalitÓ non Ŕ di per sÚ un difetto. I problemi sorgono quando le interpretazioni del cast risultano poco stimolanti, a partire dal protagonista, scelta non casuale, interpretato da Ashton Kutcher.

"Toy Boy" Ŕ una lunga sequenza di scene che accumulano elementi di interesse ma non curati. Delude in quanto ripetitivo, troppo artefatto nella messa in scena e perchÚ privo di momenti di particolare esaltazione. Inoltre il titolo lascerebbe presupporre una pi¨ approfondita indagine su questo comportamento contemporaneo di uomini e donne.

Commenta la recensione di TOY BOY sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di foxycleo - aggiornata al 02/07/2010 16.26.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a spasso con willya un metro da tea.n.i.m.a.after (2019)alexander mcqueen - il genio della moda
 NEW
alive in franceancora un giornoasterix e il segreto della pozione magicaattacco a mumbai - una vera storia di coraggio
 NEW
attenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
banglabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful thingsbene ma non benissimobentornato presidentebook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebutterfly (2019)cafarnaocaptain marvelcaptive stateche fare quando il mondo e' in fiamme?cocaine - la vera storia di white boy rickcyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodilili a parigidolceroma
 NEW
dolor y gloriadumbo (2019)ed e' subito serafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutogloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)highwaymen - l'ultima imboscatai figli del fiume gialloi fratelli sistersi villeggiantiil campione (2019)il carillonil coraggio della verita (2018)il corpo della sposail grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil professore e il pazzoil ragazzo che diventera' reil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familyjohn mcenroe - l'impero della perfezione
 NEW
john wick 3 - parabellumkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala conseguenzala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda voltala notte e' piccola per noi - director's cutla promessa dell'albal'alfabeto di peter greenawayle grand balle invisibilil'educazione di reyl'eroelikemebacklo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
mo' vi mento - lira di achillemomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnessun uomo e' un'isolanoinon ci resta che riderenon sono un assassinonon sposate le mie figlie 2normaloro verde - c'era una volta in colombiapet sematarypeterloopokemon detective pikachu
 NEW
quando eravamo fratelliquello che i social non dicono - the cleanersrabidrapiscimired joanricordi?sara e marti - il filmsarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casasharon tate: tra incubo e realta'shazam!sofiasolo cose bellestanlio e ollioted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the prodigy - il figlio del maletorna a casa, jimi!triple frontiertutte le mie nottitutti pazzi a tel avivtutto liscioun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causaun'altra vita - mug
 NEW
unfriended: dark webwonder park

987917 commenti su 41320 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net